Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Bocciatura Tar del Lazio ad aumenti tariffe taxi

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 febbraio 2011

I giudici del Tar del Lazio hanno bocciato la delibera del Campidoglio sugli aumenti delle tariffe taxi, confermando la sospensione dei rincari decisa lo scorso 3 febbraio in seguito al ricorso delle associazioni dei consumatori. Si legge nel provvedimento che il Tribunale amministrativo ha giudicato insufficiente il lavoro svolto dalla commissione tecnica e in ogni caso inadeguato a giustificare gli aumenti decisi in delibera. “Questa Giunta e questo sindaco sembrano procedere continuamente con commissioni che predispongono aumenti indiscriminati, perché nel caso dei taxi si tratta di aumenti generici e senza  reali giustificazioni – commenta il vicesegretario laziale dell’Italia dei Valori, Oscar Tortosa –. Il cittadino si ritroverebbe a pagare più di 20 euro anche per un tragitto breve. Se si vogliono fare degli aumenti, è necessario elaborare delle motivazioni serie per le quali si giustifichino i rincari di questi prezzi. Purtroppo tali iniziative vengono portate avanti sotto la spinta emotiva di alcune associazioni che si sono mosse in Campidoglio quasi in maniera ricattatoria, minacciando scioperi. Invece, se si fosse riflettuto un po’ di più, esaminando in maniera più attenta le procedure e anche i contenuti della delibera stessa che danno le motivazioni dell’aumento dei prezzi, non saremmo arrivati a tutto questo”.L’esponente del partito fondato da Antonio Di Pietro, cerca motivazioni adeguate legate al provvedimento e riflette sull’indecisione da parte del Comune di appellarsi al Consiglio di Stato, oppure proseguire sulla strada del confronto con le categorie sociali. Inoltre, prosegue la sua analisi affermando: “Se il Consiglio di Stato dovesse bocciarla di nuovo non so con quali elementi potrebbero portare avanti questa deliberazione. Qui sentiamo tutti i giorni parlare di promesse, tutti si riempiono la bocca di grossi progetti, grandi iniziative e di linee che poi appartengono alla vecchia giunta. Qui siamo al punto di partenza: un esempio lampante è il grande disagio che ogni giorno subiscono i cittadini percorrendo l’unico tratto che unisce l’Eur e la Cristoforo Colombo alla strada Roma-Fiumicino, un piccolo percorso che quotidianamente è ostacolato da lunghe code di traffico.” L’ultimo appello lanciato dal vicesegretario Tortosa all’attuale Giunta comunale è questo: “ Sindaco e Giunta, imparate a fare le delibere e a dare delle risposte concrete a questa città che ha bisogno di riforme”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: