Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Lampedusa: ghe pensi mi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 marzo 2011

Il caso Lampedusa, per bocca del nostro presidente del consiglio, è risolto. Nel giro di 70 ore, al massimo, l’isola sarà svuotata dagli immigrati e restituita ai suoi precedenti fasti. Tutti hanno applaudito ed espresso apprezzamenti per l’iniziativa del premier mentre sulle acque internazionali le navi da guerra e passeggeri hanno rivolto le loro prue e si parla di una vera e propria flotta. Sembra che a nessuno sia passato per la mente che tutto questo non sarebbe stato necessario se lo stesso governo avesse provveduto per tempo. Ora ha un costo maggiore ma un effetto mediatico notevolmente superiore rispetto ad una evacuazione scremata nel tempo. E il conto chi lo paga? Il solito contribuente, ovviamente oltre al fatto che non pochi turisti si sentiranno di escludere quest’isola nei loro programmi vacanzieri pensando alle brutture che sono state lasciate al passaggio di tanti immigrati e che, per quanto mondate, nell’immaginario collettivo non lo saranno del tutto. Io il conto per i danni materiali e di immagine lo rigirerei al presidente del consiglio reo di aver spinto all’esasperazione le gente dell’isola e mi guarderei bene dall’applaudirlo. Perché non si portano le situazioni ai limiti dell’intollerabilità e poi se ne trae vanto per ciò che andava comunque fatto. A Napoli direbbero “cornuti e mazziati”. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: