Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 11 novembre 2010

Scavi Pompei: sopralluogo commissione parlamentare

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Questa mattina la delegazione della Commissione Cultura della Camera, presieduta dalla Presidente Valentina Aprea, e composta dai deputati Centemero, Barbieri, Mazzuca, Granata, Santolini, Mazzarella, Zazzera, Farina e Scalera, si è recata in sopralluogo all’area archeologica di Pompei, presso la zona del crollo della Schola Armaturarum. La delegazione, accolta dalla Soprintendente Jeannette Papadopoulos, dal direttore degli scavi Antonio Varone, e dall’ex Soprintendente Giuseppe Proietti in rappresentanza del Ministro, ha compiuto il sopralluogo partendo dall’ingresso di Porta Marina e soffermandosi anche su alcune aree di recente intervento di sistemazione come il costone meridionale presso il Tempio di Venere, le Terme Stabiane e su alcune zone attualmente cantierate, quali la Domus di Cornelia e il vicolo di Tesmo.
“Siamo ben contenti che questa Commissione sia venuta qui per rendersi conto della complessità di gestione che un sito archeologico come Pompei comporta” – dichiara la Soprintendente Jeannette Papadopoulos – “In merito al crollo ci tengo a ribadire che le segnalazioni riportate dai custodi vengono immediatamente riferite agli uffici tecnici per i controlli necessari, e che in questo caso specifico non era rilevabile alcun elemento di pericolo. In ogni caso è auspicabile il rafforzamento della Soprintendenza in tutte le sue professionalità specialistiche, per affrontare le complessità che interventi di un sito come Pompei comportano.”

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pompei: Nuovi ma modesti cedimenti

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

In relazione alla notizia di due cedimenti di muri nell’area archeologica di Pompei avvenuti questa mattina, la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei precisa che si tratta di episodi di minima entità; in particolare alla fine del ‘Vicolo del citarista’, in corrispondenza con l’edificio San Paolino, dove è ubicata parte degli uffici, ha ceduto un muretto di contenimento di circa un metro di altezza, rifatto in epoca recente con pietre antiche, scalzato dalla radice di un albero. Il muretto limitava un’insula non ancora scavata nella ‘Regio I’ .  Una parete grezza alta circa due metri per un metro e mezzo di larghezza ha ceduto, invece,  nei pressi della casa n. 10, collocata nella ‘Regio IX, Insula 9′,  in zona non aperta al pubblico. La parete era stata realizzata nella parte inferiore in epoca antica,  mentre la sommità era di ricostruzione moderna. ”Si tratta di episodi che possono verificarsi e sono dovuti alla presenza di malta de-coesa  – dichiara il direttore degli scavi di Pompei, Antonio Varone. Si tratta di opere prontamente restaurabili, sono difatti gia’ in corso gli interventi di ripristino dei due muri”
In merito alla notizia della caduta di un muro tre giorni prima del crollo della Schola Armaturarum, si precisa nuovamente che:  il giorno 3 novembre  i custodi in turno avevano riportato il cedimento di un muro di contenimento del terrapieno nel vicoletto di Ifigenia; alla segnalazione è seguito, il 4 novembre, il primo sopralluogo di un assistente tecnico  e a seguire il 5 novembre un sopralluogo specifico da parte dell’ufficio tecnico, che ha provveduto poi a contattare  una  ditta  per  il pronto intervento. Nessun elemento tuttavia poteva far presagire il crollo dell’edificio della Schola Armaturarum, posta a notevole distanza dal muro in questione.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anbi Veneto: salvaguardia idrogeologica

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

“L’attenzione richiamata dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ai temi della salvaguardia idrogeologica ed in particolare della manutenzione del territorio, ci conferma nell’impegno, che i Consorzi di bonifica quotidianamente esprimono sul territorio.” È quanto dichiara Massimo Gargano Presidente dell’Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni (ANBI).
La cultura del fare è  un patrimonio comune a questi enti che, responsabilmente, hanno da tempo redatto un Piano straordinario per la riduzione del rischio idrogeologico. Saremmo onorati ed orgogliosi di poterlo presentare al Capo dello Stato.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La finale di Horse Factor 2010

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Aeroporto di Malpensa 12 novembre i 10 finalisti del primo reality dedicato al mondo dell’equitazione prodotto da LISE e da Equitando.com si ritroveranno per il primo stage di salto ostacoli per poi spostarsia Casorate Sempione, presso le scuderie San Gallo, dove  si cimenteranno con due giornate dedicate al salto ostacoli tenute dal docente di Horse Factor Paolo Valentini.
Le lezioni, sempre seguite dalle telecamere di Equitando.com, verteranno su come gestire la regolarità di un percorso e sull’assetto, ma non solo. Durante il pomeriggio, incontreranno il veterinario Sandro Centinaio, che i ragazzi hanno già incontrato durante Horse Factor, il sellaio Augusto Del Vecchio e il maniscalco Ugo Oliva.  Alloggeranno presso l’albergo “La Pista” di Casorate Sempione. Luogo di incontro di grandi cavalieri, l’hotel-ristorante è in funzione dalla seconda metà dell’ Ottocento.
I clienti furono appunto i fantini e tutti gli appassionati di equitazione; personaggi di rilievo hanno fatto sosta a “La Pista” e, in tempo di manovre militari in Brughiera, è stata albergo per ufficiali.
Per la serata di sabato, invece, è prevista una cena presso l’Irish Pub Johnny Fox, una vecchia scuderia trasformata in una originale birreria irlandese, dove i ragazzi potranno trascorrere alcune ore all’insegna del divertimento e del relax.  Durante il week end saranno presenti il Presidente LISE Emanuele Anchisi e il produttore esecutivo Sergio Pancotti. (Melania Guarda Ceccoli)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro Bossi-Fini

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Il tanto atteso incontro si è fatto e per quanto i diretti interessati lascino poco trapelare su quanto si sono detti, netta si ha l’impressione che ognuno è rimasto sulle sue. D’altra parte molti segnali andavano in questo senso. Dalla parole di Berlusconi a Seul che affermava di avere “piccole difficoltà per il suo governo” al suo sottosegretario Gianni Letta che asseriva che gli spazi di trattativa erano molto stretti e ad altre dichiarazioni di esponenti politici di rilievo del Pdl che sembravano tutti preoccupati ad addebitare la responsabilità del fallimento a Fini. Gli irriducibili si sono fermati a sostenere a spada tratta la permanenza di Berlusconi al Governo, sia pure con un governo bis. Ciò che molti elettori non capiscono, in questo frangente, come sia possibile che una maggioranza di oltre cento deputati si sia trovata in minoranza. Si percepisce un malessere che non può essersi limitato ai fatti recenti. Fini può essere stato solo la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso già di per sé colmo. Dopo sedici anni di egemonia politica di Berlusconi coloro che ne escono malconci non sembrano tanto coloro che provengono da Forza Italia quanto il centro sinistra che a tutt’oggi non riesce ancora a trovare una leadership credibile e una forza capace di trasformarsi in maggioranza nel Paese e nel Parlamento. Berlusconi, sono in molti a crederlo, continuerà a governare ancora per diversi anni. Bisognerà capire, semmai, se lo fa in prima persona o per interposta, come potrebbe essere Fini o altri. Noi come Fidest avevamo proposto alla presidenza del consiglio una donna, Giorgia Meloni convinti che è possibile ricomporre una maggioranza scaturita della elezioni del 2008 attraverso un nome che potrebbe avere la capacità di sciogliere come neve al sole i contrasti esistenti e dare la possibilità, nel prosieguo, di un avvicendamento meno traumatico, ma tutto all’interno del centro destra, ovviamente. Non solo. Il problema della successione a Berlusconi credo sia stato già concordato in passato con Fini e solo la dura opposizione della Lega non ha reso possibile questo passaggio di consegne. Ciò ha provocato un irrigidimento delle parti e una svolta, con le elezioni anticipate che nessuno sembrava intenzionato proporre. I più stretti collaboratori di Berlusconi sono convinti, anche se non lo dichiarano apertamente, che la fase berlusconiana si avvia verso la sua naturale conclusione, ma non senza che il loro capo si assicuri l’immunità dai tanti processi che lo riguardano e che solo restando presidente del consiglio potrebbe scongiurare. (ar)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dino De Laurentiis ci ha lasciati

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Los Angeles, Si è spento a 91 anni il produttore cinematografico italiano tra i più famosi nel mondo. Il nipote, Aurelio, ha annunciato poche ore fa il decesso di Dino De Laurentiis avvenuto per cause naturali.
Era nato a Torre Annunziata nel 1919. La sua “scalata” iniziò a Roma al ‘Centro Sperimentale di Cinematografia’ inaugurato nel biennio 1937-1938. Esordì, inizialmente, nel film ‘Troppo tardi con la regia di Emanuele Caracciolo. Ma la sua attività fu quella di produttore. In tale veste debuttò nel 1940 per il film  ‘L’ultimo combattimento’ di Piero Ballerini. Seguiranno altri 150 film. Negli anni del dopoguerra si dedica ristrutturazione degli stabilimenti di produzione ‘Teatri della Farnesina’, ex-Safir, dando vita alla ‘Ponti-De Laurentiis’ insieme all’amico Carlo Ponti. Da lì il suo nome divenne sinonimo di affidabilità e di garanzia per molti film non solo italiani ma di caratura internazionale.
In America, infatti, produce grandi successi tra i quali spiccano ‘Serpico’ (1973) di Sidney Lumet, ‘I tre giorni del condor’ (Three Days of the Condor) (1975) di Sidney Pollack e ‘Il giustiziere della notte’ (Death Wish) (1974) di Michael Winner, ‘L’anno del dragone’. Nel 1990 realizza ‘Ore disperate’ (Desperate Hours) (1992), ancora di Michael Cimino (un’operazione molto coraggiosa e pericolosa, dato che il regista americano era considerato il responsabile del fallimento della United Artists, e conseguentemente ‘bandito’ da Hollywood), e Body of Evidence, ‘Corpo del reato’ (1992) di Uli Edel, con Madonna, mentre, tra i titoli più recenti si ricordano il thriller Breakdown, La trappola (1997) e U-571 (2000) di Jonathan Mostow.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

G20 e le guerre monetarie

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Seoul  La CRBM chiede con forza al G20 di affrontare alla radice il problema di come risolvere gli squilibri dell’economia mondiale e coordinare le politiche monetarie. Per far fronte alla gravità della crisi economica e sociale che viviamo, è necessaria una reintroduzione del controllo dei capitali in tutti i Paesi, seguendo il modello di successo di Cina, Corea del Sud e India, e l’applicazione di una tassa sulle transazioni finanziarie. Soltanto in questo modo si porrà un freno alla speculazione finanziaria che continua indisturbata e si eviterà che la liquidità foraggiata dai piani di stimolo all’economia aumenti i fenomeni speculativi sulle commodity e sulle valute. Allo stesso tempo la società civile internazionale chiede che il G20 lavori per la creazione di un nuovo sistema monetario internazionale che soppianti il dollaro come moneta di riserva internazionale e stabilizzi i tassi di cambio, a vantaggio di tutti. Soltanto così si ridurranno strutturalmente i deficit commerciali e gli accumuli eccessivi di riserve di alcuni Paesi che spingono poi altri all’indebitamento. Alla vigilia del vertice a sorpresa il governo italiano ha richiesto ai partner del G20 di prendere misure urgenti per prevenire la speculazione sulle commodity agricole ed energetiche regolamentando il mercato dei prodotti derivati. “Se davvero il governo ci tiene a porre un freno a questa speculazione che penalizza i Paesi poveri e i consumatori da noi, perché allora si oppone ferocemente alla tassa sulle transazioni finanziarie che andrebbe nella stessa direzione e garantirebbe anche un gettito per il nostro Stato?” ha dichiarato da Seoul Antonio Tricarico, coordinatore della CRBM. “Dal momento che gran parte dei soggetti che speculano operano tramite i paradisi fiscali, perché il governo non chiede che questo tema sia discusso nuovamente e risolto davvero, non come fatto in maniera inadeguata al G20 di Londra? Dalle risposte a queste domande si giudicherà la credibilità dell’estemporanea azione del governo” ha concluso Tricarico.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gian Paolo Dulbecco: Il vizio di dipingere

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Mantova dal 13 al 25 novembre 2010  Galleria “Arianna Sartori” via Cappello, 17  mostra: Gian Paolo Dulbecco. Il vizio di dipingere (Inaugurazione: Sabato 13 novembre, ore 17.00. Sarà presente l’artista Orario di apertura: 10.00 – 12.30 / 16.00 – 19.30. Chiuso Festivi).  “Dulbecco ama compiere mentali viaggi in luoghi remoti onde reperire immagini straordinarie da collocare nel recinto dei suoi quadri; la sua operazione pittorica ha le qualità dell’archeologia. Viaggi come avventure della memoria che conducono nell’oasi della mitologia, dove coesistono essenzialità, mistero, resistenza, perennità; dove gli avvenimenti hanno la solennità del rito. Scoperto è  l’aspetto teatrale e l’amore per la scenografia. La sodezza ed essenzialità  plastica, neoclassica in sostanza, riecheggiante per certi versi il «Novecento» italiano, di recuperata memoria, si complica in Dulbecco con umori romantici tedeschi, le ascendenze e gli studi del nostro non sono solo italiani, come dire che alla solarità classica si accompagna una lunare, sottile malinconia. A ciò si aggiunga uno spiccato gusto ornativo.  Quella di Dulbecco è una fantasia affabulatoria,  chiamata all’opera di smascheramento dello spazio claustrofobico che, alla fine pone in essere un confronto trasparente, per divenire padrona dell’ansia disciolta nell’aria; è, inoltre, una dinamica narrativa efficace che mobilita lo spazio non senza dubbi sul ruolo semanticamente e strutturalmente forte del paesaggio”.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

El Bastardo

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Torino  13 novembre ore 21.30 Rock ‘n’ Roll Tattoo Cafè, via Bava 30g –  P:Ink, il primo locale italiano che mette insieme body art e cocktail bar, presenta il concerto di El Bastardo, musicista di calibro internazionale che si muove a suo agio tra bluegrass, country, blues, indie e folk.
Fondatore dei Bad Dog Boogie, nota “Pig rock’n’roll band che dal ’98 al 2006 ha devastato i palchi di mezza Europa e con cui ha inciso gli album Drunk Again, Motorfucker e Hijo de puta, dal 2005 accantona l’impatto sonoro decisamente rumoroso a favore della sua carriera solista suonando chitarra acustica e resofonica, armonica, mandolino e kazoo.
Da sempre appassionato di old time music, bluegrass, blues rurale, il rock, la musica folk, roots americana e tutti gli artisti che l’hanno rappresentata, da Sonny Terry alla Nitty Gritty Dirt Band, El Bastardo si muove in solitaria sulle orme di Doc Watson, Hank Williams e Johnny Cash, piuttosto che di Robert Johnson e Skip James, ottenendo negli anni un sempre maggior riscontro e arrivando a suonare in tutta Europa con musicisti dal calibro di John Spencer, Juliette & The Licks, Camper Van Beethoven, Quireboys e Almamegretta.  Dal vivo El Bastardo in suona chitarre, armoniche e mandolino flat back proponendo i suoi brani con energia infuocata, elemento che accomuna la sua carriera da chitarrista di gruppo a solista d’eccezione.
Con due dischi all’attivo, 6 Inches Blues e Bleeding Strings, che vedono la partecipazione entusiasta di nomi noti come Paolo Ganz alle armoniche ed Enzo Longo al banjo, e fra gli ospiti Tying Tiffany e Elvin Betti, nel luglio 2010 El Bastardo pubblicherà il singolo Mind Your Own Businness, primo estratto del nuovo album One hammer for you.
Dallo Stile indiscutibilmente scanzonato e rockabilly, El Bastardo è l’artista che ci si aspetta vedere sul palco di P:Ink, un locale che è soprattutto uno stile di vita. Uno spazio del tutto innovativo gestito da professionisti in grado di offrire spettacoli di ogni genere – dall’illusionismo al burlesque passando per il cabaret, il body painting, gli spettacoli di drag queen ai concerti live.
Ma il P:Ink è  anche lo spazio giusto per fare merenda o ritagliarsi una gustosa pausa serale. trasformata in una professione che vanta ben dieci anni di esperienza maturata nel proprio studio. (el bastardo, pink)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Federalismo fiscale in Sicilia

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Palermo 12 novembre 2010, dalle ore 9,30 alle 13,30, si avvierà al CERISDI – Castello Utveggio una giornata di studio sul tema “Federalismo Fiscale e partecipazione dei Comuni all’accertamento tributario”, alla luce dei più recenti interventi normativi e del processo di attuazione del federalismo fiscale avviato con la L. 42/2009. L’incontro, rivolto soprattutto agli amministratori e al personale amministrativo degli Enti Locali, pone attenzione alle problematiche che riguardano l’attuazione del Federalismo fiscale in Sicilia, analizzando il nuovo strumento per il reperimento di risorse finanziarie, cioè l’accertamento dei tributi erariali. Inoltre, sarà presentato un lavoro, realizzato dalla direzione Regionale Sicilia dell’Agenzia delle Entrate dal titolo “La partecipazione dei Comuni alle attività di contrasto all’evasione”, e in fase di approvazione da parte dell’ufficio centrale competente. I lavori saranno aperti dal prof. Adelfio Elio Cardinale, Presidente del CERISDI e dal dott. Cosimo Aiello, capo di Gabinetto Assessorato alle Autonomie Locali e Funzione Pubblica della Regione Siciliana.  Interverranno il prof. avv. Giovanni Pitruzzella, docente di Diritto Costituzionale Università Palermo; prof. avv. Angelo Cuva, docente di Scienza delle Finanze Università Palermo; dott. Castrenze Giamportone, direttore regionale Agenzia delle Entrate; dott. Mauro Farina, responsabile Ufficio Fiscalità generale direzione regionale Agenzia delle Entrate. “Speriamo – ha detto il prof. Adelfio Elio Cardinale, Presidente del CERISDI – di  entrare nella fase finale di attuazione della normativa sul federalismo fiscale. E’ necessaria una collaborazione virtuosa tra Stato e Regione. Il federalismo può diventare per la Sicilia un’occasione di crescita se applicato con gradualità e in maniera equa e solidale. I siciliani prefigurano un federalismo rispettoso della coesione economico-sociale del Paese”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dalla crescita allo sviluppo

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Seul. Costruire un nuovo Consenso sullo sviluppo per superare il fallimentare Washington Consensus del passato. Lo richiede Oxfam Italia ai leader del G20 in un documento diffuso oggi. Dal 1981 al 2001, quando il Washington Consensus era la dottrina incontrastata, l’economia mondiale è cresciuta di 19mila miliardi di dollari, ma le persone che vivono in povertà estrema hanno beneficiato solo del’1,5% di questa crescita. E’ per questo necessario far sì che l’economia mondiale abbia ricadute positive anche per i paesi poveri. Il nuovo Consenso dovrebbe prevedere il sostegno finanziario a sanità e istruzione nei paesi in via di sviluppo e aiuti ai contadini poveri. “Un focus solo sulla crescita non è sufficiente per affrontare la povertà. Troppo spesso, in passato, ai più poveri sono stati negati i benefici della crescita”, avverte Farida Bena, portavoce di Oxfam Italia. “Il G20 deve mostrare che questa volta sarà diverso. Milioni di persone sono state spinte nella povertà estrema dalla crisi economica e stanno pagando il prezzo dei tagli a sanità, istruzione e spesa sociale” Secondo stime della Banca Mondiale, la crisi mondiale ha trascinato 64 milioni di persone in più nella povertà estrema, costringendole a vivere con meno di 1,25 dollari al giorno. Una ricerca commissionata da Oxfam mostra inoltre che 56 paesi poveri registrano un buco fiscale di 65 miliardi di dollari a causa della crisi economica. Come primo membro non appartenente al G8 a ospitare il vertice dei capi di stato del G20, la Corea del Sud ha fatto dello sviluppo una parte centrale della sua agenda, ponendo l’accento sulla crescita dei paesi poveri. Ma Oxfam è preoccupata che i progressi nella lotta contro la povertà possano andare in fumo a causa delle discussioni sui tassi di cambio e sulle politiche monetarie. “Il G20 ha la possibilità di fare importanti progressi. Sarebbe una tragedia se le persone povere diventassero vittime di un conflitto sulle valute”, avverte Takumo Yamada, analista politico di Oxfam.
L’Italia può giocare un ruolo importante al vertice. Oxfam chiede al nostro paese di promuovere l’adozione di una tassa dello 0,05% sulle transazioni finanziarie. La misura è già oggetto di una proposta di legge bipartisan presentata recentemente alla Camera. “Più in generale, Oxfam chiede al G20 di accordarsi su un pacchetto di misure per aiutare i paesi poveri, che includa il mantenimento delle promesse sugli aiuti da parte dei paesi ricchi; una regolamentazione per proteggere le persone povere dell’accaparramento della terra (land grabbing), che ha visto enormi fasce di aree coltivabili finire sotto il controllo di imprese e governi stranieri; azioni per limitare la speculazione sui mercati delle materie prime agricole; l’attribuzione di un vero peso politico ai paesi poveri nelle decisioni sull’economia mondiale che li riguardano. Per raggiungere quest’ultimo obiettivo, Oxfam propone di assegnare ai paesi in via di sviluppo almeno tre seggi al G20 e di intraprendere una riforma radicale del Fondo Monetario Internazionale.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sulle orme di Giorgione 5

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Caerano San Marco (TV) fino al 28/11/2010 via Montello, 61 Villa Benzi Zecchini 60 artisti contemporanei a cura di Roberto Scalabrin  Importante appuntamento che riunisce tutte le 5 mostre itineranti dedicate all’anno del Giorgione. Partite dalla Galleria Art&Media, sono state ospitate al Centro Porta Dieda di Bassano del Grappa (VI) e al Barco Mocenigo di Castello di Godego (TV). Quindi “Geometria d’Arte Costruita””, “Paesaggio”, “Ritratto”, “La figura” e “Copie d’Autore”, dal 6 novembre a Villa Benzi Zecchini si potranno vedere tutte assieme.  Artisti partecipanti: Franco Cilia, Piero Conz, Pietro Dente, Paolo Ferretton, Giancarlo Flati, Alessia Francescato, Ugo Gazzola, Antonio Gallina, Luigi Geremia, Floriano Gheno, Gian Paolo Lucato, Enrico Minato, Francesco Morosin, Irma Paulon, Anita Zamperin, : Oscar Alessi, Maria Teresa Barisi, Francesco Cagnin, Sandro Chia, Katia Dal Zilio, Maria Pia Fanna Roncoroni, Paul Kostabi, Antonia Lucchese, Giusy Mazzocca, Mimmo Paladino, Marzia Pieri, Michele Tombolini, Ernesto Treccani, Alfredo Truttero, Mimmo Urzia, Susanna Viale, Toni Zarpellon, Arman, Grazia Azzali, Lia Caracciolo, Luigi Carletto, Giovanni Casellato, Rocco Cosentino, Giovanni Dalle Donne, Alessandra De Barbieri, Marco Lodola, Ilario Padovan, Lisa Perini, Pony Abito, Floriana Rigo, Elena Sanzeri, Maria Pia Settin, Mario Tavernaro e Sandy Zambon, Elena Baldelli, Ewa Ceborska, Paolino Libralato, Luigina Mazzocca, Sante Mion, Rosa Pescarolo, Michele Pezzutto, Patrizia Simionato, Bruno Munari, Getulio Alviani, DadaMaino, Nino di Salvatore, Edoardo Landi, Victor Simonetti, Jesu’s-Rafael Soto, Franco DaLeffe, Gianni Colombo, Luciano Marin, Manlio Onorato, Vincenzo Pellitta, Giorgio Peretti, Marcello Morandini. (1288886041b.jpg)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Eran Schaerf: Wanderblog

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Firenze fino al 27/12/2010 via senese 68, Villa Romana Causa scalpore l’annuncio apparso in un blog per escursionisti della regione svizzera del Walensee: sembra che Cappuccetto Rosso sia stato deportato a Giaffa, e sarebbe in buona salute. In Israele viene processato un attivista; si tratta di un ebreo di origine irachena, che parla arabo ed ebraico e difende la causa dei beduini della West Bank meridionale. Al processo compare in veste di testimone una giornalista tedesca. Assistiamo a una conferenza stampa in occasione della prima del film intitolato „A Witness Unsummoned“; una curatrice d’arte, interpretata da un’interprete simultanea, funge da moderatrice della discussione.
Eran Schaerf, nato nel 1962 a Tel Aviv e residente a Berlino, fin dai tardi anni ’80 ha lavorato con il testo e i suoi (materiali) supporti. La sua ricerca l’ha progressivamente condotto a confrontarsi con i media caratterizzati da una prevalenza della dimensione temporale (film, radiodrammi), di cui ha indagato il potenziale informativo tra fiction e realtà. Nel 1992 Eran Schaerf ha partecipato alla mostra documenta 9 e nel 2007 alla mostra Skulptur Projekte di Münster. Attualmente insegna alla Zürcher Hochschule der Künste (ZHdK). (eran)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

T. Venkanna

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Torino fino  al 22/12/10 Luce Gallery corso San Maurizio, 25. La narrativa di T. Venkanna assume varie forme traducendosi in costellazioni di immagini, collage, plastiche, allegoria, pittura. Benche’ utilizzi spesso un repertorio di figure erotiche la sua arte non ha intenti deliberatamente provocatori. Destabilizzando le tradizionali nozioni di genere e sessualità, la sua arte invita il pubblico a valutare se il concetto stesso di identità sia auspicabile o persino difendibile.   I graffiti e gli slogan liberamente dipinti sulla superficie della tela richiamano l’attenzione sulla natura teatrale e costruita delle opere, stimolando l’osservatore a riflettere invece di reagire in modo esclusivamente emotivo all’estetica di cio’ che ha di fronte.  In NERO l’artista amplia la categoria del bello appropriandosi del colore per raffigurare ad esempio la dea che emerge dalle acque, spiegando cosi’ come l’idea di bellezza sia una categoria del sapere creata dall’uomo, piu’ che una realtà intrinseca.  L’artista incoraggia l’osservatore ad andare oltre il dato tangibile per scoprire gli aspetti nascosti ma potenzialmente piu’ significativi dell’io, anche attraverso la reinterpretazione di soggetti classici per snodarsi attraverso la propria visione della bellezza a volte appunto estrapolata simbolicamente da un contesto scolastico per renderla accessibile a un pubblico piu’ vasto.  T Venkanna e’ nato nel 1980 a Gajwel, vive e lavora a Baroda, India.(venkanna)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma e il sogno medioevale

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Roma 13 Novembre alle ore 18, nel suggestivo scenario di Largo Giovanni XXIII, la Pro-Loco di Roccantica presenterà lo spettacolo medievale “Roma e il sogno medievale”. Una storia fantastica degna del miglior regista cinematografico verrà riprodotta dalla comunità del piccolo centro in provincia di Rieti. Il  programma prevede un corteo composto da circa 100 costumanti suddivisi per gruppi (armigeri, cavalieri, notabili, popolo, ecc.), una esibizione di chiarine, sbandieratori, tamburini e danzatrici.  Il momento più suggestivo della manifestazione sarà quello de “La Contesa”, una rappresentazione della fantasia medievale che si concluderà con lo spettacolo del fuoco, un fantastico gioco di luci, fiamme ed acrobazie. L’organizzazione è affidata ad Andrea Bernabei, Loretta Sabatini, Riccardo Bianchini, con la collaborazione di Prospero Calzolai, le musiche di Carlo Bernabei ed i costumi della Sartoria Medioeveale di Roccantica Ultima curiosità: il cast e’ totalmente costituito dagli Abitanti e dai villeggianti di Roccantica. (roccantica)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campania e rifiuti

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Nei giorni scorsi ci si è chiesti come mai la regione Campania fosse in rivolta per la questione dei rifiuti e Napoli ne fosse sommersa. Vediamo di capire. Due anni fa fu approvato il cosiddetto piano Bertolaso che prevedeva la costruzione di 3 termovalorizzatori e 10 discariche. Ad oggi c’e’ un solo termovalorizzatore che non funziona al 100% e degli altri due non e’ stata indetta neanche la gara d’appalto. Le discariche operanti sono solo 5. Con legge regionale e’ stata stabilita la provincializzazione della gestione dei rifiuti (Rsu), vale a dire che ogni provincia smaltisce quello che produce, tutto cio’ senza tenere conto del fatto che la provincia di Napoli genera il 59% dei rifiuti regionali! La protesta dei cittadini contro la discarica di Terzigno ha origine nella allocazione di rifiuti non trattati, cioe’ in fase di decomposizione, attivita’ non prevista dal piano. Vale a dire che a Terzigno dovevano andare rifiuti che avevano avuto un pretrattamento in modo da evitare il piu’ possibile la presenza della componente organica, che e’ quella che maggiormente produce cattivo odore. La raccolta differenziata avrebbe alleviato le difficolta’ ma a Napoli e’ ferma al 15% mentre la legge nazionale  la prevede al 35%. Vero e’ che Napoli e’ il Comune con  una densita’ di popolazione impressionante (8.500 ab/kmq), il che rende difficile qualsiasi intervento di razionalizzazione, ma e’ altrettanto vero che si impone la realizzazione del piano di due anni fa. Sperando che i governanti locali e nazionali non continuino a giocare a rimpiattino. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Paola Quattrini al Dehon

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Bologna Teatro Dehon Via Libia, 59 da venerdì 12 a domenica 14 Novembre, feriali ore 21, domenica ore 16. Al Teatro Dehon, il Teatro Artigiano di Roma presenta Paola Quattrini e Pietro Longhi in “L’ultimo degli amanti focosi”  di Neil Simon. Regia di Silvio Giordani
Dopo vent’anni di matrimonio e cinque figli, Bernardo, interpretato da Pietro Longhi, proprietario di un ristorantino ben avviato, cerca un’evasione amorosa. Piccolo eroe del mondo borghese, l’uomo è irresistibile e patetico nei suoi slanci amorosi e di volta in volta incontra Emma, Roberta e Giannina costruendo e distruggendo grandi e trasognate avventure. Le donne, tutte diverse e comicissime, sono interpretate dalla poliedrica Paola Quattrini, una delle attrici più amate del nostro palcoscenico. Efficace metafora delle nostre insicurezze, la commedia di Neil Simon è un perfetto meccanismo ad orologeria che offre agli attori tutte le opportunità di gioco con il pubblico che il grande teatro può offrire ed il pubblico stesso diventa presto un complice indispensabile alla riuscita della rappresentazione immedesimandosi  nei personaggi. Scrittore di “ drammi in commedia “ più che di  commedie l’autore  riesce a farci riflettere e sorridere insieme sui costumi e le follie della nostra società contemporanea.  http://www.teatrodehon.it Prezzo: Intero: 20 Euro Ridotti: 17 Euro (foto quattrini)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Anna Piratti Dap – Discorso alla pari

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Padova fino al 21/11/2010 Largo Europa, Galleria Sottopasso della Stua Nell’ambito della 13ª edizione di Padova Jazz Festival, si inaugura sabato 6 novembre alle ore 17.30 nella Galleria Sottopasso della Stua la mostra “Anna Piratti. DAP -Discorso Alla Pari”.  Promossa dall’Assessorato alla Cultura – Centro Nazionale di Fotografia del Comune di Padova in collaborazione con l’Associazione Miles, la mostra presenta circa centoquaranta fotografie a colori di piccole dimensioni stampate su cartoncino, dedicate ad oggetti personali che, per aspetti diversi, diventano rappresentativi di se stessi. Oggetti di uso quotidiano, indispensabili, curiosi, eccessivi, banali, insignificanti o di grande valore sentimentale, scelti per necessità, vanità, piacere, grazie alla sensibilità dell’artista che diventano, quindi, nuovi canali di comunicazione, svelando nuove possibilità di interazione e di lettura della realtà. (piratti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Metropolitan Baby

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Milano fino al 30/12/2010 via Lombardini, 14 Galleria Previtali La complessita’ del mondo dell’infanzia A cura di: Chiara Canali, Emma Gravagnuolo, Alessandra Redaelli Metropolitan Baby e’ l’iniziativa che mette a fuoco la complessità del mondo dell’infanzia, indagandone gli aspetti problematici in rapporto al livello di sensibilità che la metropoli ha sviluppato nei suoi confronti.
Molteplici sono le scuole di pensiero e gli indirizzi interpretativi che emergono dalle opere degli artisti presenti in mostra. L’infanzia viene oggettivata in maschere clownesche su uno sfondo malinconico che non dissimula l’effimero di una felicità condizionata. Artisti: Stefano Abbiati 1. Alice Attanasio 2. Davide Avogadro 3. Carlotta Balestrieri 4. Gabriele Benefico 5. Stefano Bolcato 6. Lisa Borgiani -Simoncini 7. BOZ 8. Antonio Cannonito 9. Egidio Castelli 10. Monica Cecchi 11. Liliana Cecchin 12. Luca Conca 13. Max Gasparini 14. Mimmo Iacopino 15. Cristina Iotti 16. Andrea Lacarpia 17. Simone Lammardo 18. Guido Lodigiani 19. Giovanni Lo Presti 20. Anna Madia 21. Francesca Marzorati 22. Mauro Maugliani 23. Marco Minotti 24. Daniela Montanari 25. A. Palazzini 26. Marina Previtali 27. Maria Prodi 28. Roberta Savelli 29. Roberta Serenari 30. Gabriele Talarico 31. Tiziana Vanetti 32. Joe’ Vega 33. Angela Vinci 34. Akira Zakamoto 35. Angelo Zanella 36. Giulio Zanet 37. Kim Yang Ye 38. Yoon Si Young (metropolitan baby)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nozze di sangue

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 novembre 2010

Nuoro,  mercoledì 17 Teatro Eliseo “Nozze di sangue” e  dal 23 novembre al 12 dicembre al Teatro Ringhiera di Milano di Federico Garçia Lorca  traduzione Marcello Fois  drammaturgia Marcello Fois e Serena Sinigaglia  coproduzione Teatro Stabile della Sardegna e A.T.I.R. regia Serena Sinigaglia.
Nasce dalla fruttuosa collaborazione tra due realtà  del teatro italiano la nuova coproduzione del Teatro Stabile della Sardegna e la compagnia Atir di Milano. La passionale energia che sgorga dalle pagine di Nozze di sangue di Federico Garçia Lorca conosce nuova vita e nuova forma nell’allestimento teatrale che debutta a Cagliari, mercoledì 10 dicembre 2010, al rinato Teatro Massimo che in questa stagione ha sempre più le sembianze di un teatro abitato.
La storia passionale e appassionata, un’emozione teatrale intensa, l’incontro della lingua spagnola, italiana e sarda e di due generazioni d’attori. Federico Garçia Lorca è il massimo poeta di lingua spagnola e uno dei principali rappresentanti del teatro moderno. La sua opera e la sua vita sono intrise sia di vicende brillanti come l’incontro e le relazioni artistiche con le maggiori avanguardie degli anni venti e trenta, rappresentate da Luis Buñuel e Salvador Dalì, sia di esperienze personali accettate dolorosamente, come l’omosessualità, per la quale, oltre che la sua fede repubblicana, verrà fucilato nel 1936 dai falangisti seguaci di Francisco Franco. Nonostante ciò la sua poesia e il suo teatro hanno resistito alla dittatura diffondendosi in tutta Europa, varcando i confini del tempo sino ai giorni nostri per la sua straordinaria attualità poiché tratta dell’uomo e delle sue passioni elementari in una forte compenetrazione tra sogno e realtà. (nozze di sangue)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »