Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Autovie venete: cantieri sospesi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 marzo 2011

Cantieri sospesi dal 17 al 20 marzo sulla rete autostradale di Autovie Venete.  In concomitanza con la festività nazionale di giovedì 17 marzo, che si trasformerà in “ponte” per molti cittadini  la Concessionaria, per agevolare la circolazione, sospende gli interventi.  Traffico intenso è previsto già dal tardo pomeriggio di mercoledì 16, mentre giovedì 17 la circolazione dovrebbe essere scorrevole, anche perché non potranno transitare, dalle 8 alle 22, i mezzi pesanti. Traffico sostenuto, invece, nella giornata di venerdì 18, proprio per la ripresa del transito dei tir. Massima attenzione alla guida, quindi, soprattutto in prossimità della barriera di Trieste Lisert, dove sono partiti i lavori per dotare l’attuale casello di due nuove piste che porteranno a 9 (ora sono 7), complessivamente, le uscite in direzione Trieste. “Le fasi di lavoro e l’organizzazione del cantiere sono stati pianificati con la massima attenzione per ridurre il più possibile i disagi all’utenza – ha affermato  l’assessore regionale ai trasporti e vice-commissario per la Terza corsia Riccardo Riccardi al momento della consegna dei lavori all’impresa Deon di Belluno che si è aggiudicata l’appalto – ma le ripercussioni  sulla circolazione saranno inevitabili. Gli utenti, quindi dovranno portare pazienza ma soprattutto tanta attenzione anche nei confronti di chi opera in una situazione difficile”.  Il programma di attività prevede che i lavori si concludano entro giugno, compatibilmente con le condizioni atmosferiche, l’unica variabile impossibile da controllare. “Due piste in più in uscita – precisa il presidente di Autovie Venete Emilio Terpin – significa incrementare la capacità di smaltimento della barriera di circa 300 veicoli all’ora”.  Per sgomberare il campo da facili illusioni, però Terpin fa presente che “i tempi di attesa saranno più ridotti, ma ciò non significa niente code. I picchi di traffico che si verificano durante i week end estivi, con una media di transiti pari a 160 mila veicoli, contro i 110 – 120 mila delle giornate normali, inevitabilmente rallenta la circolazione”. Per rendere più confortevole il viaggio, Autove Venete, oltre ai lavori sul casello del Lisert, ha già avviato lo spostamento del Centro Assistenza Clienti, attualmente posizionato subito dopo la barriere, in direzione Trieste.   “Per fine maggio – annuncia Terpin – sarà pronto  il nuovo edificio,  in fase di costruzione nel piazzale dell’area di servizio di Duino Sud. Più funzionale e moderno rispetto a quello attuale,  attraverso il sottopassaggio pedonale, sarà accessibile anche agli  automobilisti che si fermano all’ area di Duino Nord (direzione Venezia)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: