Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Code per lavori sulla A4

Posted by fidest press agency su sabato, 9 aprile 2011

Durante un week end quasi estivo. “Purtroppo sì – conferma il direttore operativo di Autovie Venete Enrico Razzini –  ma i lavori devono essere fatti e sottolineo “devono” per questioni di sicurezza”.  “Capiamo i disagi degli automobilisti – aggiunge  – ma spero che anche loro capiscano che se apriamo un cantiere durante un week end, non lo facciamo certo per dare fastidio, ma perchè – evidentemente – non era possibile fare altrimenti. Lavorare il sabato e la domenica, è il caso di ricordarlo, non fa piacere a nessuno.”  “In questi mesi – prosegue Razzini – stiamo intervenendo in diversi punti della rete autostradale, a cominciare dalla barriera di Trieste Lisert,  pianificando i lavori al meglio nell’unico periodo utile, quello primaverile, quando le condizioni metereologiche lo consentono. Il tutto per garantire, durante l’estate, una circolazione quanto più sicura possibile”. Il tratto autostradale dove da venerdì sera è attivo il cantiere, sulla A57 in direzione Trieste fra il Terraglio e l’allacciamento con la A27, presenta una serie di criticità sul manto stradale (si manifestano spesso alla fine della stagione fredda) che hanno richiesto un intervento tempestivo. Proprio le insolite, alte temperature registrate nei giorni scorsi, infatti, hanno contribuito a deteriorare ulteriormente l’asfalto, rendendo necessario intervenire immediatamente.  Inoltre si tratta di lavori che vanno eseguiti a ciclo continuo (fresatura, preparazione per nuovo manto e riasfaltatura) e non possono essere interrotti. Perché fra venerdì e sabato? Perché durante la settimana il transito di mezzi pesanti non lo consente: troppo pericoloso e rischio tamponamenti troppo elevato. Perché non di notte? Perché il lavoro richiede minimo 24 ore per essere portato a termine correttamente. Perché proprio adesso? Perché è l’ultimo week end utile: il prossimo, l’autostrada dovrà essere chiusa per consentire a Veneto Strade l’abbattimento di un ponte, in località Quarto D’Altino, mentre quello successivo è Pasqua, il 7 maggio è prevista la visita del Papa in Veneto e Friuli Venezia Giulia e  poi, i fine settimana seguenti,  presenteranno un flusso di traffico in crescendo: dunque quello attuale era l’unico utilizzabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: