Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Fumo. Smettendo la vita si allunga

Posted by fidest press agency su domenica, 26 dicembre 2010

Oltre 55 anni di osservazione del fenomeno hanno documentato una relazione causale tra il fumo e molti tipi di morte. Quello che invece non è documentato è quanto si riduca il tasso di mortalità da fumo, quando si smette rispetto a chi continua a fumare. O meglio i dati sulla questione sono incerti. Così come resta ambiguo il ruolo causale del fumo di sigaretta in tumori come quello ovarico o quello colorettale. Un nuovo studio, pubblicato su Jama, cerca di ovviare a queste lacune in particolare definendo quanto lo smettere di fumare incida sulla mortalità totale e su quella causa-specifica nelle donne. I risultati riconfermano che smettere di fumare è essenziale per garantirsi una salute migliore. Lo studio prende lo spunto dai dodici anni di follow-up del Nurses Health Study, dodici anni che hanno permesso di definire il grado di mortalità da fumo a confronto con chi non ha mai fumato, per cause come la malattia vascolare o i tumori in una popolazione femminile. Ma anche quanto lo smettere di fumare abbia ridotto il rischio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: