Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Ferrovie: Linea Torino-Aosta

Posted by fidest press agency su sabato, 22 gennaio 2011

Interrogazione dell’On. Mimmo LUCA’ (PD) sul progetto di elettrificazione del tratto tra Ivrea e Aosta.  “La tratta ferroviaria Torino-Aosta rappresenta un collegamento strategico che interessa due capoluoghi di Regione, l’intera realtà socio-economica della Valle d’Aosta e un’importante parte del Canavese, è frequentata da un numero elevato di pendolari e rappresenta, anche in considerazione dell’aumento delle tariffe autostradali, un canale fondamentale per l’afflusso di vacanzieri in territori a prevalente economia turistica : pertanto chiediamo al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti di sapere se il progetto di elettrificazione di tale tratta sia realmente stato inserito tra le priorità del CIPE e quali misure e provvedimenti straordinari il Governo ritenga necessario adottare, in collaborazione con le Regioni competenti, per affrontare i crescenti disagi della popolazione ed evitare l’isolamento strutturale di una parte rilevante del territorio nazionale”: con queste parole l’On. Mimmo LUCA’ (PD) illustra il contenuto di un’Interrogazione sottoscritta da tutti i Deputati torinesi del PD (Mario Lovelli, Stefano Esposito, Piero Fassino, Mimmo Portas, Antonio Boccuzzi e Giorgio Merlo) relativamente ai problemi causati agli utenti dalla mancata elettrificazione della parte compresa tra Ivrea e Aosta.
Spiega l’On. Mimmo LUCA’: “In quel tratto possono viaggiare esclusivamente treni a trazione diesel che però, a causa dell’alto tasso di inquinamento, non possono transitare nella stazione sotterranea di Porta Susa. Questo ha reso necessario sostituire i locomotori alla stazione di Chivasso, con le inevitabili conseguenze in termini di puntualità e di disagi per i viaggiatori”.
“Inoltre, dal momento che il 21 luglio la società Italferr per nome e per conto di RFI ha presentato alla Regione Piemonte un progetto per l’elettrificazione della tratta in questione – aggiunge l’On. Mimmo LUCA’ – e la Regione ha provveduto a trasmettere al Ministero dell’ambiente le proprie osservazioni ai fini della valutazione di impatto ambientale, vorremmo sapere a quale punto della procedura si trovi tale progetto e quali adempimenti di competenza delle varie amministrazioni pubbliche siano ancora nella fase istruttoria”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: