Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

“La Malerba” di Cesare Cuscianna

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 febbraio 2011

Modica (Rg) 18 febbraio alle ore 17,30 libreria Mondadori (Corso Umberto I, 123). nell’ambito della rassegna itinerante “Oltre le pagine di un libro”, Cesare Cuscianna presenterà il suo libro “La Malerba” edito da Antigone (già finalista al Premio Calvino 2009). Interverranno Enrichetta Guerrieri, presidente di “Oltre la luna” e Ilenia Basile. Top secret il salotto del centro storico che ospiterà l’incontro.
Cesare Cuscianna, medico e psicologo, vive e lavora a Caserta. “La Malerba”, il suo primo romanzo, è la storia di un amore estremo. Malerba è detta l’erba che non muore mai, inutile e dannosa. Caratteristiche, queste, che la protagonista del romanzo si attribuisce. Si tratta di una donna dallo spirito autodistruttivo, reduce da un’infanzia tormentata e difficile, che ha un rapporto sadico con il proprio corpo. L’avventura erotica con un misterioso giardiniere nepalese dai contorni sempre più inquietanti assumerà le tinte fosche di un noir.
La partecipazione è gratuita ed è aperta al pubblico. La rassegna “Oltre le pagine di un libro” è organizzata dalla Cooperativa “Oltre la luna” in collaborazione con la libreria Mondadori di Modica e con il contributo della Biscotteria Nonna Margherita e della Fioreria Artenatura. Al termine dell’incontro, ai partecipanti sarà offerto un rinfresco a base di dolci tipici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: