Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Europa federale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 marzo 2011

«L’idea di un’Europa federale e unita è più che mai attuale. Affiorò per la prima volta in un momento storico di particolare crisi: quello della seconda guerra mondiale. Ed oggi, seppur in scenari completamente mutati, questa idea di Europa potrebbe essere il fulcro del superamento dell’attuale crisi internazionale »: è uno stralcio del Documento politico dell’AICCRE che si prepara al suo XIV Congresso in programma per il 3, 4 e 5 marzo: dalla necessità dell’Europa unita, al bisogno di partecipazione dei cittadini; dal tema imprescindibile della salvaguardia dell’ambiente a quello del rinnovo degli assetti istituzionali europei; e poi il federalismo interno e la sinergia con le altre Associazioni di Poteri locali e quelle del federalismo europeo. Un documento che si pone obiettivi precisi. Il Documento politico dell’AICCRE affronta, poi, le “criticità sociali e occupazionali che… investono i singoli Stati nazionali e… si manifestano nelle realtà locali”. Problemi che vengono fronteggiati con misure nazionali inadeguate rispetto alla loro origine e dimensione globale. Una situazione aggravata dai “fenomeni migratori verso i Paesi europei e resa più difficile “dall’assenza di un Governo autenticamente europeo” che dovrebbe elaborare politiche comuni”.Sul piano internazionale l’AICCRE, inoltre ritiene che l’Unione europea “dovrebbe assumere l’iniziativa politica per configurare l’ONU come soggetto sopranazionale capace di governare i processi planetari”.L’Aiccre è la Sezione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (Ccre), Associazione che raggruppa gli amministratori di oltre 100.000 enti territoriali in 26 paesi dell’Unione europea, dell’Europa centrale e orientale e di Israele. Il Ccre si è costituito a Ginevra nel gennaio 1951 ed è dal 5 maggio 2004 la Sezione europea della CGLU (Città e governi locali uniti)

Una Risposta a “Europa federale”

  1. Sarebbe pure utile creare un unico esercito federale europeo,per evitare tanti sprechi alle singole nazioni per mantenere i loro eserciti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: