Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Mostra: Hudesa Kaganow

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 dicembre 2010

Roma fino al 22/1/2011 Via dei Marsi, 50 HK Studio & Gallery  –  Dal lunedi a venerdi dalle 10 alle 16, sabato dalle 17 alle 20 o su appuntamento. Ingresso libero Pagine di un bloc-notes itinerante che scandiscono il tempo individuale dell’artista. Il tempo rappresentato dall’esperienza di vita quotidiana. Sono quadri su cui sono state annotate emozioni e sensazioni, ricchi di sentimento ma ben radicati nella realtà. Un diario pittorico che non vuole essere una biografia cronologica dell’artista, ma che è la rappresentazione di appunti, schizzi e pensieri che vagano tra presente, passato e futuro. Creati per essere consultati con lo scopo di perfezionare e crescere nella sperimentazione dei materiali, delle tecniche e dei temi, a un certo punto sono stati animati da vita propria. Piccoli, liberi, portatili e autentici, più vicini alla creazione artistica, al gesto istintivo, senza un previo progetto.  Nella nostra contemporaneità facciamo un uso improprio del privato. Anche queste piccole tavole offrono lo spaccato di una vita, ma attraverso la rappresentazione della quotidianità di un’artista che vede il mondo in modo diverso e che trae ispirazione dai suoi momenti intimi affinché altri ci si possano rispecchiare, perché in fondo i sentimenti di euforia, gioia, rabbia o solitudine sono comuni a tutti. (hudesa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: