Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Rilancio dell’innovazione nel Lazio

Posted by fidest press agency su sabato, 5 febbraio 2011

Oltre alla ‘governance’ anche le nuove tecnologie nella nuova Legge Cinema della Regione Lazio
La proposta è stata avanzata formalmente ieri dal regista e giovane produttore Jordan River, dopo l’incontro dell’altro ieri a Roma per la presentazione della Legge Quadro sull’audiovisivo nel Lazio illustrata dalla Presidente Polverini. «Dall’incontro di ieri, durante il seminario sulla Legge Quadro, dal Suo intervento e da quelli di alcuni altri relatori, – scrive il Jordan River – è emersa la forte volontà di un nuovo modello di ‘governance’ anche in tale settore, che a Roma rappresenta circa il 70% dell’intera produzione audiovisiva italiana» Egli segnala l’esigenza di una svolta nel comparto del settore «Occorre premettere che questo particolare momento storico ci segnala l’esigenza di forti cambiamenti nel tessuto sociale e culturale, un momento che richiede forti cambiamenti radicali. Anche e soprattutto nell’audiovisivo e nell’entertainment questo è più marcato» Nella proposta di miglioramento della normativa sottolinea l’esigenza di direttive atte a premiare il merito anche per ciò che riguarda l’innovazione «Dall’avvento del digitale e dell’impiego del 3D in sala oggi, per fortuna, sono cambiate (direi evolute) anche le ‘regole del gioco’. Ma se prendiamo come esempio il caso italiano, secondo i dati forniti dall’ANEC, il fenomeno 3D ha influito al 99 % sullo sviluppo degli schermi digitali, passati da 50 a ben oltre 500 a fine 2010. D’altro canto, ancora alcun produttore ‘qualificato’ italiano non ha investito nel 3D e nessun regista italiano in voga ha ancora mai sperimentato il 3D stereoscopico, diversamente da ciò che fanno i più importanti concorrenti all’estero, che ormai producono solo opere nella terza dimensione, per non parlare poi delle università statunitensi, che sperimentano già l’olografia». Evidenziato, infine, il rischio di trovarsi d’innanzi ad una norma regionale vecchia quanto le altre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: