Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Per la sospensione della pena per George Ryan

Posted by fidest press agency su domenica, 9 gennaio 2011

Former Illinois Governor George Ryan

Image via Wikipedia

“Ci appelliamo al suo senso di umanità per chiederle una moratoria della esecuzione della pena a sei anni e mezzo, per la metà già scontata, comminata all’ex Governatore dell’Illinois George Ryan, perché egli possa recarsi al capezzale della moglie Lura in fin di vita”. Con queste parole i dirigenti di Nessuno tocchi Caino Marco Pannella, Sergio D’Elia ed Elisabetta Zamparutti si rivolgono al Governatore dell’Illinois Pat Quinn. Lura Lynn Ryan, moglie di George Ryan da cinquanta anni, è da giovedì scorso ricoverata nel reparto di terapia intensiva in un ospedale di Kankakee a causa delle gravi complicazioni intervenute nel ciclo di chemioterapia a cui la donna era sottoposta per un cancro ormai esteso a numerosi organi vitali. “Il Governatore Ryan – ricordano i dirigenti Radicali –, nonostante le sue iniziali convinzioni a favore della pena di morte, dieci anni fa ha avuto la onestà di riconoscere che il braccio della morte del suo Stato ospitava
condannati a morte innocenti a rischio di essere giustiziati, ragione per cui decise coraggiosamente di stabilire una moratoria delle esecuzioni”. “La imploriamo – scrivono i Radicali al Governatore Quinn – di voler concedere all’artefice della moratoria delle esecuzioni in Illinois, da Lei confermata, una seppur breve e individuale moratoria della pena inflitta a George Ryan, perché egli possa stare vicino alla moglie Lura nel momento in cui la sua vita si sta spegnendo”.
“Siamo sicuri che lei voglia condividere con noi il principio di umanità della pena che, se priva di senso di pietà, rischia di divenire crudele, tanto più se come in questo caso le conseguenze ricadono su familiari innocenti”, concludono nel loro appello i dirigenti di Nessuno tocchi
Caino. Per la decisione, nel 2000, di introdurre una moratoria delle esecuzioni e, nel 2003, di commutare tutte le 167 condanne a morte in Illinois, George Ryan ricopre la carica di Presidente onorario di Nessuno tocchiCaino.
George Ryan ha oggi 77 anni e ha avuto sei figli da Lura Lynn. Nel 2006 è stato condannato per corruzione e dal 7 novembre 2007 sta scontando in un carcere federale una condanna a sei anni e mezzo.

Una Risposta a “Per la sospensione della pena per George Ryan”

  1. […] da fidest su domenica, 9 gennaio 2011 https://fidest.wordpress.com/2011/01/09/per-la-sospensione-della-pena-per-george-ryan/ This entry was posted in ALERT, HUMAN RIGHTS, MONDO and tagged George Ryan, Illinois, Nessuno […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: