Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Modifica statuto Unioncamere Veneto

Posted by fidest press agency su sabato, 26 marzo 2011

In seguito ai recenti articoli di stampa relativi alla posticipazione dell’Assemblea di Unioncamere del Veneto e a supposti problemi relativi alla sua riforma, si precisa quanto segue:  «Unioncamere del Veneto ha posticipato la modifica dello statuto e la convocazione della relativa Assemblea, che avrebbe dovuto votarne la variazione, in conseguenza del fatto che non è possibile, in base alla vigente normativa, modificare soltanto la durata della carica presidenziale, ma occorre che lo statuto di Unioncamere del Veneto si adegui alla normativa sulla manovra economica dello scorso luglio, che riduce a cinque i componenti del Consiglio, e si adegui anche alle linee guida approvate a livello nazionale sulla base della modifica della Legge 580/93 del febbraio 2010 di riforma del sistema camerale italiano.  Si richiama in particolare l’attenzione sul fatto che tale ultima modifica legislativa attribuisce un ruolo molto più importante al sistema delle Unioni regionali italiane, rafforzandone le competenze, la governance e le funzioni che esse ricoprono a livello di coordinamento, che diventa obbligatorio, nei confronti delle Camere di Commercio associate.  Per tutte queste ragioni, Unioncamere del Veneto si sta organizzando per rispondere a tale importantissima sfida e la nomina del presidente sarà dunque l’atto conclusivo dell’iter delle modifiche. Tutto ciò  non inficia comunque quanto fino ad oggi convenuto sia in riferimento al mandato annuale sia in riferimento alla designazione del prossimo presidente di Unioncamere del Veneto, individuato nella figura di Alessandro Bianchi, presidente della Camera di Commercio di Verona. Tutti i passaggi finora effettuati sono stati compiuti nella massima concordia e armonia tra le sette le Camere di Commercio, con l’obiettivo di affrontare al meglio la sfida cui Unioncamere del Veneto è chiamata a far fronte nei prossimi anni per lo sviluppo dell’economia regionale».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: