Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 11 gennaio 2011

I giganti della montagna

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Milano dal 12 al 25 gennaio al Teatro Carcano  in scena: Maria Cucinotti, Stefano Randisi, Marika Pugliatti, Giovanni Moschella, Giuliano Brunazzi,  Luigi Tabita, Enzo Vetrano, Ester Cucinotti,  Antonio Lo Presti, Margherita Smedile, Eleonora Giua, Paolo Baietta
Insigniti lo scorso giugno del Premio Hystrio 2010 – Associazione Nazionale Critici Teatrali 2010 per il loro percorso di rilettura dei classici, la loro capacità dei rendere la tradizione modernissima, con “I Giganti della montagna”, ultimo lavoro incompiuto di Pirandello, Vetrano e Randisi chiudono simbolicamente il cerchio aperto da “Il berretto a sonagli” e proseguito, con “L’uomo, la bestia e la virtù” e il più recente “Pensaci, Giacomino!” (produzione del Teatro Stabile della Sardegna, finalista nella categoria Miglior spettacolo di prosa al Premio Eti – Gli Olpimpici del Teatro 2009).
Dopo Bari, Imola, Cremona, Cagliari, Sassari, Alghero, Macomer e Messina, “I Giganti della montagna” sarà dunque al Teatro Carcano di Milano per poi proseguire la tournée a Reggio Emilia, Lugano, Cosenza, Napoli, Verona, Palermo e, dal 15 al 27 marzo, al Teatro Valle di Roma.  Foto di Tommaso Le Pera (giganti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Solomon Di Händel

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Torino 13 gennaio 2011, su Radio3 e in streaming sul sito http://www.osn.rai.it. Le solenni cerimonie per la consacrazione del tempio di Gerusalemme; il toccante trionfo dell’amore materno, reso possibile dalla giustizia e dalla saggezza del re; i preparativi per l’arrivo della regina di Saba; questi i momenti principali del Solomon, l’oratorio scritto nel 1749 da Händel, in un’Inghilterra prospera e saldamente governata da Giorgio II. L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai lo propone giovedì 13 gennaio 2011 alle 20.30, all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini”, su Radio3 e in streaming sul sito http://www.osn.rai.it, nell’interpretazione di un grande specialista del repertorio barocco: Ivor Bolton. Con lui un cast internazionale capeggiato dal contralto Sara Connolly, interprete del ruolo di re Salomone, con il soprano Sally Matthews, il mezzosoprano Francesca Russo Ermolli, il tenore Mark Padmore, il basso Andrew Foster-Williams, e il Balthasar-Neumann Chor diretto da Detlef Bratschke.
Il concerto è replicato venerdì 14 gennaio alle 21. Le poltrone numerate, da 30 a 15 euro (ridotto giovani per i nati dal 1981) sono in vendita sia online sia presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. Un’ora prima dei due concerti sono messi in vendita gli ingressi non numerati a 20 e 9 euro (ingresso giovani per i nati dal 1981). Informazioni: http://www.orchestrasinfonica.rai.it. (connoly, ivor)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Modigliani a Catania

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Catania. A un mese esatto dall’apertura al pubblico, avvenuta l’11 dicembre scorso, sono già stati 13.500 i visitatori di “Modigliani, ritratti dell’anima”, la mostra voluta dall’Assessore alla cultura e ai grandi eventi del Comune di Catania, Marella Ferrera, che ha portato in Sicilia, per la prima volta, un progetto espositivo dedicato al percorso artistico e umano del grande genio toscano: un itinerario, quello della sfera affettiva e delle sue ripercussioni sull’opera di Modigliani, mai indagato sinora.
Organizzata dagli Archivi Modigliani di Roma e Parigi, dal Comune di Catania e dalla Galleria Side A di Giovanni Gibiino, coordinatore delle collezioni siciliane dell’artista toscano, la mostra ha avuto nelle ultime settimane dei visitatori eccellenti. A cominciare dall’attore hollywoodiano Danny Glover, in viaggio in incognito in Sicilia eppure riconosciuto da staff e visitatori del Castello Ursino. E poi il sindaco Raffaele Stancanelli e lo storico dell’arte e critico militante Enrico Crispolti che, a Catania per la presentazione di una mostra a Palazzo Platamone, ha voluto visitare l’esposizione di Modigliani. Autore dell’unico catalogo generale ragionato delle opere di Guttuso, di cui era amico, e accademico dell’Università di Siena dove ha insegnato a lungo, Crispolti ha avuto parole di elogio per l’impostazione della mostra e per il catalogo cui è ispirata, un pregevole volume omonimo alla mostra di Catania, in 300 pagine e con oltre 380 foto stampato per i tipi della Domenico Sanfilippo Editore e ricco di interessanti interventi critici fra cui spicca quello dell’ex soprintendente del Polo Museale di Roma, Claudio Strinati, presidente del Comitato Scientifico dell’Archivio Modigliani. “Per la prima volta – ha detto Crispolti al termine del suo giro – una mostra che finalmente parla e documenta la vera storia di Modigliani, dei suoi amici artisti e della Parigi di inizio secolo. Ha fatto bene Catania ad ospitare questo evento, perché per conoscere e contemplare i capolavori di un grande artista è sempre bene documentarsi sul percorso della sua vita. Solo così ogni dipinto potrà dirci dello stato d’animo del suo autore”.
Fra gli eventi collaterali in programma per le prossime settimane anche laboratori creativi per i bambini (sabato e domenica) e una straordinaria estemporanea di pittura en plein air in Piazza Federico di Svevia dedicata a dilettanti, professionisti e studenti che avrà per tema proprio il tratto sensuale e malinconico di Modì.
Grande curiosità, infine, intorno al “Ritratto di Agatae”, l’inedito di Modigliani schizzato sul retro di un documento antico e mai esposto sinora. Al “viaggio virtuale” di Modigliani a Catania – dove non giunse mai sebbene lo desiderasse – è dedicato il testo fantastico dell’artista e docente di pittura all’Accademia di Belle Arti e all’Università di Catania Salvo Russo all’interno del volume celebrativo. Si ricorda che la biglietteria chiude sempre un’ora prima. Informazioni presso la Segreteria Organizzativa del Castello Ursino (tel. 095 345830 e 392.24.411.84)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Guccione: Il Mediterraneo

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Palermo 11 gennaio, ore 18 GAM – Complesso Monumentale Sant’Anna Conferenza di presentazione da Genova ad Agrigento “Guccione. Il Mediterraneo”  Alle Fabbriche Chiaramontane, l’antologica per i 75 anni del maestro firmata da Marco Goldin Cinque opere alla GAM di Palermo fino al  21 gennaio: faranno da ponte con la città dei templi.
La mostra, attualmente ospitata a Palazzo Ducale di Genova, è curata dal regista delle grandi esposizioni internazionali sull’Impressionismo, Marco Goldin, che ha selezionato trenta opere dal 1973 al 2010 per raccontare la poesia del mare del maestro siciliano, massimo esponente di una ritrovata arte italiana nel mondo. Proprio a Guccione, infatti, in occasione dei suoi 75 anni, Genova ha dedicato una delle declinazioni di “Mediterraneo”, tema che a Palazzo Ducale, fino a maggio, propone anche “Da Monet a Courbet a Matisse”.
L’evento – prodotto dall’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, dall’Ente Parco Valle dei Templi e dagli Amici della Pittura Siciliana dell’Ottocento in collaborazione con Antonio Sarnari – è patrocinato dalla Presidenza del Senato della Repubblica Italiana, dalla Provincia Regionale e dal Comune di Agrigento. Media partner in Sicilia Key 75.
La mostra alle FAM di Agrigento avrà una sua introduzione a Palermo, nella Civica Galleria d’Arte Moderna (GAM) del Complesso Monumentale di Sant’Anna dove dall’11 al 21 gennaio, grazie alla collaborazione del direttore Antonella Purpura, saranno esposte cinque opere del maestro: un ponte virtuale fra le due città, un invito a contemplare i quieti e lirici orizzonti di Guccione nella Valle dei Templi che proprio durante l’esposizione, si accende della candida e spettacolare fioritura dei mandorli.(guccione)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Play The Blues

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Roma 14 gennaio (ore 21) il Teatro Biblioteca Quarticciolo presenta “Play The Blues”, un reading in dodici battute scritto e interpretato dal giornalista e scrittore Alberto Castelli con la partecipazione di Adriano Viterbini (chitarra e voce dei Bud Spencer Blues Explosion, chitarra dei Black Friday) e Luca Sapio (voce dei Black Friday e dei Quintorigo). Dal Delta del Mississippi a Chicago, da Robert Johnson a Muddy Waters, da Bessie Smith a Little Walter, da Skip James a Elmore James, la storia e le leggende del blues raccontate in dodici battute: questo è Play The Blues, un reading dedicato a una delle musiche più importanti e ricche di feeling del Novecento. Un suono possente e popolare che ha sprigionato una grande forza espressiva, e che per diversi decenni ha costituito la colonna sonora della comunità african american. Raccontare il Blues vuol dire entrare in una dimensione creativa diretta e immediata.
Play The Blues è anche un omaggio a musicisti spesso sottovalutati e sfruttati, le cui vite sono diventate delle vere e proprie leggende, piene di fascino e mistero. «Play The Blues è la celebrazione di uno stile popolare, coinvolgente, totale. Qualcosa che non puoi suonare se non la senti, se non la fai diventare qualcosa che è dentro di te, che ti appartiene» – raccontano i protagonisti.   Dodici battute per trasmettere sofferenza, amore, sesso, orgoglio e gioia. Dodici battute che rimandano all’Africa e che hanno pervaso le strade di città come Memphis, New York, Detroit e Chicago.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Personale di Luciano Tigani

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Sanremo sino al 16 gennaio 2011 al Nyala Suite Hotel tutti i giorni dalle ore 10 alle 19. si può visitare la mostra “I luoghi del cuore” di Luciano Tigani.  La mostra, curata dal critico d’arte Giorgia Cassini, ha inaugurato la stagione espositiva invernale del Nyala Suite Hotel e si conclude domenica 16 gennaio.  E’ composta da una trentina di opere che rievocano il vedutismo dell’artista polistenese fortemente caratterizzato dalla propria sensibilità artistica.   Tra queste, “Polistena vecchia”, “Mareggiata a Capo Vaticano”, “Camigliatello”, “Chianalea all’imbrunire”, “Isola Capo Rizzuto”, “Scilla”, “Marinella di Palmi”, “San Giorgio Morgeto”, “Gatanedu”. Ma anche “Limina innevata”, “Fiumara con riflessi”, “Scorcio ligure”.
“I luoghi del cuore di Luciano Tigani – commenta la dottoressa Cassini – sviluppa in maniera leggiadra il tema del paesaggio dando voce al nostro quotidiano con il linguaggio pittorico tradizionale. Sono oli dove la memoria del passato e il presente si annodano a creare vedute ora di struggente raffinatezza ora di meravigliosa solarità”.
Tigani è un eccellente artista contemporaneo sia per l’alta padronanza della tecnica pittorica che per la particolarità della tematica iconografica saldamente ancorata agli stilemi dei grandi maestri del passato. Ingresso libero.(isola capo rizzuto)

 

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le Baccanti di Euripide

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Roma Dal 18 al 30 gennaio 2011 Via Filippini 17  Teatro Orologio  Dall’estro creativo della regista Erika Manni, coadiuvata dalle coreografie di Francesca Baragli, arriva al Teatro Dell’Orologio – Sala Orfeo, lo spettacolo LE BACCANTI di Euripide, in scena dal 18 al 30 gennaio, con: Francesca Baragli, Valentina Baragli, Edoardo Ciufoletti, Alessandro Epifani, Vania Lai, Beatrice Loreti, Giancarlo Porcari. Costumi: Mariella D’Amico e Verunska Nanni. Scenografia: Giulia Ciucciovino.
Dioniso, “il più terribile e il più dolce tra gli dei”, figlio di Zeus e di Semele e nipote di Cadmo, arriva a Tebe dalla Lidia, assumendo sembianze umane. Vuole affermare la propria origine divina, imporsi come dio nella città dove un fulmine ha incenerito sua madre. La sua vendetta inizia con lo spingere tutte le donne di Tebe a trasferirsi sul monte Citerone, per celebrare i suoi riti. Al nuovo culto si adegua il vecchio re Cadmo: vi si oppone, invece, con feroce caparbietà Penteo, il giovane sovrano… Con l’arrivo di Dioniso, tutta la città di Tebe è invasa da  un travolgente  stato di estasi, di  perdita della coscienza, di follia mistica. Le donne di Tebe sono possedute dal dio e perdono la propria identità: nessun corpo resta simile a se sotto l’effetto dell’estasi dionisiaca. La trasformazione è inevitabile. Durata 75 minuti.
Un allestimento non convenzionale che spazia intelligentemente e sapientemente tra riferimenti alle fiabe classiche, allegorie dei nostri giorni e costumi pensati e realizzati in un’ottica di contemporaneità. Uno spettacolo che è una grande festa teatrale e culturale; teatro classico attualizzato, nel rispetto delle tradizioni, ma consentendo una maggiore permeabilità delle diverse culture a confronto, il tutto mostrando un particolare interesse per i nuovi linguaggi e per la ricerca drammaturgica.
L’ Ass.  culturale “Teatro Pantegano” si è costituita nel novembre 2007 ad opera di Erika Manni e Francesca Baragli.  La Compagnia Teatro Pantegano opera già dal 2003 con l’intento primario di operare nel campo teatrale, in special modo nel teatro ragazzi.
Erika Manni, regista, conduttrice di Laboratori teatrali, laureata a Roma nel 2004 presso l’Università “La Sapienza” in Scienze Umanistiche, 2003 Seminario di drammaturgia diretto da Enrico Antognelli, 2003 corso di Propedeutica all’insegnamento teatrale diretto da Giorgio Scaramuzzino, 2002 Corso di Dizione ed Educazione della voce con Laura Jacobbi, 2001, Seminario di drammaturgia e scrittura scenica presso il CND diretto da Alfio Petrini, 1999/2000 Scuola di formazione teatrale “Permis de Coinduire”.
Francesca Baragli, attrice, conduttrice di laboratori teatrali e di educazione al movimento, laureata nel 2006 presso l’Università “La Sapienza” di Roma in Scienze Umanistiche,1982/87 (baccanti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Primo anniversario del sisma di Haiti

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

12 gennaio 2011 ricorre il primo anniversario del terremoto di Haiti e, distanza di un anno dal sisma che ha messo in ginocchio il Paese, alle duecentomila vittime, si aggiungono un milione di senzatetto e la mancanza pressoché totale di medicinali e acqua potabile.  Il popolo haitiano non ha ricevuto alcuno sconto: le macerie del dopo il terremoto fanno da sfondo alla violenza dilagante di una lotta tra poveri e l’epidemia di colera sta mietendo vittime soprattutto tra gli orfani.  Per la data di domani il governo haitiano ha istituito il “Giorno nazionale del ricordo e del raccoglimento”, sono previste cerimonie a Port-au-Prince, la capitale, e la costruzione di un monumento alle vittime vicino al palazzo presidenziale distrutto. In Italia il Cardinale Tarcisio Bertone, presiederà una Celebrazione Eucaristica di commemorazione nella Basilica Papale di Santa Maria Maggiore.
Alessandro Corallo, redattore di Striscia la notizia con una lunga esperienza di volontariato in Haiti con la onlus Anpil ha pubblicato a maggio il libro Haiti non muore – Il terremoto, Skype e le adozioni internazionali (EMI, 2010) i cui diritti d’autore verranno devoluti alla raccolta fondi per la costruzione di un centro d’accoglienza dell’associazione. Nel libro Alessandro testimonia la costante ed efficace dedizione di volontari e missionari, presenti ad Haiti da decine di anni e impegnati in prima persona, ogni giorno a fianco dei più deboli, per strada, nel silenzio dei media.
Haiti non muore è stato presentato all’istituto Gonzaga di Milano con tutto lo staff di Striscia la Notizia e sta girando tra gli studenti delle scuole medie inferiori del Nord Italia dove alcuni professori hanno deciso di adottare la testimonianza di Alesssandro come libro di testo per gli studenti.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ricetta medica elettronica

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

In una lettera inviata ieri al collega Giulio Tremonti, il ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta sottolinea come dalla realizzazione della ricetta medica elettronica, prevista dalla normativa vigente in materia di controllo della spesa medica, potranno derivare consistenti benefici sia per il bilancio statale, sia nella qualità del servizio reso ai cittadini. “La normativa, tuttavia – precisa Brunetta – demanda ai provvedimenti attuativi del tuo Ministero l’avvio della diffusione della suddetta procedura telematica”.  Il ministro Brunetta ricorda al collega Tremonti di avergli già proposto, con una lettera dello scorso 25 ottobre, un incontro “con i nostri collaboratori per individuare una condivisa linea di indirizzo che portasse alla sollecita realizzazione di questo importante obiettivo. Non avendo avuto riscontro alla mia precedente missiva, ti rinnovo la richiesta di definire al più presto i provvedimenti attuativi della norma in questione di competenza della tua amministrazione, nella convinzione che l’utilizzo della ricetta medica elettronica rappresenti un importante avanzamento nell’applicazione delle tecnologie digitali nella pubblica amministrazione e, nel contempo, determini concreti vantaggi per il bilancio statale derivanti dal monitoraggio delle dinamiche della spesa sanitaria”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: “Ritratti”

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

15 gennaio 2011, alle ore 18.00, presso il Centro per l’arte contemporanea RiElaborando (via Oberdan 30,) si inaugura la mostra Ritratti: fotografie di Giorgio Bagnarelli, dipinti di Stefano Migliorini e Maurizio Rapiti. L’evento espositivo è curato da Daniela Meli. La rassegna, ad ingresso libero, resterà aperta fino a domenica 6 febbraio  2011, secondo i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 17.00 alle 19.45; il sabato dalle 16.30 alle 19.45; la prima domenica del mese dalle 15.30 alle 19.45.
In concomitanza alla mostra, mercoledì 26 gennaio 2011, alle ore 17,30, nella stessa galleria, lo storico dell’arte Giuliano Centrodi  terrà una relazione dal titolo Artisti nell’oreficeria aretina del’900, aperta alla cittadinanza.  Lo spazio espositivo RiElaborando inizia il nuovo anno in maniera singolare, ospitando opere in bianco e nero, fotografiche e pittoriche. Gli artisti Stefano Migliorini e Maurizio Rapiti, infatti, pur praticando la tradizionale pittura ad olio (su tela o tavola), si cimentano con una impostazione luministica ed una gamma tonale ridotta, vicina agli effetti fotografici sopra indicati. Anche sotto il profilo dell’inquadratura, sempre molto selettiva e ravvicinata, i loro dipinti manifestano l’influenza esercitata dall’immagine fotografica in genere.
Entrambi i pittori prediligono il soggetto femminile. Stefano Migliorini mira ad esaltare le forme del corpo femminile nudo, sottolineandone la sensualità e l’eleganza attraverso un deciso contrasto chiaroscurale, risentendo dell’impressione fotografica in “low key”. Quasi ad assumere la funzione di filo conduttore di questa serie di opere, appare una linea d’oro tratteggiata che attraversa lo spazio di ogni tela riunendo, così, i pezzi in un ideale ciclo.
I pezzi selezionati per questa occasione espositiva fanno parte della serie Friends & Neighbords (Amici e vicini), il suo ultimo lavoro, pubblicato nel 2009. Al momento è impegnato nel progetto Welcom! una serie di ritratti accompagnati da interviste e racconti che hanno come soggetto principale le esperienze di persone immigrate nel territorio della sua città di origine, Arezzo.
Con l’inaugurazione di questa mostra, la galleria RiElaborando intende aprire con maggior frequenza il suo spazio all’arte fotografica. (rivoluzioni, comunicato)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lugano Festival: campagna abbonamenti

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Il Cartellone della prima parte della rassegna musicale, concentrata come tradizione vuole sulla musica sinfonica (per lasciar spazio alla musica da camera nel “Progetto Argerich” che costituisce il secondo pannello di Lugano Festival) avrà luogo quest’anno dall’8 aprile al 27 maggio. Sul palcoscenico del Palazzo dei Congressi si avvicenderanno la London Symphony Orchestra, l’Orchestra Nazionale Russa, l’Orchestra della RAI di Torino, la Budapest Festival Orchestra, oltre all’Orchestra della Svizzera italiana (sempre più vicina all’affetto dei melomani ticinesi) con tre serate molto diverse tra loro. Alle grandi formazioni sinfoniche si aggiungeranno il Coro della Radio Svizzera e i Barocchisti diretti da Diego Fasolis  in una doppia serata di musica sacra, consacrata a Bach, durante la Settimana Santa, nella volontà di valorizzazione sempre meglio i complessi musicali di qualità della regione. Molti i nomi illustri del palcoscenico internazionale:  per non citarne che alcuni, i direttori Valery Gergiev, Andrey Boreyko, Ivan Fischer, Ion Marin, Alain Lombard, John Axelrod , i violinisti Vadim Repin, Joszef Lendvay, Sergej Katchatrian, i pianisti Vadim Rudenko e Gerhard Oppitz. La vendita dei biglietti singoli per le diverse serate avverrà solo tra qualche mese, mentre per gli abbonamenti è ora il momento di cogliere l’opportunità di assicurarsi, ad un prezzo interessante, il proprio posto nella sala del Palazzo dei Congressi telefonando al numero +41 (0)58 866 82 40, o via fax  +41 (0)58 866 82 44 (lunedì, martedì, giovedì 14-17.30). La campagna abbonamenti si chiuderà l’11 febbraio. http://www.luganofestival.ch (valery)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lara Kobal: “Le Maliziose“

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Trieste  Vernice Venerdì  14 gennaio 2011 ore 20  via della Fonderia, 5 (primo piano) 34129 – Trieste  Vetrina, via Udine, 2/1 Vincitrice del Premio Giovani al VI Concorso Artistico » MOTOVUN  ART 2010 » organizzato dal Comune di Montona (HR) in collaborazione con il Museo civico di Pisino. Gli acquerelli di Lara Kobal sono il suo diario intimo, fatto di colori ed energia che scorrono e si rincorrono  sull’accogliente superficie della carta.  Attraverso di essi la giovane artista approfondisce la conoscenza di sé, raccoglie e tesse le proprie emozioni e le fa defluire, affacciandosi al mondo con semplicità, senza filtri, orpelli e sovrastrutture.  Il colore, fluido e vitale, si rapporta con lo spazio bianco del supporto, in una ricerca che si collega idealmente all’arte giapponese, in cui la nozione di vuoto, shunya non indica la vacuità, il nichilismo,  come lo intende l’occidente, ma rappresenta una condizione di possibilità, un potenziale dinamico in  continua trasformazione. La mostra rimarrà aperta fino al 3 febbraio 2011 (Lorella Klun) (lara)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

David Small vice president Emea

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Santa Clara, Calif. McAfee (NYSE:MFE), la principale azienda mondiale dedicata alla tecnologia della sicurezza, ha annunciato oggi la nomina di David Small a vice president delle attività dedicate al canale e al commercial per la regione che include Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Small riporta a Gert-Jan Schenk, presidente EMEA di McAfee. Effettivo nel ruolo dal 4 di gennaio, Small è basato presso gli uffici McAfee di Cork, in Irlanda.  Small entra in McAfee provenendo da Juniper Networks in cui aveva il ruolo di vice president del canale per la regione EMEA. In questo ruolo, Small ha gestito le vendite di canale per tutta l’area EMEA di Juniper Networks raggiungendo una crescita dei partner di canale del 200%.
David è entrato in Juniper grazie all’acquisizione di Netscreen del febbraio 2004, azienda in cui era responsabile per le vendite tramite canale di Neoteris, la start up SSL acquisita da Netscreen. David ha iniziato a lavorare in Juniper guidando lo Sviluppo del Canale attuando una strategia di canale a livello mondiale. David è stato nominato Vice President per il canale nell’aprile 2006. Precedentemente, ha lavorato per Trinagy una start up nell’area network reporting che è stata acquisita da HP e per XCel Communications, un vendor di software per le prestazioni delle reti acquisito da Nortel. David ha lavorato anche per Anite Networks, occupandosi della vendita di soluzioni di rete nel settore retail. Prima ancora David ha lavorato per Olivetti ricoprendo diversi ruoli tra cui pre-vendita, vendita e gestione dei grandi account.  Small succede a Georges Millet, attuale vice president di canale EMEA di McAfee che ha deciso di intraprendere differenti opportunità commerciali.
McAfee, con sede centrale a Santa Clara, California, è la principale azienda mondiale dedicata alla tecnologia della sicurezza. L’azienda offre prodotti e servizi di sicurezza riconosciuti e proattivi che proteggono sistemi e reti in tutto il mondo, consentendo agli utenti di collegarsi a Internet, navigare ed effettuare acquisti sul web in modo sicuro. Supportata da un pluripremiato team di ricerca, McAfee crea prodotti innovativi destinati a utenti consumer, aziende, pubblica amministrazione e service provider che necessitano di conformarsi alle normative, proteggere i dati, prevenire le interruzioni dell’attività, individuare le vulnerabilità e monitorare e migliorare costantemente la propria sicurezza. McAfee protegge il tuo mondo digitale.Ulteriori informazioni sono disponibili su Internet all’indirizzo: http://www.mcafee.com/it.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scioglimento giunta capitolina

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Dichiarazione di Stefano Tersigni -Segretario Romano e Dirigente Fiamma Tricolore Destra Sociale: “La vera motivazione, che si colloca alla base della scelta del Sindaco Alemanno di sciogliere la giunta capitolina,è la volontà di aprire all’Udc. Questo è il triste riflesso della più ampia situazione nazionale.Anche il governo Berlusconi,infatti,aprirà all’Udc per scongiurare una crisi che porterebbe diritti alle urne.La mossa del Sindaco di Roma sarà quindi solo l’incipit di un rapporto con l’Udc di più ampio respiro. Questo, però ,significherebbe non rispettare la volontà degli elettori. Ricordo che nelle elezioni comunali del 2008 ,infatti, l’Udc si guardò bene dall’appoggiare Alemanno. Non lo ha fatto nemmeno al ballottagio a differenza della Fiamma Tricolore che diede chiara indicazione di voto su Alemanno. E’ proprio per questo che,nella attuale situazione, chiedo le dimissioni del Sindaco”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vertenza azionisti Alitalia contro Berlusconi

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Ieri 10 gennaio 2011, l’azionista Francesco Toto che difende anche altri azionisti unitamente all’avv. Francesco D’Agata dello “Sportello dei Diritti” ha presentato un’istanza in Corte d’Appello di Lecce per l’anticipazione dell’udienza civile relativa alla questione dell’estromissione degli azionisti intervenuti nella causa civile tra lo stesso avv. Francesco Toto e l’on. Silvio Berlusconi, ritenendo quantomai necessaria – dopo la sorprendente decisione da parte del Tribunale Civile di Lecce di estromettere le decine di soggetti intervenuti e la conseguente ordinanza della corte di appello a cui gli stessi si erano rivolti per essere riammessi nell’azione di primo grado che ha rinviato al 27/06/2012 – un’accelerazione dell’iter processuale stante l’importanza della questione per le ricadute anche in termini sociali.

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

PetroChina e INEOS: nuove joint venture

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Londra. PetroChina, tramite la sua consociata interamente controllata PetroChina International Company Limited, ha raggiunto un accordo quadro di collaborazione con INEOS per la realizzazione di nuove joint venture per il commercio e la raffinazione del petrolio, legate alle attività di raffinazione a Grangemouth (Scozia) e Lavera (Francia).  INEOS e la China National Petroleum Corporation (CNPC) hanno anche comunicato di aver raggiunto un nuovo accordo strategico di cooperazione per la condivisione delle tecnologie petrolchimiche e di raffinazione.  Alla sottoscrizione di entrambi gli accordi saranno presenti il vice Primo Ministro britannico Nick Clegg e Li Ke Qiang, vice Premier cinese. Entrambi sostengono che ciò testimoni il consolidamento dei legami tra il Regno Unito e la Cina.  PetroChina Company Limited (PetroChina) e INEOS Group Holdings plc (INEOS) hanno comunicato che in data 10 gennaio 2011, PetroChina International Company Limited, consociata interamente controllata di PetroChina, ha raggiunto un accordo quadro con INEOS European Holdings Limited e INEOS Investments International Limited, entrambe consociate interamente controllate di INEOS.  L’Accordo Quadro stabilisce i criteri fondamentali a cui le parti dovranno attenersi per creare le joint venture che si occuperanno delle attività commerciali e di raffinazione del petrolio presso le raffinerie di Grangemouth in Scozia e di Lavera in Francia.  Tutte le società si impegnano a realizzare le joint venture oggetto della proposta entro la fine di Giugno 2011.  In data odierna, INEOS e la società capogruppo di PetroChina, China National Petroleum Corporation (“CNPC”), sigleranno anche un accordo strategico di cooperazione per condividere le tecnologie e le competenze nel campo petrolchimico e della raffinazione.
Alla sottoscrizione di questi accordi saranno presenti il vice Primo Ministro britannico Nick Clegg e Li Ke Qiang, vice Premier cinese.
Gli accordi permetteranno di instaurare una vera collaborazione strategica tra le due società. In questo modo, si otterrà un miglioramento a lungo termine nella sostenibilità delle raffinerie INEOS, come anche una maggiore sicurezza nella fornitura ai clienti e il mantenimento dei posti di lavoro e delle competenze sia nel Regno Unito sia in Francia.
L’esito positivo degli accordi avrà un’importanza enorme per quanto concerne la distribuzione delle risorse e del portafoglio di mercato di PetroChina a livello globale, consentendo di esplorare la fascia alta del mercato europeo come anche di istituire il centro europeo di PetroChina per le operazioni legate alla lavorazione del petrolio e del gas.  La raffineria di Grangemouth è situata nel Firth of Forth, con accesso diretto al greggio e al gas provenienti dal Mare del Nord. La raffineria di Grangemouth è in grado di lavorare circa 210.000 barili di greggio al giorno e fornisce combustibile alla Scozia, all’Inghilterra settentrionale e all’Irlanda del Nord.  La raffineria di Lavera è in grado di lavorare 210.000 barili di greggio al giorno. È situata lungo la costa del bacino del Mediterraneo per il commercio del greggio, vicino al porto di Marsiglia e adiacente ad un impianto di lavorazione del greggio. La raffineria fornisce combustibile tramite oleodotti alla Francia, alla Svizzera e alla Germania meridionale.  Entrambi i siti rientrano nella produzione petrolchimica a valle di INEOS e continuano ad avere un’importanza stategica per la sua attività a lungo termine.  Dopo la sottoscrizione dell’accordo quadro, che stabilisce i criteri fondamentali a cui INEOS e PetroChina International dovranno attenersi per creare le joint venture che si occuperanno delle attività commerciali e di raffinazione del petrolio, seguirà un periodo di consultazione prima che sia siglato l’accordo vincolante, soggetto all’approvazione degli enti normativi interessati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Siglato accordo tra Unima e Feraboli

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

I soci UNIMA quest’anno hanno trovato nella calza della befana un regalo in più grazie all’accordo sottoscritto dall’Unione Nazionale Imprese di Meccanizzazione Agricola con il gruppo FERABOLI, lo storico brand cremonese che riunisce i marchi Feraboli, Cimac e AGM.  In virtù dell’accordo siglato, i possessori della nuova “Card Feraboli”, rilasciata ai soci dietro presentazione della tessera UNIMA al momento del primo acquisto, potranno godere di sconti fino al 25% sul prezzo di listino per l’acquisto di nuove macchine a marchio Feraboli, Cimac e AGM, nonché sui ricambi per tutti i brand Feraboli Group.  Oltre al vantaggio immediato, la “Card Feraboli” da al suo possessore anche la possibilità di accedere a ulteriori sconti grazie a un sistema di raccolta punti.
«Con questo accordo – sottolinea Aproniano Tassinari, presidente di UNIMA – diamo una risposta positiva ai tanti nostri associati che ci chiedevano di allargare il ventaglio delle offerte includendovi anche mezzi specifici per la zootecnia. Sulle ali di queste richieste e grazie alla sensibilità dimostrata dai nostri nuovi partner, siamo arrivati a un accordo concreto, in grado di rappresentare un ulteriore ed esclusivo vantaggio per gli associati».  «Gli agromeccanici – spiega Francesco Feraboli, presidente di Feraboli Group – rappresentano una fetta fondamentale della nostra clientela. Si tratta di una categoria naturalmente votata alle alte tecnologie, alla qualità dei mezzi e alle soluzioni innovative. Come costruttori siamo in grado e ben lieti di soddisfare tutte queste necessità».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Scioglimento giunta Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

“Il sindaco Alemanno ha deciso di sciogliere la giunta capitolina: dopo due anni e mezzo di autogestione, finalmente il primo gesto concreto per il bene di Roma”. E’ quanto dichiara Andrea Sarubbi, deputato Pd, in un comunicato. “Il primo cittadino ha preso atto finalmente del giudizio della città sul suo operato, espresso impietosamente anche dalle cifre riportate del Sole 24 di questa mattina sulla popolarità degli amministratori locali. Ora Alemanno sia conseguente: si dimetta e lasci che i romani eleggano un sindaco vero”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’arte in crisi

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Napoli,  P.tta  Nilo  7 L’Arte in crisi. La Galleria Franco Riccardo Artivisive dedica una sala, chiamata Fly Project, al progetto “L’arte in Crisi”, volto ad indagare, attraverso una serie di mostre personali, che si snoderanno nell’arco del 2011, tanto la “crisi” dell’arte stessa, quanto la “crisi” di altri ambiti per mezzo del linguaggio artistico. Questo progetto sarà curato dal critico Stefano Taccone con il contributo del poeta Gabriele Frasca e del musicologo Carlo Mormile. Il primo appuntamento è per  il 15 gennaio 2011 alle ore 12 con la presentazione dell’intero programma e alle ore 18 con la prima personale in calendario: “La Pendolare” di Valentina Vetturi.
Valentina Vetturi nasce nel 1979 a Reggio Calabria. È co-fondatrice del collettivo Radice Quadrata. Nel 2007 è artista in residenza presso la FAAP- Fundaçao Armando Alvares Penteado (San Paolo, Brasile)  e quindi presso la Fondazione Pistoletto (Biella).  Nel 2008 vince il Premio GAP – Giovani Artisti Pugliesi. Nel 2009 è selezionata per la  XIV Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo, Skopjie. Nel 2010 viene invitata a partecipare ad Ottobrata, programma di residenza a cura della Galleria Bonomo di Bari e vince il Premio Mario Razzano. Vive e lavora a Bari e a Roma. (valentina)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Marina militare: seminario di psicoterapia

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Napoli Circolo Ufficiali della Marina Militare Italiana di Napoli (via Cesario Console, 3 bis),  a cura del Circolo Ufficiali della Marina Militare Italiana di Napoli, presieduto dal C.A. Emanuele Bottazzi, il prof. Roberto Pasanisi (psicologo; docente all’Università Cattolica di Lovanio; Direttore del CISAT, Centro Italiano Studi Arte-Terapia di Napoli http://www.centrostudi arteterapia.org), terrà un  Seminario di Psicoterapia individuale e di gruppo: Workshop teorico-esperienziale di Psicologia e Arteterapia:
1. venerdì 14 gennaio, ore 17-19 – II seduta: Io e gli altri (la Psicologia della comunicazione);
2. venerdì 21 gennaio, ore 17-19 – III seduta: L’autorealizzazione (la Psicologia sociale).(marina militare)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »