Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

La Libia e il cellulare scarico di Berlusconi

Posted by fidest press agency su martedì, 22 febbraio 2011

“L’Italia, per i particolari rapporti che la legano alla Libia, non può limitarsi a generici e confusi auspici alla normalità, ma deve attivarsi esplicitamente per fermare la repressione. Il silenzio equivale a complicità”. Così i deputati del Partito democratico Furio Colombo e Andrea Sarubbi (Pd), che già votarono contro il trattato Italia-Libia in dissenso dal proprio gruppo, commentano gli sviluppi della vicenda libica. “Il trattato di amicizia Italia-Gheddafi si basa sul noto principio giuridico del ‘mi faccio gli affari miei’: una sorta di baratto fra diritti umani, sicurezza delle nostre coste e petrolio. L’art. 7 delega la tutela dei diritti in Libia ad un ordinamento nazionale che non accetta la convenzione di Ginevra. Per non rischiare poi, l’art. 4 prescrive la regola del ‘buon vicinato’, imponendo all’Italia l’astensione da qualsiasi ingerenza interna negli affari libici. Il ‘do not disturb’, pronunciato da Berlusconi sulla questione libica, non è quindi l’ennesima gaffe del presidente del Consiglio, ma la conseguenza logica di un politica estera fondata su un opportunismo cinico. Al premier ultimamente, non è mancato certo il tempo per usare il telefono. Lo ha fatto per chiamare vecchi conoscenti come Belpietro a Mattino Cinque, Santoro ad Anno Zero o Gad Lehrner all’Infedele. Evidentemente ha il cellulare scarico per telefonare anche al suo amico Gheddafi, ma per l’Italia questo silenzio equivale a complicità con il regime libico”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: