Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Un Pd che piace

Posted by fidest press agency su sabato, 18 dicembre 2010

«Dobbiamo dire che ci piace proprio il PD delineato oggi dall’intervista di Pierluigi Bersani a Repubblica. E ci piace a maggior ragione se leggiamo la risposta piccata di Bonaiuti, che testimonia quanto le prospettive indicate dal segretario del Partito democratico siano indigeste al PDL e facciano paura a   Berlusconi». Lo afferma Francesco Russo, segretario generale di TrecentoSessanta, l’Associazione di Enrico Letta, in un editoriale flash dal titolo “Il PD che non piace a Bonaiuti” pubblicato sul web magazine del think tank lettiano. «Quello che Bersani descrive – prosegue Russo – è un partito che appare finalmente consapevole della propria forza e della propria  responsabilità, che cancella qualche eccessivo timore del passato, recupera un ruolo centrale nel disastrato sistema politico, e si candida a fare il play maker di chi, fuori e dentro il Parlamento, lavora per una nuova stagione che superi il berlusconismo e i suoi infiniti danni». «Un Pd senza timori reverenziali – continua – che assomiglia di più a quel partito nuovo che è stata la grande scommessa del 2007, che chiude con la storia del ‘900 e con le nostalgie di improbabili ritorni al passato. Un Pd punto di equilibrio necessario tra la sinistra e il terzo Polo con una strategia di collaborazione, ma autonoma e indipendente dall’uno e dall’altra. In grado di promuovere (anche mettendo  a tema una riflessione sulle primarie che non sono un obbligo ma una scelta in funzione  delle necessità) una leadership capace di guidare il Paese e di proporsi come credibile alternativa senza offrire il fianco a “scalate”, come quella di Vendola, prive di concretezza, pericolose, velleitarie» «È un percorso rispetto al quale – conclude – ci stupirebbero ulteriori distinguo e polemiche interne. All’inverso,  ci aspettiamo che attorno alla segreteria si prosegua nel lavoro di valorizzazione dei contributi innovativi e delle tante energie positive che anche sui territori stanno maturando”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: