Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 28 marzo 2011

Mostra di Lorenzo De Liguoro

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Milano 30 marzo dalle ore 19.00  Fashion Cafè – Piazza San Marco, 1  (sarà aperta al pubblico dal 30 marzo al 12 aprile 2011) mostra di Lorenzo De Liguoro, giovane artista milanese curata da Francesco Cascino  – Contemporary Art Consultant  Simone Fugazzotto – Art Director La mostra di Lorenzo De Liguoro rientra nel ciclo di esposizioni di arte contemporanea ed eventi di EduTainment “Fashion Cafè Art Collection 2011”, un ricco calendario di appuntamenti curati da Francesco Cascino  – Contemporary Art Consultant  e da Simone Fugazzotto – Art Director per dare spazio e visibilità a giovani artisti, alle loro presentazioni e mostre personali. Il Fashion Cafè – noto locale dell’entertainment milanese di Guido Cancellieri e Stefano Graziani –  è la scelta perfetta per l’esposizione di Lorenzo De Liguoro dove i luoghi del mangiare e del bere hanno sempre avuto un ascendente notevole influenzando le opere che compongono la collezione “Un Terzo, Un Terzo, Un Terzo”. Ristoranti, appartamenti, club, luoghi completamente estranei ai soliti canali dell’arte sono per il giovane artista milanese gli spazi perfetti per far vivere a pieno l’emozione che solo l’arte riesce a regalare: si degusta, si beve, “si stacca” dal quotidiano avvicinandosi quindi di più a ciò che ci circonda e alle sensazioni che l’artista vuole offrire.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

88° Anniversario dell’Aeronautica Militare

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Herat, Il personale dell’Aeronautica Militare attualmente impiegato nella base di Camp Arena, sede del Regional Command West (RC W), ha celebrato l’88° anniversario della propria Forza Armata ad Herat. Per celebrare l’evento il Colonnello Stefano Tessaro, Vice Capo di Stato Maggiore per la Stabilizzazione di RC W, in qualità di Ufficiale più anziano dell’Aeronautica Militare presente ad Herat,  ha letto gli ordini del giorno del Capo di Stato Maggiore della Difesa e dell’Aeronautica Militare di fronte agli Ufficiali e Sottufficiali impiegati quotidianamente nel RC W e nei comandi da esso dipendenti. L’Aeronautica Militare è presente in Afghanistan con proprio personale nel Comando ISAF a Kabul, nel Regional Command West (RC W) di ISAF e Centro Amministrativo D’Intendenza Interforze di Herat. Nella Forward Support Base (FSB) di Herat garantisce il necessario supporto operativo alle operazioni aeree della componente ISAF nella Regione Ovest del paese. La Joint Air Task Force (JATF) è la componente aerea nazionale joint con assetti ad ala fissa e rotante e velivoli a pilotaggio remoto. Inoltre, svolge anche l’attività di formazione del personale specialista dell’aviazione afgana con il Mentor/Advisor Team dell’Aeronautica Militare impiegato presso la base aerea di Shindand. Anche a Shindand il personale dell’Aeronautica ha celebrato l’anniversario.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Afghanistan: Nuovi check point per la sicurezza

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

10016-F-1020B-099 Kabul - An Afghan National P...

Image via Wikipedia

Herat La sicurezza, nelle vaste distese che contraddistinguono l’Afghanistan, passa anche attraverso una capillare presenza delle forze di polizia afghane. Da pochi giorni le forze di sicurezza di Shindand hanno a disposizione un nuovo check point, in quanto gli uomini Task Force “Centre” hanno portato a termine i lavori di costruzione di un posto di blocco della ANP (Afghan National Police) a pochi km dal capoluogo. Le operazioni, durate due giorni, hanno permesso di realizzare, ex novo, un check point che verrà utilizzato per garantire maggiore protezione ai poliziotti in servizio in una zona molto pericolosa dove, poche settimane fa, un IED (ordigno esplosivo improvvisato) ha causato la morte di tre agenti ed il ferimento di altri due. Per rafforzare il check point, gli uomini del 5° reggimento alpini hanno messo in opera circa 50 HESKO – BASTION, ceste di metallo e feltro molto utilizzate nei teatri operativi per realizzare in breve tempo fortificazioni campali. La struttura consentirà un controllo maggiore della zona Ovest di Shindand, garantendo una presenza più efficace dell’ANP ed una conseguente auspicabile riduzione delle attività degli Insurgent. Il lavoro della Coalizione a supporto delle Forze di sicurezza non avviene solo nelle aree periferiche,  il 24 marzo una nuova stazione di polizia e’ stata inaugurata ad Herat, città che sarà’ pilota della transizione in Afghanistan. Dopo quattro mesi dalla posa della prima pietra, si sono conclusi  ufficialmente i lavori di realizzazione della nuova stazione di Polizia del 1˚ distretto della città di Herat. Il Governatore della Provincia di Herat, il Dr. Daud Saba, ha presenziato alla cerimonia di apertura di questo nuovo tassello del mosaico di sicurezza della città.Il progetto previsto s’inserisce in un ampio scenario attuativo di miglioramento e implementazione dei vari distretti di polizia cittadini. In particolare i lavori, aggiudicati con regolare gara da una ditta locale, sono stati portati a termine in solo quattro mesi. 100.000 euro finanziati dal Ministero della Difesa è stato il costo complessivo. Durante la cerimonia di consegna della struttura il Governatore ha evidenziato l`importanza strategica della nuova stazione che offrirà una salda immagine di sicurezza e al tempo stesso garantirà elevata visibilità alle forze di Polizia locali nel contesto urbano. (Magg. Igor PIANI)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il gen. Marioli in visita a Rieti

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Il Generale di Corpo d’Armata Mario MARIOLI, Comandante Militare della Capitale, si è recato stamani nel capoluogo reatino. Tre gli appuntamenti di rilievo in città: le visite di cortesia al Vescovo S.E. Rev.ma Delio LUCARELLI, al Sindaco Signor Giuseppe EMILI e al Prefetto Dottoressa Chiara MEROLLA. Per il Generale Marioli si tratta di un gradito ritorno poiché dal 2000 al 2002 è  stato Comandante della Scuola Interforze per la Difesa NBC nel cui contesto diede impulso all’attività didattica e addestrativa realizzando, tra l’altro, l’area di NUBIC presso cui viene preparato e qualificato nello specifico settore il personale di tutti i Corpi Armati dello Stato, dei Vigili del Fuoco, della Croce Rossa e del “118”. L’Alto Ufficiale ha avuto un cordiale e proficuo colloquio col Sindaco di Rieti che ha dichiarato la sua totale disponibilità ad una fattiva collaborazione nel perseguimento di obiettivi comuni quale l’integrazione della comunità militare reatina con la società civile. Durante il colloquio è stato posto l’accento anche sul ruolo conoscitivo che svolge costantemente la Forza Armata, impegnandosi molto nell’informazione rivolta alle nuove generazioni, promossa attraverso conferenze scolastiche. Inoltre, nel corso del colloquio è stato posto l’accento sulle iniziative dell’Amministrazione Comunale tese a celebrare, il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Da sempre l’Esercito si è impegnato  a favore della collettività. La testimonianza del percorso compiuto dalla Forza Armata quale vera “Risorsa per il Paese” è sottolineata da solidi principi:  identità nazionale – ossia il ruolo svolto dall’Esercito nella creazione dello spirito di identità; impiego operativo – l’Esercito come elemento portante della politica e della sicurezza nazionale e internazionale; formazione – la Forza Armata, costantemente attenta alla preparazione del personale; attività specialistiche – la sanità, la tecnologia e le comunicazioni e la protezione dagli agenti nucleari, batteriologici e chimici, nate per esigenze operative prettamente militari, hanno contribuito alla salvaguardia e protezione del cittadino. (Col.a. (c/a) s.SM Marco MARINI)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rifiorire alla spa della Laguna Blu

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Traumhotel …liebes Rot-Flüh di Haldensee (Austria)  Nel paradiso del benessere a cinque stelle si possono provare sulla propria pelle gli effetti benefici lasciandosi trasportare dalle “Sensazioni di Primavera nella Blue Lagoon”. Per conquistare una forma smagliante al Traumhotel …liebes Rot-Flüh di Haldensee (Austria)  si può ottenerla grazie all’eccellenza dei suoi Cinderella Castle (2500 metri quadrati di piscine, bagno in piscina ad acqua energizzata, bagni di vapore, sauna, grotta delle fiabe, stanze relax e molto altro ancora), Tempio Shiva Spa (700 metri quadrati di cui il cuore è un tempio Ayurveda di 180 metri quadrati con giardino d’acqua) e Beauty Farm (che offre trattamenti dalle firme prestigiose come Carita e Shiseido) ha ottenuto il secondo posto nella categoria “Miglior Hotel con spa e centro wellness al mondo” del Diners-Club-Award, assegnato tramite il parere dei lettori della rivista. Una fama che trova riscontro anche nella cucina dello chef Jürgen Benker e del suo team, insigniti di 3 cappelli e 17 punti dal Gault Millau per le performance straordinarie. Da Aprile 2011 prezzi a partire da 127 euro per persona al giorno con trattamento di pensione ¾ (colazione a buffet, brunch di mezzogiorno, buffet di dolci nel pomeriggio e cena a 5 portate), utilizzo del Centro Benessere e fitto programma di attività.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Olio: I migliori extravergini italiani

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Olio extravergine d'oliva

Image by bibendum84 via Flickr

L’olio extravergine di oliva di qualità, con oltre 250 milioni di piante che caratterizzano il nostro Paese anche dal punto di vista paesaggistico, è il prodotto che unisce l’Italia. Un prodotto quindi ancora più importante e rappresentativo in questo 150° anniversario dell’Unità d’Italia. E le migliori etichette della campagna olearia 2010/2011 sono state premiate a Spoleto, presso il  Teatro Caio Melisso, durante la cerimonia finale dell’Ercole Olivario. Il premio, giunto alla XIX edizione, racconta la storia delle eccellenze olearie italiane. L’olio diventa così il vero protagonista sulle tavole degli Italiani, confermandosi il motore dello sviluppo economico di un sistema di imprese che trova oggi, nel legame tra origine obbligatoria e territorio, il punto di equilibrio più alto. Un legame forte che rappresenta un importante plus per questo prodotto, vero portabandiera del made in Italy di qualità. I premiati sono:
•  Fruttato Leggero Olio Extravergine di Oliva 1 Classificato: Olio Extravergine della Soc. Agr. Ceraudo Roberto srl – Marina di Strongoli (KR) – CALABRIA 2 Classificato: Olio Extravergine dell’ Oleificio Trisaia di Laguardia Giuliana – Rotondella (MT) – BASILICATA
Olio Extravergine DOP 1 Classificato: Olio Extravergine DOP “Veneto Valpolicella” Cantina Sociale della Valpantena -Quinto di Valpantena (VR) – VENETO 2 Classificato: Olio Extravergine DOP “Umbria” della Soc. Agr. Trevi Il Frantoio – Torre di Matigge – Trevi (PG) – UMBRIA
Fruttato Medio Olio Extravergine di Oliva 1 Classificato: Olio Extravergine dell’Azienda Chisu Sandro – Orosei (NU) – SARDEGNA 2 Classificato: Olio Extravergine dell’Azienda Badevisco di Cassetta Franco – Sessa Aurunca (CE) – CAMPANIA
Olio Extravergine DOP 1 Classificato: Olio Extravergine DOP “Colline Pontine” dell’ Azienda Cetrone -Sonnino (LT) – LAZIO 2 Classificato: Olio Extravergine DOP “Terre di Siena” dell’ Az. Agr. Carraia di Bardi Franco – Trequanda (SI) – TOSCANA
Fruttato Intenso Olio Extravergine di Oliva 1 Classificato: Olio Extravergine dell’Azienda Quattrociocchi Valentina – Alatri (FR) – LAZIO 2 Classificato: Olio Extravergine dell’Azienda Giannini Giancarlo – Arezzo – TOSCANA
Olio Extravergine DOP 1 Classificato: Olio Extravergine DOP “Valli Trapanesi” dell’Az. Agr. Titone di Antonina Anna Titone –Trapani – SICILIA 2 Classificato: Olio Extravergine DOP “Colline Pontine” dell’Az. Agr. Orsini Paola – Priverno (LT) – LAZIO
Premio speciale amphora olearia Olio Extravergine della Soc. Agr. Forcella s.s. di Giovanni e Paolo Iannetti & C. – Pescara – ABRUZZO
Menzione speciale per l’olio biologico Olio Extravergine dell’Azienda Quattrociocchi Valentina – Alatri (FR) – LAZIO

Posted in Spazio aperto/open space | Leave a Comment »

La ricerca scientifica in Italia

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

"The Line That Generates Space" inst...

Image by John Kannenberg via Flickr

Roma 29 marzo 2011 ore 10.00  Aula Magna  CNR Piazza Aldo Moro 7 ingresso via dei Marrucini Premio Sapio per la Ricerca in Italia  e da  SIPS – Società Italiana per il Progresso delle Scienze  per celebrare i 150 anni dell’Italia Unita con un excursus davvero straordinario per conoscere i risultati eccellenti ottenuti dai giovani ricercatori italiani con gli ultimi studi effettuati in ambito sanitario, industriale, ambientale Dal 1999 a oggi, il valore e l’importanza del Premio Sapio per la Ricerca in Italia sono andati crescendo. Dodici anni di grandi risultati, in cui il Premio  ha svolto  un’azione di divulgazione scientifica, allargando contenuti di spessore e valore eccezionali, dalla nicchia della comunità degli studiosi al grande pubblico, grazie all’attenzione dei media, grazie al coinvolgimento degli atenei universitari e delle industrie, degli enti pubblici, grazie a tutti coloro che possono aiutare la Ricerca e che con il Premio Sapio sono stati motivati a farlo.Interverranno i Professori Roberto Vacca, Waldimaro Fiorentino e Carlo Bernardini. Sarà l’occasione per ripercorrere la storia della scienza in Italia, per capire come l’unità politica sia stata in qualche modo anticipata e preparata dall’unità spirituale e culturale voluta  e creata dagli uomini e dalle donne di scienza.L’evento vuole offrire un contributo alla valorizzazione della ricerca e dei ricercatori nel nostro Paese dall’altro e fare un focus sulle ultime scoperte scientifiche grazie ai contributi
1.     del prof.  Marco  Baldoni,  Direttore Clinica Odontoiatrica e Presidente Corso di Laurea in Odontoiatria  Facoltà di Medicina, Università degli Studi di Milano-Bicocca  e dei ricercatoriAlessio Paiusco, Fabrizio Carini, Alessandro Leonida  che presenteranno gli starordinari risultati ottenuti    in ambito sanitario mediante l’utilizzo di cellule staminali mesenchimali adulte.
2.  dell’ing.  Bruno Murari, che presenterà il suo percorso di ricerca: Progettazione circuiti integrati lineari.
3.     della dottoressa Virna Marin, Centro Ricerca M. Tettamanti, Clinica Pediatrica, Università Milano-Bicocca, che  presenterà i risultati della sua ricerca sul versante delle leucemie.
4. della dottoressa Daniela Galimberti, Dottore di Ricerca in Scienze Neurologiche dell’ Università degli Studi di Milano; Centro Dino Ferrari; IRCCS Ospedale Policlinico, che presenterà i risultati (straordinari) ottenuti sul fronte della diagnostica della malattia di Alzheimer e delle demenze correlate.
5.     del dottore Andrea Malizia, Assegnista di Ricerca presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Facoltà di Ingegneria, Dipartimento di Ingegneria Meccanica, che illustrerà i risultati oggi ottenuti sulla messa in sicurezza degli impianti a fusione nucleare.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Piancavallo: Dolomiti friulane

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Chi si trova nelle Dolomiti Friulane, dichiarate nel 2009 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO,  non può non rimanere incantato di fronte ai loro tramonti unici, che non mancano mai di emozionare. Quando il sole cala dietro le creste e le cime, infatti, le montagne si infuocano colorandosi di rosso: è l’enrosadira,  un fenomeno unico al mondo, dovuto ai minerali ferrosi e alle vene argentifere di cui le Dolomiti sono ricche che, quando vengono toccate dagli ultimi raggi di sole, ne riflettono il colore cremisi-fuoco. Proprio per far ammirare ai turisti questo scenario spettacolare, sono organizzati i “Crepuscolari”, itinerari guidati attraverso i luoghi più affascinanti delle Dolomiti Friulane all’imbrunire, momento magico sospeso fra giorno e notte: camminate di scoperta, per vedere come vanno a dormire le valli e come si colorano al tramonto i monti. L’itinerario “L’ANELLO DI ERTO” porta ad esempio alla scoperta del paese del noto scrittore Mauro Corona, dove si percorrono i sentieri che hanno visto generazioni di carbonai trasportare a spalla il carbone vegetale proveniente dai boschi della Val. Oppure da Cimolais la passeggiata “IL LAGO FANTASMA E LA SCARPETTA DI VENERE” attraversa una valle incantata, protagonista di numerose leggende su un  lago fantasma, alla ricerca della scarpetta di Venere, orchidea selvatica che sta rischiando l’estinzione a causa della raccolta selvaggia. Ai più sportivi è dedicato l’itinerario “ANDREIS NORDIC CREPUSCOLARE”: una serata di Nordic Walking con scarponi e bastoncini, per recuperare energia e tono muscolare. Si esploreranno le alture di Andreis godendo dello spettacolo del tramonto sulle Dolomiti. http://www.guidedolomitifriulane.com

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro: “Nemico di classe”

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Bologna Teatro Dehon Via Libia, 59 Da venerdì 1 a domenica 3 Aprile, feriali ore 21, domenica ore 16, al Teatro Dehon, la Compagnia The Kitchen Company presenta “Nemico di Classe” di Nigel Williams. Regia di Massimo Chiesa. Con: Luca Avagliano, Giovanni Prosperi, Gabriele Bajo, Nicola Nicchi, Daniele Parisi, Carlo Zanotti e con Giorgio Regali Web: http://www.teatrodehon.it Prezzo: Intero: 20 Euro Ridotti: 17 EuroPiù che dal testo fui assolutamente travolto dalla forza dello spettacolo che nel 1983 Elio De Capitani allestì per il suo Teatro dell’Elfo. All’epoca io stavo muovendo i primi passi lavorativi nel mondo del teatro ed ero il direttore di sala del Teatro Duse di Genova. Arrivò questa compagnia di ragazzi e durante la loro permanenza genovese successe di tutto. Arrivarono dopo le repliche milanesi, a Milano fu un grandissimo successo ma ovviamente a Genova l’eco del trionfo non arrivò. Un tempo a Genova si facevano 12 repliche, le prevendite per Nemico di Classe non andavano assolutamente bene, e nessuno poteva immaginarsi quello che sarebbe successo. Dopo la prima replica iniziò il passaparola e già alla terza replica si registrò il tutto esaurito. Al botteghino diventavo matto per cercare di accontentare tutte le richieste, le vecchie cassiere dello Stabile erano stravolte e mai avevano visto un numero così elevato di giovani a teatro.Nemico di Classe racconta alcune ore di sei ragazzi chiusi dentro ad un’aula scolastica di una scuola di periferia di una grande città. Sono abbandonati, sono isolati dal mondo, sono  soli, in attesa dell’arrivo di qualcuno che li possa salvare e introdurre nella vita. Ma sono anche loro stessi che vogliono emarginarsi. Sono annoiati, sono violenti, sono i ragazzi di Nettuno che per noia decidono di dare fuoco ad un immigrato indiano, sono anche quei ragazzi che violentano una ragazza nei bagni la notte di capodanno, sono quei ragazzi che torturano un ragazzo down e riprendono tutto con il telefonino, sono quei ragazzi che bevono e si strafanno durante i sabato notte. Sono ragazzi che non riescono proprio a vedere un futuro. (Massimo Chiesa)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stati Generali dell’Usato

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Torino, dal 31 marzo al 2 aprile 2011 Sermig, Cortile del Maglio, Via Andreis 18/27  Grazie agli Stati Generali Dell’Usato, per la prima volta, tutti gli operatori del Settore dell’Usato italiano si siederanno attorno a un unico tavolo, con l’obiettivo di scambiare esperienze, trovare posizioni comuni e proporre unitariamente politiche istituzionali a favore del riutilizzo dei beni. A promuovere l’evento é la Rete Nazionale degli Operatori dell’Usato, nata l’anno scorso da cinque realtà (Associazione Bidonville, Operatori di Porta Portese, Vivibalon, Bazar Project, Rete di Sostegno ai Mercatini Rom e Occhio del Riciclone) e che oggi ha esteso la sua base e rappresenta oltre 4.000 operatori dei mercatini storici e delle pulci, delle strade e delle fiere.   Gli Stati Generali Dell’Usato sarà un evento storico per il settore ed un momento indispensabile di confronto tra tutti i partecipanti, provenienti anche dal mondo della solidarietà, della cooperazione sociale, dell’ambiente e delle istituzioni locali e nazionali.  Per la prima volta tutte le anime del settore, dagli organizzatori di mercati e delle fiere dell’usato agli operatori ambulanti, dalle botteghe di rigatteria ai negozi in conto terzi si incontreranno durante gli Stati Generali per mettere a fuoco punti critici e ostacoli che pongono freno alla piena espansione del settore e valutare opportunità e possibili strategie di riqualificazione.  Gli Stati Generali dell’Usato sono organizzati a Torino, grazie al contributo sul territorio delle due Associazioni locali aderenti alla Rete ONU: l’Associazione ViviBalon, che gestisce ormai da anni il Balon, “mercato delle pulci” storico di Torino, e l’Associazione Bazar Project, che si occupa dallo scorso anno dell’area di libero scambio della domenica in Piazza della Repubblica.  Durante l’evento saranno presentate e discusse proposte per l’emersione del settore e per l’incremento del riutilizzo a beneficio dell’ambiente, dell’occupazione e dello sviluppo locale. L’appuntamento sarà così il primo atto di un processo di ricomposizione di un settore caratterizzato dall’estrema informalità e polverizzato in mille battaglie locali  per la difesa della propria attività lavorativa e per il riconoscimento del suo contributo all’interno della gestione dei rifiuti.  L’iniziativa si articolerà in tre parti:
• un primo momento sarà  dedicato al confronto tra le diverse realtà che animano i mercati storici e delle pulci, delle strade e delle fiere principali in Italia, con l’obiettivo di indicare le possibili direzioni di riqualificazione e sviluppo dei mercati, in un ottica di rafforzamento della consapevolezza del forte legame esistente tra attività economica orientata al riutilizzo e tutela dell’ambiente
• un secondo momento si avvarrà degli interventi di istituzioni nazionali e locali, tecnici specializzati, associazioni ambientaliste specializzate in prevenzione dei rifiuti e riutilizzo
• infine, ci sará un’Assemblea Plenaria del Settore dell’Usato che costituirá base di confronto per tutte le realtà economiche, associative e di solidarietà che fanno del riutilizzo la propria vocazione specifica.(balon,stati generali,gran+balon)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alfredo Bovio Di Giovanni:Lo spazio del colore

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Napoli  15 – 29 aprile 2011 piazza Municipio, Castel Nuovo, Sala della Loggia Opening: venerdì 15 aprile 2011, ore 17 verrà ospitata la mostra dell’artista Alfredo Bovio Di Giovanni (1907-1995), napoletano di adozione, apprezzato dalla critica più autorevole e riconosciuto tra le più interessanti figure del Novecento.  La mostra si compone di una selezione di opere, circa trenta, numero equamente diviso tra tele di grande formato e di dimensioni ridotte, che raccontano fasi del percorso artistico dell’autore, con particolare riferimento agli anni Ottanta/Novanta. In questi anni la sua pittura esalta le componenti materiche delle ampie pennellate generose di colore, attraverso le quali talvolta si lasciano intravedere sapienti brani crittografici, allusioni alla ricerca mai trascurata dall’autore di grafico con a cuore il disegno.Compaiono tra i segni, visibili all’occhio attento – perché l’artista vuole attenzione – alcune figure animate: uccelli, profili di donna, occhi montati su improbabili crani squadrati, più o meno celate al di là dello spazio composto da piani verticali che si sommano l’un l’altro in forte spinta ascensionale e discensionale.  Curata da Mimma Sardella, la mostra è stata fortemente voluta dalla famiglia come omaggio all’uomo e soprattutto alla personalità dell’artista, per riaccendere l’attenzione sulla sua vasta, interessante e aggiornata opera esibendola in questi giorni alla pubblica fruizione.  Il catalogo “Lo spazio del colore”, edito da Massa Editore, è a cura di Mimma Sardella, con la prefazione dell’Assessore alla cultura di Napoli Nicola Oddati e la partecipazione di Antonella Delli Paoli, Pierre Yves Le Duc e Barbara Nazzaro. Foto di Martin Devrient. Il catalogo è in italiano e in inglese.  Da lunedì a sabato, dalle 9 alle 19; domenica 17 e 24, lunedì 25 dalle 9 alle 14. La biglietteria chiude un’ora prima.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

16° concerto Rai

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Torino giovedì  31 marzo 2011 ore 20.30 turno rosso venerdì  1 aprile 2011 ore 21 turno blu Auditorium Rai “Arturo Toscanini” – piazza Rossaro – Il concerto di giovedì 31 marzo è trasmesso in collegamento diretto su Radio3 e in streaming audio-video sul sito http://www.osn.rai.it. Christian Arming direttore Yuja Wang pianoforte  Sergej Rachmaninov Concerto n. 3 in re minore op. 30 per pianoforte e orchestra  Sergej Rachmaninov L’isola dei morti, poema sinfonico op. 29 da un quadro di Arnold Böklin Franz Liszt Les Préludes, poema sinfonico da Alphonse de Lamartine “Giovane artista dell’anno” nel 2009 per la rivista “Gramophone”, la ventiquattrenne cinese Yuja Wang è l’astro nascente del pianismo mondiale, come dimostrano i sui concerti con le orchestre più prestigiose, dalla Filarmonica di San Pietroburgo a quelle di New York e Los Angeles, e le sue collaborazioni con direttori come Claudio Abbado, Lorin Maazel o Daniele Gatti.  Il concerto è  replicato a Torino venerdì 1 aprile alle 21. Le poltrone numerate, da 30 a 15 euro (ridotto giovani per i nati dal 1981) sono in vendita sia online sia presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. Un’ora prima dei due concerti sono messi in vendita gli ingressi non numerati a 20 e 9 euro (ingresso giovani per i nati dal 1981).www.osn.rai.it. Christian Arming Nato a Vienna nel 1971, dove vive tuttora, ha studiato presso l’Università di Musica e delle Arti della città nativa. A 24 anni è stato nominato Direttore principale dell’Orchestra Filarmonica Janáček di Ostrava, ruolo che ha ricoperto fino al 2002. Dal 2001 al 2004 è stato Direttore principale dell’Orchestra Sinfonica e del Teatro dell’Opera di Lucerna, dove ha diretto Carmen, Il Flauto Magico, La Bohème, Un Ballo in Maschera e L’Olandese Volante.Yuja Wang Nata a Pechino nel 1987, ha studiato al Conservatorio Centrale della sua città con Ling Yuan e Zhou Guangren e al Conservatorio del Mount Royal College (Canada) con Hung Kuan Chen e Tema Blackstone. Nel 2002, dopo aver vinto il Concorso del Festival di Aspen, si è perfezionata negli Stati Uniti con Gary Graffman al Curtis Institute of Music di Filadelfia, dove nel 2008 ha conseguito il diploma. Nel 2006 ha ricevuto il “Gilmore Young Artist Award”. Ha collaborato con celebri direttori d’orchestra, tra cui: Claudio Abbado, Charles Dutoit, Robert Spano, Michael Stern e Osmo Vänskä.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Torino: rassegna cinemautismo

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Torino, 31 marzo – 2 aprile  Cinema Romano, Il Movie – Cineporto e Cinema Massimo Ingresso libero  Per il terzo anno consecutivo, l’Associazione Museo Nazionale del Cinema è lieta di proporre al pubblico torinese la rassegna cinemautismo dedicata all’autismo e alla sindrome di Asperger, a cura di Marco Mastino e Ginevra Tomei. Organizzati con il sostegno della Fondazione Paideia, della Fondazione CRT, di Angsa Piemonte Onlus e del Gruppo Asperger Onlus. Cinemautismo vuole avvicinare la società in cui viviamo al mondo dell’autismo grazie a un mezzo comunicativo immediato ed emotivamente coinvolgente come il cinema. Il suo obiettivo è quello di dare visibilità al tema, stimolando la curiosità e il dibattito al fine di rendere i disturbi dello spettro autistico meno “invisibili” e proponendo agli spettatori nuovi strumenti di interpretazione di una realtà solo apparentemente così lontana da quella “normale”.  In un viaggio che si snoda in tre giornate e in tre differenti luoghi, passeremo dal delicato Adam di Max Mayer, presentato al Sundance Filmfestival 2009 (giovedì 31 marzo, Cinema Romano), attraverso Temple Grandin di Mick Jackson, in programma al Roma Fiction Fest 2010, affascinante biografia di una della donne autistiche più famose al mondo, la scrittrice e scienziata Temple Grandin (venerdì 1 aprile, Il Movie – Cineporto) e Meraviglia di Nicholas Di Valerio e Ludovica Isidori, documentario che racconta la difficile quotidianità delle famiglie con un figlio autistico (venerdì 1 aprile, Il Movie – Cineporto), fino all’anteprima di If You Could Say It In Words di Nicholas Gray, intensa una storie d’amore tra due anime complesse (sabato 2 aprile, Cinema Massimo). Inframmezzati ai quattro film, alcuni cortometraggi di testimonianze che permetteranno di entrare in modo più diretto all’interno del mondo complesso e variegato dell’autismo.  (Donna Williams, Il mio e il loro autismo, Roma, Armando Editore 2000, p.8) L’autismo – ma ormai si parla sempre più spesso di “autismi” data l’enorme varietà di sintomi con i quali si manifesta – fa parte dei disturbi pervasivi dello sviluppo e comporta, spesso in modo severo, la compromissione qualitativa dell’interazione sociale e della comunicazione, oltre che modalità di comportamento, attività e interessi ristretti, ripetitivi e stereotipati. Questi disturbi non fanno parte delle disabilità facilmente riconoscibili e potrebbero esser quindi definiti come delle “disabilità invisibili”, nonostante – secondo stime prudenziali – in Europa 6 persone su 1000 ne siano affette1. Malgrado l’elevata incidenza di tali disturbi sulla popolazione, le difficoltà che le persone con autismo e le loro famiglie devono affrontare ogni giorno restano in gran parte ancora sconosciute nella nostra società.”

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

California: repubblicani e loro potere politico

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

“Potrebbe essere la fine della mia carriera”. Parla Bill Emmerson, senatore repubblicano statale della California, mentre spiega la possibilità di essere scacciato dal suo partito per il semplice fatto di negoziare con il governatore sulla possibilità di aumentare le tasse. Emmerson è uno dei cinque legislatori repubblicani che al momento sta consultando con Jerry Brown, il governatore del Golden State, per effettuare un referendum che estenderebbe le tasse ai californiani. L’estensione dovrebbe essere approvata dagli elettori a giugno permettendo al governo di colmare il buco di 26 miliardi di dollari non solo con tagli ma anche con un aumento alle casse del tesoro.Emmerson e gli altri quattro “rinnegati” colleghi non aumenterebbero le tasse direttamente ma la sola idea di dare agli elettori la chance di farlo è anatema  per i repubblicani.Nella cultura repubblicana la sola questione di considerare di aumentare le tasse consiste di un atto di tradimento ai principi del partito. Quindi questi cinque repubblicani che stanno consultando con Brown sono “coraggiosi” ma allo stesso tempo cercano di spingere il governatore a ricompensarli con  tagli alle pensioni degli impiegati statali ed anche un limite alle spese future dello Stato. In effetti, i cinque stanno in un certo senso cercando di fare un compromesso per il bene dello Stato ma anche per i loro scopi politici. Si tratta dunque della democrazia in azione. In California però la democrazia non funziona bene per il semplice fatto che quando si tratta di questioni fiscali è necessario il 2/3 dei legislatori per approvare nuove leggi. Nonostante la maggioranza in ambedue le camere il governatore deve dunque accedere ai capricci dei repubblicani. In effetti, il Gop, da partito di minoranza riesce a creare lo stallo nel governo. È avvenuto al livello federale nei primi due anni del governo di Barack Obama dove la minoranza  repubblicana al Senato era riuscita a bloccare parecchi dei decreti che la Camera aveva già approvato. In California, lo Stato più importante, con i suoi 38 milioni di abitanti ed un economia che rivaleggia quella di molti Paesi industrializzati, lo stesso stallo si sta verificando. Alcuni dei leader repubblicani dello Stato però cominciano a preoccuparsi. Nonostante la conquista della Camera alle elezioni di midterm del novembre scorso, in California tutte le cariche principali sono andate ai democratici. Sfortunatamente però, per il partito dell’asinello, non si è raggiunta la maggioranza assoluta il che si è tradotto in un potere fuori del normale per il partito repubblicano.La sconfitta del Gop in California non ha causato entusiasmo nei contributori politici soprattutto  quando guardano anche agli iscritti del Partito Repubblicano il cui numero è sceso al 31% di tutti i californiani. I democratici hanno il 44% ed il resto sono dichiarati come indipendenti.Un’altra nube nel clima del Partito Repubblicano in California è la continua ascesa del voto dei latinos i quali nell’ultima elezione hanno scelto i democratici in modo preponderante. In parte ciò si deve alla  linea dura  sul tema dell’immigrazione da parte dei repubblicani. Alla recente convenzione statale del Partito Repubblicano vi è stato il solito entusiasmo ma in realtà forti preoccupazioni sono emerse. In parte ciò si deve alla pubblicità negativa venuta a galla quando alcune delle sedute  sono state dichiarate chiuse alla stampa. Persino alcuni giornalisti di destra si sono ribellati. La parlamentare statale repubblicana Celeste Greig si è anche adirata dicendo che i repubblicani supportano il primo emendamento che garantisce la libertà  di parola e stampa. Proibire la stampa dalle sedute è qualcosa che si fa  in Paesi del terzo mondo.Non tutto è negativo però secondo uno dei luminari repubblicani presenti alla convenzione.  Haley Barbour, governatore del Mississippi e probabile candidato presidenziale,  ha dichiarato che ciò che funziona “nel resto degli Stati Uniti può anche funzionare in California”. L’ultima elezione del novembre scorso nel Golden State lo contraddice naturalmente. In un certo senso, però, ha ragione. Nonostante la sonora sconfitta i repubblicani in California continuano a esercitare un potere che i loro numeri non rappresentano. Ciò è un vero talento che sfortunatamente potrebbe condurre a “tagli catastrofici” se l’estensione alle tasse non sarà approvata a giugno. Chi lo ha detto? Non solo il governatore Jerry Brown. Lo ha anche dichiarato un legislatore statale della California, il senatore repubblicano Tom Berryhill. Non tutti i repubblicani sono irresponsabili.(Domenico Maceri)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: incidenti stradali

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

“La sicurezza stradale a Roma resta una priorità sulla quale non è possibile abbassare la guardia, nemmeno alla luce dei dati forniti dalla Polizia Municipale sugli incidenti stradali nel 2010, che segnalano una diminuzione degli incidenti mortali pari al 4,73% rispetto al 2009. Calano anche quelli senza conseguenza per le persone, registrando un decremento dello 0,08%. E’ un dato confortante, che però si contrappone all’aumento degli incidenti con feriti, aumentati dal 2009 al 2010 del 3,48%. Questo dimostra come sia necessario continuare a lavorare senza sosta e con impegno, ogni giorno, per aumentare la sicurezza sulle strade della città, intervenendo in maniera ancora più incisiva attraverso la prevenzione e intensificando i corsi di educazione stradale nelle scuole”, lo dichiara in una nota il presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale Fabrizio Santori, commentando i dati forniti oggi dall’assessore alla mobilità Antonello Aurigemma, che segnalano un calo del 23% degli incidenti mortali da quando si è insediata la Giunta di centro destra. “L’impegno dell’amministrazione Alemanno è chiaro e deciso in questo senso, come ha riaffermato oggi l’assessore alla mobilità Antonello Aurigemma tracciando il bilancio del numero degli incidenti, che risulta in netto calo da quando l’amministrazione di centro destra ha cominciato a guidare la città, e questo anche grazie alla professionalità e all’attenzione con la quale ogni giorno la Polizia Municipale controlla il traffico della Capitale”, conclude Santori.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Contro esodo immigrati

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Milano 30 marzo ore 11.00 Sala Auditorium Consiglio Regionale Lombardia, via Fabio Filzi 29,  la Fondazione Ismu e l’AICCRE tengono una conferenza stampa di presentazione della campagna “Ritornare per ricominciare”, rivolta ai migranti che vogliono tornare volontariamente nel proprio Paese d’origine. Nel corso dell’incontro con i giornalisti saranno illustrati i dettagli dell’iniziativa: i requisiti per i migranti che vogliono aderire al programma, le strutture a cui rivolgersi, il supporto economico per il rientro, le opportunità dell’Rva (Ritorno Volontario Assistito), i dettagli sull’azione pilota che sta per partire nella città di Milano e i dettagli sulla campagna “Ritornare per ricominciare” che include la diffusione su tutto il territorio nazionale di un “media mix” di depliant in 10 lingue, locandine, spot audio e video su tv e radio locali e nazionali, sito web plurilingue, coinvolgendo realtà locali come Prefetture, Questure e Province d’Italia, gli Enti aderenti alla rete NIRVA, le associazioni di stranieri e altre realtà, pubbliche e private, che operano con i migranti. La campagna è co-finanziata dal Fondo europeo Rimpatri dell’Unione Europea e dal Ministero dell’Interno e realizzata dall’AICCRE in partnership con il CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati). La conferenza stampa è promossa dall’AICCRE (Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), ente capofila del progetto, dalla Fondazione ISMU, antenna della rete NIRVA in Lombardia e dal Comune di Milano, partner della campagna per la realizzazione dell’azione pilota in città. Intervengono:
• Luciano Valaguzza, Presidente AICCRE Federazione Lombardia, a nome di AICCRE nazionale, capofila campagna “Ritornare per ricominciare”
• Vincenzo Cesareo, Segretario generale Fondazione ISMU, Antenna Regionale Rete NIRVA in Lombardia per l’informazione ai migranti e cittadinanza.
• Carla Olivieri, AICCRE, Responsabile Campagna Ritornare e Progetto NIRVA
• Valeria Alliata di Villafranca, Referente attuazione azione pilota della Campagna su Milano e referenteFondazione ISMU Antenna regionale Rete NIRVA in Lombardia
• Paola Suriano, Direttore Settore Adulti in Difficoltà della Direzione Politiche Sociali del Comune di Milano, partner dell’azione pilota della Campagna su Milano e partner della Rete NIRVA

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gestire il dolore cronico

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Napoli 29 marzo, presso L’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale ‘Antonio Cardarelli’ di  Napoli, in Via A. Cardarelli 9, corso formativo MAP MAnaging Pain, Orientarsi nella Terapia del Dolore”, organizzato nell’ambito di CHANGE PAIN, importante programma internazionale di educazione e sensibilizzazione co-promosso da EFIC (Federazione europea della associazioni scientifiche che si occupano di cura del dolore) e da Grünenthal. La tappa di Napoli si inserisce in un più ampio programma di incontri formativi multidisciplinari, distribuiti in tutta la Penisola. Caratterizzati dall’alternarsi di lezioni frontali e workshop interattivi, in un’ottica di integrazione delle competenze, i corsi MAP si rivolgono a professionisti di diverse discipline: medici oncologi, anestesisti, reumatologi, geriatri, neurologi, ortopedici. Tra i relatori dell’incontro campano saranno presenti: Vincenzo Montrone, Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa Fisiopatologia e Terapia del Dolore e Cure Palliative Unità Operativa Complessa (UOC) – AORN A. Cardarelli di Napoli; Gennaro Savoia,Direttore UOSC IV SAR, Dipartimento Anestesia e Rianimazione – AORN A. Cardarelli di Napoli; Giacomo Cartenì, Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa Oncologia Medica Unità Operativa Complessa (UOC) – AORN A. Cardarelli di Napoli; Generoso Uomo,  Direttore Unità Operativa Complessa Medicina Interna 3 – AORN “A. Cardarelli” di Napoli.
Il corso MAP di Napoli si colloca a sostegno della diffusione di una nuova ‘cultura del diritto a non soffrire’, affrontando con gli specialisti i due aspetti necessari per assicurare un’ottimale terapia del dolore: il percorso diagnostico-terapeutico e lacomunicazione medico-paziente . L’alleanza tra medico e paziente è vitale perché il dolore è esso stesso malattia e, come tale, porta con sé un pesante carico di timori e preoccupazioni.  Corso mette in evidenza l’importanza dell’integrazione fra i diversi specialisti per una migliore gestione del dolore.
In ambito dolore, Grünenthal Italia, da anni impegnata nella ricerca di soluzioni innovative per la lotta al dolore, propone un’ampia gamma di specialità medicinali offrendo al medico e al paziente quella che può essere considerata la più completa proposta terapeutica per un efficace trattamento di ogni tipo di dolore, da moderato a severo, da acuto a cronico, oncologico e non oncologico. Fondata nel 1946, Grünenthal è un’azienda tedesca indipendente a proprietà familiare, che possiede società in 35 Paesi del mondo. Ulteriori informazioni all’indirizzo: www.grunenthal.it.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Defibrillatori nei luoghi aperti al pubblico

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Quante vite si potrebbero salvare se nei luoghi aperti al pubblico ci fossero apparati defibrillatori, punti di primo soccorso e semplici cittadini che conoscono le regole di primo intervento? Diverse migliaia di cittadini ogni anno potrebbero essere tempestivamente salvati se si pensa solo alle spaventose cifre delle morti per arresto cardiaco che secondo alcune stime sarebbero pari a 60.000 ogni anno, in media una ogni 19 minuti con percentuali di sopravvivenza minime e pari al 2 % per chi subisce, appunto un arresto cardiaco, anche perché l’urgenza dell’intervento in loco è fondamentale perché, come è noto anche ai profani, la percentuale di sopravvivenza in causo di arresto cardiaco è strettamente legata al tempo: diminuisce del 7-10% per ogni minuto di ritardo nella somministrazione dello shock elettrico.  E così, Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti” riporta alla ribalta la necessità di una legge che garantirebbe la presenza in ogni luogo aperto al pubblico e quindi  locali da ballo, porti, aeroporti, treni, campi sportivi, spiagge, scuole, università, ecc. di un defibrillatore automatico o semiautomatico e di persone correttamente formate ed in grado di utilizzarlo. In ogni caso, la spesa per l’acquisto di tali indispensabili strumenti per il salvataggio di vite umane e quella per insegnare il primo intervento a tutte le categorie che hanno responsabilità nei luoghi aperti al pubblico sarebbe di gran lunga inferiore ai costi sociali derivanti dalle conseguenze degli arresti cardiaci. Peraltro, l’utilizzo di questi strumenti sempre più evoluti e semplici da usare così come l’apprendimento delle manovre di BLSD (Basic Life Support Defibrillation), cioè le procedure da attivare in caso di perdita di coscienza dovuta ad arresto cardiaco, è sufficiente un semplice corso di formazione di poche ore che attribuisce l’autorizzazione all’utilizzo del dispositivo senza la necessità di ulteriore esperienza medica.  Per tali ragioni abbiamo pensato ad una legge dello Stato che sancisca l’obbligatorietà di corsi autorizzati di primo intervento riconosciuti a livello nazionale e la presenza di dispositivi di defibrillazione nei luoghi aperti al pubblico che senza alcun dubbio limiterà i decessi conseguenti ad arresto cardiaco e contribuirà a ridurre il gap tra il Nostro Paese e gli altri stati industrializzati dove da anni sono state approntate stabili strategie per garantire il pronto intervento nei luoghi della vita quotidiana.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Michele De Lucia: “Dossier Bossi – Lega nord”

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

Roma, 30 marzo, ore 16:30 Università La Sapienza, Facoltà di Scienze politiche, Sala delle Lauree (all’interno della Città universitaria, ingresso da piazzale Aldo Moro, 1  o da viale Regina Elena) presentazione del libro di Michele De Lucia “Dossier Bossi – Lega nord” (Kaos edizioni, 2011) Introduce, presiede e modera:  prof. Fulco Lanchester, Professore Ordinario di Diritto Costituzionale italiano e comparato, Facoltà di Scienze Politiche, Università La Sapienza Intervengono: Marco Pannella, Presidente del Senato del Partito Radicale; Francesco D’Onofrio, già senatore UDC, Professore Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico, Facoltà di Scienze Politiche, Università La Sapienza; Michele De Lucia, autore del volume, tesoriere di Radicali italiani; Oreste Massari, Professore Ordinario di Scienza Politica, Facoltà di Scienze Politiche, Università La Sapienza; Michele Prospero, Professore Associato di Filosofia del Diritto, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Università La Sapienza; prof. Giorgio Rebuffa, Professore Ordinario di Sociologia del Diritto, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Genova. Attraverso documenti, testimonianze e cronache giornalistiche, il libro ricostruisce 25 anni di Lega nord: dall’antimeridionalismo delle origini, alla xenofobia del Duemila; dall’antipartitismo della prima ora, al Carroccio cardine della partitocrazia post-Tangentopoli; dalle invettive contro “Roma ladrona”, all’incasso di ingenti finanziamenti statali; dai proclami secessionisti, all’esercizio del potere politico-affaristico nei governi berlusconiani. E dimostra come il vessillo leghista del “federalismo” nasconda l’obiettivo di gestire le risorse pubbliche nelle regioni più ricche del Paese. Il libro documenta inoltre i tratti biografici e l’essenza politica del fondatore-padrone della Lega nord, Umberto Bossi; incultura e pressappochismo, giustizialismo forcaiolo e razzismo xenofobo,  qualunquismo antipolitico e campanilismo da strapaese, omofobia e maschilismo, in un mix di ignoranza plebea e grettezza piccolo borghese. http://www.radicali.it

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Tosse Cronica da Reflusso Gastroesofageo

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 marzo 2011

”Per malattia da Reflusso GastroEsofageo (RGE) si intende un complesso di sintomi aventi come causa il passaggio retrogrado di una parte del contenuto gastrico in esofago. Il reflusso gastroesofageo rappresenta tuttora un problema misconosciuto, sottovalutato e spesso individuato dopo anni di presenza. Infatti,  soltanto pochi pazienti consultano il medico di famiglia o lo specialista, mentre la maggioranza convive con la sintomatologia, ricorrendo anche alla medicina “Fai da Te”.  Insieme al RGE possono coesistere sintomi respiratori ricorrenti che spesso non vengono correlati al reflusso; esso accompagna l’89% dei malati di Asma ed il 60% di laringite cronica. I sintomi respiratori sono presenti nel 40% di soggetti con RGE, in particolare la Tosse Cronica, senza espettorato, in età oltre i 40 anni e con stress emozionali, compare solitamente dopo il pasto, in posizione supina o nei movimenti che aumentano la pressione addominale (flessione anteriore del busto). Anche l’esposizione ad irritanti volatili ed al fumo può favorire l’insorgenza della tosse. I criteri di selezione dei pazienti con Tosse Cronica da RGE sono i seguenti:• Tosse cronica da più di otto settimane;• Radiografia del Torace normale;• Non esposizione ad irritanti volatili, nè al fumo di sigarette;  • Non Terapia con Ace Inibitori;• Non asma.• Non Patologie Nasali• Non allergie da Inalanti.L’Esame Endoscopico viene consigliato per valutare la presenza di RGE e dei danni ad esso correlati, con un confronto permanente con gli altri specialisti: Pneumologo, Otorino e Radiologo; per quanto riguarda gli altri distretti respiratori: Laringe, Polmone.  Per ridurre l’Ansia per un esame che viene “vissuto” frequentemente con disagio, viene fatto un colloquio particolarmente utile in caso di precedenti esperienze negative, oltre a spiegare la procedura e la sedazione utilizzata, che permette una valutazione della motilità. Se confermata la presenza di RGE, si prescrive la Terapia che viene modulata in base alla presenza di infiammazione esofagea, dal tipo di reflusso, dalla presenza di ernia Iatale o meno. Ogni paziente viene rivisitato entro 2-3 mesi, per valutare la scomparsa della sintomatologia; qualora persista la Tosse Cronica, saranno prescritte ulteriori indagini diagnostiche, ed il caso verrà rivalutato collegialmente da altri specialisti.  I tempi di attesa per effettuare la Esofagogastroduodenoscopia, non superano attualmente le 4-5 settimane;  nei casi particolari non differibili, si cerca di ridurre tale attesa. Tutto questo viene offerto dal Dott.Cannistrà, Responsabile dell’Unità Operativa Semplice Dipartimentale (UOSD) presso l’azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini in Roma.Per ulteriori delucidazioni, si potrà contattare, al numero 06/58702506, il medico competente dal lunedì al giovedì dalle ore 07 alle ore 08. (Dott. Pietro Bardoscia) (cannistrà)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »