Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 1 dicembre 2010

Better, serie A: lungo week end di calcio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Quindicesima giornata del campionato di serie A. Ecco le quote Better. Si inizia venerdì con la partita dell’Olimpico, la Lazio (a 2,80) contro l’Inter (a 2,55), neroazzurri leggermente favoriti. Poi i due anticipi del sabato: alle ore 18:00 la Roma (a 2,25) è impegnata nella difficile trasferta di Verona contro il Chievo (a 3,20); alle 20:45 il capolista Milan (a 1,25) riceve il Brescia (a 12,00), i rossoneri cercheranno di consolidare il primo posto. Domenica le partite delle ore 15. Derby emiliano-romagnolo al Dino Manuzzi, il Cesena (a 2,25) affronta il Bologna (a 3,40). La Fiorentina (a 1,80) di Mihajlovic è impegnata in casa contro il Cagliari (a 4,75) di Donadoni, i sardi sono sempre un avversario ostico da affrontare. Il Lecce (a 3,20), che nelle ultime 3 partite ha subito 10 reti, cercherà di far punti contro il Genoa (a 2,30), i liguri favoriti in lavagna Better. Partita degli ex al Tardini, il Parma (a 2,50) di Marino riceve l’Udinese (a 2,85) di Guidolin, i due allenatori nella passata stagione sedevano nelle opposte panchine. Il Bari (a 6,25), fanalino di coda, sarà impegnata a Genova contro la Sampdoria (a 1,60), i blucerchiati domenica scorsa hanno fermato sul pareggio il capolista Milan. Il serale domenicale si gioca al Massimino, il Catania (a 3,35) riceve la Juventus (a 2,20), bianconeri ancora in corsa scudetto. Chiude la quindicesima giornata di campionato il posticipo di lunedì tra il Napoli (a 2,00) di Mazzarri e il Palermo (a 3,85) di Delio Rossi.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Monicelli: poeta che sapeva leggere società

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

“Con Monicelli scompare un grande della cultura italiana del dopoguerra. Era un grande poeta e come tutti i grandi poeti aveva un occhio capace di leggere in profondità e fino in fondo la realtà che lo circondava. L’occhio di Mario Monicelli vedeva con chiarezza la complessità della società, leggeva nell’animo delle persone, prevedeva i cambiamenti sociali e culturali con una lucidità e un’onestà intellettuale che troppo spesso mancano alla politica”. Lo ha affermato il vicepresidente dei senatori del Pd Luigi Zanda che, questa mattina, ha partecipato all’ultimo saluto del Rione Monti a Mario Monicelli.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tevere: protezione civile

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Roma. «La riunione tecnica convocata questa mattina presso il Dipartimento della Protezione civile nazionale, ha confermato la piena collaborazione delle Istituzioni al fine di provvedere allo scambio delle informazioni necessarie a fronteggiare eventuali situazioni di criticità che potrebbero verificarsi nei territori delle aste fluviali di Tevere e Aniene. La situazione è in continua evoluzione: risente della portata delle precipitazioni che si sono verificate questa notte in Umbria e nell’alto Lazio, ma è condizionata soprattutto dalle precipitazioni che si attendono nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Alle ore 15.15 il Tevere ha raggiunto quota 10.50 metri a Ripetta e si attende un picco di piena nelle prime ore di domani mattina, con livelli intorno ai 12 metri. L’Aniene, invece, ha raggiunto 4.73 metri a Ponte Mammolo. La Protezione civile del Campidoglio ha schierato i propri operatori e 250 volontari lungo le aste fluviali e nei territori più a rischio per gestire eventuali situazioni di emergenza .  Questa mattina abbiamo provveduto ad informare della situazione di allerta gli imprenditori della Tiburtina Valley e predisposto il posizionamento di 10 mila sacchetti di sabbia nei pressi del Fosso di Pratolungo, dove è già in funzione una batteria di idrovore da 10 metricubo al secondo. Altri piccoli allagamenti si sono verificati ad Ostia, dove invece sono intervenute le nostre squadre di operatori con le idrovore. Nelle prossime ore la Sala Operativa della Protezione civile del Campidoglio, monitorerà attentamente la situazione in collaborazione con gli organismi regionali, per gestire in modo coordinato eventuali emergenze. Lo stato di attenzione è confermato fino alla fine della settimana». Lo comunica tommaso Profeta, vicecapo di Gabinetto e direttore della Protezione civile di Roma Capitale

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Continua la morsa del freddo al nord

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

“L’inverno continuerà a fare sul serio al Nord anche nei prossimi giorni, a causa di aria gelida siberiana in discesa dall’Europa centrale verso l’Italia.” Questa l’allerta del centro 3bmeteo. Si attendono dunque ulteriori nevicate anche in pianura fino a Lunedì, estese gelate e temperature anche di parecchi gradi sotto lo zero. Attenzione al ghiaccio sulle strade, specie Sabato.
Neve al Nord, dove e quando? “Nuove perturbazioni atlantiche interesseranno il Settentrione nei prossimi giorni” dicono da 3bmeteo.com “determinando nuove nevicate a tratti sino in pianura tra Giovedì e Venerdì su Veneto, Trentino, Emilia e Lombardia. Temperature ovunque basse anche di giorno, a causa di gelide correnti siberiane” Tra Domenica e Lunedì mattina una nuova perturbazione determinerà un nuovo diffuso peggioramento al Nord, con ulteriori nevicate sino in pianura su Piemonte, Liguria e Lombardia. A Torino ad oggi attesi 5cm, 2/4cm a Milano, Pavia, Monza e Novara.
Freddo, temperature sottozero anche in pianura: il freddo sarà una costante nei prossimi giorni, con temperature al di sotto delle medie del periodo, con valori sottozero anche in pianura. Il gelo raggiungerà l’apice nella giornata di Sabato, quando attendiamo temperature fino a -4°C/-7°C sulla Valpadana, accompagnate da diffuse ed estese gelate; giornata di ghiaccio sulle Alpi con temperature sottozero anche di giorno.
Mitezza al sud, Dopo l’Immacolata si cambia?. Al sud invece correnti miti meridionali continueranno a mantenere le temperature sopra le medie del periodo. Ma dopo Il ponte dell’Immacolata probabile ribaltamento della situazione, con freddo e neve al sud e bel tempo (seppur freddo) al nord.
3bmeteo è considerato uno dei principali portali meteo in Italia visitato da circa 2 milioni di utenti unici al mese. Caratteristica fondamentale un nuovo modo di fare meteorologia di qualità integrando ai calcoli e ai modelli automatici previsioni consolidate da un intervento umano e manuale che aumenta considerevolmente l’attendibilità del dato. Fondamentale anche il dettagliato giornale meteo con articoli, analisi tecniche e approfondimenti multi giornalieri, analisi sul territorio italiano ed estero, anche extraeuropeo.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Tatiana Lawresz Lisiecka:Autobiografia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Forte dei Marmi La mostra allestita nel “Museo Ugo Guidi” di Forte dei Marmi – Via M. Civitali 33 a Vittoria Apuana – e presso il Logos Hotel – Via Mazzini 153, sarà inaugurata Sabato 11 DICEMBRE alle ore 16 al MUG. A cura di Filippo Rolla.  “Nella mostra dal titolo Autobiografia di Tatiana Lawresz Lisiecka affiora uno studio del linguaggio corporeo percepito come strumento comunicativo della condizione umana. Questa ricerca è orientata ad analizzare ed indagare l’universo umano, che da anni l’artista rappresenta nelle sue opere d’arte, dai minimi particolari agli aspetti più coinvolgenti, dai sentimenti ai comportamenti, dalla ragione alla follia che giorno dopo giorno si generano nella parte più intima e segreta di ognuno di noi ed affiorano nei volti dell’esistenza. E proprio da questa accurata analisi, hanno origine i disegni e le sculture di Tatiana che nascono da un’inevitabile necessità interiore di rappresentare l’esperienza umana attraverso la forma disegnata e scolpita.” (Filippo Rolla) (guardiani)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gospel leggendario a Chiasso

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Chiasso Cinema Teatro sabato 18 dicembre un eccezionale concerto gospel, affidato a degli autentici pionieri di questo genere musicale, The Mighty Clouds of Joy, storico gruppo di Los Angeles che festeggia quest’anno mezzo secolo di vita. Nati come gruppo gospel nel senso tradizionale del termine, The Mighty Clouds of Joy negli anni hanno mescolato suoni soul, R&B e rock nei loro repertori, sempre mantenendo l’essenza religiosa primitiva. In 50 anni di attività si sono aggiudicati tre Grammy Award, numerose nomination, ed hanno pubblicato ben 36 dischi di successo.  Entrati di diritto nella Gospel Music Hall of Fame, hanno collaborato con grandi nomi della musica, dai Rolling Stones ad Aretha Franklin, da Ray Charles a Paul Simon. Il gruppo ha visto al suo interno artisti del calibro di Johnny Martin, Ermant Franklin Jr., Elmo Franklin, Leon Polk e David Walker. A Chiasso The Mighty Clouds of Joy sono capitanati dai due fondatori Joe Lingon e Richard Wallace.  (The mighty)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tosca di Giacomo Puccini

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Napoli 5 dicembre  2010, ore 17.00 martedì 7 dicembre, ore 20.30, lunedì 13 dicembre, ore 20.30 mercoledì 15 dicembre, ore 19.00, venerdì 17 dicembre, ore 19.00 (libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa)  La Tosca targata Luca De Fusco arriva al San Carlo, dopo il fortunato debutto della scorsa estate al Teatro Grande di Pompei, reinterpretando il dramma pucciniano di sangue e cospirazione carbonara ambientato in una Roma papalina e assetata di potere. Debutto il 5  dicembre (ore 17, repliche fino al 17) per  il capolavoro “romano” di Puccini (la vicenda si snoda tra la Chiesa di Sant’Andrea della Valle, Palazzo Farnese e  Castel Sant’Angelo), “denso di un’armonia dissonante  che diventa il segno di un’umanità violata, di un amore imprigionato, di una società colpita da un male dilagante in cui il bene è una sublime e incorruttibile diversità”. Protagonisti Orchestra, Coro e Coro di Voci Bianche del Massimo, diretti dalla guida musicale stabile Maurizio Benini. Le scene sono firmate da Nicola Rubertelli, i costumi da Maurizio Millenotti. Il Maestro del Coro è Salvatore Caputo, mentre il Coro di Voci Bianche è preparato come di consueto da Stefania Rinaldi. La ripresa dell’ allestimento sfoggia tra gli interpreti principali il soprano armeno Hasmik Papian, lunga esperienza nel ruolo del titolo, il venezuelano Aquiles Machado nei panni di Mario Cavaradossi e  una baritono di lusso come Renato Bruson ad interpretare Scarpia. Completano il cast Alessandro Spina (Cesare Angelotti), Filippo Morace (Il sagrestano) e Stefano Pisani (Spoletta). “L’orchestrazione: è geniale, moderna, accattivante. Nulla si perde della scrittura”, spiega Benini, appena tornato da una  tournée di successo  in Cile con il San Carlo. “Il gusto che Puccini profonde nella scelta e nell’utilizzo degli strumenti fa pensare ai grandi autori francesi, a Debussy o a Ravel, non a caso considerato un fuoriclasse in fatto di orchestrazione. In questo senso, possiamo ben dire di trovarci al cospetto di un compositore autenticamente europeo, capace di accogliere le istanze del proprio tempo con intelligenza consapevole”. Rappresentata per la prima volta il 14 gennaio 1900 al Costanzi di Roma, Tosca -libretto di Illica e Giacosa, tratto dall’omonimo dramma  di Sardou- è forse l’opera in cui Puccini aderisce maggiormente allo spirito del verismo, facendolo rientrare nella sua personalissima poetica: è così che Tosca  risulta anche la più rappresentativa e la più “pucciniana” delle sue opere, sviluppando techiche e stile già utilizzati in opere precedenti. Notevoli il rigore estremo della costruzione musicale e l’uso costante e  per la prima volta regolare della tecnica wagneriana del leirmotiv.Che  De Fusco sintetizza in uno spazio scenico inclinato e sconnesso,  tra zone d’ombra ed elementi di fortissimo impatto ed immediata riconoscibilità.
Venerdì 3 dicembre, ore 18, alla Libreria Feltrinelli di Piazza dei Martiri  il Teatro San Carlo presenta al pubblico “TOSCA”. Intervengono Luca De Fusco (regista), Alessandra Panzavolta (aiuto regista). Introduce Laura Valente, musicologa e responsabile Comunicazione del lirico.  Biglietti da 40 a 160 euro. le foto sono di Francesco Squeglia (tosca)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Paesaggi sonori

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Cagliari 2/5 Dicembre 2010 – Piazza Savoia  Paesaggi Sonori è una manifestazione d’arte contemporanea quasi… senza opere. Il coordinamento degli eventi è nel  quartiere La  Marina, in Via Savoia 19, Espace Suoni & Pause,  con  orari e sedi delle performance, installazioni, video proiezioni, azioni.  a cura di Mauro Cossu in collaborazione con Silvia Congiu e Maura Quartu. Nasce con l’intenzione  di esprimere, attraverso l’aspetto acustico, idee e concetti legati al contesto sociale ed urbano, dalla periferia al centro. Vi partecipano Corrado Levi, Yari Miele, Lucio Rosato, Paolo Rosato,  Andrea Nicoli,  Mauro Cossu, Rita Clemens, Patrizia Tibaldo , Marcello Tedesco. Dove c’è vita c’è suono, ed è da questa considerazione che s’intende partire, liberi di aggiungere segno ai segni, togliere e manipolare, o lasciare in qualche modo le cose come stanno, sottolineando semplicemente ciò che si ritiene opportuno. Il solo fatto di mettere all’attenzione del pubblico un luogo, un territorio e i suoi elementi costitutivi – quasi a conferirgli una nuova vita e un altro significato – consente di trasferire al visitatore la percezione sensoriale dell’artista. La mostra si snoda  in un percorso itinerante nella città, costituito da installazioni sonore, performance e video, che  attraversa le soglie acustiche per aprirsi ad una percezione plurisensoriale.  L’intento di liberare il suono dalle catene dei codici di relazione procede insieme al mutare della concezione formale del paesaggio. (rita clemens)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lauree economiche e scientifiche per trovare lavoro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Arezzo 2 dicembre alle 9 si terrà presso l’Auditorium del Comune tradizionale Giornata Orientagiovani organizzata da Confindustria Arezzo, l’appuntamento annuale rivolto agli alunni degli ultimi anni delle scuole superiori. Il tema conduttore “Orientamento alle Facoltà Economiche e Scientifiche” sarà affrontato da Gian Giacomo Gellini (Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Arezzo, delegato per l’area formazione), Andrea Garulli (Responsabile corso di laurea Ingegneria dell’Automazione di Arezzo), Caterina Fiore (Economia e commercio Polo Universitario Aretino) e Docenti dell’Università LUISS di Roma. “Le imprese hanno sempre più bisogno di tecnici preparati, invece da alcuni anni si registra un’inesorabile diminuzione degli iscritti sia agli istituti tecnici e professionali che alle facoltà scientifiche e tecnologiche – afferma Gian Giacomo Gellini – Confindustria da tempo sta lavorando insieme alle istituzioni per invertire questa tendenza, proponendo una serie di interventi per valorizzare gli istituti tecnici e professionali mettendoli in contatto con le imprese del territorio. Un paese a vocazione manifatturiera come il nostro, ha bisogno di tecnici per produrre – continua Gellini – eppure la carenza di diplomati e laureati nei percorsi tecnico-scientifici costituisce ancora un problema. Le famiglie devono convincersi del fatto che questi percorsi offrono ai giovani più probabilità di trovare lavoro, oltre che meglio remunerato, in tempi brevi”. Concetto ribadito anche da Andrea Garulli: “I giovani che escono dalle facoltà economiche ed ingegneristiche trovano lavoro dopo pochi mesi dalla laurea. La nostra facoltà offre agli studenti l’opportunità di fare stage aziendali in Italia e all’estero, esperienze formative fondamentali per i ragazzi di oggi che avranno come competitors nel mercato del lavoro laureati provenienti da paesi come India e Cina”.  Il programma prevede la presentazione da parte di docentI LUISS dell’offerta formativa, dei servizi e delle opportunità forniti delle tre facoltà dell’ateneo: scienze politiche, economia e giurisprudenza. La LUISS – Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli – da sempre Ateneo di riferimento di Confindustria, ha come obiettivo il reclutamento dei migliori talenti su tutto il territorio nazionale, valorizzando l’eccellenza di un modello che, per qualità della didattica, forte collegamento con il mondo del lavoro,  cultura d’impresa e vocazione internazionale, contribuisce a formare la classe dirigente del nostro Paese.  ( foto Gian Giacomo Gellini)

Posted in Università/University, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Azione universitaria sulla riforma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Azione Universitaria sta contro manifestando in tutti gli Atenei di Italia compiendo una vasta opera di informazione sulla Riforma attraverso blitz, volantinaggi e assemblee. A Roma Tre, Tor Vergata, Reggio Calabria, Siena, Bologna, Ferrara, Firenze, Napoli e Bari e in tutto il resto dello stivale sono stati occupati i luoghi simbolo dei privilegi dei baroni. Parcheggi, uffici e corridoi nastrati e occupati dagli studenti che si ribellano al tentativo di affossamento della riforma universitaria.  Il sostegno alla Riforma Gelmini arriva dalle parole del Coordinatore Nazionale di Azione Universitaria (Pdl) Andrea Volpi: “Diciamo no alle proteste perché siamo stanchi di perdere giorni di lezioni per colpa di chi non ha voglia di studiare. perché non abbiamo sentito ancora una proposta concreta, ma solo slogan vecchi, insulti e offese gratuite. Non vogliamo essere una generazione al soldo e al servizio dei baroni, dei sindacati e dei partiti politici. Preferiamo combattere per cambiare in meglio il nostro Paese e non bloccare ogni volta tutto ciò che porta un cambiamento positivo. ” “Diciamo si a questa riforma perché siamo stanchi di avere rettori a vita e in questo decreto è previsto un limite massimo di anni in cui i rettori restano in carica; i nostri Atenei non hanno nessuna regola di trasparenza per le assunzioni e l’amministrazione mentre con questa riforma saranno costretti ad assumere un codice etico e se non saranno trasparenti non verranno più finanziati. Non possiamo più aspettare che le decisioni che riguardano il futuro dei nostri Atenei passino prima dal senato, poi dal cda da domani a ciascuno il suo ruolo e quindi a ciascuno i propri oneri.”  “Diciamo si a questa riforma, continua Volpi,  che non vede più la figura del direttore amministrativo come un esecutore senza poteri e responsabilità ma che introduce la figura del Direttore Generale con esperienze manageriali. Diciamo si a questa riforma che introduce quel concetto finora sconosciuto che è valutazione da parte di membri esterni all’Ateneo, valutazione dei professori da parte degli studenti che sarà determinante per l’attribuzione dei fondi alle Università da parte del Ministero,valutazione delle politiche di reclutamento: premi a chi assume giovani da altri Atenei o dall’estero.  Diciamo si a questa riforma che riduce gli sprechi e chiude facoltà inutili, con pochi studenti che non producono alcun risultato ai fini dello sviluppo del nostro paese.  Si elimina il concetto di finanziamenti a pioggia ma premia la qualità della didattica e della ricerca.” Andrea Volpi (riforma)

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Forum giovani: i temi del cambiamento

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Il Forum Nazionale dei Giovani (FNG), riconosciuto con la Legge 30 dicembre 2004, n. 311 dal Parlamento Italiano quale unica piattaforma nazionale di organizzazioni giovanili italiane (75 organizzazioni aderenti e una rappresentanza di circa 4 milioni di giovani) presenta “Proposta 2010”, 5 temi per cambiare l’Italia.  L’iniziativa è il risultato di una 4 giorni Cosentina che ha visto la partecipazione di Istituzioni e Mondo politico e di  oltre 100 giovani, provenienti da tutta Italia con l’obiettivo di discutere ed individuare soluzioni efficaci su 5 temi scottanti: Rappresentanza, Formazione, Legalità, Casa e Lavoro. Il dibattito è stato avviato anche grazie ai dati emersi dal sondaggio on-line condotto proprio dal Forum Nazionale dei Giovani.  Ancora una volta i giovani (18-35 anni) hanno riconfermato che l’Italia è un Paese troppo vecchio ai loro occhi e per l’80% degli intervistati la nostra classe politica risulta “datata”, ritengono altresì, sempre l’80%, che oggigiorno sia difficile trovare un lavoro e che le istituzioni  dovrebbero intervenire a favore della formazione professionale (oltre l’84%). Per quanto riguarda il tema casa, le giovani generazioni, ritengono che sia praticamente impossibile sostenere da soli una rata d’affitto (85%). Antonio De Napoli, Portavoce del Forum, così commenta l’attività appena svolta: “Proposta 2010” racconta la volontà chiara di puntare sulla capacità progettuale e realizzativa dei giovani. Come conferma l’esperienza delle associazioni appartenenti al Forum, i momenti pubblici di confronto sulla questione giovanile si sono moltiplicati nei recenti mesi; quasi sempre, però, alla quantità degli incontri non corrisponde la qualità dei contenuti. Noi vogliamo distinguerci e dare concretezza alle idee. Le proposte formulate a Cosenza sono sicuramente importanti ed impattanti, soprattutto quelle relative alla rappresentanza e alla legalità.” (de napoli)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riforma universitaria: Parere

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Nicola Murdaca presidente dell’Associzione Studenti in Primo Piano, operante all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e Domenico Paternoster consigliere nazionale degli studenti universitari eletto con Azione Universitaria, si sentono in dovere di ribadire il loro giudizio estremamente positivo circa la Riforma Gelmini oggi in discussione alla camera. “Il testo ddl 1905 va a colmare e correggere tutti i buchi che presenta oggi il sistema universitario italiano a partire dalla governance, al reclutamento di professori e ricercatori, al fondo premiale e il fondo per il merito per gli studenti universitari. Penso sia mera strumentalizzazione la protesta alla quale stiamo assistendo in questi giorni, soprattutto dopo che il Governo ha dato una risposta ai ricercatori prevedendo il salto di carriera a professore associato di 9000 ricercatori nel quinquiennio 2011-2016; ai tagli, prevedendo maggiori risorse per l’anno 2011 pari a 1 miliardo di euro. Sono contestualmente contento che le richieste sia del nostro Rettore Ornaghi e sia della nostra associazione Studenti in Primo Piano, riguardo maggiori fondi per le Università Cattoliche, ricevano una risposta positiva atraverso un incremento dei finanziamenti pari a 245 milioni di euro.” così Nicola Murdaca Presidente dell’Associazione Studenti in Primo Piano. “In questo modo – dichiara Generoso De Cristoforo responsabile dell’associazione studenti in Primo Piano per la facoltà di medicina – le università private che sono oggi centro di eccellenza sia in Italia che in Europa, come ad esempio la facolta di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma che è ai primissimi posti per produzioni scientifiche e per la sperimentazione di farmaci no profit, vengono poste al centro dell’attenzione da questa riforma che mira a premiare la
qualità”

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sind. U. Pers. in Uniforme: adesione manifestazione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Roma 2 dicembre, alle ore 11:30 davanti il Ministero della Difesa e davanti il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. manifestazione di piazza dal titolo “Difendiamo la costituzione italiana”.
“Anche il SUPU, in quel giorno,  – è detto nel comunicato emesso dall’Associazione a firma del segretario generale Giuseppe pino e regionale avv. Filomena Falsetta – farà sentire la sua voce, nella radicata convinzione che partecipare significa non lasciare fare agli altri, dare il proprio contributo alla cosa pubblica, cioè a un bene che non appartiene né ad un individuo né ad un partito, ma al popolo. Ciò vuol dire, ancora, che ognuno di noi e noi tutti abbiamo il dovere morale di evidenziare in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento, le ingiustizie, le parzialità, le sopraffazioni, le azioni inconsulte. E’vero, vi si frappongono numerosi ostacoli, che, a volte, sembrano insormontabili, e tutto questo per aver delegato il potere e la cosa pubblica a uomini incapaci di governare il mondo, ma è indispensabile, ora più che mai, non tirarsi indietro quando si tratta di difendere, in pubblico, la morale e la libertà. Se pensassimo, anche per un solo istante, di farlo, ci troveremo di fronte ad un male peggiore, cosicché, noi uomini, naturalmente liberi, saremo costretti ad essere schiavi della nostra stessa Repubblica.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Al Tar i tagli regionali al welfare

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

La Provincia di Torino sosterrà davanti al Tar il ricorso che molti Comuni stanno presentando contro la delibera della Regione Piemonte che detta i criteri per ripartire i fondi per il welfare penalizzando la prima cintura torinese con pesanti tagli. Lo ha annunciato oggi in Consiglio provinciale il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta intervenendo dopo la comunicazione dell’assessore alle politiche sociali Mariagiuseppina Puglisi:  “intendiamo assumere le opportune iniziative per impugnare la delibera regionale del 29 settembre ed aiuteremo i Comuni sia nell’iter di predisposizione dei ricorsi amministrativi contro le scelte dell’assessore regionale Caterina Ferrero sia nel percorso di ridefinizione  dei  futuri assetti  anche organizzativi del sistema di welfare locale” ha detto Saitta. “Chiediamo alla Giunta Regionale di esplicitare la volontà politica e gli indirizzi operativi che intende assumere nella programmazione del sistema dei servizi socio assistenziali del territorio, tanto più nella presente fase di crisi che coinvolge pesantemente e direttamente ampie fasce di popolazione” ha concluso Saitta.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Una vera politica di bilancio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

«Nè la maggioranza nè l’opposizione presentano una vera politica di bilancio. I cattolici vogliono recuperare il proprio ruolo con un progetto fondato su contenuti ideali e programmatici. Una grande alleanza per il progresso». Lo ha detto a Bari il presidente della Federazione Democratici Cristiani Publio Fiori aprendo i lavori del primo congresso regionale della Fdc. «L’incapacità di misurarsi con i problemi, i contenuti e le scelte  ha ridotto la politica, sia nella maggioranza che nelle opposizioni, ad un gioco di formule e schieramenti dove prevalgono vecchi schemi ideologici e logore lotte di potere. Anche i presunti nuovi attori che si affacciano alla ribalta politica con velleità liberistiche non hanno proposte, non indicano gli obiettivi e comunque non dicono dove reperire le risorse necessarie». «Poichè la crisi avanza in tutta Europa -ha proseguito Fiori- è urgente che i cattolici ricollegandosi all’esperienza del Codice di Camaldoli, offrano al paese un progetto culturale, sociale e politico fatto di scelte forti e coraggiose che vadano nella direzione di un nuovo modello di sviluppo fondato sui principi della dottrina sociale cristiana».  «A tal fine, per raggiungere i primi fondamentali obiettivi di ridurre il debito pubblico e il deficit di bilancio, di colpire la speculazione fiscale e di battere speculazione finanziaria, proponiamo l’introduzione di un’imposta patrimoniale sulle grandi ricchezze e della Tobin Tax sulle transazioni finanziarie. E per aiutare seriamente le famiglie e i giovani disoccupati chiediamo l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti e all’editoria, l’eliminazione dei privilegi fiscali alle banche e la fine delle sovvenzioni ad alcune categorie d’imprese. Su queste linee proponiamo una grande alleanza per il progresso»

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Universita’: Dichiarazione Cazzola (PdL)

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

“Nessuno ha spiegato che in Italia esiste un docente universitario – nelle tre fasce – ogni 27,7 studenti iscritti” E soggiunge: “a sinistra continua a giudicare le leggi di riforma  sulla base dei posti fissi che esse procurano nelle pubbliche amministrazioni. E’ stato così con la legge Brunetta, poi è venuto il turno degli insegnanti della scuola primaria e secondaria. Adesso tocca ai ricercatori della Universita’. Nessuno ha spiegato che  (che sono tanti di più di quelli frequentanti)”.

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Università: dichiarazioni Sgura

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

«In una democrazia moderna è lecito e doveroso manifestare e protestare, ma tirare letame su politici e giornalisti, come accaduto a Genova, o occupare le autostrade è puro terrorismo». È quanto dichiara in una nota il presidente della Commissione Diritto allo Studio del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (Cnsu) e membro della direzione nazionale di Azione Universitaria, Francesco Mattia Sgura.  «La protesta è frutto di una manovra politica dell’opposizione – aggiunge il presidente Sgura – , altrimenti non mi spiegherei perché, nella votazione prevista per lo scorso 14 ottobre, nessuno si era accorto dell’esistenza della riforma universitaria».

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Berlusconi e i funzionari Usa di “terzo grado”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Silvio Berlusconi da Tripoli l’ha definita “una funzionaria di terzo grado”. In realtà Elizabeth Dibble a Roma era di fatto l’ambasciatore in carica. L’autrice e firmataria dei pesanti rapporti al Dipartimento di Stato, in cui il premier italiano è definito “politicamente debole, inefficace come leader europeo moderno”, incapacitato dai “selvaggi party notturni”, nonché “portavoce di Putin”, oggi è tornata a Washington. Dopo oltre due anni trascorsi alla guida della sede italiana  –  dalla nascita dell’attuale governo Berlusconi fino a ottobre  –  lei è stata promossa. Il suo incarico odierno: Deputy Assistant Secretary di Hillary Clinton. Da un mese la Dibble dirige al Dipartimento di Stato la sezione European and Eurasian Affairs. Ora fanno riferimento alla Dibble tutte le ambasciate Usa nell’Unione europea. Perciò il Dipartimento di Stato, sia pure in una giornata che vede la Clinton sulla difensiva per il ciclone-WikiLeaks, deve confermare che le valutazioni di Berlusconi sono state espresse “dalle fonti diplomatiche di massimo livello”.  C’è di più. Quei giudizi gravi, dai sospetti sulla vera natura dell’amicizia con Putin alla salute fisica del presidente del Consiglio, non sono pensieri personali della Dibble. Proprio come ha precisato l’ambasciatore David Thorne, quelle sono “analisi” (da non confondersi con le “politiche” elaborate a Washington). Ecco come definiscono il metodo seguito nella compilazione delle “analisi” al Dipartimento di Stato: “Informazioni e valutazioni sono state raccolte consultando anche membri del governo italiano, esponenti della coalizione di maggioranza, nonché gli ambienti imprenditoriali”. La Dibble è un personaggio molto noto a chiunque abbia frequentato l’ambasciata di Via Veneto. Nella sua permanenza dal 2008 al 2010 la sua carica ufficiale era Chief of Mission and Chargé d’Affaires. Cioè la più alta diplomatica di carriera a Roma, visto che gli ambasciatori americani sono di nomina politica e vengono scelti fuori dai ranghi del Dipartimento di Stato. Dunque lei era l’ambasciatore-vicario. Come spiega il suo profilo sul sito ufficiale del Dipartimento di Stato, la Dibble aveva “la direzione operativa di una sede con 800 dipendenti”. (Da repubblica Federico Rampini – 30 novembre 2010)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Università, Roma Tre: “Studenti pro riforma”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

Nella mattinata di ieri, giorno in cui si è votata alla Camera il tanto contestato ddl Gelmini, Azione Universitaria ribadisce il proprio “sì” convinto alla Riforma, con un blitz nel terzo Ateneo romano. “A Roma Tre”, dichiara Diana Fabrizi, Presidente di Azione Universitaria Roma Tre: “abbiamo espresso la nostra ferma volontà di appoggiare la Riforma Gelmini attraverso manifesti e volantini tesi ad informare seriamente tutti gli studenti”. La giornata, caratterizzata da proteste da parte dei soliti gruppi ideologizzati, ha visto però protagonisti i ragazzi di Azione Universitaria in tutte le facoltà .“Siamo stanchi – continua Fabrizi Senatore Accademico di Roma Tre – “delle proteste strumentali di pochi che, fortunatamente, non rappresentano l’intero mondo universitario e, dietro la maschera di falsa preoccupazione, approfittano per difendere i poteri forti e i privilegi dei baroni che da sempre caratterizzano l’Università italiana” “Siamo decisamente a favore”, così conclude la giovane dirigente romana di Azione Universitaria, “della meritocrazia, dell’abbattimento degli sprechi, della soppressione dei corsi inutili e pertanto chiediamo che la Riforma venga approvata subito perché il futuro dell’Università non può più attendere”. (Diana Fabrizi)

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Approvazione ddl Gelmini

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 dicembre 2010

«Desideriamo esprimere viva soddisfazione per il voto favorevole espresso dalla Camera dei Deputati sul ddl di riforma del sistema universitario presentato dal Ministro Gelmini. Nonostante i ripetuti tentativi ostruzionistici e le proteste strumentali di questi giorni, è prevalso il senso di responsabilità delle forze politiche presenti in Aula ed è stato possibile conservare i principi ispiratori della riforma: meritocrazia, efficienza, valutazione e nuova governance degli atenei. Il voto di stasera rappresenta il primo passo concreto per rivoluzionare il sistema accademico italiano, rendendolo inoltre maggiormente competitivo a livello internazionale. Ci auguriamo, dunque, per il bene della comunità studentesca nazionale, che il provvedimento possa essere presto approvato anche in Senato, giungendo entro il 2010 a varare la riforma». È quanto dichiara in una nota il vicepresidente nazionale e responsabile romano di Azione Universitaria, movimento universitario vicino al Pdl, Matteo Petrella, commentando l’esito del voto di Montecitorio sulla riforma Gelmini.

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »