Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Mostra: Bestie d’Africa

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 gennaio 2011

Palermo (Pa) 19 Gennaio 2011- ore 19:00 Martin’s Pub Via Calascibetta 25   L’artista scultore Candido Gai espone dopo anni di silenzio e riflessione in una personale intitolata ” Bestie D’Africa” presso il pub Martin’s zona centro storico di Palermo locale gradevole, accogliente e per nulla chiassoso,  pronto, con la buona cucina, a celebrare gli assetati di cultura e intellettuali.
“Il mondo di Gai è un mondo ricco di suggestioni arcaiche e totemiche, ma assolutamente genuine che coinvolgono i sensi dell’osservatore a 360 gradi. Attraverso il materiale grezzo e poroso e l’uso di colori brillanti stesi puri sui pannelli si ha la netta sensazione di poter toccare odorare e veder prendere vita quei simboli di madre natura. A uno sguardo attento, non sfugge la sapienza tecnica con cui Gai crea sfumature, particolari che spostano la superficie apparentemente piatta in una sorta di tridimensionalità. Le figure dei totem animaleschi acquistano così magnificenza e un pieno dominio sullo spazio espositivo che ne diventa un compagno, consapevole e intimo contenitore. Mal d’Africa, riflessione sull’incapacità esistenziale di comunicare; eppure Gai qualcosa la dice e in maniera molto diretta; in una società complessa, in cui il linguaggio è fatto di maschere e orpelli al punto di perdere il significato nel significante, tornare all’archetipo, alla ricerca del vero io è l’unico modo di recuperare il senso della vita. ” In principio era il verbo”; l’arte può e deve ergersi in quanto linguaggio a dare un messaggio chiaro e assoluto, in una società ricca di incertezze e ambiguità, che rifletta la magnificenza dell’universo in tutte le sue sfaccettature piacevoli e anche amare. Questo apprezzo dell ‘opera di Gai e della mostra; il voler rompere con ciò che lui chiama Babilonia usando un meccanismo di assoluta demistificazione nel mistico”. (Emanuela Cinà)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: