Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 23 novembre 2010

Mostra Vincent van Gogh

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Roma Complesso del Vittoriano. Record di affluenza per la mostra “Vincent van Gogh. Campagna senza tempo – Città moderna” Nei primi quarantacinque giorni di apertura della mostra 170.000 visitatori hanno ammirato gli oltre settanta capolavori tra dipinti, acquarelli e opere su carta del maestro olandese e le circa quaranta opere dei grandi artisti che gli furono di ispirazione – tra i quali Millet, Pissarro, Cézanne, Gauguin e Seurat.
Il genio assoluto di Vincent van Gogh, ha lasciato un segno indelebile nella storia dell’arte e nell’immaginario collettivo dell’uomo moderno. Il percorso scientifico dell’esposizione analizza per la prima volta le due inclinazioni contraddittorie che spesso guidarono il pittore nella scelta dei soggetti dei suoi dipinti: il suo amore per la campagna, come ambiente fisso e immutabile, e il suo legame con la città, centro della vita moderna e del suo rapido movimento. Prestigiosi musei internazionali unitamente ad importanti gallerie e collezioni private hanno sostenuto questo straordinario progetto che vede il prestito di opere di altissima qualità.Catalogo: Skira; € 35,00 Costo del biglietto: € 12,00 intero; € 8,50 ridotto

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cavalieri del Lavoro: Benito Benedini Presidente

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

“Sento forte la responsabilità e l’impegno di questo rinnovato incarico. Tra i risultati raggiunti – afferma Benito Benedini – il più importante è stato quello di aver creato una Federazione unita e coesa nel grande sforzo comune di lavorare per il bene del nostro Paese. Per noi Cavalieri del Lavoro non esistono aree geografiche NORD/SUD, esiste l’Unità d’Italia. Molto è stato fatto – prosegue Benito Benedini –  e altrettanto sarà realizzato per il prossimo triennio per una più ampia affermazione dei valori che stanno alla base dell’Onorificenza di cui siamo insigniti. Le linee guida a cui si ispirerà l’azione della Federazione sono sintetizzabili in alcuni elementi costitutivi del nostro patrimonio morale. Rafforzeremo le relazioni con istituzioni, università e imprese per la valorizzazione dei giovani talenti, vera e propria leva di sviluppo sociale ed economico del nostro Paese. Allo stesso modo, favorendo la nascita di alleanze operative con il mondo accademico e i principali centri universitari d’eccellenza, sosterremo gli investimenti in ricerca e innovazione diretti a promuovere e a migliorare la competitività delle nostre imprese”.(benedini)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scienziati e credenti

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Roma 23 novembre 2010 alle 17.10, presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (via degli Aldobrandeschi 190), si tiene un’interessante conferenza della serie “Scienziati e credenti”. bnell’ambito del Master in Scienza e Fede, si terrà la conferenza con ingresso libero “Fede e studi scientifici al Collegio Romano”. Parlerà il Prof. Luigi Iafrate, geografo, esperto di Storia della meteorologia. L’incontro sarà trasmesso in videoconferenza a Bologna, presso l’Istituto Veritatis Splendor (Via Riva di Reno 57).  L’incontro fa parte della serie di conferenze “Scienziati e credenti” del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, giunto quest’anno alla sua nona edizione. È diretto dall’Istituto di Scienza e Fede dello stesso Ateneo, che è stato eretto il 13 aprile 2010. Questo Istituto ha come oggetto lo studio, la ricerca e l’insegnamento delle tematiche del rapporto tra scienza e fede, per fornire risposte alle questioni etiche ed antropologiche che gli incessanti sviluppi della scienza e della tecnica suscitano, cercando punti di incontro verso il dialogo.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il tartufo sul podio all’InterContinental

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Roma 23 novembre InterContinental De La Ville. Lo storico albergo in cima alle Scalinata di Trinità dei Monti ospita la conferenza stampa della Terza Asta internazionale del Tartufo italiano. E non poteva scegliere sede migliore Giselle Oberti, organizzatrice dell’evento per il terzo anno consecutivo, dato che Umberto Vezzoli, chef del ristorante La Piazzetta InterContinental De La Ville è considerato uno dei massimi interpreti, nella ristorazione italiana, del prezioso tubero. Per l’occasione il famoso e creativo chef appronterà una serie di piatti a base di tartufo bianco da accompagnare anche con  il pregiato Jamòn Ibérico de Bellota “Porco Preto DOP” di Julian Martin. E ad affettare questo particolare Pata Negra, dal sapore unico, ci sarà un cortador di Salamanca. La conferenza stampa sarà occasione per conoscere le iniziative gastronomiche dedicate al tartufo bianco, e non solo, che prenderanno il via dai primi di dicembre al ristorante La Piazzetta. Tutti i dettagli dell’Asta – in collegamento satellitare con Londra e Macau dal ristorante La Pergola del Rome Cavalieri – saranno annunciati durante la conferenza stampa alla quale parteciperà, fra gli altri, Santo Versace. “Siamo onorati di ospitare un evento così importante – fa sapere il direttore dell’hotel, Ciro Verrocchi – e di poter contribuire ad una giusta causa di beneficienza come quella che il presidente della fondazione Operation Smile Italia Onlus, Santo Versace, porta avanti”. Il ricavato dell’asta sarà, infatti, devoluto alla sua Onlus.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Danger Days

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Esce oggi 23 il nuovo, strepitoso album dei My Chemical Romance “Danger Days: The True Lives of the Fabulous Killjoys”, un album che sfida le etichette e demolisce le aspettative.  La band, originaria del New Jersey, ha conquistato il mondo con il terzo affascinante e tenebroso album “The black parade”, ma due anni di tour hanno fatto sentire il loro peso  e quando i quattro sono arrivati al loro apice professionale, (headline al Madison Square Garden nella primavera del 2008) erano completamente esausti.
“The Black Parade”– le sue tenebre e tutto il suo apparato – è stata una battaglia vittoriosa, ma internamente il gruppo era pronto per un tipo diverso di lotta. “Penso che nessuno della band fosse più lo stesso”, dice Gerard, “Sembravamo un gruppo di esausti ragazzi in nero”. Così dopo un periodo di ritorno alla “vita normale” la band si è riunita a Los Angeles nello studio di casa di Rob Cavallo, già produttore “The Black parade”. Questa volta però viene abbandonata la poetica dark del precedente disco e così anche la disperazione e la catastrofe, per lasciare il posto ad un’esuberanza senza sofisticazioni.
Nessun brano di DANGER DAYS rende la gioiosa esplosione creativa quanto “The kids from yesterday” la canzone è fresca e allo stesso tempo familiare, e’ il brano che la band preferisce dell’album e, forse, della loro intera produzione. “Dal punto di vista dei testi, sentivo che dovevo aggiungere questa canzone all’album per renderlo completo”, dice Gerard. “il suo significato per me è: sono cresciuto – lo siamo tutti, veramente – e mi piace. Siamo una generazione di artisti selvaggi, liberi pensatori e persone un po’ pazze. Non ci lasceremo andare e non avremo una vita noiosa solo perché ce lo si aspetta. “The kids from yesterday” sono gli adulti, quelli che non hanno dimenticato la sensazione di urlare a squarciagola arrampicati su una staccionata”. La canzone chiude il cerchio iniziato con “Teenagers”, brano strano e pieno di timori dello scorso album. La paranoia e la paura per il futuro di quella canzone sono svanite. Al loro posto c’è la speranza. “i MCR non intendono essere una guida per chi ascolta. Tutto può essere arte. Tutto può essere espressione dell’interiorità. E’ ora di prendere in mano le armi e di correre”. A marzo i numerosi fan dei My Chemical Romance avranno la grande opportunità  di vedere la band dal vivo per l’unica data italiana al Palasharp di Milano, la data ufficiale sarà annunciata il 29 novembre.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le inquietudini del Barbablú di Bartók

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Torino 25 novembre 2010 Auditorium Rai “Arturo Toscanini” piazza Rossaro Rai Orchestra Sinfonica Nazionale con le proiezioni di Alfred Kubin. Una grande sala immersa nel buio; due figure oscure: un uomo e una donna; sette porte che li fissano come occhi spaventosi; mura che piangono e sanguinano; sospiri agghiaccianti; gioielli insanguinati; un lago di lacrime, “liscio, bianco, immacolato”; tre donne bellissime, che emergono da un passato misterioso; l’oscurità e il silenzio che avvolgono tutto. È Il castello del duca Barbablù, l’opera in un atto di Béla Bartók su testo di Béla Balázs, che l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai propone giovedì 25 novembre 2010 alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, in diretta su Radio3 e in streaming audio-video sul sito http://www.orchestrasinfonica.rai.it. A rendere ancora più inquietante il clima dell’opera, e a rispecchiare la vicenda di caduta nella tenebra di Barbablù e di Judit, sono  le proiezioni di alcune immagini di Alfred Kubin, artista austriaco rappresentante dell’Espressionismo, proiettate nell’Auditorium Rai durante il concerto, in collaborazione con il Centro di Produzione TV della Rai di Torino. Sul podio il Direttore principale dell’Orchestra Rai: il giovane slovacco Juraj Valcuha, che nella prima parte del concerto propone la Trauer-Symphonie in mi minore di Joseph Haydn: uno dei primi esempi musicali della sensibilità artistica Sturm und Drang. Protagonisti dell’opera di Bartók sono invece il basso ungherese Peter Fried, più volte interprete del ruolo di Barbablù, che ha anche inciso con l’Orchestra Sinfonica della Radio di Stoccarda diretta da Peter Eötvös (disco che ha ottenuto un “Grammy Award” nel 2003) e il soprano russo Tatjana Pavlovskaja, interprete nella passata stagione Rai della Quattordicesima Sinfonia di Šostakovic. Il concerto è replicato venerdì 26 novembre 2010 alle 21. Le poltrone numerate, da 30 a 15 euro (ridotto giovani per i nati dal 1981) sono in vendita sia online sia presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. Un’ora prima dei due concerti sono messi in vendita gli ingressi non numerati a 20 e 9 euro (ingresso giovani per i nati dal 1981). Informazioni: 011.8104653 -www.orchestrasinfonica.rai.it (Paolo Cairoli) (jmg)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il dramma liturgico dell’Officium Stellae

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Padova, 25 novembre 2010, ore 20.30Chiesa di San Francesco, Il dramma liturgico dell’Officium Stellae dalla monodia alla polifonia È un concerto in prima assoluta che propone la celebrazione musicale prevista a conclusione del Mattutino dell’Epifania, presentando un excursus storico dal XIII al XVI secolo, con esempi musicali che dalla pratica monodica arrivano a quella polifonica e policorale. L’evento, pensato per riscoprire lo splendore e l’attualità del dramma liturgico medievale, è promosso dalla Fondazione Ugo e Olga Levi onlus di Venezia in collaborazione con la Scuola di Dottorato in Storia e Critica dei Beni artistici musicali e dello spettacolo dell’Università di Padova (ingresso libero fino ad esaurimento posti).  Nella prima parte del concerto sarà rappresentato il dramma liturgico dell’Officium Stellae, dove si narra del viaggio dei Magi, giunti a Betlemme dall’Oriente, seguendo la stella, per adorare il Bambino e onorarlo con i doni. Il repertorio musicale, privo di accompagnamento strumentale (monodico), e formato da brani corali che si alternano alle parti dei solisti. I testi, la musica e le modalità di esecuzione sono stati tratti – grazie alla collaborazione della Scuola di Dottorato in Storia e Critica dei Beni artistici musicali e dello spettacolo dell’Università di Padova – da una fonte del XIII secolo proveniente dall’abbazia di Fleury, ora conservata alla Bibliothèque de la Ville di Orléans, a dimostrazione che è ancora possibile realizzare un’esecuzione fedele di un dramma medievale a oltre sette secoli di distanza. Lo studio del dramma liturgico, che prevede la valorizzazione di testi e canti rimasti a lungo attuali, interessando diverse forme compositive fino alla grande polifonia del sec. XVI, è condotto da diversi anni all’Università di Padova ad opera di un gruppo di studiosi del Dipartimento di Storia delle Arti visive e della Musica. I risultati ottenuti vengono illustrati durante periodici incontri e seminari di studio, promossi dalla Fondazione Levi di Venezia in collaborazione con la Scuola di Dottorato in Storia e Critica dei Beni artistici musicali e dello spettacolo. Il concerto sarà ripreso integralmente dall’emittente televisiva Telechiara. (Coenobium)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

X Factor, il grande favorito è Davide

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Tutto pronto per l’ultima puntata di X Factor, il popolare talent show musicale giunto in Italia alla sua quarta edizione. A contendersi la vittoria e il contratto discografico sono rimasti Nathalie, Nevruz e Davide: quest’ultimo è il grande favorito secondo i quotisti di Sisal Matchpoint.  Il 17enne di Salice Talentino detiene da mesi il ruolo di favorito e una sua vittoria è in lavagna a 1.6, mentre Nathalie, che sembra la sua principale antagonista, è offerta al doppio, a 3.5. La giovane cantautrice romana ha trovato numerosi consensi in semifinale, grazie alla splendida esecuzione del suo inedito.  Vale infine 4 volte la posta il trionfo di Nevruz, il rocker casertano finito in ballottaggio in semifinale contro i Kymera e quindi principale indiziato per l’eliminazione.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Forum nazionale giovani

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Roma 24 novembre 2010 alle ore 10.30 sede dell’ANCI di Via dei Prefetti, 46 conferenza per presentare la Campagna: “One Tree per Child”, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli enti locali, affinché applichino una direttiva che prevede la piantumazione di un albero per ogni bambino/a registrato all’anagrafe. Perseguirlo significa contribuire, con la perseveranza di ogni realtà locale, alla lotta al surriscaldamento globale mediante una delle possibilità atte a farlo: la riforestazione del pianeta attraverso la piantumazione e/o la conservazione dei territori boschivi già esistenti; significa, inoltre dare un ruolo attivo all’educazione alla sostenibilità ambientale. Alla conferenza stampa Introduce:  Rafi Korn – Portavoce della Campagna Modera e conclude:  Gianluca Melillo – Consigliere Vicario Forum Nazionale dei Giovani Partecipano: Stefania Prestigiacomo, Ministro Ambiente*; Francesco Rutelli, Presidente Fondazione “Centro per un futuro sostenibile”; Guido Milana, Europarlamentare Giacomo Darrigo, Coordinatore Nazionale Anci Giovane; Giuseppe Porcaro, Segretario Generale European Youth Forum; sono stati invitati esponenti del Governo e tutti i Presidenti dei Gruppi Parlamentari di Camera e Senato.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Il senso del legno”

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Torino 25 novembre alle 17, lingotto Fiere nella giornata inaugurale della manifestazione fieristica “Restructura”, nella Sala Verde del Lingotto si terrà un incontro per l’illustrazione del progetto “Il senso del Legno”, vincitore del workshop interdisciplinare per progettisti e aziende del legno, promosso dalla Provincia di Torino, insieme alla Fondazione Ordine Architetti Torino, al Politecnico e all’Università di Torino, nell’ambito del progetto di cooperazione transfrontaliera “Bois-Lab”. Il workshop dedicato all’utilizzo del legno nelle costruzioni, ha visto impegnati nei mesi scorsi oltre 60 tra professionisti e aziende del settore. L’iniziativa è organizzata dall’Unione CNA Produzione, dal Politecnico di Torino (Dipartimento DIPRADI), dall’Università di Torino (Dipartimento AGROSELVITER), dall’Assessorato all’Agricoltura e Montagna della Provincia di Torino e dalla Fondazione Ordine degli Architetti di Torino. Saranno presenti tutti i protagonisti del workshop Bois-Lab, che illustreranno gli esiti dell’esperienza progettuale e tracceranno le possibili prospettive dell’attività di valorizzazione della filiera-legno in corso in provincia di Torino. Nell’ambito di Restructura, all’interno di uno spazio espositivo offerto dall’Environment Park di Torino, sarà possibile scoprire il percorso espositivo del “Il senso del legno”, un modulo in legno piemontese, già esposto nel mese di settembre a Beaulard di Oulx nel corso della manifestazione “Bosco e Territorio”. Il modulo accompagnerà nei prossimi mesi l’azione di promozione di filiera promossa dalla Provincia di Torino. http://www.restructura.com
Il gruppo che ha presentato il progetto vincitore era composto da: Fabrizio Carosso (azienda Nord Legnami Abitare), Domenico Cucchiara (ingegnere), Francesco Zannier (architetto), Valerio Sibona (architetto), Valentina Guglia (laureata di II livello), Stefania Arvizzigno (architetto), Igor Cicconetti (Forestale), Fulvio Cotto (azienda Cotto snc). Il progetto realizza un percorso sensoriale ed espositivo su tre moduli. Il tema della salvaguardia dei boschi e l’utilizzo della risorsa legno è stato sviluppato con il chiaro intento di attrarre i visitatori con elementi rappresentativi della natura e dei boschi e di spiegare loro che utilizzare il legno per migliorare le proprie case e abitare meglio è possibile ed economico. Il visitatore si lascia portare ad osservare i materiali, intraprendendo un percorso attraverso le specie legnose dei nostri territori, dove le caratteristiche estetiche, organolettiche e le proprietà strutturali per un impiego in campo architettonico come struttura portante o elemento di arredo sono ben spiegate. http://www.bois-lab.org  http://www.archiworld.it  http://www.workshopboislab.it

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Risultati indagine congiunturale

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Udine 25 novembre – ore 11.30 – Sala Giunta (5° Piano)  La congiuntura economica in Friuli: dati e interpretazione del terzo trimestre 2010 e previsioni per il prossimo. Saranno illustrati in conferenza stampa.i risultati dell’analisi eseguita dal Centro Studi e Statistica della Cciaa e, soprattutto, dell’indagine realizzata per conto dell’Ente camerale da Questlab Srl, società specializzata nel settore della ricerca economica e sociale. Un’indagine, quest’ultima, che ha coinvolto – dal 7 ottobre al 5 novembre 2010 – i settori legno e arredo, meccanica, commercio al dettaglio, alberghi e ristoranti e comparto vitivinicolo, capitoli strategici della nostra economia, sia in termini di diffusione sia di capitale umano impiegato. L’analisi è stata svolta mediante questionario rivolto a circa 600 imprese della provincia di Udine: sarà dunque uno strumento utile a definire la percezione del momento economico nonché le prospettive e il grado di fiducia per il futuro, direttamente attraverso la voce degli imprenditori che operano quotidianamente sul mercato.  Dopo l’introduzione del presidente della Cciaa Giovanni Da Pozzo, che approfondirà il quadro macroeconomico di riferimento e l’economia provinciale, presenterà i risultati dell’indagine il presidente di Questlab Srl, Nicola Ianuale. Interverrà inoltre Daniele Marini, direttore scientifico Fondazione Nord Est, docente dell’Università di Padova e consulente scientifico di Questlab srl.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Antonio Romano: Trentannidisegno v1980 – 2010

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Roma, dal 24 novembre ore  12,30 al 12 dicembre 2010 Museo dell’Ara Pacis Saranno presenti: L’Assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione di Roma Capitale Umberto Croppi il Sovraintendente ai Beni Culturali di Roma Capitale Umberto Broccoli il curatore Aldo Colonetti il Presidente di Inarea Antonio Romano
La mostra Trentannidisegno racconta, attraverso la testimonianza di Antonio Romano, la storia di Inarea Identity and Design Network. Una rete internazionale ed indipendente di designer, architetti, strategist e consultant, specializzata nella creazione e gestione di sistemi di identità, divenuta in 3 decenni una delle realtà più interessanti ed importanti a livello nazionale ed internazionale. Trentannidisegno è una raccolta di realizzazioni, raggruppate per aree di attività e disposte in ordine cronologico, che danno forma a tutto questo tempo: storie di imprese, istituzioni, prodotti, servizi, architetture, eventi, pubblicazioni. Un frammento di tre decenni di una Storia più grande.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il maltempo blocca Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

A causa del maltempo e del forte temporale che si è abbattuto nel tardo pomeriggio di ieri sulla città eterna e le piogge della notte sino al mattino di oggi, si sono registrati molti disagi alla circolazione in città.  Secondo la protezione civile, a causa delle forti precipitazioni delle ultime ore si potrebbe verificare  un innalzamento del fiume Tevere nel tratto urbano: gli idrometri posizionati a Ripetta, infatti, alle 17:30 hanno segnalato un livello delle acque pari a 5.71 metri, “con tendenza all’innalzamento”. Sui disagi in cui sono incappati i  romani ha espresso un parere Roberto Soldà, vicepresidente dell’Italia dei Diritti: “Il rischio di allagamento delle banchine si poteva evitare attraverso un piano preventivo  adeguato con cui si sarebbero dovute monitorare le aree a rischio, pensiamo ad esempio alla mancata manutenzione dei tombini che si riempiono di pioggia ogni qualvolta che c’è un temporale violento o agli scarichi fognari” . Per far fronte a tali disagi ieri pomeriggio sono stati impiegati 20 associazioni di volontari e le squadre del Servizio Giardini, che hanno provveduto alla rimozione di alcuni rami di alberi nei  municipi  IV, VI e XVII . “Nonostante l’impegno della protezione civile ancora una volta i romani dovranno pagare lo scotto per la leggerezza dell’amministrazione capeggiata dal sindaco Alemanno – conclude l’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro – , poiché è scientificamente provato che Roma è una città ad alto rischio allagamenti”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sbarchi clandestini nel Crotonese

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Ennesima storia di sbarchi clandestini. Nel tardo pomeriggio di ieri, nel Crotonese, è stato fermato un veliero, battente bandiera russa, con a bordo 137 immigrati di origine bengalese e irachena. La nave è stata intercettata nei pressi di Crotone dal  reparto aeronavale della Guardia di Finanza, che sta ancora indagando con l’intento di individuare gli scafisti alla guida del veliero, responsabili di aver condotto gli emigranti illegittimamente. In merito è intervenuta   Pamela Roi, responsabile per la Calabria dell’Italia dei Diritti:  Siamo di fronte all’ennesima vicenda di delinquenza e sfruttamento che fa leva sulle debolezze e le necessità altrui, in questo caso di poveri immigrati che vengono nel nostro Paese con la speranza di un lavoro certo e invece vengono sfruttati già prima di arrivare in Italia, umiliati nella loro dignità e trattati come bestiame, visto che nella maggior parte di questi casi, viaggiano in condizioni pessime”. A seguito delle procedure di identificazione, 137 clandestini sono stati scortati nel centro “Sant’Anna” di Isola Capo Rizzuto. “Sulla vicenda, meritano un plauso le forze dell’ordine – conclude l’esponente del movimento presieduto da Antonello de Pierro -, le  quali tentano di individuare i colpevoli cercando di contrastare la criminalità che sfrutta i più deboli”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Associazione amici di Toto’… a prescindere!

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Roma 14 dicembre 2010 alle ore 16.00 presso la “Sala Conferenze”, Palazzo Marini della Camera dei Deputati in Via del Pozzetto, 158) si terrà la manifestazione di premiazione nel contesto della La XIII Edizione Del Concorso Internazionale  “Antonio De Curtis” (Totò) e per le celebrazioni del 112°  anno dalla nascita del Principe Antonio de Curtis in arte “Totò“.
L’evento intende, tra l’altro, richiamare l’attenzione su un progetto di solidarietà realizzato tra l’Associazione  “Amici di Totò … a prescindere! – Onlus,  Part. Iva e Cod.  Fisc.  07013111005,  e le  Associazioni:  “Un Tetto Insieme”,  “Aditus”  (Tutela e Promozione Sociale) e  Per  Vivere Insieme – Onlus con la costituzione di  una Community  Housing  per sofferenti psichici allo scopo di garantire una residenza protetta, cure e riabilitazione, reinserimento sociale nonché lavorativo. Il progetto sul  disagio mentale, sarà alimentato con il  5 per 1000  della dichiarazione dei redditi a partire dal  2010, unitamente ai proventi dei films documentari: “Omaggio a Totò, Maschera, Principe e Poeta” e  “Pio XII,  il Pontefice più amato e  vituperato  del  XX   secolo”, unitamente agli eventuali utili derivanti dalla vendita del libro “Pensiero Giuridico, Economico e Sociale di Pio XII”, Editore Gangemi S.p.A.  L’Associazione, attraverso l’impegno culturale e soprattutto sociale, contribuirà al progetto e pertanto rivendica  un  immobile con  l’Associazione  “Un  Tetto  Insieme”, costituita  dai familiari  delle  persone  affette  dalle  suddette  patologie,  che  da  anni   ha  presentato regolare  domanda  e  sollecitato il  Comune  di  Roma.  Impegnata  tout  –  court  in una   battaglia impari contro l’indifferenza delle istituzione, continua con  determinazione,  animata dall’amore,   dalla  volontà e  dal  sacrificio  quotidiano ed eroico, consapevole e desiderosa  di lasciare un  futuro agli sfortunati  familiari.  Considerato comunque un sogno legittimo e realizzabile, che un giorno,  probabilmente  non lontano,  gli consentirà di   aprire uno squarcio contro  “quel muro di gomma” che  li  sovrasta,  mentre  per  le  autorità rappresenta  soltanto  una “pura  utopia”.  Il Concorso, a sua volta, si articola nelle seguenti Sezioni:
a) POESIA – edita o inedita, a tema libero, divisa in due sottosezioni: 1 – in lingua; 2 – in vernacolo.
b) NARRATIVA – edita o inedita, a tema libero, divisa in sottosezioni: 1- romanzo e novellistica;  2- saggistica;  3-libri/verità, dedicata alla memoria del Vice Questore napoletano Annibale Martino, morto prematuramente a Trieste per avere creduto senza riserve, fino all’ultimo istante della vita, nella verità e nella giustizia. Si potrà partecipare a questa Sezione con i libri che denunciano il malcostume politico e sociale.
c) ARTE – a tema libero Scultura, dedicata al Maestro “Irio Ottavio Fantini”, giornalista, pittore del vaticano, scultore, in particolare l’amico che in questi anni, oltre a combattere contro un male incurabile, ha sostenuto in modo determinante l’Associazione Amici di Totò.
d) PREMI SPECIALI:  1- Libri/Verità, alla memoria del Vice Questore ”Annibale Martino” ;
2- Giornalismo, alla memoria del giornalista “Antonio De Marco“;
3- Premio Bontà, alla memoria del giornalista “Giuliano Montelatici” che ha curato importanti rubriche culturali alla Radio Vaticana;
4- Pari Opportunità;
5- Premio alla Carriera, alla memoria del Conte “Giuseppe Maria Perrone di San Martino” ;
6- Sport, dedicato ai Veterani dello Sport;
7- “Per contrastare le morti bianche”: riconoscimento agli industriali maggiormente rispettosi delle norme ambientali e della sicurezza, in relazione agli incidenti ed infortuni sul lavoro monitorati dall’Osservatorio dell’Inail. Un premio ulteriore sarà assegnato allo studente che produrrà sulla suddetta tematica il migliore elaborato.
Il concorso è stato organizzato in  collaborazione con le associazioni: mondoconsumatori  (associazione   nazionale  consumatori); incipit  agenzia  letteraria  (città  della  scienza  –  Napoli)  moto  for  peace;   associazione  “smileagain” ; u.n.v.s. (unione  nazionale  veterani  dello  sport); dimos (associazione  italiana  donatori  di  midollo  osseo);  movimento  internazionale  neoumanista;  hermes  2000  con  il  tavolo  della  solidarieta’;  un.i.a.c.  (unione  italiana  associazioni culturali); ancis   international   association;  associazione  “impegno  sociale” ; aisa (associazione  italiana  per  la  lotta  alle  sindromi  atassiche);  con  la rivista bilingue  lifestyle, (portabandiera   del made in Italy nel mondo); per  vivere  insieme; con la Tipografia Aldo Pucci Snc Via Caio Mario 4a Roma con  il  centro studi  di  cultura politica  fidest; con l’agenzia  stampa  internazionale  fidest e con il Patrocinio dell’Agenzia letteraria “INCIPIT” e dell’International Forum “Democracy & Association“.           Presidenti Onorari di tutte le Giurie di Sezione sono l’ing. Luciano De Crescenzo, l’Arch. Laura Villani  e il prof. Carlo Savini.  Presidente Onorario del Comitato Organizzatore è il Prof. Franz Ciminieri; Ideatore e Responsabile del Comitato Organizzatore: Dott. Alberto De Marco;  Responsabile Artistico Maestro Irio Ottavio Fantini (nel cuore degli amici e per  l’associazione amici di Totò continuerà ad essere vivo); Responsabile Dipartimento Affari Sociali Dott. Loris Facchinetti. Come per le altre Edizioni, sono in corso di concessione i vari Patrocini morali, tra cui i più elevati istituzionalmente: Con l’Adesione della Presidenza della Repubblica ed il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Presidenza del Senato della Repubblica, della Presidenza della Camera dei Deputati, del Ministero per  i  Beni  e  le Attività  Culturali, della Regione Lazio, della Provincia di Roma,  nonché  della Radio Vaticana.
Il Concorso è stato ideato dal poeta Alberto De Marco nel 1998, che l’organizza in primis, per celebrare degnamente il centenario della nascita del grande attore Antonio de Curtis “Totò“, sollecitato dalla figlia Liliana a realizzare una manifestazione di particolare importanza in onore del padre. Dopo il successo della prima Edizione, svoltasi nelle città di Salerno e di Roma, il Concorso è stato regolarmente registrato alla S.I.A.E. e si è diffuso con notevole interesse di pubblico, in altre città: nel Complesso Turistico “Arco di Magliano“ di Montoro Superiore (AV), nel “Circolo Nautico Posillipo” di Napoli, e nel Cinema “Totò“ di Valmontone (RM). Il Concorso, bandito con lo scopo di celebrare il grande attore scomparso, si è arricchito nel corso degli anni di ulteriori motivazioni con la creazione dell’Associazione Amici di Totò … a prescindere! – Onlus. Tra le diverse finalità, si pone anche quella di creare un incontro con il mondo artistico – letterario coinvolgendo, nelle varie occasioni, personalità del mondo politico, accademico, culturale, artistico, soprattutto puntando ad obiettivi di solidarietà nel seguire le orme e soggiogati dalla grande umanità dell’artista scomparso. L’Associazione Amici di Totò ha sempre seguito le problematiche dei disabili. (totò)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Società pubbliche e affare Mokbel

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

“Chiedo al governo, e in particolare ai Ministri Tremonti, La Russa e Romani, di venire in Senato a chiarire quanto emerso dall’ultima puntata di Report. Si tratta di una vicenda dai contorni inquietanti che va assolutamente chiarita. Qual è il ruolo delle società pubbliche nell’affare Mokbel? E’ vero che società pubbliche hanno pagato percentuali di intermediazione fuori dal mercato? E sono stati per questo costituiti dei fondi neri?”. Lo chiede il senatore del Pd Raffaele Ranucci che poi continua: “Credo inoltre che anche i cittadini della Capitale abbiano diritto a una parola di chiarezza da parte del loro sindaco. Il servizio su Finmeccanica tira infatti in ballo anche Stefano Andrini del quale la magistratura scrive che è stato lui a pianificare l’illegittima elezione di Di Girolamo e a seguirla passo passo insieme a Gennaro Mokbel. Nonostante tutto pochi mesi dopo l’esplosione del caso Gianni Alemanno nomina Andrini manager dell’Ama, l’azienda dei rifiuti di Roma. In seguito agli sviluppi dell’inchiesta, Andrini si è dimesso ma è rimasto all’Ama come dipendente. Chiediamo ad Alemanno trasparenza su Andrini. Da Primo cittadino ha il dovere di spiegare il perchè di quella nomina e il perché della sua difesa a oltranza. E’ vero che Andrini è stato il grande collettore per il finanziamento della campagna elettorale di Alemanno? E perchè continua ad essere dipendente dell’Ama con uno stipendio pagato dai contribuenti? Sono domande a cui il sindaco deve dare al più presto una risposta”. (Sen. Federica Serra)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il futuro dell’impiantistica sportiva

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Il futuro degli stadi e dell’impiantistica sportiva italiana dipenderà in larga parte dall’intesa virtuosa che sapranno trovare gli enti pubblici territoriali con il settore privato. E’ questo il tema centrale emerso oggi dall’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria a Bologna durante i lavori per la giornata di studi “Il futuro degli stadi e degli impianti sportivi: sostenibilità e nuovi modelli di business” organizzata da StageUp e dall’Università degli Studi di Parma.  Agli enti pubblici è demandata, con il supporto della politica, la capacità di dettare i tempi, cercando, più di quanto sia stato fatto finora, di accorciare la distanza fra l’idea progettuale e la costruzione dell’impianto. Ai privati si chiede, oltre allo sforzo realizzativo secondo le più moderne tecnologie a disposizione, anche l’impegno finanziario, così da non gravare sui conti di comuni e province.  L’evento, patrocinato dal Coni di Bologna, dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna e dall’Associazione Ingegneri e Architetti della Provincia di Bologna, ha ospitato come relatori, nell’ordine, il presidente di AnceBologna, Luigi Amedeo Melegari; il presidente del Master in Organizzazione dello Sport e dello Spettacolo Sportivo, Luigi Allegri; il progettista e olimpionico di equitazione, Mauro Checcoli; il consigliere delegato di CMB, Ruben Saetti; il responsabile di progetto di riqualificazione dello stadio “D.Manuzzi” di Cesena, Mario Spada; il socio di GM Electronics, Roberto Tinarelli; l’amministratore delegato del Parma F.C., Pietro Leonardi.  Ha moderato il convegno il presidente di StageUp, Giovanni Palazzi, che traendo le conclusioni ha tracciato il profilo di uno stadio multifunzionale di terza generazione ideale per un’area urbana di almeno 500mila abitanti. Lo stadio dovrebbe avere una capienza media fra 30mila e 40mila posti a sedere per un investimento medio fra 60 e 80 milioni di euro, generando un giro d’affari annuo fra 10 e 12 milioni di euro.
Cos’è il MOSS (www.mastermoss.it) Il Master in Organizzazione dello Sport e dello Spettacolo Sportivo è un Master universitario di I livello organizzato dall’Università degli studi di Parma e StageUp – Sport & Leisure Business. Il piano didattico del Moss va dalla strategia e business planning dello sport e degli impianti sportivi all’organizzazione e gestione delle società sportive, dalla comunicazione e marketing alla storia dello sport e dell’impiantistica sportiva, dalla legislazione sullo sport alle istituzioni di giornalismo sportivo. Tutte le informazioni sul Master in Organizzazione dello Sport e dello Spettacolo Sportivo (MOSS) sono su http://www.mastermoss.it.
StageUp – Sport & Leisure Business (www.stageup.com) è tra le aziende di riferimento nel business dello sport, specializzata nella consulenza in nuovi modelli di business per gli stadi e l’impiantistica sportiva di terza generazione. La sua offerta comprende consulenza di direzione, ricerche di mercato, attività di negoziazione e buying di diritti (audio-visivi e sponsorizzazioni), informazione e formazione. Attraverso la sua gamma di servizi, StageUp interviene su tutta la catena del valore dei clienti, occupandosi di strategie, progettazione, pianificazione e controllo, negoziazione e buying, nonché della supervisione e realizzazione di progetti operativi.

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Punibile chi picchia il partner davanti ai figli

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

Anche assistere all’aggressione configura il reato di maltrattamenti non solo nei confronti della vittima, ma anche verso i figli minori  Lo ha stabilito la Quinta Sezione penale della Cassazione nella sentenza 41142 del 22 novembre 2010. che di fatto ha respinto il ricorso di un uomo condannato per maltrattamenti ai danni della moglie e dei figli. L’imputato aveva proposto appello avverso la condanna nella parte relativa ai maltrattamenti sui figli poichè, i piccoli non erano stati direttamente vittime ma si sarebbero limitati ad assistere alle violenza dell’uomo. Gli ermellini rigettando la tesi dell’imputato, hanno ricordato che “ai fini della configurabilità del delitto di cui all’art. 572 del codice penale “ lo stato di sofferenza e di umiliazione delle vittime non deve necessariamente collegarsi a specifici comportamenti vessatori posti in essere nei confronti di un determinato soggetto passivo, ma può derivare anche da un clima generalmente instaurato all’interno di una comunità in conseguenza di atti di sopraffazione indistintamente e variamente commessi a carico delle persone sottoposte al potere dei soggetti attivi, i quali ne siano tutti consapevoli, a prescindere dall’entità numerica degli atti vessatori e dalla loro riferibilità ad uno qualsiasi dei soggetti passivi.”Per Giovanni D’Agata componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di IDV e fondatore dello “Sportello Dei Diritti” la decisione in esame è importante anche perchè l’ambiente domestico è un luogo privilegiato di dinamiche di violenza nei confronti delle donne e dei minori. Da ora in poi il partner violento e persecutorio non sarà più libero di comportarsi come gli pare verso la famiglia e non utilizzerà i minori quale elemento di ulteriore controllo sulla vita dell’altro partner.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Italia del declino: dichiarazione Publio Fiore

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

“Dietro gli scontri personali e politici che sembrano essere la causa immediata dell’attuale crisi, si intravede una operazione ben più complessa per un governo c.d. “tecnico” volto a realizzare forti tagli alla spesa statale e, quindi, al tenore di vita di molti italiani, pesanti misure di austerità, il blocco totale degli investimenti per l’economia reale, il rifinanziamento alle banche senza vincoli a tutela dell’investimento produttivo”. Lo ha dichiarato Publio Fiori della “Federazione dei Democratici Cristiani”. “E’ un’operazione – ha proseguito Fiori – che prevede precise riforme per realizzare tagli alle pensioni, la privatizzazione delle municipalizzate e la definitiva liberalizzazione di tutti i servizi pubblici che sono il vero obiettivo della speculazione. Una operazione così antipopolare può essere realizzata solo da un governo “tecnico” che non debba, cioè, rispondere ai Partiti e che non consenta alla politica di interferire con una economia basata sulla assoluta libertà di mercato e sulle scorrerie della finanza internazionale””E’ dunque necessario – ha concluso Fiori – guardare i contenuti veri di questa crisi ed aprire un serio dibattito pubblico tra le forze politiche per comprendere la reale portata dello scontro in atto e per mettere insieme una maggioranza che tuteli gli interessi del popolo italiano anziché su quelli delle oligarchie finanziarie”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Pdl e la sceneggiata napoletana

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2010

“La lite sul simbolo è l’ultimo atto di una tragedia che anche il miglior Euripide non avrebbe saputo immaginare meglio. Peccato che più che di fronte ad una tragedia del grande drammaturgo di Salamina, lo spettacolo offerto da Berlusconi e Fini somigli di più ad una sceneggiata napoletana” così Antonio Borghesi, vicepresidente del gruppo di Italia dei Valori alla Camera. “Modesti gli attori, copione scontato e un impresario ormai bollito, senza più idee per il Paese: è questo ormai lo spettacolo offerto  dal Pdl. Cali il sipario, dunque, su questo squallido teatrino della politica e si riapra invece quello sul Paese che merita altro e non questo avvilente e risibile volo degli stracci” conclude Borghesi.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »