Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Giornata di studio “Giovani e forti…?”

Posted by fidest press agency su sabato, 2 aprile 2011

Roma il 5 aprile, dalle 9.30, presso la Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei ministri (via di Santa Maria in Via 37). La Giornata di studio “Giovani e forti…?” si tiene nel 150° dell’Unità d’Italia e rientra nel quadro degli eventi promossi dai Papaboys nell’imminenza della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II. 10 le sezioni previste: cinque al mattino (dalle 9.30 alle 12.30) e cinque il pomeriggio (dalle 15 alle 18). All’interno delle varie tavole rotonde si confronteranno autorevoli esponenti della Chiesa cattolica e di altre religioni, politici, uomini di spettacolo e del mondo della cultura, giornalisti, ambasciatori e atleti sulle relazioni che intercorrono tra l’universo giovanile e vari ambiti quali l’istruzione, i media, la pace, l’immigrazione, la Chiesa, lo sport, la legalità, il lavoro, la cultura, il tempo libero. Aprirà i lavori il ministro delle Politiche giovanili Giorgia Meloni. Subito dopo l’attore Luca Lionello reciterà “La spigolatrice di Sapri” di Luigi Mercantini, dai cui versi deriva il titolo della Giornata. Ogni sessione prevede riflessioni e testimonianze da parte dei relatori, cui seguirà  un dibattito tra i relatori stessi, i giovani (studenti dalle scuole e dalle università), e rappresentanti delle istituzioni. Durante la sezione “Giovani e Pace”, l’ambasciatore della Repubblica islamica dell’Afghanistan in Italia, prof. Musa M. Maroofi, dialogherà con padre Armando Pierucci, della Custodia di Terra Santa, responsabile del Progetto itinerante “Per la pace in Terra Santa e nel mondo” e fondatore del “Magnificat Institute – School of Music” di Gerusalemme. Andrea Sarubbi, deputato del Pd e membro della commissione Affari sociali della Camera, prenderà la parola durante la sezione “Giovani e Immigrazione”, mentre Rocco Buttiglione, vicepresidente della Camera dei Deputati, interverrà alla sezione “Giovani e Cultura” insieme a Cinzia Th Torrini, regista di numerose opere tra cui “Elisa di Rivombrosa” e la miniserie “Don Gnocchi”. Nel pomeriggio è  attesa, tra gli altri, la partecipazione dei “Ghost”, band vincitrice di due dischi d’oro e in continua programmazione su Mtv.

2 Risposte a “Giornata di studio “Giovani e forti…?””

  1. cabbagejuice said

    Questo deve essere uno scherzo. Non stanno facendo la pace in Terra Santa, tanto meno nel resto del mondo. Invece, si raccolgono i soldi, l’attenzione e l’auto-promozione per fare dialoghi vuoti sulla pace. Non ci sono risultati tangibili, tranne un altro passo sulla strada per il Premio Nobel per Niente.

  2. cabbagejuice said

    Progetto itinerante “Per la pace in Terra Santa e nel mondo” deve essere uno scherzo. Non stanno facendo la pace in Terra Santa, tanto meno nel resto del mondo. Invece, si raccolgono i soldi, l’attenzione e l’auto-promozione per fare dialoghi vuoti sulla pace. Non ci sono risultati tangibili, tranne un altro passo sulla strada per il Premio Nobel per Niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: