Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Una madre e l’orientamento di genere

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 dicembre 2010

Dichiarazione di Imma Battaglia, presidente Di’Gay Project: “Il fatto che il giudice Alessandro Dagnino abbia scritto nella sua ordinanza che “la relazione omosessuale di una madre non costituisce ostacolo all’affidamento condiviso dei figli” è molto importante. Dimostra ancora una volta quanto sia necessario continuare a lavorare sulla cultura dell’uguaglianza e lottare contro qualunque tipo di discriminazione. In questo percorso possono certamente aiutarci giudici lungimiranti e capaci di trovare nella nostra Costituzione la chiave dei diritti civili”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: