Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Lodo Ruby: un’altra legge ad personam?

Posted by fidest press agency su domenica, 23 gennaio 2011

“Il capogruppo Pdl alla Camera, Cicchitto – dichiara Antonio Borghesi – ha lasciato intendere che fosse allo studio del governo una legge per l’abbassamento della maggiore età. «E’ una delle tante questioni sul tavolo», anche se «non è la più urgente» -ha detto – facendo crescere rapidamente i miei dubbi, poiché, come si dice, Excusatio non petita accusatio manifesta (come dire “La prima gallina che canta ha fatto l’uovo”).  Di fronte ad una tale dichiarazione ho immediatamente reagito con il seguente comunicato stampa ripreso dall’Ansa: “No, per favore, anche il Lodo Ruby no. Cicchitto. Abbassare l’età della maggiore eta’ nel pieno dello scandalo che ha travolto il premier sarebbe una vera porcata. Ci risparmino quest’ennesima legge ad personam, ultima offesa alla Repubblica”. Lo afferma il presidente vicario del gruppo Idv alla Camera.” In altri termini poiché Berlusconi oltre al reato di concussione è stato denunciato per “ricorso alla prostituzione femminile” per via della minore età della escort Rudy che ha frequentato la casa del premier in Arcore si vuole con provvedimento retroattivo stabilire che si diventa maggiorenni non più a 18 ma a 17 anni. E’ una notizia tanto incredibile quanto vera che ha già fatto il giro del mondo lasciando intravedere un’Italia dove il legislatore continua a fabbricare solo leggi ad personam per il premier pur di levarlo dagli impacci ma in questo modo si riconosce che i magistrati hanno colto nel segno e che in effetti il reato esiste se si deve ricorrere al legislatore per porvi riparo.

Una Risposta a “Lodo Ruby: un’altra legge ad personam?”

  1. Un’ennesima legge ad personam dimostra il fallimento della ragione,della dignità e della democrazia.Si può anche scusare un errore politico,ma non il gioco scorretto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: