Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Risorse umane per Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 marzo 2011

Roma ha operato con trasparenza e rigore per salvagauardare i livelli occupazionali dei lavoratori di Gemma così come richiesto dall’Assemblea Capitolina». È quanto afferma Roberto Diacetti, amministratore delegato di Risorse per Roma in merito alla vicenda Gemma.«Per chiarezza, ricordiamo i diversi passaggi:Con Delibera n. 77 del 03/08/2010 il Consiglio Comunale ha disposto la cessazione dell’esternalizzazione delle attività di servizio a supporto del condono edilizio e dell’urbanistica e ha formulato l’indirizzo di affidare tali attività in house alla società Risorse per Roma. Al contempo il Consiglio Comunale impegnava la Società a privilegiare l’assunzione di quelle professionalità che avessero maturato esperienza nel servizio in questione.Gli impiegati della Società Gemma, rimasti privi di occupazione in seguito a licenziamento, procedevano, nei mesi a seguire, alle impugnative individuali del licenziamento, chiamando in causa la società Gemma SpA e il Comune di Roma, in qualità di obbligato solidale. A seguito di Memoria di Giunta Capitolina del 27/10/2010, con la quale si dava mandato agli uffici dell’Amministrazione di promuovere  presso le competenti sedi giurisdizionali e conciliative ogni idonea iniziativa finalizzata a consentire che le società del Gruppo Roma Capitale potessero, per l’espletamento delle attività oggetto dei rispetti contratti di servizio e nel rispetto della vigente normativa, integrare il proprio organico assumendo i lavoratori già dipendenti da Gemma SpA. Dinanzi alla Direzione Provinciale del Lavoro di Roma, il giorno 28/10/2010, Roma Capitale, la Società Risorse per Roma SpA, le OOSS FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL, UILTUCS UIL e UGL TERZIARIO, siglavano un accordo per mezzo del quale l’Amministrazione e la Società respingevano ogni responsabilità relativa alle obbligazioni nascenti dal precorso rapporto contrattuale con la Società Gemma SpA e si impegnavano ad assumere i lavoratori (296) che alla data del 03/06/2010 (data di interruzione di ogni attività da parte di Gemma) fossero titolari di un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Al contempo i lavoratori rinunciavano a qualsiasi contenzioso giudiziale promosso nei confronti del Comune di Roma.In data 16/11/2010 Risorse per Roma sottoscriveva il contratto di servizio con l’Amministrazione Capitolina e quindi, dinanzi alla Direzione Provinciale del Lavoro, provvedeva all’assunzione di 290 lavoratori ex Gemma.Quanto all’esposto citato dai quotidiani presentato dalla società Gemma SpA del 16/09/2010, in cui si contestava l’affidamento in house del servizio e l’assunzione diretta dei lavoratori, con nota del 29/09/2010 i vertici della Società Risorse per Roma rilevavano che, trattandosi di affidamento in house nessun bando doveva essere esperito dall’Amministrazione Capitolina e che a quella data nessuna procedura di assunzione era stata avviata. Ne è la riprova il fatto che soltanto in data 28/10/2010, a seguito di determinazione dell’Amministrazione Capitolina, la Società Risorse per Roma ha sottoscritto l’accordo sindacale di assunzione. È in corso di espletamento una gara, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea, per individuare una società interinale che fornisca 101 lavoratori da immettere nell’ambito delle attività del condono edilizio. La scadenza di tale procedura è fissata per il 12/04/2011. Come concordato nell’ambito dell’accordo sindacale sottoscritto con Roma Capitale e le Organizzazioni Sindacali, la società di lavoro interinale vincitrice del bando di gara dovrà selezionare il personale, nel rispetto della normativa in materia, delle prerogative e delle metodologie di selezione, dando priorità all’utilizzo di professionalità che abbiano maturato una specifica esperienza nella gestione delle attività afferenti le pratiche di condono edilizio. Non c’è quindi nessun automatismo predeterminato nell’assunzione dei 105 lavoratori in carico alla Gemma come interinali»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: