Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Chiacchierata di San Pietro

Posted by fidest press agency su sabato, 4 dicembre 2010

Lettera al direttore. Ma che fai, sei titubante? Le porte sono aperte e puoi entrare liberamente. Ti pare che proprio a te che ci ha fatto ridere quassù, dove a dire il vero si ride poco, proprio a te, persona buona e intelligente, nego l’ingresso?  Qui non ci sono gli uomini, qui ci sono santi e angeli, e c’è il Signore misericordioso, come puoi pensare che possono rimproverarti per aver abbreviato di tanto poco la tua vita? Gesù è venuto sulla terra ad insegnare agli uomini che non è  tanto importante quanto si vive, ma come si vive. La vita, quella terrena, possiamo anche perderla (cf Mt 10,39). Per chi la possiede, la vita in questo mondo non ha valore assoluto (cf Gv 12,25). Di che cosa dunque dovresti preoccuparti? La Binetti? E chi è la Binetti? Quella che poco cristianamente offese pubblicamente milioni di persone dicendo che l’omosessualità è “una devianza della personalità”? La Binetti non è persona buona. Porta il cilicio? Per l’appunto, le persone buone non hanno bisogno di procurarsi tormenti. Gesù…la croce…ma che dici? Furono gli uomini a crocifiggerlo. Gesù mangiava, beveva e curava il suo corpo. Non hai letto il Vangelo? E’ ovvio che  durante il periodo della predicazione, non avessimo dove reclinare il capo, ma non ci fece mai mancare il cibo:  « E’ venuto il Figlio dell’uomo che mangia e beve, e si dice: – E’ un mangione e un beone…» (Mt 11,19). Disponevamo di denaro, e facevamo l’elemosina ai poveri (Gv 13,29). Il Maestro aveva una bella tunica cucita tutta di un pezzo (Gv 19,23-24). Noi non abbiamo mai portato il cilicio, e come vedi siamo tutti qua. Entra, amico mio, non farti pregare. Sei il benvenuto. (Elisa Merlo)

Una Risposta to “Chiacchierata di San Pietro”

  1. Aldo Cannavò said

    Consiglio ad Elisa Merlo la lettura di un libro intitolato “Diario Spirituale”,che parla della vita di molti Santi e delle loro mortificazioni per raggiungere la perfezione.
    Gesù aveva un bel mantello (forse regalo di qualche pio fedele)ma,come Lui stesso ha detto non aveva un cuscino dove appoggiare la testa per dormire ed una tana come hanno le volpi.
    Gesù è venuto sulla terra,oltre che per confermare la legge ebraica e fondare la sua Chiesa che affiderà a San Pietro,proprio per farsi crocifiggere per aprire ai giusti le porte del Paradiso e quando Pilato gli ha chiesto: è vero che sei re,ha risposto: tu lo dici,ma non sono re di questo mondo.Gli ha anche detto : se volessi avrei una schiera di Angeli pronti a liberarmi.Riguardo alla perdita della vita ha detto: Non preoccupatevi di chi può toglierVi la vita ma di chi può uccidervi l’anima.Per guadagnarsi il Paradiso,ha risposto al giovane che glielo ha chiesto: osserva i dieci comandamenti;fra i quali uno dice:non uccidere ( la vita bella o brutta si deve vivere fino all’ultimo respiro) ed uno dice: non commettere atti impuri,cioè usa i doni ricevuti nel modo giusto.Sono pochissimi i veri omosessuali,cioè le persone nate in un corpo sbagliato e di questi i vari parroci prendono le dovute considerazioni.Gli altri hanno solo comportamenti omosessuali,quindi devianze,come dice la Binetti,che solo Dio può giudicare se è buona o cattiva (i cattivi non portano il cilicio,perchè si considerano perfetti)Esistono ancora molti che usano il cilicio o altre forme ascetiche di mortificazione del corpo,con lo scopo di soffocare le tendenze negative.San Francesco d’Assisi vestiva di sacco e per soffocare gli stimoli della carne una volta si buttò sui rovi. Chi vive lontano dalla Chiesa non può capire certe realtà,come non lo può chi adatta la religione alle sue debolezze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: