Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Luigi Voltolina

Posted by fidest press agency su sabato, 20 novembre 2010

Mestre (VE) fino al 7/1/2011 Riviera XX settembre, 22 Villa Toniolo personale dell’artista Luigi Voltolina, a cura di Gaetano Salerno e Giacomo Malatrasi.  Dopo il successo dell’esposizione La chiara assenza (settembre 2009, a cura di Segnoperenne, catalogo disponibile su richiesta), prosegue il viaggio all’interno della pittura del grande maestro veneziano, seguendo un percorso lungo quasi cinquant’anni, da sempre vicino alle principali digressioni linguistiche del secondo Novecento, alla ricerca di nuove linee guida attraverso le quali riaffrontare la figura dell’artista, complessa e sfaccettata come i molti percorsi linguistici e le molte grammatiche espresse dalla sua produzione nel tempo.  Emerge dalla donna di Voltolina l’omaggio ad una bellezza di impronta stilnovista che la luce nitida e abbagliante traduce in purezza di animi e nobiltà di gesti contenuti e composti, quasi emanazione di una grazia ultraterrena che nell’armonia delle umane forme ravvisa l’impronta del Divino; la sensualità di incarnati abbozzati con rapidità e di volti evocati da espressioni astratte, il torcersi nervoso di pose cinetiche e le energie sincretiche di tracce di colore grossolane e pesanti compongono una galleria di corpi carnali e molli, simulacri per sguardi voraci, ennesima discesa ontologica nell’universo tanto amato – e da sempre sviscerato in dettagli tangibili e fisici, per quanto lontani dall’ortodossia accademica – della figurazione. (luigi voltolina)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: