Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 14 dicembre 2010

Idv: violenze inaccettabili

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Roma. “E’ inaccettabile che gruppi eversivi possano non solo ostacolare pacifiche manifestazioni di cittadini la cui intenzione era solo quella di partecipare alla vita democratica del Paese, ma anche danneggiare materialmente una città”. Lo dice in una nota Antonio Borghesi, vice capogruppo dell’Italia dei Valori alla Camera. “Esprimiamo solidarietà alle forze dell’ordine – aggiunge Borghesi – impregnate a garantire sicurezza ai cittadini, agli esercenti e a tutti i cittadini di Roma. Ci chiediamo, inoltre, se questi gruppi non potevano essere fermati prima di arrivare nella Capitale, dal momento che non pensiamo possano essersi mossi troppo in sordina”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

ll governo accende le micce delle guerriglie urbane

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Sono ancora le Forze di Polizia a dover combattere quelle guerre che il Governo italiano innesca e poi non sa fronteggiare. Molte piazze italiane infatti in queste ore stanno diventando focolai di scontri tra studenti e polizia. «Condanniamo senza se e senza ma quanto sta avvenendo – dice Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp sindacato indipendente di polizia – soprattutto ancora una volta dobbiamo constatare che la Polizia, in queste situazioni, non viene garantita e tutelata in nessun modo ma mandata allo sbaraglio ad arginare la furia di gente che non ha nulla da perdere e che con l’arroganza e violenza tenta di imporre il proprio punto di vista creando delle vere e proprie situazioni di guerriglia».  «La nostra condanna per questi episodi – dice Maccari – è senza nessuna remora, però una cosa vogliamo dirla. Laddove esiste una tensione sociale così alta, come nel caso di queste manifestazioni, si evidenzia la totale incapacità del Governo di interloquire con la società civile alla quale le scelte che incidono nella sfera di ognuno vengono imposte con arroganza».  «La stessa arroganza – conclude il Segretario Generale del Coisp – con la quale l’esecutivo Berlusconi, che come un funambolo si è salvato dalla caduta nel precipizio grazie a pochi pavidi attaccati alla loro poltrona di parlamentari, tratta le Forze dell’Ordine che manda a combattere le guerriglie che esso stesso crea salvo poi dimenticarsi di chi è stato sempre in prima line»

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fiducia: il governo è a brandelli

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Il voto di quest’oggi lascia immutate le caratteristiche della crisi politica in atto, ovvero la decomposizione del centrodestra e il declino del berlusconismo. L’attuale Presidente del Consiglio poteva contare sulla più larga maggioranza mai vista, eppure, dopo solo due anni, deve fare i conti con fratture interne al PdL, conseguenza dell’incapacità di realizzare le promesse fatte e di dare risposte convincenti ai gravi problemi degli italiani.  Il Governo resta in sella, aggrappato a pochi voti e costretto a tirare a campare: questo è lo scenario peggiore che la giornata di oggi poteva consegnarci. Un esecutivo così a brandelli non potrà affrontare nessuna delle questioni più urgenti. Nelle prossime settimane, per esempio, si giocheranno le complesse partite dell’accordo su Mirafiori e della Tav e servirebbe un governo forte ed autorevole.  La manifestazione di sabato scorso ha confermato che solo intorno al PD può essere costruita una vera e seria alternativa politica. Occorre lavorare per rafforzare la nostra capacità di iniziativa e impedire che le forze centriste e moderate che si sono distaccate dalla destra vengano ricondotte alla corte di Arcore.  Il contesto politico resta fortemente instabile ed imprevedibile e certamente potrebbe avere come sbocco le elezioni anticipate, una eventualità che il PD non deve temere perché si tratta di una battaglia che, se combattuta a viso aperto, si può vincere.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Partito Sicurezza e Difesa stigmatizza la violenza

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Roma. «Le scene violente alle quali abbiamo assistito in televisione e che descrivono l’aggressione alle forze dell’ordine e l’incendio di alcune mezzi della polizia ci lasciano sgomenti sul clima da guerriglia urbana in cui è precipitata Roma». Ad affermarlo è Giuseppe Paradiso, leader politico del Partito Sicurezza e Difesa. «Le iniziative di protesta messe in campo in maniera pacifica e rispettosa delle Istituzioni sono il segno di una vitalità democratica del tessuto sociale ma riteniamo intollerabile che poche decine di violenti possano mettere a ferro e fuoco la capitale». «Non siamo affatto convinti che gli episodi di violenza siano di matrice studentesca – conclude Paradiso – , ma crediamo si tratti di gruppuscoli che approfittano di ogni buona occasione di tensione sociale per scatenare la loro inutile violenza contro le forze dell’ordine a cui va la nostra solidarietà incondizionata».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Brunetta e la fine della prima repubblica

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Renato Brunetta: “Ci sono voluti 16 anni, ma finalmente l’Italia ce l’ha fatta a liberarsi dei fantasmi del passato. Con il voto di oggi ha finalmente  termine la Prima Repubblica nelle sue manifestazioni peggiori: la partitocrazia e le congiure di palazzo. Da domani dovremo lavorare per le riforme che consolidino la Repubblica dei cittadini. Quelle riforme che ci sono state impedite in tutti questi anni dalla retorica consociativa e dai rigurgiti conservatori delle vestali dello status quo”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il governo incassa la fiducia

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Prima al senato con 172 voti contro 135 e 11 astenuti e poi alla Camera con 314 voti a favore e 311 contro il Governo ottiene la fiducia e danno ragione a quanti hanno pronosticato la vittoria Berlusconiana. Risolutive sono state le due donne del Fli che hanno deciso, all’ultima ora, di non rispettare le direttive di Fini e ai quali si sono aggiunti i voti a favore degli ex-parlamentari dell’Idv.
A caldo abbiamo annotato la soddisfazione del Presidente che sembra essersi tolto un moscerino dall’occhio e ora cerca di placare la voglia di quanti propongono le dimissioni di Fini da presidente della Camera con una mozione di sfiducia. Di certo questa kermesse parlamentare ha ottenuto un risultato positivo facendo approvare anzitempo la Finanziara e mettendo in secondo piano i suoi lati oscuri sul fronte della disoccupazione, del sociale, della scuola e dell’economia. Le opposizioni da quella del Pd all’Idv di Di Pietro e ora a Fini del Fli sono concordi nel ritenere che questo esiguo vantaggio non concorrerà di certo a rasserenare gli animi anche se da parte del Pdl si prevede che alcuni finiani vorranno rientrare nei ranghi. Taluni commentatori politici fanno osservare che l’Italia politica ha perso una magica occasione per un rimescolamento delle carte che non solo avrebbe coinvolto l’attuale maggioranza ma anche larga parte delle opposizioni, dalla leadership del Pd. Questo perché è invalsa la convinzione che i due maggiori partiti in pratica sono complementari e si mantengono in piedi proprio perché non riescono a sbloccare una politica che non riesce a disfarsi della vecchia leadership che da 20 anni e passa non solo resta in piedi ma si rivela incapace di rinnovare il Paese. (A.R.)

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma sotto assedio

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Stamani i palazzi delle istituzioni sono off limits. Migliaia di manifestanti hanno attraversato il centro della capitale ma sono stati bloccati dalla polizia appena hanno cercato di raggiungere il Parlamento o Palazzo Grazioli la residenza romana di Berlusconi. In piazza studenti, centri sociali, No tav, terremotati aquilani e i campani esasperati dall’emergenza rifiuti e persino i fan dell’on.le Scilipoti in nome del libero voto dei parlamentari. Da via del Corso è impossibile, anche per un turista, raggiungere palazzo Chigi, per non dire piazza Monte Citorio. I Cortei sono partiti da diversi punti della città da piazzale Aldo Moro, Colosseo, piazza della Repubblica e piazzale dei Partigiani. ”Siamo 100mila” annuncia uno degli organizzatori. Il corteo più vivace e colorito, manco a dirlo, è quello degli studenti con slogan, canzoni, fumogeni colorati e diversissime bandiere. Ma le manifestazioni non si sono fermate a Roma. A Milano studenti e precari sono scesi in piazza per protestare contro la riforma universitaria e contro il governo. Con un blitz degli studenti e dei precari è stata occupata per circa un’ora la sede della borsa. Altri gruppetti di manifestanti sono stati notati nei pressi della stazione di Porta Garibaldi, in viale Monza sede del Pdl e in piazza della Scala. A Torino vi è stato un fitto lancio di uova e fumogeni nei confronti della polizia davanti alla sede del Pdl torinese. A Cagliari sono esplosi petardi e fumogeni di fronte al Consiglio regionale. Altre manifestazioni sono state segnalate in svariate città dal Nord al Sud del Paese.
Dai quartieri alti della politica, in specie tra gli esponenti del Pdl e della Lega si tende a minimizzare la protesta e a classificarla come una sorta di “goliardata” destinata ad esaursi in breve. Vedrete, ci dicono, dopo la fiducia a Berlusconi tutto rientrerà nella normalità e si ritroverà il clima delle feste, dello shopping e delle vacanze.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro: Due di Picche

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Roma dal 14 al 19 dicembre Via Del Boschetto 58 a Teatro Mahnattan  da martedì a domenica alle 21….domenica anche alle 18, doppio appuntamento. In scena ogni sera due attori tra Mariadele Attanasio, Patrizio Cossa, Tiziano Storti. “E’ un buon modo per conoscere l’Improvvisazione teatrale fatta di studio di anni e anni sui e dei Padri del Teatro, trainig e capacità di presenza scenica. E’ il momento giusto perché sia data all’improvvisazione teatrale quella luce che merita, perché affascinante. Nessuno o quasi conosce il grandissimo mondo dell’Improvvisazione… dei campionati italiani, i mondiali, gli europei, squadre che si scontrano e incontrano su un palco e d’istinto recitano all’impronta. Spettacoli teatrali di altissimo livello basati sulla fantasia, sull’eleganza, sulla bravura di saper gestire l’istante e renderlo proprio, li e ora. Nessuna scenografia, nessun testo, nessun canovaccio ma tanto studio, tantissima esperienza e altrettanto amore per l’ Imprò”.
Gli Appiccicaticci sono una Compagnia teatrale, tre giovani trentenni professionisti del buon teatro.  Attualmente impegnati anche su Rai Radio2 con Lillo e Greg in 610. Sono professionisti dell’Improvvisazione teatrale, tre improvvisatori italiani ben conosciuti in Europa. Due di loro,Tiziano Storti e Mariadele Attanasio, fanno parte della nazionale italiana francofona di Improvvisazione teatrale che attualmente detiene il titolo europeo vinto in Belgio lo scorso Maggio.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incanto dall’Orlando Furioso

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Roma 17 e sabato 18 dicembre ore 21.00 Teatro Argentina domenica 19 dicembre ore 17.00 Serata Händel. Torna al Teatro Argentina la compagnia di danza Aterballetto con Incanto dall’Orlando Furioso – Serata Händel per le coreografie di Mauro Bigonzetti Una collaborazione tra Teatro di Roma, Accademia Filarmonica Romana, Aterballetto  Debutta al Teatro Argentina la compagnia di danza Aterballetto con Incanto dall’Orlando Furioso, uno spettacolo di grande ricercatezza ed eleganza che sarà in scena dal 17 al 19 dicembre, realizzato sulla musica di Händel nella registrazione jazz di Keith Jarrett ispirato al famoso poema dell’Ariosto. Incanto dall’Orlando Furioso porta la firma del coreografo romano Mauro Bigonzetti ed è formato dal dittico Come un respiro e InCanto, entrambi sulla musica di Händel.  In Come un respiro un soffio pervade e attraversa la musica di Händel. Ricca di una forza evocativa, cattura e trascina in un vortice che sembra trasmettere una eco di spazi infiniti. La sintesi cristallina che caratterizza questi pezzi händeliani – nella registrazione jazz di Keith Jarrett – esalta la materia pura, fatta di tensioni e di movimento che sembra voler raccogliere il respiro dell’universo. Qui il corpo, anche lui libero da orpelli per presentare la sua forma più pura, si muove in uno spazio fisico che tenderà a fondersi in quel respiro di pura ed intima ispirazione. InCanto è la trasposizione, nel linguaggio della danza, linguaggio non verbale ma forte di un potenziale comunicativo per tutti, di quell’intreccio di sentimenti e passioni che animano “le donne, i cavalier, l’arme e gli amori…”. Personaggi e storie di iperbolica immaginazione quanto di universale umanità, con i conflitti, la precarietà della ragione, la follia, le contraddizioni nel proprio io e nella società, così mirabilmente cantati dall’Ariosto nel suo poema più famoso. “Quei sentimenti – spiega Mauro Bigonzetti – che arrivano a coincidere con le passioni e quelle passioni che esercitano il loro potere sulla ragione, sono lo stimolo a continuare sempre un lavoro di ricerca verso le possibilità che ha il corpo di esplorarli e di ritrasmetterli, di evidenziare quelle caratteristiche che ci rendono tutti così terribilmente uguali, tutti immagini diverse di quell’unica natura umana che rende le nostre infinite diversità una grande unità”.
La storia dell’Aterballetto – che nel 2009 ha festeggiato l’importante traguardo dei trent’anni di attività – è una realtà di successi e invenzioni. Con il suo attuale coreografo principale, Mauro Bigonzetti, e la sua attuale direttrice artistica, Cristina Bozzolini, la compagnia ha oggi assunto il profilo di compagnia di balletto contemporaneo che ha come elemento fondante della propria identità artistica l’impegno a sostenere e sviluppare l’arte della coreografia e il linguaggio assoluto della danza, intesa come dinamica e forma nello spazio, incarnazione di risonanze espressive e estetiche, dialettica con la musica. Nel corso della sua storia più recente, grazie al prezioso contributo creativo di Bigonzetti e degli autori italiani e internazionali che hanno collaborato con la compagnia – da Jiri Kylian a William Forsythe, da Ohad Naharin a Iztik Galili, ed, inoltre, Fabrizio Monteverde, Jacopo Godani, Eugenio Scigliano – questa vocazione si è maggiormente consolidata e le scelte artistiche sono state ulteriormente motivate dall’esigenza e curiosità di esplorare le diverse espressioni del linguaggio coreografico contemporaneo. (ancesti, aterballetto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anna Menini eletta presidente dell’Ecro

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Trieste Per la prima volta va all’Italia la presidenza dell’European Chemoreception Research Organization (ECRO), organizzazione che ha lo scopo di promuovere la ricerca di base e applicata sull’olfatto e il gusto, coordinando studi interdisciplinari e favorendo la cooperazione tra  ricercatori europei e non solo.  Il primo presidente italiano dell’ECRO è una donna: Anna Menini, fisiologa e coordinatrice del laboratorio di trasduzione olfattiva della Sissa di Trieste. Eletta nel corso dell’ultimo congresso annuale svoltosi ad Avignone, in Francia, il suo mandato partirà nel 2012. Anna Menini è docente ordinario di fisiologia alla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste dal 2002, dove coordina l’attività di ricerca sull’olfatto, nel settore di neurobiologia. «L’interazione tra i neuroni sensoriali olfattivi e le molecole odorose – chiarisce la Menini – avviene a livello dei recettori olfattivi e, attraverso un complesso sistema di trasduzione, genera un segnale chimico che viene trasformato poi in impulso elettrico trasmissibile fino ai centri cerebrali dando origine alla percezione olfattiva». In laboratorio il suo team di ricerca indaga i meccanismi molecolari alla base della trasduzione e della percezione degli odori, utilizzando tecniche di elettrofisiologia. (menini)

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Michele Zaza: Apparizione cosmica

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Torino inaugurazione 17 dicembre ore 19.00 (18 dicembre 2010 – 15 gennaio 2011) Via San Francesco d’Assisi 14 (dal martedì al sabato ore 15.00 -19.00) Allegretti Contemporanea Palazzo Bertalazone Attraverso l’utilizzo di una fotografia intesa come mezzo per fissare le proprie riflessioni esistenziali, Zaza si concentra sul corpo – in particolare sul volto, suo e dei suoi famigliari – per elaborare una speculazione intellettuale e dunque attivare un percorso emozionale per immagini che arriva a trascendere la dimensione del soggetto rappresentato, comunicando così un messaggio universale.
In occasione della mostra sarà pubblicato da Christian Maretti Editore un volume antologico (a cura di Allegretti Contemporanea e Palazzo Bertalazone) con particolare riferimento alle opere in mostra, con testi inediti di Daniel Marzona, Rainer Michael Mason, Gianluca Ranzi.
Michele Zaza nasce a Molfetta il 7 novembre del 1948. Frequenta l’Istituto d’Arte di Bari e nel 1967 s’iscrive al Corso di Scultura di Marino Marini all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, dove consegue il diploma nel 1971. Negli anni 2000 Zaza espone al Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea di Roma e al Musée d’Art Moderne et Contemporain di Ginevra. Le sue opere sono presenti in diverse collezioni pubbliche, tra cui: Fondation Emanuel Hoffmann, Öffentliche Kunstsammlung (Basilea); Hamburger Bahnhof-Museum für Gegenwart (Berlino); Walker Art Center (Minneapolis); Centre Georges Pompidou e Musée d’art moderne de la Ville de Paris (Parigi); Staatsgalerie (Stoccarda); Museum of contemporary art (Téhéran); Kunsthaus (Zurigo). (apparizione)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I presepi di Cervia

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Cervia, la città  del Sale, non può non avere un Presepe di sale. Le sculture, custodite negli spazi del Museo del sale sul Porto Canale, sono state create nel 1992 da un anziano salinaio, la cui passione e la cui maestria, sono tutt’oggi visibili nel museo del sale. L’intero presepe, che mette in scena la classica Natività, è conservato in una teca di vetro che lo ripara dai cambiamenti climatici e soprattutto dall’umidità. È composto da oltre quindici personaggi le cui statuine, alte dai 10 ai 40 centimetri, sono state realizzate a mano con una cristallizzazione guidata del sale. Una tecnica laboriosa e molto particolare che ha richiesto una grande cura, compresa la correzione giornaliera della cristallizzazione delle statuette dentro le saline fino ad ottenere la forma voluta. Museo del Sale, Magazzino del Sale “Torre”, Via Nazario Sauro. Dal 18 dicembre al 6 gennaio aperto tutti i giorni, festivi compresi, dalle ore 15 alle 19.
Sempre al MUSA in occasione del Natale viene allestito il Presepe dei salinari, un omaggio alla Natività ambientata nella tipica capanna in giunco dei salinari con all’interno le statue a grandezza naturale di Maria, Gesù e San Giuseppe che vanno a completare la coreografia formata dalle altre figure già ospitate negli spazi del museo. Queste statue in terracotta patinata, plasmate su una struttura di sostegno in metallo, fanno infatti parte di una serie di realizzazioni che rappresentano i salinari al lavoro e le figure della vita in salina e che sono in mostra tutto l’anno su idea (e con la collaborazione) dei soci fondatori del Gruppo Culturale Civiltà Salinara. Tutta la serie fu realizzata (e cotta nel forno dell’artista) negli anni Ottanta da Paolo Onestini, figlio di Giacomo Onestini, famoso ceramista cervese. (presepe)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso Internazionale Antonio de Curtis

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Roma 14 dicembre alle ore 16.00 presso la Sala Conferenze della Camera dei Deputati in Via del Pozzetto, 158  si svolgerà la premiazione della XIII Edizione del Concorso Internazionale Antonio   de Curtis, Totò, organizzato dall’Associazione   Amici   di  Totò … a prescindere! – Onlus.  La   manifestazione  si  terrà con l ’Adesione della Presidenza della Repubblica ed il Patrocinio delle principali istituzioni: Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della Regione Lazio, della Provincia di Roma, di   Radio Vaticana, etc … Saranno  premiati   per la Sezione Bontà, dedicata al giornalista  “Giuliano   Montelatici” che ha curato importanti  rubriche culturali a  Radio  Vaticana,  a  Camilla Barba,  quale Premio alla Memoria.  Il medaglione di 8 cm. della Presidenza della Repubblica, sarà consegnato ai genitori; Monsignor   Giancarlo Centioni, decano dei Cappellani militari  con   il  super  premio  delle 7   medaglie  della Regione Lazio; Per la Sezione Premio alla Carriera, dedicata al “Conte Giuseppe  Maria Perrone di San Martino”: Padre Federico Lombardi, Responsabile Stampa del Papa Benedetto XVI, nonché della Radio  e della televisione Vaticana con la medaglia del Senato della Repubblica; lo stilista Elio Fiorucci con la medaglia d’argento della Camera dei Deputati; il Maggiore Massimo Rossi   della Guardia di Finanza, Comanda il Gruppo Tutela Patrimonio Artistico e   Archeologico del Nucleo Polizia Tributaria di Roma con la medaglia d’argento della Camera dei Deputati; il dott. Emanuele Ugo D’Abramo, specialista in Igiene Generale e Preventiva Fisiokinesi Terapia, ha  brevettato  la   Bioterapia  Infusionale   D’Abramo  (BIDA)  con  il super premio delle 7 medaglie della Regione Lazio; Per la Sezione Giornalismo, dedicata  al giornalista del Corriere della Sera, ”Antonio  De  Marco”: il  Dott. Giancarlo Giojelli,   Vice  Direttore  di  Rai   International  con  la medaglia d’argento della Camera dei Deputati; Per la Sezione Pari Opportunità: Premio ex –aequo  la Dott.ssa Maria Concetta Cassata, Dirigente, Direttore del Servizio III per il Diritto d’Autore e la Vigilanza nella S.I.A.E. al Ministero per i Beni e le Attività Culturali  con il super premio delle 7 medaglie della Regione Lazio il Capitano  Gerardina Corona, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di San Pietro con il super  premio  delle  7 medaglie della Regione Lazio;  Per  la Sezione Veterani   dello Sport: l’Avv. Gian  Paolo Bertoni con  il  super premio delle 7 medaglie della Regione Lazio;  Per la Sezione Saggistica:  Prof.ssa  Carmen  Spatafora con la targa della Provincia;  Per la Sezione Poesia:  Agostino Tortora con  la  targa  della Provincia di Roma;  Per la Sezione  Arte,  dedicata  al  Maestro  Irio  Ottavio Fantini Dott.  Edoardo  Della Donna  con la medaglia  dedicata  a Madre Teresa  di  Calcutta del  Maestro Fantini;  Per la Sezione  Narrativa: Dott.ssa   Francesca  Sifola   con  il  cubo  di  cristallo  della  Provincia  di  Roma. (superpremio)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incontro Alemanno-Tyrrhenum

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Si è tenuto nel pomeriggio di lunedì 13 Dicembre 2010, in Campidoglio, l’incontro tra il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ed esponenti dell’Ass. Tyrrhenum. Il sindaco ha voluto esprimere la propria vicinanza e la solidarietà per il recente incendio della sede subito dell’associazione, che ha perso gran parte delle proprie attrezzature, ed apprezzamento per l’opera di divulgazione culturale operata da tanti anni con successo, ora anche attraverso l’operato del Gruppo Storico Lavinium. Dopo aver approfondito le tematiche portate avanti dalla Tyrrhenum, uno scambio di doni ha concluso l’incontro. (Associazione Tyrrhenum)

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Catena di franchising australiana

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Howards Storage World, catena di franchising australiana, ha annunciato l’apertura di tre nuovi punti vendita in Europa nei prossimi mesi, in aggiunta ai due già previsti in Asia. Dirk Spence, Amministratore Delegato dell’azienda, spiega che vi è grande interesse nel marchio australiano di articoli casalinghi e per la casa, in particolare in Europa, dove prevede di stringere nuove alleanze nel 2011.  Attualmente Howards Storage World detiene contratti di master franchising in nove regioni internazionali, tra cui Scandinavia, Benelux, Irlanda, Regno Unito, Spagna, Medio Oriente, Singapore, India e Filippine.   “Consideriamo l’Europa un mercato cruciale per il marchio Howards Storage World”, ha commentato l’Amministratore Delegato Dirk Spence. “Francia, Germania e Italia sono regioni di particolare interesse per Howards Storage World, in quanto rappresentano opportunità di crescita significative e non presentano un’offerta di vendita al dettaglio paragonabile alla nostra”.   Spence si è recato di recente in Italia per presentare Howards Storage World al Salone internazionale del franchising e del commercio a Milano e ha altresì avuto incontri con interlocutori interessati in Francia, Germania e Repubblica Ceca.  “Investitori e consumatori hanno espresso forte interesse in Howards Storage World, assolutamente diverso dagli altri concept presenti sul mercato”.   Howards Storage World è specializzato nella vendita di prodotti e soluzioni di organizzazione domestica. Oltre a offrire una gamma di 3.000 articoli, fornisce anche assistenza specializzata ai consumatori per ridurre al minimo il disordine in casa e ottenere uno spazio abitativo dall’atmosfera e dall’aspetto più ordinati. Dei cinque nuovi punti vendita al dettaglio, due saranno ubicati a Madrid, in Spagna; uno a Oslo, in Norvegia; uno a Manila nelle Filippine e uno a Bangalore, in India.   La sede centrale di Howards Storage World in Australia segue da vicino la formazione e lo sviluppo dei partner di master franchising, che si devono poi occupare dell’apertura dei punti vendita nelle rispettive regioni. http://www.hsw.com.au. (dirk spencer)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cercare casa online in sicurezza

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Sono quasi quattro milioni gli italiani che cercano casa online. Per proteggerli da eventuali rischi e insegnare loro come muoversi sul web per trovare l’offerta più sicura, Immobiliare.it, sito leader del settore, e la Polizia Postale e delle Comunicazioni, sempre all’avanguardia nella lotta e nella prevenzione al crimine informatico, hanno annunciato oggi il varo della campagna ViadellaSicurezza.it. Attraverso un sito web dedicato (raggiungibile all’indirizzo http://www.viadellasicurezza.it) e cinque semplici regole illustrate con una grafica molto accattivante, chi affronta la ricerca della casa online potrà mettersi al riparo da truffe e raggiri e godere di tutti i benefici che la Rete può dare nel momento in cui si affronta la spesa più importante nella vita di ciascuno di noi.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pavia: Concerto orchestra universitaria

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Pavia 16 dicembre 2010, presso la Chiesa Giubilare di San Luca, in Corso Garibaldi, l’Orchestra Universitaria Camerata de’ Bardi offre alla cittadinanza il consueto Concerto di Natale.
Gradito ospite della serata il Coro dell’Università degli Studi di Milano, supportato per l’occasione dal Coro Femminile Musikè di Meda.  Il Coro dell’Università degli Studi di Milano nasce nel 1990 nell’ambito delle attività, didattiche e culturali promosse dall’ateneo Milanese. E’ attualmente composto da una trentina di membri effettivi tra cui studenti dell’università, personale universitario e numerosi appassionati che hanno aderito con entusiasmo e grande impegno alle iniziative del Coro. La Camerata de’Bardi è l’Orchestra Universitaria di Pavia e ha celebrato nel 2009 i venti anni di ininterrotta attività artistica. Si compone per lo più di studenti ed ex studenti dell’ateneo pavese che hanno integrato il proprio tradizionale percorso universitario con studi musicali.
Si inaugura così il sodalizio artistico tra due importanti formazioni musicali universitarie della nostra regione; formazioni mosse e unite dalla comune passione per la Musica, coltivata in piena gratuità ma sulla base di un consolidato background musicale acquisito presso Conservatori e Scuole di Musica. E quale contesto migliore, se non l’Università come luogo di cultura per eccellenza, per testimoniare la valenza del nostro patrimonio musicale. Patrimonio fruibile da ascoltatori ma anche da protagonisti, senza necessariamente fare della Musica la propria professione. Nutrito il programma, che spazia tra le più bello pagine di  Johan Sebastian Bach e Antonio Vivaldi, entrambi esponenti di punta del Barocco, Italiano ed Europeo. Il Gloria RV 589 di Vivaldi verrà eseguito per intero nei suoi 12 movimenti. Di Bach, Orchestra e Coro proporranno una scelta dei più significativi Corali tratti dall’Oratorio di Natale BWV 248. Il 22 dicembre replica del Concerto presso l’Aula Magna dell’Università degli studi di Milano, in via Festa del Perdono 7.
Il calendario dei prossimi appuntamenti sarà a breve disponibile sul sito http://www.cameratadebardi.it, tramite il quale è possibile anche iscriversi alla newsletter della Camerata de’Bardi.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Opus gay: La chiesa cattolica e l’omosessualità

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Roma, 16 dicembre 2010 alle ore 18.00, presso la sede dei Radicali in via di Torre Argentina 76 la giornalista Ilaria Donatio presenta il suo libro.  Nelle 240 pagine di ‘Opus gay’ (ed. Newton, 2010) l’autrice, attraverso interviste a teologi, sacerdoti e a donne e uomini che vivono il loro essere cattolici ed omosessuali, cerca di affrontare temi fondamentali e attuali quali: l’omofobia ecclesiastica, il ruolo e il cammino degli omosessuali cattolici, la tradizione delle Sacre Scritture, della teologia e della morale sessuale cattolica sull’omosessualità ed anche il cambiamento in corso, tra i fedeli e nel clero più che nelle gerarchie vaticane, sull’accoglienza delle persone omosessuali. Tra i contributi presenti nel libro spiccano le riflessioni offerte da alcuni tra i più autorevoli rappresentanti del cattolicesimo conciliare come Enrico Chiavacci e Giannino Piana, che cercano di spiegare i tanti aspetti, spesso contradittori, in cui si articola oggi il rapporto che lega la Chiesa cattolica e l’omosessualità.   Si confronteranno all’ombra del Vaticano, Giovedì 16 Dicembre 2010, su questi temi l’autrice Ilaria Donatio con Sergio Rovasio dell’Associazione Certi Diritti, Giovanni Gennari del giornale cattolico Avvenire e Natascia Esposito del gruppo di cristiani omosessuali Nuova Proposta di Roma. Coordinerà gli interventi Alessandro Litta Modignani.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XVIII edizione del Memorial Cignolini

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Palermo, Monte Pellegrino, Castello Utveggio 14 dicembre 2010 alle ore 15,30  sede del CERISDI, si svolgerà la XVIII edizione del Memorial Cignolini.  Interverranno: il Presidente del CERISDI, prof. Adelfio Elio Cardinale; il prof. Massimo Midiri, Direttore della Sezione di Scienze Radiologiche; il prof. Roberto Lagalla, Rettore dell’Università degli Studi di Palermo; il prof. Marcello De Maria; il prof. Ignazio Pandolfo..“Il Memorial è oggi uno degli appuntamenti più importanti della comunità radiologica italiana – dice il prof. Adelfio Elio Cardinale, Presidente del CERISDI e decano dei professori della Sicilia.  – Nel ricordo del grande maestro Pietro Cignolini, il Convegno puntualizza con i migliori professionisti e docenti le potenzialità enormi che oggi permette la moderna diagnostica per immagini. Un itinerario scientifico unitario, dal passato al futuro”.  L’implementazione tecnologica recente ha determinato un radicale ampliamento delle potenzialità diagnostiche e terapeutiche determinando una rivoluzione nella gestione del paziente, sia adulto che pediatrico, affetto da svariate patologie in ambito neurologico, muscolo-scheletrico, cardiovascolare, toracico, genito-urinario e gastroenterico. appare quindi oggi ancora più indispensabile una adeguata conoscenza delle nuove frontiere dell’immagine biomedica senza tralasciare la collaborazione tra il clinico, il radiologo, il radioterapista e il chirurgo, per una corretta gestione dei percorsi diagnostico-terapeutici.  Durante il convegno sarà consegnato il riconoscimenti a Radiologi e Personale andato in  pensione nel  2010: prof. Marcello De Maria; prof. Gianfausto De Simone; prof. Ignazio Pandolfo; dott. Vincenzo Novara; dott. Mario Timoneri; dott. Gaetano Beninati ; dott. Leonardo Salvaggio; dott. Francesco Consiglio; sig. Luigi Busetta.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Governo: Fini tra piano politico e umano

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

“E’ ormai abbastanza chiaro a tutti che l’on. Fini, nel suo rapporto con il Premier ha confuso il piano politico con quello umano” lo dichiara l’on. Americo Porfidia di Noi Sud “L’on. Fini ha avuto problemi personali con Silvio Berlusconi, ma questo – spiega Porfidia – non avrebbe dovuto determinare uno slittamento del suo percorso politico. La questione trova un’aggravante nel fatto che l’on. Fini ricopre la terza carica della Repubblica, e pur rimanendo in quella posizione è diventato guida di un gruppo parlamentare che sta condizionando le sorti del Paese. È uno scenario nuovo e inusuale al quale non so se dovremmo abituarci anche in futuro e con quali risultati. Noi non critichiamo l’on. Fini – prosegue Porfidia – per le sue incertezze dal punto di vista umano, ma per le pesanti incongruenze politiche. A mio avviso – conclude il deputato campano – il Presidente Fini avrebbe dovuto onorare il patto elettorale e quindi portare a compimento la legislatura, annunciando eventualmente il nuovo percorso politico per il futuro. In questo modo avrebbe operato per il bene del Paese salvando la dignità generale e l’impegno preso con i cittadini”

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »