Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 30 gennaio 2011

Luisa Bruni presenta: “Times Old Roman” e “Klondike”

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Macef 2011 -27/30 gennaio 2011- Quartiere fieristico Milano Rho-Pero Area Designer Club Padiglione 11 • Stand A21 B24 • Corsia AB Luisa Bruni, ancora una volta, trova il giusto assetto ai concetti “novità” e “modernizzazione” che svela con “Times Old Roman” e “Klondike”: anelli d’Arte come ombelico di mondi passati e futuri. Intanto che il mondo scorre, affetto da una balbuzie di oggetti eternamente simili, le sue circonferenze preziose, modellate con le tecniche dell’artigianato, incontrano il tempo, lo fermano e lo raccontano. I suoi anelli, infatti, catturano frammenti di luoghi e tempi lontani da indossare e da vivere. Astrazioni a cui lo stile Bruni dà la forma di gioiello attraverso il calore del dialogo: tradizione, cultura, carattere, espressione convergono nell’Arte contemporanea narrando la storia. Un segno distintivo che sfugge dal freddo percorso in “serie” seguito dalle aziende e che l’artista romana mostra, in occasione della novantesima edizione del Macef, dal 27 al 30 gennaio 2011, nell’Area Designer Club, Padiglione 11, Stand A21 B24, Corsia AB.
Luisa Bruni incide sul tempo con storie nobili che conferiscono, ai suoi gioielli, quella rarità propria dei pezzi unici, per questo, mai “svalutati”come accessori o semplici ornamenti preziosi. In questa ricerca, è il design moderno a restituire valore all’istante.  L’Arte del gioiello Bruni, vincitrice del premio The Best of Bijoux  per la categoria Migliore Design Innovativo nella scorsa edizione del Macef, incide tanto sulle nuove proposte, quanto sull’importanza di questa edizione pronta a spegnere novanta candeline. L’emblema della moda e dello stile è l’importanza del tempo: posizionarsi al di sopra, vuol dire non passare mai.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agatarte – Il respiro della libertà

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Catania  Presentazione alla stampa lunedì 31 gennaio ore 10.30 presso la sala biblioteca della Regione siciliana   Via Beato Bernardo 5, Catania.
Dal 3 al 20 febbraio 2011 Inaugurazione della mostra 3 febbraio ore 18.30 Palazzo della Cultura – cortile San Placido Via Museo Biscari 11 e Via Vitt. Emanuele 121   si terrà, nella prestigiosa sede del Palazzo della Cultura, ex – cortile San Placido, la IV edizione di Agatarte – Il respiro della libertà, mostra d’arte contemporanea a scopo benefico, organizzata da Daniela Arionte – Dietro le quinte arte e dalla dott.ssa Sara Pettinato, Presidente dell’Associazione Agata donna per le donne Onlus.
30 artisti di chiara fama interpreteranno artisticamente il tema “Agata” e metteranno a disposizione l’intero ricavato dalla vendita delle opere a favore di una importantissima causa sociale: la prevenzione del tumore al seno.  Questi i nomi degli artisti: Daniele Alonge, Br 1, Sandro Bracchitta, Andrea Cantieri, Girolamo Ciulla, Dott. Porka’s P-Proj, Giacomo Failla, Antonio Lorenzo Falbo, Emilia Faro, Raimondo Ferlito, Alejandro Fernandez, Gec Art, Rosario Genovese, Concetto Guzzetta, Edoardo Morina, Calogero Palacino, Max Papeschi, Rossella Pezzino de Geronimo, Franco Politano, Antonio Recca, Christian Sida, Gunther Stilling, Angela Trippa, Uwe, Emma Vitti.
Agatarte rappresenta ormai un appuntamento consolidato nel programma delle manifestazioni agatine. Un’occasione di riflessione e sensibilizzazione sull’importanza della prevenzione del tumore al seno quale necessaria ed unica azione preventiva per salvare la vita di moltissime donne catanesi e del sud in genere, purtroppo ancora maggiormente colpite da questo male.
Il ricavato ottenuto dalla vendita delle opere sarà destinato a realizzare un’attività itinerante di visite gratuite e screening mammografico gratuito per le donne della nostra città, un’opportunità per non vivere come, S. Agata, il martirio dell’asportazione del simbolo più alto della femminilità.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XIII edizione Concorso Totò e convegno medicina

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Giovedi  27 gennaio 2011, presso la Sala Conferenze della Camera dei Deputati  si  è tenuto  il  Convegno: Medicina del Futuro, Terapie Integrative e Terapie Alternative, organizzato dall’Associazione Amici di Totò … a prescindere! – Onlus. Hanno relazionato con grande competenza, utilizzando un linguaggio semplice e diretto, comprensibile anche ai non addetti ai lavori: il Prof. Vincenzo Marigliano, Direttore Dipartimento Scienze dell’Invecchiamento  dell’Università di  Roma  “La  Sapienza”  e  Primario  del  Policlinico  Umberto  IRoma; Il  Prof. Giuseppe Genovesi, Specialista in Endocrinologia, Specialista in Psichiatria, Specialista in Immunologia   al    Dipartimento  di  Fisiopatologia  Medica del  Policlinico Umberto   I – Roma; il Dott. On. Domenico  Scilipoti, specializzato in diverse branche della medicina, componente  VIII Commissione  Ambiente, Territorio  e Lavori Pubblici, primo firmatario della proposta   di  legge 2324:  disposizioni  esercenti la pratica e  l’insegnamento dell’agopuntura  e  delle  discipline  affini, che si accinge a presentare una proposta di legge sulla terapia olistica; il Dott. Emanuele Ugo   D’Abramo,  Specialista   in  Igiene  Generale  e  Preventiva  FisioKinesi  Terapia, ha brevettato la Bioterapia Infusionale D’Abramo (BIDA). Moderatore del Convegno: Enrico  Morabito,  regista,  sceneggiatore  ed  attore. La manifestazione è proseguita con la premiazione della XIII Edizione del Concorso Internazionale Antonio de Curtis, Totò, organizzato sempre dall’Associazione Amici di Totò, che si è avvalsa della collaborazione di numerose Associazioni:   “Mondoconsumatori “; “Per Vivere Insieme”;  Hermes  2000 con il Tavolo della Solidarietà,  di  “Aditus” (Tutela e Promozione Sociale); della “Pave The  Way Foundation”; dell’UNISPED  (Università Sperimentale  Decentrata); della Federazione UNIACENSE; del Movimento Eudonna; della Radio  Vaticana; di Rai Senior;  della   Rivista del made in Italy “Lifestyle”; dell’Agenzia Stampa Internazionale “Fidest”; della “Gangemi Editore”; etc …. Condotta dall’attore Angelo Blasetti, l’importante premiazione si è svolta con l’Adesione della Presidenza della Repubblica ed il Patrocinio delle più prestigiose istituzioni: la Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della Regione Lazio, della Provincia di Roma, nonché di Radio Vaticana e di Rai Senior.  Tra  i  premiati per  la  Sezione  Premio  alla  Carriera,  dedicata  al  Conte Maria  Perrone di  San Martino: il Responsabile Stampa di Papa Benedetto XVI,  della  Radio  Vaticana  e  della  televisione  Vaticana, Padre Federico Lombardi con la medaglia del Senato della Repubblica; il Vice Direttore di Rai International il Dott. Giancarlo Giojelli con la medaglia d’argento della Camera dei Deputati; lo stilista  Elio Fiorucci; il decano dei Cappellani Militari, filosofo, teologo, scrittore, compositore, Monsignor Giancarlo Centioni ed il Maggiore della Guardia di Finanza, Comandante del Gruppo Tutela Patrimonio Artistico e Archeologico del Nucleo Polizia Tributaria Roma, Massimo Rossi con le medaglie della Camera dei Deputati. Particolare importanza per il valore istituzionale nonché per quello numismatico sono stati attribuiti con il Super Premio della Regione Lazio, rappresentato da sette medaglie raccolte in un pregevole astuccio, ai vincitori della Sezione Pari Opportunità: alla Dott.ssa Maria Concetta Cassata, Dirigente, Direttore del Servizio per il Diritto d’Autore e la  Vigilanza nella S.I.A.E. e al Capitano  Gerardina Corona, Comandante del Nucleo Operativo della  Compagnia dei Carabinieri Roma San Pietro. Lo stesso importante riconoscimento, quale ulteriore Premio per la Sezione Carriera, è stato attribuito al Dr. Emanuele Ugo D’Abramo, Specialista in Igiene Generale e Preventiva FisioKinesi Terapia. Il ricercatore ha brevettato la Bioterapia  Infusionale D’Abramo (BIDA), nonché all’Avv. Gian Paolo Bertoni, Presidente Nazionale dell’Unione Veterani dello Sport del Coni per l’omonima Sezione del Concorso. Per la Sezione Bontà, quale Premio alla Memoria è stato consegnato ai genitori  della fanciulla salernitana, Camilla  Barba Il medaglione di  8 cm. della  Presidenza  della  Repubblica. L’attore Angelo Blasetti ha interpretato con grande pathos, la lettera al parroco del quartiere di Mariconda della città di Camilla ed il suo ultimo compito, provocando nel pubblico una forte emozione, che si è protratta per diversi minuti. La Sezione Saggistica è stata vinta dalla Prof.ssa Carmen Spatafora mentre la Sezione Arte, dedicata al Maestro Irio Ottavio Fantini, un grande artista, recentemente scomparso ha avuto due vincitori ex aequo: Edoardo Delle Donne e Simona Russo, premiati con le targhe della Provincia di Roma. Per la Sezione Poesia è stato premiato il giornalista Agostino Tortora. Nella Sezione Teatro ha ottenuto il riconoscimento della targa della Provincia di Roma, l’attore e regista, Enrico  Morabito. “Dulcis in fundo” per la Sezione Bontà è stata attribuita alla compositrice Pasqualina Russo, impegnata da anni nel volontariato con un’attività culturale e sociale, un riconoscimento particolare: con l’assegnazione di due medaglie, una delle quali realizzata dal Maestro Irio Ottavio Fantini per lo Stato Vaticano, che rappresenta Madre Teresa di Calcutta, La vincitrice della Sezione Narrativa, la Dott.ssa Francesca Sifola ha ricevuto la targa della Provincia di Roma. Nel corso della manifestazione sono state proiettate alcune immagini  estrapolate dal  film : Omaggio a Totò,  Maschera, Principe e Poeta, che recentemente ha ottenuto il nulla osta per la distribuzione cinematografica dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Al  termine  dell’interessante  e  piacevole  serata,  copia  del film è stata donata al copioso pubblico, che ha partecipato alla manifestazione,  dall’Associazione Amici di Totò … a prescindere! – Onlus  e da Radio Vaticano. (le foto sono di Gaia Maria Galati) (Alberto De Marco)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Premio Nazionale di Poesia

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Napoli 31 gennaio 2011 ore 17.00  nella prestigiosa storica cornice del Gran Caffè Gambrinus di Napoli in piazza Trieste e Trento con i vincitori del Premio Nazionale di Poesia in lingua italiana e napoletana “NAPOLI è” giunto nel 2010 alla sua XII edizione e organizzato dall’Associazione Culturale “Napoli è”, presieduta dal giornalista Giuseppe Desideri e patrocinato dalla Provincia di Napoli.  Nel corso della serata la giuria composta da Anita Curci, Ernesto Filoso, Giancarlo Garzoni, Enzo Grano, Bianca Desideri assegnerà i premi ai poeti vincitori del concorso “Napoli è” per le sezioni: lingua italiana e napoletana e “under 25”.  Verranno anche aggiudicati dalla giuria composta da Rosanna Bazzano, Carlo Del Preite, Vincenzo Elefante, Ino Fragna, Modestino Pulcrano., Luca Pasquale Paolelli  i riconoscimenti ai giovani studenti delle scuole partecipanti alla sezione del Premio dedicato alle Scuole di ogni ordine e grado. Saranno presentate le antologie poetiche  Pennellando in versi e segni indelebili che raccolgono le liriche dei partecipanti all’iniziativa.  In ricordo della Poetessa Rosetta Fidora Ruiz, presidente della Giuria del Premio, verrà consegnata alla figlia arch. Celeste Fidora una targa. L’incontro tra arte e poesia – dichiara il presidente dell’Associazione Giuseppe Desideri – si fonde in un suggestivo mix creato dalla magnifica cornice dello storico Gran Caffè Gambrinus che vede quest’anno protagonista il Premio Nazionale di Poesia in lingua italiana e napoletana “Napoli è” grazie alla grande attenzione per le iniziative  culturali promosse per la città dei titolari Antonio ed Arturo Sergio che hanno con entusiasmo accolto la manifestazione”.  Interverranno alla serata: la giornalista Bianca Desideri, il Consigliere Provinciale Enrico Flauto, il poeta Alberto Arrichiello, Il Gruppo Lazzari e Briganti con gli artisti Rino Napolitano e Marialuisa Acanfora, il pianista M° Rosario Ruggiero, gli Amici del Cenacolo Poetico “Napoli è”. Un ringraziamento speciale a Gennaro Ponziani, Direttore del Gambrinus, per la sua grande disponibilità e professionalità nei confronti dell’organizzazione del Premio. Il presidente dell’Associazione “Napoli è”, Giuseppe Desideri, presenterà il denso programma di attività per l’anno 2011 ricordando alcuni impegni fondamentali dell’Associazione fra i quali la XIII edizione del Premio Nazionale di Poesia, il “PALIO DEI SEDILI”,manifestazione in costumi storici quattrocenteschi realizzata in collaborazione con alcune prestigiose scuole napoletane, la pubblicazione del volume di Carlo Del Preite Dal Diario di un Amore, la “Biblioteca Campana Napoli è” e il sito on-line del periodico “Napoli è. Guida attraverso l’arte, la cultura, la tradizione, l’informazione della tua città”, l’iniziativa fotografica “Passione italiana” con la FIAF in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Tosca di Luigi Magni

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Roma dal 14 febbraio al 1°maggio 2011 Teatro Greco Via Ruggero Leoncavallo, 16 Commedia musicale di Renato Greco tratta e adattata dal film “La Tosca”  scritto e diretto da Luigi Magni con  Francesca Nunzi   Michele Carfora   Carlo Ragone    Sebastiano Vinci Stefano Ambrogi. Regia di Luigi Magni L’adattamento teatrale del film cult “La Tosca” di Luigi Magni è l’evento di  rilevante impegno artistico e produttivo con cui il Teatro Greco apre il 2011. E’ la prima volta che la storica versione cinematografica del dramma di Victorien Sardou viene portata sulle scene: il Teatro Greco – Stabile del Teatro Musicale e della Danza, propone questa produzione nel  quadro delle celebrazioni per il centocinquantenario dell’Unità d’Italia.
“Intorcinati dentro a ‘na bandiera, foco de libertà che abbrucia er core” è il titolo che Renato Greco ha tratto dai primi versi di una delle canzoni che  animano la colonna sonora dell’opera. Le composizioni originali di Davide Pistoni, che nell’adattamento teatrale interpreta il ruolo del sacrestano che fu di suo padre nel film, propongono un’inedita fusione fra la tradizione musicale di Puccini e le contaminazioni percorse da sonorità jazz e rock.
“Ogni donna romana può essere Tosca”, spiega Renato Greco nell’illustrare la scelta dei giovani artisti del suo cast. Il ruolo di Floria Tosca è affidato a Francesca Nunzi, poliedrica attrice formatasi artisticamente nel laboratorio teatrale di Gigi Proietti, che nel film interpretò il ruolo del pittore Mario Cavaradossi, oggi interpretato da Michele Carfora, protagonista delle maggiori produzioni italiane di commedia musicale (Poveri ma belli, Cats, Grease, West Side Story, Chorus Line, Rent, Sette spose per sette fratelli).
La supervisione dello stesso Magni alla messa in scena di Renato Greco, coadiuvato al testo e alla regia da Massimo Castellani,  garantisce la fedele trasposizione del capolavoro cinematografico che descrive la nascita di quel pathos e di quel sentimento di comune appartenenza nazionale che hanno portato all’idea di res publica e di unità in Italia.  Il geniale autore romano, strenuo combattente per il libero pensiero contro l’arbitrio del potere temporale della Chiesa, si è reso interprete di una verità rivoluzionaria di ispirazione giacobina (“liberté, égalité, fraternité”) che ha accompagnato i giovani nella memoria della storia patria. Le passioni amorose e l’anelito di libertà che si consumano nella vicenda sono sintetizzati nel nuovo titolo teatrale: “Intorcinati dentro a ‘na bandiera, foco de libertà che abbrucia er core”.
Le coreografie che animano i momenti corali e i movimenti scenici degli attori recano la prestigiosa firma di Maria Teresa Dal Medico. I costumi degli interpreti, già indossati nel film da Monica Vitti, Gigi Proietti e Vittorio Gassman, sono firmati da Lucia Mirisola.  La scenografia di Massimo Roth, nelle linee estetiche e storiche, riproduce quelle originali del film, con movimenti scenici ideati dallo stesso Greco. Sono 30 gli artisti sulla scena fra gli interpreti principali, il corpo di ballo e i cantanti.
Orario spettacoli: Prima settimana: dal lunedì al sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30 Settimane successive: dal giovedì al sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30 Biglietti: interi € 32,00 – ridotti da € 22,00 a € 16,50 ridotto abbonamento “Teatri di Roma Capitale. Lo spettacolo per tutti” € 8,00 (francesca, michele, carlo, anteprima tosca, stefano)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Teatro: Sleuth

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Roma dal 9 al 13 febbraio 2011 Teatro Manhattan Via del Boschetto 58, inizio ore 21.00  Domenica 13 pomeridiana alle 18 “Il celebre scrittore di gialli Andrew Wyke (Tiziano Storti)  incontra nella sua villa il giovane e affascinante amante di sua moglie, l’attore Milo Tindle (Roberto Rotondo).  L’intento di Milo è quello di chiedere il divorzio per conto della sua amante.
Tra i due uomini comincerà rapidamente un gioco raffinato e pericoloso, uno scontro  di cervelli con violenze psicologiche reciproche, in una partita all’ultimo sangue per il possesso della stessa donna”. Uno spettacolo essenziale, asciutto, come la drammaturgia di Pinter.  Personaggi con un’alta dose di esplosivo all’interno, ma che lasciano passare il minimo indispensabile,  fino a che le cose non si potranno più trattenere e deflagreranno in un finale imprevedebile e scioccante. Tensione tagliente che avvolge ogni passo, ogni luce, ogni pensiero. Vedrete qui quanto elegante possa essere un dialogo tra due opposti, due avversari, due antagonisti con stile.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cocozza ospite del Rotary di Tolentino

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

“Sarebbe necessario rimanere in missione in Afghanistan finché la situazione non si stabilizzi, fin quando cioè il governo afgano non riuscirà a mantenere sotto controllo il paese come stanno facendo le truppe straniere. Ci si è imposti un termine, il 2014, durante il summit della Nato lo scorso novembre a Lisbona”. Ad affermalo è il generale Ciro Cocozza e lo ha fatto l’altro pomeriggio a Treia durante il convegno organizzato dal Rotary club di Tolentino alla sala consiliare. Tema dell’incontro era “L’Afghanistan, un mondo da scoprire”. Un argomento alquanto attuale visti gli ultimi episodi. Il generale è intervenuto evidenziando i motivi che spingono la comunità internazionale, composta da 48 paesi, ad essere presente in un teatro operativo così distante dall’Europa, geograficamente e culturalmente, accettando un impegno gravoso in termini di uomini, risorse finanziarie e, soprattutto, vite umane. “Per la missione – ha detto Cocozza – al giorno si spendono 140.000.000 euro e 130.000 sono i militari impegnati”. Dal 2001 ad oggi, da quando cioè è stata avviata la missione, sono morti 2.300 militari di cui 36 italiani e circa 20mila civili. “L’Italia – ha aggiunto il generale – nella regione ovest dell’Afghanistan ha realizzato scuole, centri sanitari, infrastrutture ed attrezzature per l’agricoltura come pozzi”. Cocozza ha così spiegato cosa sta facendo la comunità internazionale in materia di mantenimento della sicurezza, sostegno dello sviluppo delle istituzioni di governo locale ed all’economia afgana. Particolare interesse, ha destato, l’esposizione della minaccia alla sicurezza del delicato problema del narcotraffico e delle sue implicazioni finanziarie in Afghanistan e nel mondo. Si è parlato anche del ruolo della donna nella società afgana e nella famiglia la quale non può lavorare e deve rimanere in casa. Tanti sono stati gli argomenti trattati, molte le domande poste durante l’incontro condotto da Carla Passacantando. Oltre al presidente del Rotary di Tolentino, Gianluca Pesarini, erano presenti l’assessore alla cultura di Treia Tullio Patassini, l’assistente al governatore Rotary Mauro Triduzzi, il presidente del Soroptimist di Macerata Dalida Ortenzi, del Lions Macerata Umberto Patassini, del Rotary di Macerata Giorgio Mancini e Macerata “Matteo Ricci” Renzo Tartuferi. Al termine dell’incontro è seguita la visita alla pinacoteca comunale. (dott.ssa Carla Passacantando) (rotary)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Abusivismo edilizio

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

«La denuncia lanciata dal presidente della Corte d’Appello Giorgio Santacroce nel corso della cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario, in merito al fenomeno dell’abusivismo edilizio, purtroppo ha fondamento, ma viene da molto lontano. Se si tratta di procedimenti penali conclusi, come credo, non può che riferirsi al passato. Da sempre infatti è mancato sul nostro territorio un controllo capillare sul fenomeno e sanzioni certe per chi viola la legge. Tuttavia all’amministrazione Alemanno interessa il futuro. A confermarlo è la politica messa in campo per reprimere il fenomeno, fatta di controlli che spettano ai Municipi, e di interventi di demolizione che spettano al Comune. La nostra giunta vanta, fin dal suo insediamento, il più alto numero di operazioni di bonifica su fabbricati abusivi».  E’ quanto dichiara Marco Corsini, assessore all’urbanistica di Roma Capitale

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Idrogeno ed energie rinnovabili

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

The Italian politician Nichi Vendola at the Na...

Image via Wikipedia

Bari, 31 gennaio 2011 alle ore 11:00, nella Sala delle Videoconferenze del Politecnico di Bari (Via Amendola, 126/b), in un’apposita conferenza stampa a cui parteciperanno il Rettore del Politecnico di Bari, Nicola Costantino, il Presidente della Fondazione H2U – the Hydrogen University, Nicola Conenna e il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola.al Politecnico di Bari, alla presenza del Presidente della Regione Puglia, on. Nichi Vendola ci sarà la firma degli accordi nei settori inerenti l’impiego di idrogeno derivante da fonti di energia rinnovabili e dell’efficienza energetica. Costituiranno gli elementi portanti di un accordo scientifico triennale, rinnovabile, che il Politecnico di Bari e la Fondazione H2U – the Hydrogen University,
Il protocollo di intesa determinerà da subito l’avvio di una sperimentazione, già in fase avanzata di progettazione, relativa all’uso di  motori a combustione interna alimentati con una miscela di metano ed idrogeno (idrometano). Le prove sperimentali coinvolgeranno da subito alcune aziende pugliesi interessate ad investire su queste tematiche e presso le quali si svolgeranno le prove sui motori alimentati ad idrometano. L’impegno coinvolgerà anche gli studenti del Politecnico a cominciare con lo svolgimento di una  tesi di laurea su motori a combustione interna alimentati con idrometano. L’impiego dell’idrometano è un tema di particolare attualità, anche alla luce delle politiche di riduzione delle emissioni climalteranti in atmosfera. Nel febbraio prossimo è infatti prevista l’entrata in vigore del Regolamento Europeo sull’immatricolazione di veicoli alimentati ad idrogeno e miscele metano idrogeno, inoltre alla fine del 2011 scadrà il primo Protocollo di Kyoto che sarà ridiscusso e nuovamente approvato nella Conferenza ONU di Durban (Sudafrica).
Per l’occasione saranno esposte autovetture modificate per essere alimentate ad Idrogeno ed Idrometano.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Confronto Premier-Bersani

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

“Al posto del rito dei monologhi e dei videomessaggi vagamente mubarakiani (intendendo lo zio in questo caso), il Presidente del Consiglio accetti, come in ogni democrazia occidentale, di confrontarsi nel faccia a faccia televisivo con il capo del maggior partito di opposizione, come gli ha proposto oggi Enrico Letta. Sarebbe il modo migliore per far capire agli italiani la verità. Se non accetta vuol dire che della verità, appunto, ha paura”. Lo dichiara Alessia Mosca, deputato PD e vicepresidente di TrecentoSessanta, l’Associazione di Enrico Letta.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sicurezza alimentare

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

La rivoluzione in materia di tutela di salute dei consumatori parte dalla Valle d’Aosta ed in particolare dal suo Assessorato alla Sanità che dal 1 gennaio 2011 ha messo in rete e quindi a disposizione della generalità dei cittadini, l’elenco di tutti i prodotti alimentari ritirati dal mercato perché ritenuti pericolosi per la salute in conseguenza di alcuni casi d’intossicazione di massa accaduti negli anni precedenti. Un’idea a dir poco antesignana e coraggiosa visto che dall’inizio dell’anno i cittadini saranno regolarmente informati su tutti quei prodotti comprensivi di dati che solo sino a qualche tempo fa risultavano riservati e non divulgabili perché riguardanti i marchi, la provenienza la quantità, il motivo del ritiro e la lista dei negozi dove sono stati commercializzati.  Risulta evidente che l’utilità delle informazioni non va a beneficio dei soli singoli cittadini che saranno più consapevolmente guidati negli acquisti, ma anche agli ospedali che avranno più elementi a disposizione nelle diagnosi cliniche che riguardano circostanze analoghe. Chi è sensibile alla tutela dei diritti dei consumatori non può non condividere l’iniziativa della regione autonoma che ha preferito superare la rigidità del sistema di allerta standard italiano che in quanto informato al principio di prevenzione, si limita alla sola individuazione del tipo di prodotto ed al ritiro dal mercato senza ulteriori comunicazioni al pubblico eccettuate quelle per le contaminazioni da “botulino”. Così Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, che ritiene utile un’estensione dell’idea su tutto il territorio nazionale anche al fine di garantire indistintamente a tutti i cittadini di poter essere ragionevolmente e tempestivamente informati sui rischi alimentari. Nel frattempo il consigliere regionale Aurelio Gianfreda dell’IDV, presidente della IV commissione regionale permanente della regione Puglia, ha già fatto sapere che presenterà un’iniziativa legislativa affinché la Puglia si doti nell’immediato dello stesso sistema a tutela della salute pubblica.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scilipoti su responsabilità nazionale

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

“Oltre alla motivazione della nascita del Movimento di Responsabilità Nazionale, abbiamo affrontato tematiche riguardanti la salute, l’ambiente, il lavoro, l’istruzione, l’economia. Su questi temi siamo già responsabilmente al lavoro.” Così l’On. Scilipoti, in riferimento all’incontro di ieri che ha visto la nascita ufficiale del Movimento di RESPONSABILITA’ NAZIONALE che ha riscontrato un numero di adesioni di molto superiore alle aspettative, tanto da costringere il Movimento, che inizialmente aveva cominciato i lavori nella Sala del Refettorio a Palazzo San Macuto, a proseguire i lavori presso la Sala delle Conferenze di Palazzo Marini. “La nostra volontà di lavorare è profonda, ma riscontriamo segnali negativi da parte di speculatori finanziari, con agganci in Parlamento, che – continua Scilipoti –  utilizzando anche alcuni mass media, tentano di delegittimare il Governo al fine di destabilizzare il Paese per cannibalizzarne le risorse”. Prosegue Scilipoti: “Abbiamo approntato un progetto pilota di votazione on line. E’ già in fase di elaborazione definitiva, presso le nostre commissioni di economia e finanza, la costituzione di un Dipartimento Interministeriale  per la ricognizione della criticità bancarie delle piccole e medie aziende e delle famiglie e per la conciliazione del contenzioso bancario. E ancora –  conclude l’On. Scilipoti (MRN) –  stiamo predisponendo un progetto di un Dipartimento di Medicine non Convenzionali per tutelare la salute del cittadino e qualificare la formazione del personale medico e sanitario: queste sono alcune delle proposte che responsabilmente stiamo presentando al Governo”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’attivismo dell’assessore Antonino Calì

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Il neo Assessore del Comune di Ramacca Antonino Calì, acquisite le deleghe alle Attività Produttive, Commercio ed Artigianato, ed accogliendo da subito le istanze di imprese e commercianti locali, si mette subito al lavoro preparando dei progetti finalizzati allo snellimento degli iter burocratici, ad una più efficace organizzazione amministrativa ed alla proficua promozione del dialogo tra istituzioni ed utenti. Primo progetto in cantiere dell’Assessore Calì è quello relativo all’istituzione di uno “Sportello per le Imprese”, anello di congiunzione degli uffici inerenti le attività produttive, il commercio, l’artigianato e l’ufficio tecnico, oggetto del convogliamento di tutte le pratiche relative alle autorizzazione, alle licenze, ai bandi e a tutti gli altri adempimenti relativi agli utenti dei settori di riferimento. << Lo Sportello per le Imprese – sostiene l’Assessore Calì – è lo strumento che aiuterebbe i commercianti, gli artigiani e gli imprenditori locali ad avere un rapporto più snello e diretto con l’Amministrazione grazie al quale sarà possibile ottenere il servizio di cui si ha bisogno senza perdersi tra i labirinti degli uffici comunali e con un personale qualificato >>.  Altro progetto a cui sta lavorando il neo Assessore è quello relativo al riordino delle imprese artigiane del territorio. Partendo da una serie di incontri con le varie categorie di artigiani, il fine di tale iter programmatico è quello di fornire maggior tutela e maggiori servizi agli artigiani ramacchesi. << Ad esempio – commenta Calì – i parrucchieri ed i barbieri ramacchesi vengono interpellati solo per pagare le tasse e, contrariamente, non sono fruitori di quei servizi essenziali per il corretto svolgimento del proprio lavoro. A Ramacca non esiste uno strumento che coordini giorni di chiusura festivi e non di tale categoria, non esiste un canale attraverso il quale possano interlocuire con l’Amministrazione, anche perchè non esistono in alcun albo e/o registro ramacchese. Essi sono presenti e considerati solo dalla CCIAA di Catania e ricevono comunicazioni solo da essa >>.  Altri nodi nodi cruciali da sciogliere saranno trasferiti in progetti nelle prossime settimane e dopo aver cominciato a risolvere le problematiche che sono già in cantiere.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pronto. Chi è?: La censura

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Michele Santoro, Italian journalist, anchorman...

Image via Wikipedia

E sì che ormai dovremmo essere abituati a tutto. Dopo un presidente del Consiglio che attacca quotidianamente la magistratura per tentare di venir meno alle sue responsabilità di fronte a tutto il vergognoso scandalo in cui ha gettato l’intero Paese; dopo una controinformazione che segue pedissequamente i suoi ordini per far giungere ai cittadini una verità filtrata a dovere, dovremmo davvero essere pronti a tutto. Eppure, questo sistema malato creato a dovere dalle mani ormai esperte di Berlusconi, continua a stupirci. Com’è successo l’altra sera. La telefonata del direttore generale della Rai, Mauro Masi, in apertura della trasmissione Annozero di giovedì scorso,  rappresenta una irrituale quanto pericolosa novità nella storia del servizio pubblico. Stiamo parlando di un direttore generale che chiama il conduttore di una trasmissione d’informazione per  prendere le distanze e dissociare l’azienda  dal programma stesso, pur senza bloccarlo. Una sorta di dimostrazione, un avvertimento, una minaccia dall’alto, secondo il metodo della cornetta facile ormai tanto in voga. Senza commentare la figura direi indecorosa che Masi ha fatto di fronte agli oltre 7 milioni di italiani che seguivano il programma, il fatto gravissimo è che la telefonata rappresenta l’ennesimo tentativo di censura ai danni della libera informazione. Quella libera informazione che interessa tanti cittadini da fare un record di ascolti. In un Paese dove ormai il decoro sembra non esistere più, di fatto, chi si permette di svolgere il proprio mestiere correttamente e di incorrere, per dovere professionale, nelle questioni del presidente del Consiglio, viene attaccato dal sistema di ferro creato da questo piccolo uomo che si ritiene onnipotente. Ma quel sistema di ferro va combattuto. E’ necessario abbattere questa sorta di muro che Berlusconi, con l’aiuto della sua corte politica ed editoriale, vuole mettere tra le proprie verità e i cittadini e tra se stesso e la magistratura. Nell’esprimere, a nome personale e del mio gruppo, solidarietà a Michele Santoro ed al serio lavoro che svolge con l’aiuto di un intero staff, per trasmettere ai cittadini la verità, a questo punto ritengo doverose le dimissioni di Masi, che ormai va anche contro gli interessi dell’azienda che dirige, minacciando apertamente il conduttore di una trasmissione con ascolti record,  pur di eseguire gli ordini del suo padrone. (Massimo Donadi)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Professione farmacista

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Si è riunito il Tavolo permanente istituito dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, dalla Società Italiana di Farmacia Ospedaliera (Sifo) e dal Sindacato Nazionale Farmacisti Dirigenti del Servizio sanitario (Sinafo). Ai lavori hanno partecipato il presidente della Federazione Andrea Mandelli, la presidente della Sifo Laura Fabrizio e il segretario nazionale del Sinafo Antonio Castorina. All’ordine del giorno i fatti di più stretta attualità di interesse sanitario, a cominciare dalle più recenti iniziative nel settore farmaceutico, che hanno riscosso la massima attenzione da parte dei tre enti, nonché il riassetto del servizio attraverso le leggi di riforma attualmente in discussione alla Commissione Igiene e Sanità del Senato. Al termine dei lavori, Laura Fabrizio e Andrea Mandelli si sono detti soddisfatti per  “il clima di grande collaborazione che caratterizza questi incontri, fondamentali anche per ribadire l’unità di tutti i professionisti del farmaco italiani”. Il Tavolo permanente era stato avviato a fine maggio 2010, nel corso di un incontro al Senato promosso dal Segretario della 12 Commissione permanente Igiene e Sanità, Luigi D’Ambrosio Lettieri.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

St. Jude Medical: Ricavi Nel 2010

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

St. Jude Medical (NYSE: STJ), gruppo americano leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di dispositivi medicali per il trattamento delle patologie cardiovascolari, ha registrato nel 2010 un fatturato pari a $ 5,165 miliardi, +10% rispetto al 2009 ($ 4,681 miliardi). Nel quarto trimestre 2010 i ricavi sono stati pari a $ 1,350 miliardi (+12% rispetto ai $ 1,203 miliardi del pari periodo del precedente esercizio), comprensivi di $ 25 milioni, derivanti dalla recente acquisizione di AGA Medical (Società produttrice di dispositivi medici per il trattamento di difetti cardiaci strutturali e anomalie vascolari). Daniel J. Starks, Presidente e Chief Executive Officer di St. Jude Medical, nel commentare l’andamento finanziario 2010 del Gruppo, ha dichiarato “È stato un anno di grande successo e nonostante la difficile situazione macro-economica, abbiamo investito circa $ 2 miliardi in Ricerca e Sviluppo e acquisizioni a sostegno del nostro programma di crescita a lungo termine”. Le vendite per l’intero 2010 nel settore dei dispositivi per il controllo del ritmo cardiaco CRM, (defibrillatori impiantabili e pacemaker) sono state di $ 3,040 miliardi (+10% rispetto al 2009). I defibrillatori registrano $ 1,820 miliardi di fatturato (+15% rispetto allo scorso anno), mentre i ricavi relativi ai pacemaker sono stati pari a $ 1,220 miliardi (+2% rispetto al 2009). Nell’ambito dei dispositivi e sistemi per il trattamento della Fibrillazione Atriale i ricavi nel 2010 sono stati pari a $ 708 milioni, +13% sul 2009. Le vendite di dispositivi cardiovascolari nel 2010 hanno raggiunto i $ 1,037 miliardi, +11% sul precedente esercizio. Infine, una forte crescita si registra anche nelle vendite dei prodotti della Neuromodulazione per un totale di $ 380 milioni, +15% rispetto al 2009.
St. Jude Medical sviluppa tecnologie e servizi medicali mettendo un maggiore controllo a disposizione di chi cura pazienti con disturbi cardiaci, neurologici e pazienti affetti da dolore cronico. L’azienda è impegnata a migliorare la pratica della medicina tramite la massima riduzione del rischio, offrendo un notevole vantaggio al paziente. La società ha sede generale a St. Paul nel Minnesota. Le principali aree terapeutiche includono: gestione del ritmo cardiaco, fibrillazione atriale, cardiovascolare e neuromodulazione. Per maggiori informazioni: http://www.sjm.com.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rendicontazione obbligatoria per le società quotate

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

E’ stato presentato il 25 gennaio a Johannesburg il documento “Framework for Integrated Reporting and the Integrated Report” diffuso dalla Integrated Reporting Commitee del Sud Africa presieduta da Mervyn King. Il documento costituisce il primo esempio mondiale di linee guida per il reporting integrato, la nuova forma di reportistica che integra i dati finanziari, patrimoniali e di governance con quelli ambientali e sociali. Da quest’anno, infatti, le circa 400 società quotate alla Borsa di Johannesburg (Johannesburg  Stock Exchange Ltd – JSE) devono presentare così i loro rendiconti finanziari. Il Sud Africa è il primo Paese ad aver reso obbligatoria questa forma di reportistica, ma la discussione è aperta in tutto il mondo, Cina compresa. Il reporting integrato sarà anche uno degli argomenti sul tavolo del  World Economic Forum di Davos del 27 gennaio e dell’incontro di ottobre del World Federation of Exchanges.  L’International Integrated Reporting Committee (IIRC), costituita a luglio 2010 con sede a Londra, ha in preparazione una proposta di framework globale che verrà sottoposto all’approvazione del G20 il prossimo novembre.
Anche in Italia è attivo da tre mesi, avviato dall’Oscar di Bilancio – il premio annuale organizzato e gestito dalla Ferpi, Federazione Relazioni Pubbliche Italiane dal 1954 – un Gruppo di lavoro dedicato a questa forma di reportistica che si è inserito nel percorso dell’International Integrated Reporting Committee e vede la partecipazione di ABI – Associazione Bancaria Italiana; AIAF – Associazione Italiana Analisti Finanziari; AIIA – Associazione Italiana Internal Auditors; ANDAF – Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari; ASSIREVI – Associazione Italiana Revisori Contabili; CERVED Group; CNDCEC – Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili; CSR Manager Network; FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, NEDCOMMUNITY e XBRL Italia.
Il Gruppo dell’Oscar di Bilancio – Bilancio Integrato si riunisce una volta al mese per discutere sulle caratteristiche che il bilancio integrato dovrà avere nel nostro Paese e sta lavorando alla redazione di proposte, suggerimenti e integrazioni da presentare al Gruppo Internazionale in vista della presentazione del framework dell’integrate report al prossimo G20.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Charles Darwin: Perché l’evoluzione è vera

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Charles Darwin, photographed by Julia Margaret...

Image via Wikipedia

Il 12 febbraio ricorre l’anniversario della nascita di Charles Darwin; per celebrare questa ricorrenza Codice edizioni pubblica il testo di uno degli scienziati oggi più noti al mondo, Jerry Coyne, che con il suo libro “Perché l’evoluzione è vera” (Codice edizioni, 2011) combatte le pericolose derive del creazionismo con la disarmante verità della teoria di Darwin. Un piccolo gioiello della divulgazione, dove la passione per la scienza ben raccontata diventa un acuto strumento di analisi sociale.
Jerry Coyne è professore presso il dipartimento di biologia della University of Chicago. Ha scritto più di un centinaio articoli scientifici, e pubblica regolarmente su “The Times Literary Supplement”.
Jerry Coyne, Perché l’evoluzione è vera, Codice edizioni, 2011 pp. 320, euro 29,00

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Risarcimento diretto obbligatorio Rc Auto

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

A.N.E.I.S. (Associazione Nazionale Esperti di Infortunistica Stradale) chiede al Ministero dello Sviluppo Economico di convocare urgentemente un tavolo di confronto e concertazione tra le Associazioni e le Organizzazioni competenti, per dibattere sulla proposta ISVAP, di rendere obbligatorio il risarcimento diretto e contemporaneamente di ridurre i premi assicurativi. Anche Aneis – fa sapere il Presidente Luigi Cipriano  in una lettera indirizzata al Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani – ritiene prioritario ridurre i margini per eventuali truffe alle Compagnie, adeguare i risarcimenti all’effettiva gravità del danno e contemporaneamente far scendere le tariffe RC Auto. Tuttavia – continua il Presidente – riteniamo che le proposte delle associazioni dei consumatori in merito siano da vagliare con la massima attenzione, mettendo sempre al primo
posto gli interessi dei danneggiati che sono prevalenti su quelli economici delle Compagnie di assicurazione. Abbiamo grande fiducia nell operato del Ministero, ma siamo anche convinti che prima di assumere decisioni così importanti sia necessario un serio e pacato confronto con le tutte le parti interessate e l ANEIS, l associazione che si è sempre battuta per la tutela dei diritti dei danneggiati, è una di queste e forse la più importante da interpellare.

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mercato del lavoro italiano per il 2011

Posted by fidest press agency su domenica, 30 gennaio 2011

Secondo le “Previsioni d’impiego 2011” elaborate da CareerBuilder.it, i primi segni della ripresa economica hanno fatto emergere un cauto ottimismo da parte degli imprenditori italiani riguardo la possibilità di nuove assunzioni per l’anno appena iniziato. Mentre la maggioranza dei datori di lavoro intervistati (67%) descrive la propria situazione economica come “in ripresa” o “stabile”, il 33% riporta un “declino” del proprio business oppure “incertezza”. Il 46% degli imprenditori intervistati pianifica di assumere nuovi dipendenti nel 2011 con contratti full-time, part-time, di consulenza, di lavoro temporaneo o di stage. Lo studio è stato condotto da Shape the Future, per conto di CareerBuilder.it, nel periodo dal 17 novembre al 17 dicembre, e ha coinvolto 112 business leader italiani in rappresentanza di tutti i principali settori industriali.
Le aziende italiane si stanno focalizzando sulle aree che hanno un forte impatto sul fatturato. Creare nuove efficienze, innovare per sviluppare ulteriori possibilità d’introito, espandere il portafoglio clienti e la fedeltà degli stessi sono tra gli obiettivi principali delle aziende. Ecco il dettaglio delle aree in cui le aziende cercheranno maggiormente nuove posizioni:
– Vendita (22%)
–      Customer service (22%)
–      Amministrazione (19%)
–      Ingegneria (17%)
–      Creatività/design (9%)
–      IT (9%)
–      Creatività/design (9%)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »