Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Sassuolo premia Nello Rega

Posted by fidest press agency su domenica, 3 aprile 2011

Sabato 2 aprile il sindaco di Sassuolo ha consegnato al giornalista di Televideo Nello Rega le “Chiavi della città”. L’onorificenza è stata attribuita al collega per “l’impegno civico e il coraggio della propria identità”. Rega è da tempo impegnato sul fronte del rispetto dei diritti universali delle persone e nella denuncia che i guasti del fondamentalismo creano nella pacifica convivenza fra culture e religioni. “Mi congratulo con Nello Rega per il premio – afferma il segretario della Asr Paolo Butturini – e ringrazio il comune di Sassuolo che ha voluto attribuirglielo sostenendo così la sua battaglia che è anche la battaglia di tutta la categoria dei giornalisti. L’informazione è da sempre uno degli elementi fondanti della democrazia e della civile convivenza. La globalizzazione, i conflitti, le diseguaglianze e i flussi migratori, dei quali in questi giorni vediamo la portata destabilizzante per l’intera area del mediterraneo, proiettano il compito dell’informazione in una dimensione planetaria in cui tutto si tiene, dal locale al globale. Nello Rega è un interprete perfetto di questo nuovo ruolo del giornalista, impegnato a denunciare, come fa nel libro “Diversi e Divisi – Diario di una convivenza con l’Islam”, le problematiche di un confronto-scontro fra culture che si può comporre soltanto con una comune lotta per affermare i diritti universali dell’individuo contro ogni forma di intolleranza e imposizione. Una battaglia che deve vedere schierati sullo stesso fronte giornalisti, cittadini e istituzioni democratiche. Cosa ben compresa dal comune di Sassuolo e dai suoi rappresentanti che ringrazio ancora per la loro sensibilità democratica. Mi auguro che questo serva a tenere alta l’attenzione e a sensibilizzare gli organismi di sicurezza sulla necessità di garantire l’incolumità di chi, come Rega, è esposto alle minacce e agli attentati dei fondamentalisti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: