Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Cent’anni di olio Carli

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 novembre 2010

Nuovo spazio di vendita e degustazione in vista del centenario dei Fratelli Carli, che sarà festeggiato nel 2011. Per il rinnovamento della sede, la storica azienda di Imperia produttrice di olio di oliva, ha puntato sul vetro, elemento che caratterizza non solo la struttura, ma che è simbolico della filosofia dell’azienda, che ha fatto della trasparenza uno dei propri punti di forza. Per farlo si è affidato a professionisti di esperienza consolidata, in grado di trasformare in realtà un progetto ambizioso, ossia Vetreria Re-Making Glass e Officenter. Il nuovo emporio al pian terreno, ricavato da una parte della fabbrica, è dominato da una stanza con pareti trasparenti, dove ha sede la sala assaggio, mentre vicino c’è la nuova cucina, anch’essa con divisori in vetro.
«L’ambiente richiedeva pareti di vetro di altezza considerevole, ossia 4.60 metri. Per questo ci siamo rivolti a dei partner collaudati, specializzati nel settore, Vetreria Re e Making Glass, che sono riuscite a realizzarle e a posarle» afferma Alberto Draghi, titolare di Officenter, general contractor e responsabile dell’ingegnerizzazione del progetto. I lavori rientrano in un progetto più ampio di rinnovamento della sede, che un paio di anni fa aveva interessato il call center del primo piano, “cuore” dell’azienda, che lavora esclusivamente con la vendita diretta. Già in quell’occasione si era deciso di realizzare delle grandi vetrate strutturali verso l’esterno, sempre nello spirito di trasparenza dell’azienda, affidando i lavori alla Officenter di Gallarate. Per la realizzazione del nuovo spazio assaggi, sempre in vetro, è stata richiesta la collaborazione di Making Glass e Vetreria Re, veri esperti nel campo. Making Glass ha prodotto i vetri, mentre Vetreria Re si è occupata della posa in opera: «Anche questo è stato un aspetto che ha richiesto particolare abilità, in quanto abbiamo utilizzato intelaiature e strutture in acciaio satinato molto sottili, quasi trasparenti, per impreziosire ancora di più la realizzazione – dice Dario Re, titolare della Vetreria Re -. E’ stato difficile lavorare in ambienti chiusi con vetri di queste dimensioni, senza potersi avvalere di gru, e lo è stato anche l’accostamento delle lastre. Il cliente ha poi applicato delle scritte con una pellicola con effetto satinato». Per quanto riguarda la parete che separa dalla cucina, è stata utilizzata una satinatura parziale. Il risultato è un ambiente insieme raccolto e separato, ma anche aperto e trasparente. All’interno i degustatori di olio potranno assaggiare i vari prodotti Carli e poi utilizzare gli appositi lavandini per espellere il prodotto. Lo spazio dei Fratelli Carli è aperto a tutti coloro che vogliono conoscere più da vicino una realtà di eccellenza tra le industrie alimentari italiane: l’emporio vuole essere un altro strumento per far apprezzare meglio alla gente un prodotto di qualità come l’olio di oliva. L’azienda ha già aperto il Museo dell’Olivo, nato nel 1992 dalle collezioni che la Famiglia Carli ha raccolto durante un secolo di ricerche e che ha sede nella palazzina Liberty vicina allo stabilimento: già più di 500mila le persone che hanno visitato le 18 sale tematiche.
Vetreria Re. Nata nel 1989, l’azienda è leader nell’arte vetraria ed è entrata a pieno titolo tra le aziende operanti nel “settore del lusso”, in grado di seguire tutte le fasi di lavorazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: