Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Tagliati gli incentivi per il risparmio energetico

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 novembre 2010

Non trova spazio nella Finanziaria la reincentivazione del 55% per i lavori di riqualificazione energetica, detrazione che ha portato fino ad oggi grandi benefici alle casse dello Stato. Come dimostrato, infatti, anche dallo studio Enea, le entrate per maggiori tasse, IRPEF, IVA ed emersione del lavoro sommerso hanno reso allo Stato il doppio del mancato gettito (11MLN contro 6mln da dividere in 5 anni, ossia 1,5 mln l’anno).Ancora una volta – dichiara Paolo Landi, Segretario Generale Adiconsum – in questa Finanziaria non sono stati presi provvedimenti per il rilancio economico. Provvedimenti, come gli incentivi per le ristrutturazioni a risparmio energetico della propria abitazione erano invece attesi dalle famiglie e dai cittadini anche perché portatori di una significativa riduzione della bolletta energetica. Per il refinanziamento del 55% si erano chiesti 400mln di euro. La mancanza del rinnovo di questo incentivo non favorisce, ma rallenta, la ripresa dalla crisi, lo sviluppo del mercato e il recupero del patrimono edilizio del Paese. Rinnovo che oggi stava portando importantissimi risultati come risparmio energetico e un valido contributo alla riduzione delle emissioni di CO2 come imposto dagli obiettivi del protocollo di Kyoto. Obiettivi che così sarà molto difficile raggiungere e che se non raggiunti costeranno sanzioni molto salate all’Italia. E chi pagherà? Facile: i consumatori con la loro bolletta! Adiconsum chiede al Governo di inserire il rifinanziamento degli incentivi per la riqualificazione energetica nel Maxiemendamento al fine di garantire una reale ripresa del Paese.

Una Risposta to “Tagliati gli incentivi per il risparmio energetico”

  1. Maurizio said

    Ma figuriamoci se questi amministratori (si fa per dire…) della cosa pubblica sono in grado di vedere al di là del proprio naso….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: