Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Fini e i nuovi italiani

Posted by fidest press agency su domenica, 7 novembre 2010

“L’analisi di Gianfranco Fini sui nuovi italiani è perfetta. Ma in Italia ci sono 932 mila minori, nati qui o arrivati da piccoli, che non si accontentano più di parole sagge: Futuro e Libertà abbia il coraggio delle proprie idee e ci aiuti a riaprire il capitolo della cittadinanza”. È quanto dichiara Andrea Sarubbi, deputato del Partito democratico e promotore con Fabio Granata della proposta di legge bipartisan sulla riforma della cittadinanza. “Non credo – prosegue Sarubbi – che il presidente della Camera stia recitando una parte: è profondamente convinto di ciò che dice sull’Italia del futuro, ed il tema della cittadinanza gli sta certamente a cuore. Ma adesso è il momento che i nodi vengano al pettine, anche a rischio di una crisi: i figli degli immigrati, stranieri di nome ma italiani di fatto, non potrebbero sopportare l’ennesimo annuncio senza conseguenze dirette in Parlamento”. “Il sostegno del Pd alla riforma – conclude Sarubbi – non fa neppure notizia, così come quello delle altre forze di opposizione, dall’Udc all’Italia dei valori. Ma è nella maggioranza che si gioca la partita, e non è una partita chiusa: oltre ai 37 deputati di Fli, infatti, alla Camera ci sono diversi parlamentari del Pdl piuttosto sensibili al tema dei minori. La soluzione è dunque a portata di mano, ma non sarà un colpo di vento a riportare la discussione al centro dei lavori parlamentari: ci vuole un atto di coraggio politico, anche a costo di sfidare i carri armati padani”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: