Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Archive for 21 gennaio 2011

You will never die

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Bologna preview 27 gennaio 2011 ore 17.00 28 – 31 gennaio 2011 ART FIRST 2011 padiglione 18  stand A57 a cura di  Valerio Dehò  La galleria EMMEOTTO di Roma partecipa a Bologna Art First con la serie fotografica inedita di Nicole Tran Ba Vang, You will never die. In questa nuova collezione l’artista francese ha spostato il suo obiettivo sulla bellezza nella storia dell’arte, dopo aver lavorato sempre attorno all’idea imperativa di bellezza diffusa nella nostra società.  Negli anni Novanta ha realizzato una serie di lavori in cui le pagine delle riviste glamour diventavano il supporto per i suoi interventi pittorici. Successivamente è passata a elaborare delle fotografie in cui corpo e vestito coincidevano. Inoltre la pelle, sempre di personaggi femminili, è diventata il luogo di ricami, come un piercing fantastico che disegna grandi arabeschi. Tra la pelle, i tessuti murali e le tappezzerie, è scomparsa ogni differenza, espandendo l’universo della bellezza femminile per farlo coincidere con quello della decorazione.  Una serie di opere famose e in gran parte riconoscibili anche da parte del pubblico, ha subìto un leggero trattamento a prima vista non riconoscibile.
L’artista ha creato piccole screpolature nella pelle, scavato accenni di occhiaie, ha distribuito i segni della vecchiaia sulle mani di questi soggetti artistici famosi: la Testa di Afrodite (150  a.C., Parigi, Museo del Louvre), il Ritratto dei coniugi Arnolfini di Jan Van Eyck (1434, Londra, National Gallery), la Gioconda di Leonardo da Vinci (1503-1506, Parigi, Museo del Louvre), La madonna dei garofani (1506-1507, Londra, National Gallery) e la Fornarina di Raffaello (1518-1519, Roma, Palazzo Barberini), l’Autoritratto con cappello di paglia  (1782, Londra, National Gallery) e il Ritratto della regina Maria-Antonietta (1783, Versailles, Museo Nazionale) di Elisabeth Louise Vigée Lebrun.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Kosmocomicoteatro Bruttino

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Milano 23 gennaio Teatro del Buratto al Pime – Via Mosè bianchi, 94  andrà in scena il terzo appuntamento con IF festival sezione ragazzi. Kosmocomicoteatro Bruttino rileggerà la celebre fiaba di Andersen con ritmo e musica per coinvolgere non solo i bambini dai 5 ai 10 anni cui lo spettacolo si rivolge ma anche tutti gli adulti presenti.
Alle 16.30 Valentino Dragano, attore-musicista, si calerà nei panni non solo del brutto anatroccolo ma anche in tutti quelli degli altri personaggi che il piccolo eroe incontrerà per la sua strada. Una strada difficile da percorrere per chi viene deriso e rifiutato con infantile cattiveria, in un mondo che sembra troppo grande e spaventoso per essere affrontato da solo. Ma lungo il proprio cammino – proprio come ogni bambino – il piccolo, fragile eroe incontrerà chi gli insegnerà a crescere e ad aspettare, durante i lunghi e freddi inverni, l’arrivo di una nuova primavera. Con lo stile del “one-man-band” Dragano alternerà battute a canzoni folk, ritmi jazz e blues, per smascherare pregiudizi e preconcetti e insegnare anche ai più piccoli a riderne.  Prima dello spettacolo genitori e bambini potranno inoltre sfogliare insieme un libro, seduti su morbidi cuscini nell’angolo della lettura.  Prezzi: posto unico (bambini e adulti) € 7.00
Lo spettacolo racconta la storia di un “…anatrino un po’ bruttino!…”, ma pieno di vita, di ritmo, di musicadentro, che si confronta con l’esclusione, col non essere accettato per quello che è. Un anatroccolo che ama, soffre e sogna, in un mondo incline ad un’infantile cattiveria, a paure che vengono da lontano. Linguaggio: teatro d’attore, musica dal vivo Durata: 55 minuti circa

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La febbre del sabato sera

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Torino  24 gennaio 2011 – ore 16.00/18.10/20.20/22.30 Cinema Massimo, via Verdi, 18 nella sala Due del Cinema Massimo la proiezione del film La febbre del sabato sera di John Badham, in versione digitale 2K. Il film è il secondo degli appuntamenti torinesi del Legend Film Festival, progetto di Nexo Digital al quale il Museo Nazionale del Cinema aderisce. In replica alle ore 18.10/20.20/22.30. Ingresso 7,00/5,00/3,50 euro.
Ogni lunedì, fino al 13 giugno 2011, la sala Due del Cinema Massimo proporrà per l’intera giornata un grande film della storia del cinema in versione digitale 2K. I titoli proposti ripercorrono tutta la storia del cinema, e saranno accomunati dalla straordinaria qualità della proiezione. Sarà possibile scegliere tra classici assoluti come La vita è meravigliosa di Frank Capra o Psyco di Alfred Hitchcock ma anche tra cult movies più recenti come Il padrino di Francis Ford Coppola o Edward mani di forbice di Tim Burton. I film sono in versione italiana salvo dove diversamente indicato.
Il Legend Film Festival è un mostra cinematografica itinerante e diffusa che toccherà diverse città d’Italia nel corso dei diversi mesi del suo svolgimento, una vera e propria manifestazione culturale che ruota intorno ai capolavori del cinema in proiezione digitale 2k e audio Dolby Digital 5.1. John Badham
Il prossimo appuntamento con il Legend Film Festival è lunedì 31 gennaio 2011 a partire dalle ore 16.30 nella sala Due del Cinema Massimo la proiezione del film Edward mani di forbice di Tim Burton. In replica 18.30/20.30/22.30.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Bologna A Perfect Day

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Bologna il 5 e 6 febbraio 2011  (Sabato 5 febbraio dalle 14.00 alle 22.30 Domenica 6 febbraio dalle 10.00 alle 20.00  Costo del biglietto 5 euro)  a ‘I Portici Hotel’, prende il via una rassegna dedicata al matrimonio, al piacere e all’emozione di organizzare la cerimonia più importante, fin nei minimi dettagli, dall’A alla Z.   Un evento frizzante, giocato in un’atmosfera di raffinata ed essenziale eleganza, con scenografie affascinanti nelle quali poter immaginare, ideare e organizzare uno dei giorni più attesi della vita.  Più di 50 le aziende espositrici: I migliori atelier della moda sposi, le creazioni dei floral designer più ricercati, gli hair and make-up artist più  gettonati, gli studi fotografici di tendenza, le agenzie di viaggio specializzate nei viaggi di nozze e dulcis in fundo i wedding planner e le location di lusso.  Non una semplice fiera per gli sposi ma un vero e proprio evento ricco di colpi di scena e performance artistiche di grande spettacolarità.  Scenografici tableaux vivant, realizzati dallo studio elica, specializzato nella costruzione di sculture, vestiti e gioielli in ceramica, musica itinerante ispirata agli spettacoli musicali di inizio Novecento e il sabato sera un grande ballo in costume con valzer, polche e quadriglie di Strauss e Verdi. Il tutto nella splendida cornice di un Hotel nel quale rivivono gli antichi splendori della Belle Epoque bolognese in una fusione superba tra confort di lusso all’avanguardia e ricerca gastronomica creativa.(Elvia Grazi)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra Splendori Sacri

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Mileto (VV) Museo statale.Tesori della Diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, avrà prosecuzione fino al 13 marzo prossimo. Il prolungamento dell’evento espositivo, realizzato nel Museo Statale di Mileto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si è reso necessario in virtù del considerevole afflusso di pubblico, soprattutto giovanile e studentesco,  e delle numerose richieste pervenute. Inaugurata lo scorso 25 settembre, la mostra ha registrato, altresì, un ottimo riscontro da parte degli organi di stampa nazionali e internazionali e ha portato alla ribalta di un pubblico anche extraregionale un territorio naturalmente vocato alla cultura. La proroga è stata resa possibile grazie alla disponibilità fornita dal vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, mons. Luigi Renzo, e da tutti i prestatori delle opere esposte.
La mostra organizzata dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, a cura di Fabio De Chirico e  di Rosanna Caputo, permette di riscoprire tesori nascosti di indubbia bellezza e di portare alla luce opere  che evidenziano un patrimonio storico e artistico assai rilevante.
Splendori Sacri è altresì occasione per ammirare in prima assoluta il restauro del ciborio fanzaghiano di Serra San Bruno.  Il soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria Fabio De Chirico così sottolinea: <<il pubblico sta premiando il grande lavoro fatto e la qualità della proposta. Il prolungamento dell’evento è un atto dovuto anche perchè la mostra serve da “catalizzatore positivo” all’immagine  complessiva del territorio vibonese>>.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra a titolo di beneficenza

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Roma dal 21 al 23 gennaio 2011  orario di apertura: dalle 17 alle 20 presso il matroneo della chiesa di Santa Maria in Cosmedin (Bocca della Verità) 23 gennaio ore 20.15  Concerto di chiusura di Mario Crispi
La mostra, che si compone di 48 opere di altrettanti artisti, è organizzata dall’Associazione Mameli 7 e da Spaziottagoni
 – spazio espositivo nel cuore di Trastevere – in collaborazione con Proietti Art Creations e Artists in the World (http://www.artintheworld.net/)
. La mostra “Arte per la Vita” sarà allestita 
dal 21 al 23 gennaio 2011 a Roma, presso il matroneo della chiesa di Santa Maria in Cosmedin, che custodisce 
nel suo portico la Bocca della verità, meta di migliaia visitatori al giorno.
Si tratta di un grande evento espositivo con la finalità di raccogliere fondi (che deriveranno da libere donazioni e da una percentuale dalla vendita delle opere) per la costruzione di un presidio ospedaliero nel sud del Libano, 
in una zona martoriata dalla guerra dove c’è una grave carenza sanitaria: la presenza di un presidio sanitario potrebbe salvare molte vite umane. La struttura ospedaliera accoglierà chiunque senza alcuna distinzione di razza, RELIGIONE o sesso.
Il presidio ospedaliero sarà costruito presso il centro sociale S. Sauveur, diretto da Padre Abdo Raad, appartenente all’ordine basiliano salvatoriano. http://www.facebook.com/abdo.raad
L’ Associazione culturale senza scopo di lucro “Mameli 7” opera nel settore sociale ed ambientale, affinché si affermi la cultura della pace e della solidarietà tra i popoli, insieme a quella dell’uso sostenibile delle risorse ambientali. http://www.spaziottagoni.com

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dall’icona a Malevich

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Firenze  8 febbraio – 30 aprile 2011  Galleria d’Arte Moderna, Andito degli Angiolini, Palazzo Pitti, Capolavori dal Museo Russo di San Pietroburgo  La mostra è  promossa dal Ministero della Cultura della Federazione Russa con il Museo Russo di San Pietroburgo e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Italiano con la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze e la Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti, ed è stata realizzata con il contributo dello sponsor unico Morgan Stanley. L’Andito degli Angiolini ospiterà una selezione di 40 dipinti provenienti dal prestigioso Museo Russo, un numero dimensionato agli spazi non vasti ma seducenti di questi ambienti lorenesi, e scelto in modo da offrire un affascinante florilegio del percorso dell’arte russa dall’epoca delle icone fino alle avanguardie del primo Novecento. Fu il Settecento l’epoca in cui l’arte russa inaugurò e maturò uno stile “moderno”. Al riguardo la mostra include due dipinti dell’inizio del Settecento, nei quali si evidenzia il graduale distacco dalla tradizione pittorica delle icone e l’apertura alla tipologia figurativa europea: Ivan Nikitin, Ritratto di un atamano e Roman Nikitin, Ritratto della baronessa M. Stroganova. Altre opere in mostra, del Settecento e della prima metà dell’Ottocento, di artisti diversi come Orest Kiprenskij, Karl Brjullov, Silvestr Shchedrin, Fedor Alekseev testimoniano non solo come i pittori russi avessero fatto propria  l’arte dei vicini maestri europei, ma anche come fossero in grado di esprimere un proprio stile personale.   I rapporti dei maestri russi con l’Italia nella prima metà del XIX secolo erano così intensi che alcuni finirono per sposare donne italiane (Kiprenskij, Lapchenko), mentre altri trovarono in questo paese gli amici più cari (Karl Brjullov visse e morì a nei pressi di Roma, in casa del politico e diplomatico Tittoni, dove rimase parte della sua eredità).
Gli anni a cavallo tra il XIX e il XX secolo costituirono un’epoca di pluralità di stili, indirizzi, tendenze e individualità creative, in sintonia con quanto andava avvenendo nella pittura europea. Proponendo gli esempi di tre soli pittori Mikhail Nesterov, Valentin Serov e Mikhail Vrubel, si possono cogliere le sfaccettature presenti nell’arte russa nel periodo precedente l’avanguardia.
I dipinti di Goncharova e Malevich, della fine degli anni ‘20 e dell’inizio degli anni ‘30, e di Pavel Filonov sono solo una piccola parte della ricca varietà di opere dell’avanguardia russa presente nelle collezioni del Museo Russo.
Attualmente la principale sede espositiva del museo si trova nel cuore di San Pietroburgo nel palazzo Mikhajlovskij, costruito da Carlo Rossi negli anni 1819-1825, e nella cosiddetta ala di Benois sulla riva del canale Griboedov. Gli spazi del Museo Russo comprendono anche il Giardino d’Estate con il Palazzo di Pietro il Grande e la sua casetta. Il Museo Russo organizza ogni anno dalle 25 alle 40 mostre  nei propri spazi espositivi e all’estero.
Morgan Stanley è una società leader quale fornitrice di attività finanziarie nel contesto internazionale. Più di 1.300 uffici in 42 paesi del mondo offrono una vasta gamma di servizi come investment banking, governo dei titoli, gestione degli investimenti e wealth management verso importanti corporazioni, istituti pubblici e clienti privati. Per ulteriori informazioni vi invitiamo di consultare il sito http://www.morganstanley.com.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso: riammessa soldatessa esclusa perché incinta

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

(GrNet.it) La sezione I bis del TAR Lazio ha accolto l’istanza cautelare proposta da Valentina Fabri, la giovane precaria caporale dell’Esercito, che era stata esclusa dal concorso di stabilizzazione perché in stato di gravidanza. Con l’ordinanza n.231/2011, il TAR  Lazio (presidente Ignazio Silvestri – relatore Domenico Landi) ha riammesso con riserva al concorso la soldatessa affermando che “lo stato di gravidanza non costituisce una patologia e quindi non appare di per sé idoneo a supportare un provvedimento di esclusione”. “La pronuncia del TAR – riferisce l’avvocato Giorgio Carta, che assiste la ragazza – è doppiamente importante perché afferma la supremazia della vigente normativa in materia di tutela della maternità, ispirata ai valori, costituzionalmente garantiti, sulle abnormi norme del bando di concorso impugnato e, comunque, su tutte le disposizioni discriminatorie ancora presenti nel nostro ordinamento. Soprattutto, però, costituisce un importante precedente giudiziario per i casi futuri, escludendo che, d’ora in poi, la donna in uniforme sia posta nell’alternativa tra essere madre ed arruolarsi in una Forza armata”. “Certo, sconcerta che sia stata necessaria una pronuncia dei giudici amministrativi – prosegue l’avvocato Carta – per affermare l’ovvio principio per cui lo stato di gravidanza non costituisce una patologia. Ma il progresso della coscienza sociale, evidentemente, passa anche attraverso la certificazione giudiziaria dell’ovvio”. Il segretario del Partito Sicurezza e Difesa, Giuseppe Paradiso, nel compiacersi per la pronuncia del TAR, aggiunge che “purtroppo, a fronte di un lodevole comportamento processuale del Ministero della difesa improntato all’aplomb, si è dovuto invece registrare – nelle pagine di alcuni portali web di militari e nelle parole di alcuni sedicenti paladini dei diritti dei militari – un atteggiamento di chiusura verso il ruolo delle donne in uniforme, fino ad affermare che non esistesse alcun caso Fabri e che l’Amministrazione ben avesse fatto ad applicare la discriminatoria normativa vigente. Per fortuna, il TAR Lazio li ha platealmente smentiti”.”In effetti, spiace osservare – conclude l’avvocato Carta – come il mondo militare fatichi ancora ad accettare l’ingresso delle donne nei propri ranghi, pervasi da un serpeggiante e radicato maschilismo. Valentina Fabri diventerà mamma a febbraio ed il suo sogno era di far nascere la propria bimba, che si chiamerà Benedetta, in un mondo in cui la donna non sia più discriminata sul lavoro. La pronuncia del TAR ha sicuramente aiutato a rendere possibile il sogno della coraggiosa soldatessa”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Film: Vincent vive

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Roma, 25 gennaio 2011 ore 19.00 Vittoriano Quadreria Via San Pietro in Carcere proiezione del film Brama di vivere di Vincent Minnelli con Kirk Douglas nel ruolo di Vincent van Gogh e Anthony Quinn nel ruolo di Paul Gauguin. Introduce Giordano Bruno Guerri Nell’ambito della mostra “Vincent van Gogh. Campagna senza tempo – Città moderna” ospitata al Vittoriano fino a domenica 20 febbraio, martedì 25 gennaio alle ore 19.00 presso la Quadreria del Vittoriano (ingresso Via San Pietro in Carcere) verrà proiettato, con ingresso gratuito (fino ad esaurimento dei posti), il film “Brama di vivere” di Vincent Minnelli con Kirk Douglas nel ruolo di Vincent van Gogh e Anthony Guinn nel ruolo di Paul Gauguin. Introduce Giordano Bruno Guerri. Il Comitato organizzatore della mostra ha proposto allo scrittore Giordano Bruno Guerri l’ideazione, la realizzazione e la conduzione di un calendario di iniziative correlate all’esposizione.
Giordano Bruno Guerri – divulgatore e accademico, manager culturale e irregolare della cultura, personaggio mediatico e giornalista irriverente – è autore di Follia? Vita di Vincent van Gogh (Bompiani) uscito nel 2009 in Italia e già pronto a girare per il mondo nelle principali lingue.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sleuth di Harold Pinter

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Roma dal 9 al 13 febbraio 2011 inizio ore 21.00 Teatro Manhattan Via del Boschetto 58, Domenica 13 pomeridiana alle 18 Regia di Daniele Marcori “Il celebre scrittore di gialli Andrew Wyke (Tiziano Storti)  incontra nella sua villa il giovane e affascinante amante di sua moglie, l’attore Milo Tindle (Roberto Rotondo).  L’intento di Milo è quello di chiedere il divorzio per conto della sua amante.  Tra i due uomini comincerà rapidamente un gioco raffinato e pericoloso, uno scontro  di cervelli con violenze psicologiche reciproche, in una partita all’ultimo sangue per il possesso della stessa donna”.  Uno spettacolo essenziale, asciutto, come la drammaturgia di Pinter.  Personaggi con un’alta dose di esplosivo all’interno, ma che lasciano passare il minimo indispensabile,  fino a che le cose non si potranno più trattenere e deflagreranno in un finale imprevedebile e scioccante. Tensione tagliente che avvolge ogni passo, ogni luce, ogni pensiero.
Vedrete qui quanto elegante possa essere un dialogo tra due opposti, due avversari, due antagonisti con stile. Dialoghi veloci, immagini immediate e pensieri sottili, tensione altissima e la certezza che sia davvero un’ottima prova per i due attori,  Storti e Rotondo, e per la puntuale direzione del regista teatrale Daniele Marcori. Grande, Grandissima prova attoriale di due giovani e affermati professionisti del teatro, con mestiere, passione e amore vero per il teatro.(roberto, tiziano)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Caso Ruby: ridicolizzata figura infermiera

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

«Abbiamo appreso in questi giorni dai mezzi di comunicazione, con amarezza e forte disagio, di un uso del tutto indecoroso di uniformi da infermiera che sarebbe avvenuto nel corso di incontri a sfondo erotico nei quali sarebbe stato coinvolto il Presidente del Consiglio», afferma Sabrina Spangaro, presidente del  Collegio Ipasvi (infermieri, assistenti sanitari e vigilatrici d’infanzia) di Udine. «Se i fatti riportati venissero confermati, saremmo di fronte a una grave offesa alla dignità della figura e dell’immagine di un grandissimo numero di  infermiere che ogni giorno, tra mille difficoltà, lavorano per alleviare le sofferenze, assicurare l’assistenza ai pazienti e garantire il funzionamento del Servizio Sanitario Nazionale. L’uniforme dell’infermiere (valorizzata anche nel francobollo celebrativo emesso dalla Poste Italiane alcuni mesi fa) è il simbolo di competenze professionali acquisite in anni di studio e, soprattutto, dell’impegno quotidiano che ciascun operatore assume nei confronti dei pazienti – aggiunge Spangaro -. Non è accettabile che la si ridicolizzi e umilii in contesti degradanti, a maggiore ragione se si ricoprono cariche pubbliche alle quali fa capo, direttamente o indirettamente, la responsabilità di indirizzare il Servizio Sanitario Nazionale. Come donna e come infermiera esprimo pubblicamente una profonda amarezza per quanto emerso e solidarietà alle donne poliziotto altrettanto tristemente coinvolte in una spirale di vicende prive di ogni decoro».(sabrina)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Intesi Group Spa: nuovo responsabile

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Intesi Group SpA, azienda italiana operante nell’Information & Communication Technology  con specializzazione in prodotti e servizi di Firma Digitale e Application & Service Management, annuncia la nomina di Paola Monti a Responsabile Marketing & Communication.
Società privata e interamente autofinanziata, Intesi Group è – dal 1998, anno di costituzione – in costante e rapida crescita, con un fatturato 2010 di 7,5 milioni di euro e oltre 100 professionisti altamente qualificati e costantemente orientati all’innovazione nell’ideazione e realizzazione di soluzioni all’avanguardia. Paola Monti, milanese, sposata e con una figlia laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne, parla inglese, francese e russo e ha al suo attivo un’ampia attività pubblicistica su riviste del mondo ICT ed economico-finanziario., ha fatto il suo esordio professionale in CMR srl (Computer Marketing Research) presso cui, per circa un biennio, si è principalmente occupata di organizzazione e gestione di ricerche di mercato sui livelli di automazione nella media e grande impresa italiana. A questa prima esperienza ha fatto seguito nel 1986 l’ingresso in MATE (MArketing e TEcnologie) dove è restata diciotto anni per tornarvi nel 2009 fino al passaggio in Intesi Group, dopo una parentesi quadriennale in B&P Editori S.p.A. (leader italiano del free press di annunci), di cui stata Responsabile Marketing e Comunicazione occupandosi sia della holding che delle numerose controllate. In MATE, società di consulenza specializzata nel mercato IT, dopo aver collaborato alla sua fondazione, ha via via ricoperto il ruolo di Consulente Senior, Responsabile di progetto e Direttore delle business line: Marketing Operativo, Information Providing, Forrester Research (società americana leader nell’area delle ricerche di mercato sulle tecnologie emergenti e i new media) e CommerceNet (associazione per lo sviluppo e la promozione del commercio elettronico in Italia). (paola monti)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Caso Berlusconi

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Dichiarazione del Vice Presidente del Gruppo PD Luigi Zanda  “Nel suo ultimo video messaggio Berlusconi ha detto: ‘Io vorrei andare subito dai giudici’. E’ una dichiarazione di straordinaria impudenza. Da vent’anni Berlusconi non fa altro che trovare ogni stratagemma per non presentarsi mai ai giudici e per non rispondere alle numerosissime e gravi imputazioni che gli sono state sempre contestate sempre sulla base di consistenti elementi di fatto”. Così’ il Vice Presidente del Gruppo Pd al Senato Luigi Zanda commenta il video messaggio del Presidente del Consiglio. “Sentire adesso Berlusconi – ha continuato Zanda – dire di voler andare subito dai giudici, la dice lunga sulla credibilità degli argomenti che porta per difendersi dalla valanga di fatti riportati nella documentazione inviata dalla Procura di Milano al Parlamento. L’unica verità di quel video è la minaccia finale di Berlusconi di ritorsioni alla magistratura”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Serie A: l’Inter all’inseguimento del Milan

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Seconda giornata di ritorno del campionato di serie A. Ecco le quote Better. Tre anticipi del sabato: Palermo (a 1,45), Parma (a 1,90) e Roma (a 1,55), partono con i favori del pronostico, cercando di sfruttare anche il fattore campo, rispettivamente contro Brescia (a 7,50), Catania (a 4,50) e Cagliari (a 6,25). Domenica le due squadre pugliesi sono impegnate in match non facili: al San Nicola, il Bari (a 4,00) riceve il Napoli (a 1,95) e il Lecce (a 7,50) in trasferta contro la Fiorentina (a 1,45). Più equilibrate le partite per le due compagini liguri: al Luigi Ferraris, la Sampdoria (a 2,75) ospita la Juventus (a 2,60), e il Genoa (a 3,00) va a Verona contro il Chievo (a 2,45). Altra gara equilibrata è quella del Dall’Ara che vede di fronte il Bologna (a 2,75) di Malesani e la Lazio (a 2,60) di Reja. Chiudono il quadro della giornata le due milanesi: i campioni d’Italia in carica dell’Inter (a 2,20) si recano al Friuli contro una delle squadre più in forma del campionato, l’Udinese (a 3,20) e per il posticipo serale al Meazza, il capolista Milan (1,20), superfavorito, contro il Cesena (a 14,00).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Caso Ruby: Berlusconi mi scrive

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Ciao Riccardo, “Non c’è stata nessuna concussione, non c’è stata nessuna induzione alla prostituzione, meno che meno di minorenni. Non c’è stato nulla di cui mi debba vergognare. C’è solo un attacco gravissimo di alcuni pubblici ministeri che hanno calpestato le leggi a fini politici con grande risonanza mediatica. Io sono sereno, state sereni anche voi perché la verità vince sempre. Il Governo continuerà a lavorare e il Parlamento farà le riforme necessarie per garantire che qualche magistrato non possa più cercare di far fuori illegittimamente chi è stato eletto dai cittadini.” E precisa: “Accade contro di me ciò che Tremonti dice a proposito della crisi. Come in un videogame, abbattuto un mostro ne esce subito un altro. Così avviene nel tentativo di mandare a casa il premier senza passare dal voto: dopo il giudizio della Consulta ora questo scandalo. Non ce l’hanno fatta in diciassette anni, non ci riusciranno neanche stavolta”. (n.r. ne prendiamo atto, ma il problema resta se in Italia una procura della repubblica mette in piedi una inchiesta del genere e una massa imponente di indagini e di prove e che tutte, a detta di Berlusconi, sono inventate. Questo può accadere nel paese delle banane e non in una nazione a democrazia compiuta. Qualcosa di marcio c’è e se non è dalla parte del nostro presidente allora si mandino i carabinieri ad arrestare questi magistrati che si inventano tutto e dal nulla costruiscono una montagna di prove. Ma dovrebbe valere anche il contrario con i carabinieri che arrestino il presidente del consiglio con l’aggravante di aver definito eversivi i magistrati milanesi. Ciò che chiediamo a gran voce è che si faccia presto per non attendere i classici otto-dieci anni per una sentenza definitiva.)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bologna si rivela 2011

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Bologna 24 gennaio alle ore 11.30 presso Palazzo Fava  (Via Manzoni, 2)  si terrà  la  conferenza stampa di presentazione di Bologna si rivela 2011 un progetto di Philippe Daverio Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Fabio Roversi-Monaco, e Philippe Daverio, presentano alla stampa tutte le iniziative in programma per venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 gennaio a Palazzo Fava, San Colombano, San Giorgio in Poggiale, Santa Cristina, Casa Saraceni, Santa Maria della Vita e San Michele in Bosco. Saranno illustrate nel dettaglio le esposizioni artistiche, le performance musicali, i relatori, i numerosi ospiti e i contenuti delle conferenze.  Nel corso della sesta edizione di Bologna si rivela,  la Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna inaugurerà Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni penultimo tassello del percorso museale Genus Bononiae. Musei nella Città. Alla conferenza stampa parteciperà anche l’Arch. Angelo Micheli, dello Studio De Lucchi che ha curato l’allestimento di Palazzo Fava. Bologna si rivela è realizzata in occasione  di Arte Fiera 2011.
Palazzo Fava diventerà struttura regolare di esposizioni: nei suoi spazi saranno allestite mostre di opere appartenenti alla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna e mostre di opere provenienti da altre importanti collezioni pubbliche e private.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto di Sant’Agnese

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Somma Lombardo 23 gennaio, il concerto di Sant’Agnese, nell’omonima chiesa, la stagione lirico sinfonica 2011 della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Alle 16.00, per il tradizionale appuntamento in musica che celebra la festa del patrono, l’orchestra e il coro Amadeus diretti dal Maestro Marco Raimondi eseguiranno la Messa di Requiem di Giuseppe Verdi. Proprio il capolavoro del maestro di Busseto sarà il fil rouge del calendario invernale della stagione lirico sinfonica; infatti la Messa, composta in memoria di Alessandro Manzoni, sarà eseguita anche venerdì 4 febbraio alle 21.00 nella parrocchia di Legnanello, per il concerto della Candelora, e sabato 26 febbraio, sempre alle 21.00, a San Giulio (Castellanza) in occasione del concerto per l’Italia. «Nell’anno del 150° dell’unità d’Italia, anche la Bcc vuole testimoniare il valore degli ideali patriottici -afferma il presidente Roberto Scazzosi-. Lo facciamo in musica, con un linguaggio in grado di veicolare quel sentire diffuso che ha concepito e costruito la nazione, e lo facciamo con la Messa di Requiem di Verdi, artista intriso di spirito risorgimentale. E lo facciamo a modo nostro, offrendo occasioni di incontrare la grande musica al territorio».  Esecutori saranno coro e orchestra sinfonica Amadeus. Sul podio il Maestro Marco Raimondi, che così introduce il programma: «La Messa di Requiem, che Verdi offrì alla città di Milano, fu eseguita in occasione del primo anniversario della morte di Manzoni, il 22 maggio 1874: il successo fu enorme. Recatosi in pellegrinaggio sulla tomba di Manzoni, Verdi decise che era necessario dare quell’ultimo segnale forte: se l’Italia stava cambiando bisognava però ricordare a tutti di chi era figlia. La Messa di Requiem “in onore di Alessandro Manzoni” è un’opera universale e individuale allo stesso tempo. È la celebrazione universale di tutti coloro che dedicarono la vita ad alti valori e comuni ideali, ma anche le paure e le speranze di ogni individuo di fronte al mistero della morte, illuminato dal dono della Fede». Marco Raimondi ha compiuto gli studi musicali a Milano in pianoforte, organo e composizione. Si è successivamente laureato in Musica Sacra presso il Pontificio Istituto Superiore di Musica Sacra della Santa Sede dove ha conseguito il Magistero con il massimo dei voti specializzandosi in direzione di coro e d’orchestra. A Somma Lombardo le voci soliste saranno quelle di Maria Blasi (soprano), Anna Maria di Micco (mezzosoprano), Andrea Semeraro (tenore) ed Emidio Guidotti (basso). L’ingresso è libero.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Approvata risoluzione radicale sulla giustizia

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Dichiarazione di Rita Bernardini, deputata radicale eletta nelle liste del PD, membro della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati: “la nostra risoluzione presentata alla Camera dei Deputati ha ottenuto il maggior numero di voti (596 sì su 591 presenti) proprio laddove si chiedeva al Governo di impegnarsi nel portare avanti una riforma finalmente radicale, strutturale ed organica del nostro sistema giudiziario, la quale preveda, tra le altre cose, l’abolizione della obbligatorietà dell’azione penale, la introduzione di una effettiva separazione delle carriere tra magistrati inquirenti e giudicanti; la riforma del Consiglio Superiore della Magistratura; la modifica della legge sulla responsabilità civile dei magistrati, la revisione delle modalità di collocamento fuori ruolo dei magistrati e di attribuzione degli incarichi extragiudiziari, la revisione della disciplina della custodia cautelare preventiva, il rafforzamento della tutela dei diritti dei detenuti nonché la modifica dei meccanismi di esecuzione della pena e, più in generale, dei trattamenti sanzionatori e rieducativi. Su questi aspetti, tutti molto importanti, della nostra risoluzione presentata l’altro ieri in Aula, abbiamo registrato con sorpresa la convergenza e l’appoggio di pressoché tutti i gruppi politici, dal PDL al PD, passando per la Lega, l’UDC e FLI, il che potrebbe (il condizionale è d’obbligo) far ben sperare per il futuro. Ora chiediamo che il Parlamento sia conseguente a quanto
contenuto in quelle parti approvate della nostra risoluzione e, dopo essersi misurato con la necessaria ampiezza del dibattito, decida in tempi certi. L’appuntamento della grande riforma sulla giustizia non potrà più essere mancato, pena un irreversibile discredito della politica di fronte a un Paese che chiede le vere riforme.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Racconto d’inverno

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Roma dal 1 al 17 febbraio 2011  Colosseo nuovo teatro Via Capo d’Africa 29/A (Ore 20.45, domenica ore 17.00. lunedì riposo. Biglietto intero 12 euro, biglietto ridotto 7 euro) Con le donne per Shakespeare della compagnia Klesidra: Mariacarla Boscono Raffaella d’AvellaSilvia Mazzotta Francesca OliviChiara PazzagliaAlessandra RocaShivani Satya Manuela Ungaro
Dopo il riuscito esperimento di “King Cymbeline”, con “Racconto d’inverno” Klesidrateatro presenta la seconda tappa della trilogia “Donne per Shakespeare”. Il gruppo di attrici di tutte le età e provenienze artistiche crea insieme alla regista una messa in scena che ha le caratteristiche di una favola e la profondità psicologica della drammaturgia contemporanea.  Con ‘Il Racconto d’Inverno’ raccontiamo il potere degli uomini che schiaccia la storia delle donne, raccontiamo la grande perdita che la storia ha subito vedendo disperdersi una gran parte del pensiero femminile attraverso la persecuzione e la sopraffazione.
Accecato dalla gelosia il re Leonte di Sicilia, in un colpo solo, ripudia sua moglie Ermione, perde l’amico fraterno Polissene, fa morire di dolore suo figlio Mamillius e ripudia sua figlia Perdita.
Il danno è fatto e ai nostri personaggi non resta che affrontare la vita e tentare di rammendare tutto ciò che sembra irrimediabilmente perduto. La lotta tra verità e menzogna è combattuta con le armi dell’odio e dell’amore ed è solo attraverso il capovolgimento delle certezze che la storia troverà il suo compimento nella ritrovata serenità dei protagonisti della favola invernale.
Lo spettatore ammaliato da quindici straordinarie interpreti, accompagnate dalla musica e dagli spettacolari movimenti scenici, s’imbarca in un viaggio dove ancora una volta i temi shakespeariani, la gelosia, l’amore figliale, il potere del tempo e il trionfo dell’amore, sono inspiegabilmente contemporanei.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The Economist in edicola oggi

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

Questa settimana segnalo nella sezione Europe: –  L’editoriale su  Berlusconi: A party Animal – Why the prime minister may yet survive his latest sordid sex scandals   –  L’editoriale sulla Spagna e Zapatero: A great burden for Zapatero to bear – The Spanish prime minister has become reluctant convert reform – but maybe too little, too late  –  L’articolo sulla Francia: Ties across the Mediterranean – A principle of non-interference that is not always applied in practice –  La rubrica Charlemagne sulla crisi dell’euro: The name’s Bond. Eurobond – The European Union finds an unexpected new hero in the financial markets  Mentre nella sezione Leaders:-   Lo special report che si occupa dibattito sull’ineguaglianza e le differenze di reddito: The rich and the rest – What to do (and not do)about inequality. –   L’editoriale sulla valuta cinese: The rise of the redback – China will have to open its financial market if it wants the yuan to rival the dollar –  L’analisi sulla BP e la Russia: How bad is BP? – Russia is an unsavoury place to do business;that does not make BP’s Russian deal wrong
Editor’s highlights  Around the world inequality is once again becoming an issue. China’s president, Britain’s prime minister, America’s second-richest man and the head of the International Monetary Fund have all worried, loudly and publicly, about the dangers of a rising gap between the rich and the rest. A survey of those due to gather in Davos next week named it as one of the two main global problems. This week we have a special report on the new global elite. In our cover leader, we argue much of the recent hand-wringing about widening inequality is based on sloppy thinking. In many cases it is part of a meritocratic process. Rather than attacking inequality itself, politicians should strike at the most pernicious, unfair sorts of income disparity and allow more people to move upwards. That would also boost growthTunisia’s lesson for the Arabs Let the scent of jasmine spread The science of sexual abstinence Restraint can be good for you Could the yuan replace the dollar as the reserve currency? Only if China opens up its markets Black gold and tar sands Alberta’s story Chinese mothers: not that good really Seen from Asia, the tiger mum phenomenon looks rather more complicated.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »