Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 302

Giunta Polverini: due piani per i rifiuti

Posted by fidest press agency su sabato, 20 novembre 2010

Roma. La Giunta Polverini ha presentato non uno ma due piani sui rifiuti. Quello irrealizzabile stilato per tentare di fermare la procedura di infrazione dell’Unione Europea e quello reale che, nel migliore dei casi, permetterà alla Regione Lazio di non far la fine della Campania, ma nel quale non ci saranno sostanziali cambiamenti, se non in peggio, rispetto alla già nefasta gestione dell’Ex Presidente Marrazzo. A confermare la mia tesi è la quota, prevista dalla legge nazionale ed inserita nel piano, del 65% di raccolta differenziata entro il 2012 che, come tutti sanno, senza riforme strutturali sarà impossibile da raggiungere. Nella scrittura di un piano dei rifiuti la percentuale di differenziata è utile per calcolare tutto il resto, compreso il materiale da conferire in discarica, avere due percentuali così diverse di raccolta differenziata ha come diretta
conseguenza avere due quantitativi completamente dissimili di materiale da buttare in discarica. E’ questo il motivo per cui, nel piano irrealizzabile, si potrà sostituire Malagrotta con discariche più piccole, invece in quello reale, dove la percentuale di differenziata non raggiungerà neanche il 40%, la discarica più grande d’Europa continuerà ad essere usata.

Una Risposta a “Giunta Polverini: due piani per i rifiuti”

  1. Aldo Cannavò said

    Anche conferire in discarica il 35% di residui di r.s.u. non differenziati,costa in modo esorbitante alle casse comunali,costantemente in crisi. Ritengo più ragionevole inglobarli in blocchi di cemento,secondo un nuovo sistema brevettato,che posso spiegare a chi ne sia seriamente interessato.Potremo poi impiegare i blocchi ricavati per risolvere,in modo semplice ed economico, molte situazioni, fra le quali ritengo prioritaria la messa in sicurazza di molti siti a rischio idrogeologico o dissestato.
    Genova – aldocannavo@fastwebmail.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: