Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Marchionne contro le corporazioni?

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 dicembre 2010

Ha destato scalpore la dichiarazione dell’amministratore delegato del Gruppo Fiat e  Chrysler, Sergio Marchionne: nello scorso anno abbiamo fatto due miliardi di utile, nemmeno un euro in Italia. Immediatamente sono scoppiate le polemiche e le analisi dietrologiche: la Fiat vuole abbandonare l’Italia e le dichiarazioni del suo amministratore sono la premessa per la separazione. Anche l’uscita dalla Confindustria ha lasciato spazio a interpretazioni capziose: la Fiat vuole le mani libere per trattare con i sindacati senza il vincolo degli accordi confederali. A nostro parere, invece, Marchionne cerca di portare in Italia un nuovo concetto di relazioni industriali con una visione internazionale che e’ elemento di rottura del parastatalismo corporativo, confindustriale e sindacale, che sta portando il nostro Paese al declino. Liberare l’Italia da lacci e lacciuoli che ne impediscono il volo, ci sembra questo l’obiettivo di Marchionne. Una Italia non piu’ protezionista e provinciale, non piu’ centrata sulle corporazioni, potrebbe decollare. Si potra’ fare? Poco probabile, ma possibile. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: