Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Pedaggio raccordi autostradali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 dicembre 2010

Roma “Bocciando l’Ordine del giorno presentato dai senatori del Pd, Pdl e Lega hanno di fatto deciso di avallare il pedaggiamento dei raccordi autostradali e delle autostrade, di tassare tutti i cittadini che quotidianamente li percorrono per motivi di lavoro, di studio e familiari e di non destinare le entrate derivanti dal pedaggiamento per investirle in opere e interventi di manutenzione straordinaria. Anche i senatori romani del Pdl, nonostante le tante dichiarazioni di buone intenzioni, alla prova dei fatti si sono tirati indietro”. Lo dichiara il senatore del Pd Raffaele Ranucci, vicepresidente della Commissione lavori pubblici e primo firmatario dell’Ordine del Giorno alla Legge di stabilità bocciato con 136 voti contrari, 129 a favore, tra cui anche quelli di Fli, e otto astenuti.  “Se l’ordine del giorno fosse stato approvato – continua Ranucci – il governo avrebbe dovuto provvedere a modificare il decreto legge per quel che riguarda l’applicazione del pedaggio sulle autostrade e sui raccordi autostradali in gestione diretta dell’Anas, al fine di intervenire a favore dei pendolari, escludendo determinati tratti di autostrade e raccordi autostradali interessati da traffico prevalentemente urbano e dei pendolari, prevedendo forme di esenzione, anche diversificate per tali utenti. Con l’approvazione di questo Odg – spiega ancora Ranucci – l’esecutivo avrebbe anche dovuto individuare provvedimenti legislativi affinché le entrate derivanti dal pedaggiamento fossero utilizzate dall’Anas per interventi di manutenzione straordinaria, direttamente sugli stessi territori interessati dai nuovi pedaggiamenti”. Conclude Ranucci: “Tutto questo non sara’ possibile per responsabilita’ del voto contrario dei senatori romani della maggioranza tra cui, voglio ricordarlo, c’è anche il vicesindaco di Roma, Mauro Cutrufo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: