Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 11 aprile 2011

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

This image shows Andrea Riccardi. The image wa...

Image via Wikipedia

Ore 15: Campidoglio – Sala delle BandiereIl sindaco, Gianni ALEMANNO, e l’assessore al Bilancio, Carmine LAMANDA, presentano alla stampa il bilancio di previsione 2011-2013.
Ore 17.20: Palazzo Borromeo – Via delle Belle Arti 2 Il sindaco, Gianni ALEMANNO, partecipa alla presentazione del volume di Andrea Riccardi “Giovanni Paolo II La biografia”. Oltre all’autore e al Sindaco saranno presenti il Cardinale Leonardi Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, Gianni Letta, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’Ambasciatore d’Italia presso   la Santa Sede  Francesco Maria Greco e Joaquin Navarro Valls, Presidente Advisory Board Università Campus Bio-Medico.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Neurosi delle 7 e 47 e calendario spettacoli

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Roma Piazza di Porta San Giovanni 10 teatro Uno Dal 18/04/2011 al 22/04/2011 (il 18, il 20 e il 22 /04/2010 alle 21; il 19 e il 21/04/2011 alle 18)  di Ennio Speranza Con Gabriele Sabatini Regia di Gabriele Guidi. Un uomo aspetta un autobus. O sogna di aspettarlo. Un uomo è in preda al delirio. O sogna il suo delirio. Un uomo è in balia delle sue ossessioni. O sono le sue ossessioni che lo hanno portato al punto in cui è arrivato. Un uomo aspetta un autobus. E squaderna la sua neurosi. Fino a che non si decide a compiere un atto risolutivo per mostrare a se stesso di essere capace di reagire. O forse anche questo non è che un inganno. Neurosi delle 7 e 47 può essere letto, declamato, recitato o visto recitare, assunto prima o dopo i pasti. Meglio prima. Dal 18/04/2011 al 22/04/2011 Ero/Leandro di Ennio Speranza con Gabriele Sabatini e Caterina Gramaglia  regia Marco Maltauro
Il 18, il 20 e il 22/04/2011 alle 18; il 19 e il 21/04/2011  alle 21 Una sorta di poema teatrale con musica, fatto di lfussi di coscienza e di dialoghi serrati, fatto di gesti distanti, di pulsioni nascoste, di voglia di evadere dallo squallore di una realtà o di una condizione che cinge implacabilmente i due protagonisti sebbene i loro punti di partenza siano tutt’altro che accostabili. Una giovane prostituta moldava, un suo giovane ‘cliente’ – le virgolette sono d’obbligo – una piccola scintilla che accende brevemente le loro vite, non riuscendo a rischiararle del tutto. Anzi. Ero/Leandro. Una storia minima. Non minimalista.
Dal 26/04/2011 al 29/04/2011 Dentro Di e con Caterina Bertone , Antonella Britti , Federica Marchettini, Salvatore Rancatore  Regia : Matteo Tarasco
Il 26 e il 28/04/2011 alle 21 ; il 27 e il 29/04/2011 alle 18 Uno spettacolo di grande fascino, sarà in scena dal dal 26/04/2011 al 29/04/2011. Dentro di e con Caterina Bertone, Antonella Britti, Federica Marchettini, Salvatore Rancatore. Regia :Matteo Tarasco. Che cosa è esattamente la paura? Perché abbiamo paura? A che cosa ci serve la paura? Queste domande sono la traccia per raccontare la storia di tre donne, di tre umanità in bilico tra realtà e incubo, tra paura ed ossessione, in uno spazio chiuso, senza via d’uscita; un rifugio che diviene trappola perché qualcosa di incomprensibile, feroce e minaccioso preme da fuori per entrare dentro. Evocazioni Hitchcockiane, atmosfere Lynchiane, frammenti Pinteriani colorano di noir questo progetto di nuova drammaturgia.
dal 26/04/2011 al 29/04/2011 Nessuno può  tenere baby in un angolo uno spettacolo di Simone Amendola   interprete Daniele Amendola  testo Simone Amendola   con la collaborazione di Sandro Torella  una produzione  Blue Desk Il 26 e il 28/04/2011 alle 18; il 27 e i 29/04/2011 alle 21 “Un monologo di un’ora circa che vuole superare l’impianto classico per approdare ad un allestimento e ad una tensione scenica da spettacolo tout court. (Simone Amendola)dal 02/05/2011 al 05/05/2011 Lettere rubate ( Pessoa) Scritto, diretto ed interpretato da Tony Allotta dal 02/05/2011 al 05/05/2011 ore 21,00  dal 06/05/2011 all’08/05/2011 Caligola’s boudoir Spettacolo multimediale di Tiziano Panici Musica dal vivo 05-06-07 maggio ore 21,00. 08 maggio ore 18,00   Il progetto ha  una sua origine specifica: nasce dal dramma più toccante di Albert Camus, Caligola.
Dal 10/05/2011 al 15/05/2011 Terrorismo sentimentale uno spettacolo di Mitridate Minovi
Dal 10 al 14 ore 21,00. Il 15 ore 18,00 Un ragazzo soffre le pene di un amore non corrisposto. Ma la ragazza in questione, incuriosita da tanta esagerata ammirazione, gioca a tira e molla. Finchè lui non le fa una proposta assassina che lei non può rifiutare.
Dal 17/05/2010 al 19/05/2010 Mafia frati e delitti Il convento del diavolo. di Lucia Nardi, Gennaro Francione e Luigi di Majo  Cast: Alessandra D’Asaro, Giuseppe Rombolà, Marina Binda, Alessandro Lunetta, Maria Teresa Condoluci, Giuseppe Chiaravalloti, Ferdinando Abbate, Corrado Sabellico, Fabio Risi, Chiarenza Millemaggi, Luigi di Majo, Antonio Buttazzo, Eugenio Mele/Walter Tulli, Paolo de Sanctis Mangell, Filippo Chiricozzi. Tutte le sere alle ore 21,00 Quattro monaci del convento di Mazzarino, vicino Caltanissetta vengono arrestati nel febbraio 2960 insieme ad altri laici. I quattro frati, padre Agrippino (37 anni), padre Carmelo(81) anni, padre Vittorio (41 anni) e padre Venanzio (44 anni) sono accusati di associazione a delinquere, concorso in estorsione e omicidio.
Il 16 –21- 22 maggio 2011 Delitto Ad Argo Processo per l’omicidio di Agamennone Liberamente adattato i testi di: Euripide, Yourcenar, Hofmannsthal, Seneca,  Sofocle, Alfieri, Christa Wolf di: Cinzia Tani  Cast: Maria Teresa Condoluc, Marina Binda, Giuseppe Rombolà  Filippo Chiricozzi, Giuseppe Chiaravallotti, Paolo De Sanctis Mantelli, Luigi Di Majo, Antonio Buttazzo, Eugenio Mele, Alessandro Lunetta, Chiarenza Millemaggi, Lucilla Tamburino, Ferdinando Abbate, Cinzia Tani.
16 e 21 maggio ore 21,00. 22 maggio ore 18,00 Agamennone, figlio del re Atreo di Micene, era il fratello di Menelao e il cugino di Egisto. Le sue navi in partenza  alla volta di Troia furono bloccate dalla mancanza di vento. La dea  Artemide si vendicava dell’uccisione di un animale a lei sacro e chiedeva in cambio il sacrificio della figlia minore del re, Ifigenia.
20 maggio 2011 ore 21,00 La congiura di Catilina –  l’Orazione di Bruto e l’Orazione di Marco Aurelio dal Giulio Cesare di Shakespeare di Lucia Nardi e Annalisa Scafi  Regia di Luigi di Majo (toni, ennio, caterina, sabatini)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival La Versiliana 2011

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

L’immagine per la campagna promozionale della 32° edizione del Festival di Marina di Pietrasanta, porta la firma del grande artista di origine polacca Igor Mitoraj che torna ad affiancarsi alla Fondazione La Versiliana presieduta da Manrico Nicolai dopo quasi 20 anni di assenza.  Igor Mitoraj, uno dei più grandi artisti di fama internazionale, scultore di riferimento a livello mondiale che la Città di Pietrasanta ha l’onore di ospitare da tantissimi anni, ha accolto con entusiasmo l’invito del Presidente Nicolai a firmare il manifesto della 32° edizione del Festival, realizzando un’opera pittorica, divenuta l’immagine per la campagna promozionale del Festival della Versiliana 2011. L’opera che il Maestro Igor  Mitoraj ha pensato per la 32° edizione del Festival, che si coniuga al suo stile fortemente radicato nella tradizione classica, è una pittura realizzata con materiale molto prezioso, l’oro, e con l’antichissima tecnica dell’encausto che prevede l’utilizzo del pigmento mescolato alla cera.   Per la stagione 2011, saranno i due personaggi di Mitoraj a rappresentare la Versiliana: un angelo che mostra la strada verso il futuro ad un uomo, sotto la volta di un cielo mistico, un cielo d’oro, il cui colore si ispira ai cieli autunnali al tramonto sopra La Versiliana. Oltre al grande impatto visivo dell’immagine, il Maestro Mitoraj ha voluto inserire per la Versiliana, elementi di buon auspicio, il colore rosso, l’oro e le due figure, ad augurare un futuro luminoso, di cui il Festival e il mondo interno hanno bisogno. Un sodalizio che si rinnova, quello tra la Versiliana luogo di arte e di cultura, e Igor Mitoraj che tra pochi giorni inaugurerà una sua colossale mostra nella Valle dei Templi di Agrigento.   La 32° edizione del Festival, promossa e organizzata dalla Fondazione La Versiliana in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e con il prezioso sostegno della Banca della Versilia, Lunigiana e Garfagnana, prenderà il via il 1° luglio e andrà avanti fino a fine agosto con un ricco e qualificato cartellone di spettacoli firmato dal direttore Direttore Artistico Luca Lazzareschi, con i tradizionali incontri al Caffè che si avvarranno importanti innovazioni, le attività di intrattenimento dedicate ai bambini e le mostre all’interno del Parco e della Villa a cura del Centro Arti Visive di Pietrasanta.  Ma la stagione 2011 del Festival, che riserverà ancora maggiori sorprese per un totale di oltre 25 eventi, sarà annunciata al completo, nel corso di una conferenze stampa che la Fondazione organizzerà a breve a  Roma al Teatro Argentina, a Milano, a Parma e a Pietrasanta. (festival versiliana)

Posted in Recensioni/Reviews, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Archeologia… a portata di mano

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Perugia  fino al  17 aprile 2011 Ponte San Giovanni, Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria I tesori archeologici di Perugia, con il loro fascino e mistero, diventano protagonisti in occasione della settimana della cultura (9-17 aprile 2011). Si intitola “Archeologia… a portata di mano” l’interessante iniziativa proposta dall’Ipogeo dei Volumni di Ponte San Giovanni e dal Museo archeologico di Perugia, a cura della società Sistema Museo e della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria. Cinque le giornate con diversi appuntamenti in programma per toccare i tesori archeologici di Perugia: il 9 e 17 aprile dalle 15 alle 18 sarà attivo per tutte le famiglie “Ipolab”, il laboratorio gratuito di simulazione di scavo presso l’Ipogeo dei Volumni e Necropoli del Palazzone. Si consiglia la prenotazione. il 10 e 16 aprile dalle 10 alle 13.30 e dalle 15 alle 19 al Museo Archeologico Nazionale di Perugia sarà possibile prendere parte all’attività gratuita “Touch point – postazione di visita tattile con reperti originali”. il 12 aprile alle ore 11 saranno presentati i nuovi percorsi di visita per non vedenti e ipovedenti presso l’Ipogeo dei Volumni e Necropoli del Palazzone, realizzati in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e con il patrocinio della provincia di Perugia. Per l’occasione verrà effettuata una visita guidata tattile gratuita sia all’Ipogeo dei Volumni che alla necropoli del Palazzone, con la possibilità di toccare reperti etrusco-romani originali. Parteciperanno all’incontro: Donatella Porzi assessore alle attività culturali e sociali Provincia di Perugia, Luana Cenciaioli direttrice Area Archeologica Ipogeo dei Volumni e Necropoli del Palazzone e Raniero Pericolini vice presidente Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sezione provincia Perugia. Sarà presentato anche il nuovo servizio di audioguide progettate per l’Ipogeo.   Per informazioni e prenotazioni Infoline Sistema Museo tel 199.121.123* (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00) (ipogeo, perugia)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lorena Ghizzoni “acquerelli”

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Roma (zona Colosseo) dal 16 al 29 aprile  inaugurazione: Sabato 16 aprile 2011 alle 18.00 Via Ostilia 41 (orari di apertura: dal lunedì al venerdì 15.00/19.00 , sabato 17.00 – 19.30) curatore: Marina Zatta All’inaugurazione sarà presente l’artista. In esposizione oltre 20 acquerelli dai cicli “Eterne Emozioni“ dedicati a Roma,  “Sensazioni” dedicati ai fiori, “Passato e presente” dedicati ai luoghi cheh anno ispirato l’artista. Scrive Marina Zatta: “… l’acquerello non è affatto una tecnica semplice perché si confronta con uno degli elementi primari della natura. Riuscire a convogliare l’elemento naturale in canali precisi che, attraverso il colore, disegnino vie, palazzi, fiori, uomini e cose non è affatto semplice. Occorre una maestria precisa fatta di anni di esperienza e di mucchi di fogli da buttare perché l’Acqua vi ha dilagato sopra, appropriandosi, come in un’inondazione, del volere dell’artista per trasformarlo in una poltiglia indistinguibile …  Domare un elemento primario della natura non è cosa semplice e Lorena Ghizzoni lo fa con una forza gentile, fatta di consapevolezza e di attenzione, cura, pazienza, concentrazione. Gli acquerelli di Lorena Ghizzoni sono delicati e capaci di creare atmosfere di grande impatto emotivo.” (lorena)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ottetto d’Archi dei Filarmonici di Berlino

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Roma  16 aprile alle 17.30 all’Aula Magna della Sapienza Università di Roma suona l’Ottetto d’Archi dei Filarmonici di Berlino Per la stagione della IUC-Istituzione Universitaria dei Concerti. Fondato nel 1994 da otto strumentisti (quattro violini, due viole e due violoncelli) della mitica orchestra berlinese, questo gruppo ha immediatamente conquistato la stima e l’ammirazione del pubblico e della critica internazionali. Quest’ensemble realizza una perfetta unione dell’intimismo cameristico della grande cultura musicale tedesca e del suono generosamente sinfonico dei gloriosi Berliner Philharmoniker, di cui questi otto straordinari musicisti fanno parte. In programma il Sestetto n. 1 in si bemolle maggiore op. 18 di Johannes Brahms, il Sestettodall’opera Capriccio di Richard Strauss e l’Ottetto in mi bemolle maggiore op. 20 di Felix Mendelssohn. (otetto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anansi “Il Sole Dentro”

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

il 16 febbraio esce il suo nuovo album ”Tornasole”  nel disco collaborazioni con Frankie Hi- NRg, The Bastard Sons of Dioniso e Bunna degli Africa Unite. Anansi (Stefano Bannò), partecipa al prossimo Festival di Sanremo nella sezione “giovani” con il brano “Il sole dentro” (di Anansi – Bannò – Fiabane), già in programmazione in radio e in vendita su iTunes. Dirige l’orchestra il Maestro Bruno Santori. La serata andrà in onda il 29 aprile alle 21.00 su Radio 1. Dalla Sala a di via Asiago in Roma alle 21.00 un doppio appuntamento live con il pop d’autore e l’energia di Serena Abrami  e le sonorità reggae, r’n’b’ e rock di Anansi. Un autentico viaggio tra amore spiritualità e realtà con due dei più interessanti giovani della scena musicale italiana. (cover)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Insieme sotto il tricolore

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Siena fino al 3 luglio presso il Complesso Museale Santa Maria della Scala di Siena Siena, i suoi giovani e l’Università nel Risorgimento italiano: è questo il tema della mostra “Insieme sotto il tricolore. Studenti e professori in battaglia. L’Università di Siena nel Risorgimento”, in programma dall’8 aprile al 3 luglio 2011 a Siena presso il Complesso Museale Santa Maria della Scala. Il percorso della mostra, il cui allestimento è stato ideato dall’architetto Andrea Milani, è articolato in otto sezioni, e ha il suo cuore pulsante nella parte dedicata alla partecipazione degli studenti senesi alla celebre battaglia di Curtatone e Montanara, nella Prima guerra d’indipendenza. Attraverso un’ampia selezione di documenti inediti conservati nell’Archivio dell’Università degli Studi di Siena ed esposti insieme a carteggi, timbri, dipinti, bandiere, uniformi, manifesti e giornali dal fascino straordinario – il visitatore rivive il contesto e le vicende che videro Siena partecipare ad alcuni dei momenti più intensi ed eroici della Storia dell’Unità d’Italia.Tra i vari documenti esposti vi sono la lettera inviata il 3 giugno 1799 dall’abate Agostino Provedi per affermare che, a suo giudizio, l’arresto del canonico Luigi Casini, accusato di aver simpatizzato con i giacobini e di aver parlato in aula “delle antiche Repubbliche senese e fiorentina”, fosse avvenuto “giustissimamente”, e una litografia con una scena della battaglia di Curtatone e Montanara donata dal generale Cesare De Laugier de Bellecur al contrammiraglio Carlo Corradino Chigi, e giunta all’Archivio Storico dell’Università per concessione del conte Guido Chigi Saracini. In mostra anche la divisa indossata sempre da Carlo Corradino Chigi, priva della manica sinistra perché durante la battaglia il nobile senese venne colpito al braccio sinistro che gli fu amputato il giorno stesso. Tra gli oggetti in mostra c’è inoltre la medaglia col ritratto del granduca Leopoldo II di Lorena, assegnata ai reduci della battaglia di Curtatone e Montanara che fu donata all’Ateneo da Augusto Barazzuoli, uno degli studenti presenti sul campo e che dal 1894 al 1896 fu ministro dell’Agricoltura, Industria e Commercio nel terzo governo Crispi.Una sezione speciale è dedicata al rapporto tra il Risorgimento e il Palio di Siena. Grazie alla particolare disponibilità degli Onorandi Priori, saranno esposti alcuni dei drappelloni vinti in quegli anni, dai quali emerge chiaramente l’effetto di una nuova iconografia pre-unitaria, i bozzetti e le monture “alla piemontese” realizzate tra il 1851 e il 1856 secondo la moda dell’epoca. Un’ulteriore approfondimento sarà incentrato su riviste dell’epoca, come “La lanterna. Giornale di tutto e per tutti con figure, sgorbiature e caricature, 3 luglio 1860” e la Rivista “Corda Fratres 1898”. Qui trovano spazio molteplici riferimenti ai futuri giornalisti di fama nazionale che si laurearono nell’Ateneo senese, ma anche agli effetti della legge toscana del maggio 1847 sulla stampa dell’epoca. Il catalogo della mostra, a cura di Donatella  Cherubini, è edito da Silvana Editoriale ed è stato inserito nella “Biblioteca dell’Unità d’Italia”, la collana ufficiale che la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha voluto dedicare alle Celebrazioni del 150° Anniversario.La mostra è aperta tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 10,30 alle 18,30. Informazioni allo 0577 534571. Biglietto compreso nell’ingresso al Complesso Museale Santa Maria della Scala. (bandiera, pietro senno)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il vecchio e il cielo

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Roma 12-21 Aprile 2011 Teatro India Lungotevere dei Papareschi, 1. Debutta “Il vecchio e il cielo” di Cesare Lievi protagonisti in scena: Gigi Angelillo (nella parte del preside), Ludovica Modugno (nel ruolo di Donata), Giuseppina Turra (la figlia del preside) e Paolo Fagiolo (il barbone). Un preside arrivato alla pensione. Un barbone che si è lasciato tutto alle spalle.  Due vite all’ultima, decisiva, svolta d’esistenza. Il vecchio e il cielo, il nuovo testo drammatico di Lievi  che  racconta un incontro inatteso che mette in discussione ogni aspettativa e sicurezza. Già nelle prime ore di libertà senza più l’impegno della scuola, il vecchio preside vede esplodere e sparire tutte le speranze di cambiamento e di riscatto intraviste e proiettate in questo giorno fatidico: la fine dell’impegno quotidiano, l’indipendenza economica e affettiva riconquistata, la nuova libertà della vecchiaia. Decisivo in questo senso è l’incontro imprevisto con un clochard – il “Cielo” del titolo della pièce – conosciuto in un bar vicino alla posta dove il preside ha appena ritirato personalmente la sua prima pensione.testo e regia Cesare Lievi con Gigi Angelillo, Ludovica Modugno, Paolo Fagiolo, Giuseppina Turra scene Josef  Frommwieser costumi Marina Luxardo luci Gigi Saccomandi assistente alla regia Idelson Da Silva Costa musiche a cura di Flàvio Martins Dos Santos  una coproduzione CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia Teatro Nuovo Giovanni da Udine (ludovica modugno)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il clarinetto da Mozart al jazz

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Bologna  13 aprile, alle ore 20.30 presso la Chiesa di Santa Cristina della Fondazza (Piazzetta Morandi). Si conclude, il percorso di Contrasti – “Il clarinetto da Mozart al jazz”, ovvero la storia di uno strumento affascinante che ha riunito nei secoli le ispirazioni più svariate, dal linguaggio classico al jazz, e che oggi vede in prima fila tra i suoi più originali interpreti l’americano Bill Smith, la cui storia musicale unisce Darius Milhaud (che fu suo maestro) e Dave Brubeck (col quale ha suonato dal 1946). Bill Smith, la cui ricerca rappresenta a tutt’oggi un riferimento nel panorama musicale mondiale, è stato l’antesignano della cosiddetta third stream, la “terza corrente” che fin dai primi anni Cinquanta cercava di unire in un nuovo linguaggio i due mondi della classica e del jazz. Questa fusione è diventata negli anni anche una caratteristica precipua dell’universo musicale di Enrico Pieranunzi, già partner alla tastiera di artisti quali Chet Baker, Lee Konitz, Marc Johnson, Joey Baron, Paul Motian, Charlie Haden, ed esibitosi nei più importanti festival internazionali, da Montreal a Copenaghen, da Berlino a Gerusalemme.Sin dal 1977 Pieranunzi e Smith realizzano concerti e incisioni in duo, alternando con estrema libertà e intesa la musica scritta e l’improvvisazione. E proprio questo sarà il leitmotiv del loro concerto bolognese, un percorso originale fra le note di Darius Milhaud e di Leonard Bernstein, entrambi autori che hanno saputo maneggiare con destrezza linguaggio “accademico” e jazz, John Cage (autore di una originalissima Sonata per clarinetto solo) e gli stessi Pieranunzi e Smith. (bill, enrico)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Amos Cassioli e il Risorgimento dipinto”

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Asciano dal 10 aprile al 3 luglio al Museo Cassioli di Asciano un evento della rassegna “Risorgimento nelle Terre di Siena” Documenti inediti, fotografie, disegni e giornali riguardanti il coinvolgimento di Amos Cassioli in una delle imprese artistiche più importanti realizzate in Italia per celebrare i fatti del Risorgimento: i segreti della decorazione della sala Vittorio Emanuele II in Palazzo Pubblico di Siena saranno esposti nella mostra “Amos Cassioli e il Risorgimento”, a cura di Francesca Petrucci e Milena Pagni, presso il Museo Cassioli di Asciano che resterà aperta da oggi fino al 3 luglio. Il percorso conduce poi alla produzione matura di Amos Cassioli, che tra il 1884 e il 1886, dipinse “Il Giuramento di Pontida” di cui è presente in mostra il bozzetto, e con il figlio Giuseppe la decorazione della sala del Risorgimento nel già citato Palazzo Pubblico di Siena. Cassioli venne scelto da una commissione composta, tra gli altri, da Luigi Mussini e subito incaricato di realizzare gli unici due affreschi con scene di battaglia: quello dedicato a Palestro (combattuta il 31 maggio 1859) e quella a San Martino (combattuta il 24 giugno 1859). Come si apprende da una lettera dello stesso Mussini, quella sala doveva celebrare non solo i momenti più significativi dell’Unità, ma anche le alte capacità della scuola artistica senese. Il coinvolgimento nell’impresa e le tappe più interessanti del lavoro di Cassioli sono raccontate anche attraverso l’esposizione documenti, in parte inediti, che tracciano non solo alcune delle tappe fondamentali per la comprensione dell’impresa, ma rivelano sentimenti, umori, opinioni dell’artista e dei suoi committenti. A questo prezioso materiale saranno inoltre affiancati giornali dell’epoca che insieme permettono di ricostruire le dinamiche storiche e artistiche che determinarono l’impresa, oltre alla risonanza e ai giudizi che quel cantiere decorativo suscitò in città e non solo. Infine, di particolare rilievo è il confronto tra le fotografie scattate dalla ditta Lombardi poco dopo il 1890 (collezione Malandrini oggi di proprietà della Fondazione Monte dei Paschi di Siena), che mostrano al visitatore le pitture all’origine, e il video appositamente girato per l’occasione in digitale ad alta definizione, che permette un interessante confronto tra passato e presente.La mostra “Amos Cassioli e il Risorgimento” è promossa da Fondazione Musei Senesi e Comune di Asciano nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia e realizzata grazie al sostegno della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e della Regione Toscana. (amos)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dante Lattes, “Apologia dell’ebraismo”

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Prefazione di Giuseppe Laras, Nota di Claudio Vercelli, Edizioni La Zisa, pp. 122, euro 9,90 Quest’opera di Dante Lattes, pubblicata per la prima volta dall’editore Formiggini nel 1923, all’interno di una collana di Apologie, continua ad  essere   un  valido   strumento per un primo, esaustivo approccio alla religione e alla cultura ebraica, ancora oggi poco o approssimativamente conosciute in Italia, ma alle quali tutti siamo largamente debitori. Se a ragione l’uomo moderno “non può non dirsi cristiano”, non è meno vero che la storia dell’umanità avrebbe preso una strada diversa, e senza dubbio peggiore, senza l’apporto fecondo e determinante del popolo ebraico. Conoscere l’ebraismo è, dunque, necessario per riflettere sulle nostre radici e, nel contempo, valutare se il nostro percorso ha pienamente tenuto conto degli insegnamenti morali e sociali elaborati dalla Chiesa e dalla intellighenzia di Israele.Dante Lattes (1876-1965), uno dei maggiori rappresentanti dell’ebraismo italiano, è stato scrittore, giornalista (“Il corriere israelitico”, “Israel”, “La Rassegna Mensile di Israel”, del quale è stato direttore fino alla morte), traduttore, educatore, rabbino. Oltre al presente volume, si ricordano: “Commento alla Bibbia”, “Il sionismo”, e “Nel solco della Bibbia”. (lattes)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Karl de Vroomen: This is the First Thing

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

London. At The Gallery on Cork Street, 23rd – 28th May, 2011 Private View: Tuesday 24th May 6 – 8pm The internationally renowned Opus Art comes to London for an exhibition to showcase the work of highly regarded artist, Karl de Vroomen. De Vroomen’s show, This is the First Thing, takes its title from the opening line of Philip Larkin’s 1940’s poem. Thematically, Larkin’s poem deals exclusively with the destructive passage of time, a notion central to de Vroomen’s work. For both Larkin and de Vroomen, time is a mighty and destructive force. It is shown by de Vroomen in his desolate landscapes, wilting sunflowers and animals suspended in a moment of time. The artist’s paintings show a consideration of death and the cycles of nature, they are introspective explorations of man’s search for ‘meaning’, his paintings endeavour to make sense of the strangeness and disquiet that pervades everyday life. De Vroomen is intrigued by the peripheral or marginal sites that exist between nature and culture, countryside and city. His paintings cleverly combine an investigation into the formal aspects of painting – drawing from the traditional practice of Romanticism, whilst responding to the poetry and desolation of these places or animals he depicts.
De Vroomen has an established reputation in the art world. From exhibiting with Saatchi to being shortlisted for the Sainsbury’s Scholarship in Painting and Sculpture at the British School of Rome. De Vroomen has shown his work in London, New York, Manchester and Newcastle upon Tyne. This exhibition will showcase an exceptional body of new work relaying the thematics of Larkin’s poem, This is the First Thing.
De Vroomen was born in 1982 in London and lives and works in Newcastle upon Tyne. He graduated from Newcastle University in 2009 with an MA in Fine Art (with distinction), following the completion of a BA (Hons) in Fine Art Painting at the University of Brighton in 2006. Upon graduating de Vroomen was awarded the Hole Editions Postgraduate Print Award and in 2010 was awarded a residency at Newcastle University.
Opus Art
Opus Art is housed in a beautiful Art Nouveau building, Milburn House, on Dean Street close to Newcastle’s Quayside and Central Station. The gallery boasts a large reception area and three separate viewing rooms, plus a ‘windows’ gallery overlooking a busy street. The gallery is by appointment only, Monday – Friday 10am – 5pm. (image)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda amministratori provincia Torino

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Sight of Reggia di Venaria Reale, royal palace...

Image via Wikipedia

Giovedì  14 aprile ORE 8.00 – CHIERI Lezioni tenute dall’Associazione ANPI agli studenti della scuola media Quarini di Chieri. Interviene l’assessore all’Ambiente
ORE 9.00 – TORINO– (Sede del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, Torino, Via Arsenale, 22) Seminario storico militare nell’ambito delle celebrazioni per il 150° Anniversario della Costituzione dell’Esercito Italiano. Interviene l’assessore al Lavoro. ORE 9.30 – TORINO (Palazzo Cisterna, Via Vittoria 12 – sala Consiglieri) IX Commissione Consiliare. Approvazione del Rendiconto di gestione per l’esercizio 2010. Intervengono l’assessore al Bilancio, l’assessore alle Attività produttive e l’assessore alle Politiche Attive di Cittadinanza. ORE 9.30-12.30 – Vico Canavese, Rueglio e VistrorioIncontro con gli studenti dei tre Comuni sui 150 anni dell’Unità d’Italia. Interviene l’assessore all’Istruzione.
ORE 9.30 – FIANO – (Salone Medici del Vascello – via Roma 45) Convegno “Tra la Venaria Reale e le Valli di Lanzo: strategie e progetti di sviluppo turistico integrato”. Interviene l’assessore alle Attività Produttive. ORE 10.45 – TORINO – (Palazzo della Regione – piazza Castello)Conferenza stampa dell’84^ Adunata nazionale dell’Associazione Nazionale Alpini. Interviene l’assessore alla Cultura. ORE 11.00 – ROMA (P.zza Cardelli 4)  Ufficio di Presidenza UPI. Interviene il Presidente
ORE 11.00 – TORINO (Palazzo Cisterna, Via Vittoria 12- sala Consiglieri) II Commissione Consiliare. Approvazione del Rendiconto di Gestione per l’Esercizio 2010. Intervengono l’assessore all’Ambiente e l’assessore all’Agricoltura.
ORE 14.30 – TORINO (Regione Piemonte – Direzione Politiche Sociali e Politiche per la Famiglia)Riunione della Consulta regionale per le adozioni e per gli affidamenti familiari. Interviene l’assessore alle Politiche Attive di Cittadinanza
ORE 15.00 – TORINO (Via Livorno 58) Seminario delle Buone Pratiche organizzato dal Museo “A come Ambiente”. Interviene l’assessore all’Ambiente
ORE 15.30 – RIVOLI – (Via Capra 27) Convocazione Direttivo Col del Lys . Interviene l’assessore all’Istruzione. ORE 15.30 – TORINO (Palazzo Cisterna, Via Vittoria 12 – sala Consiglieri) V Commissione Consiliare. Approvazione del Rendiconto di gestione per l’esercizio 2010.
ORE 17.00 – TORINO (Facoltà di Economia – Corso Unione Sovietica) Convegno “150 Anni di moneta ed Economia in Italia”. Interviene l’assessore al Bilancio.
ORE 17.30 – GIVOLETTO – (Sala del Consiglio, Via Sandro Pertini 3) Consegna dei braccialtetti tricolore ai 18enni del Comune di Givoletto . Interviene l’assessore all’Istruzione.
ORE 21.00 – TORINO – (CNA – via Millio 26) Convegno “Competere in Reti di Impresa. Le opportunità per sostenere percorsi concreti”. Interviene l’assessore alle Attività Produttive.
ORE 21 – MONCALIERI (Teatro Matteotti) Spettacolo “Diversità nell’Unità”. Interviene l’assessore alle Politiche attive di Cittadinanza.
ORE 21.00 – TORINO (Centro Incontri, Regione Piemonte) Cattedra del Dialogo con l’Ebraismo. Interviene l’assessore al Bilancio

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda amministratori provincia Torino

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Moncalieri view

Image via Wikipedia

Mercoledì  13 aprile ORE 9.30 – MONCALIERI – (Itis Pininfarina, Via Ponchielli 16) Seminario “Disagio mentale e disperazione scolastica:” Intervengono l’assessore all’Istruzione e l’assessore alle Politiche Attive di Cittadinanza.
ORE 9.30 – TORINO (Palazzo Cisterna, Via Vittoria 12 – sala Stucchi) III Commissione Consiliare. Approvazione del Rendiconto di gestione per l’esercizio 2010. Intervengono l’assessore al Lavoro e l’assessore all’Istruzione.
ORE 9.45 – CARCASSONNE Assemblea generale Arco Latino. Interviene l’assessore alle Relazioni Internazionali ORE 10.00 – TORINO (P.zza Rebaudengo 95) Visita alla scuola materna San Giuseppe Lavoratore. Interviene il Presidente
ORE 10.30 – TORINO (Palazzo Cisterna, via Maria Vittoria 12, Sala Marmi)  Ufficio di Presidenza UPP. Interviene il Presidente
ORE 10.30 – TORINO – (Regione Piemonte – via Pisano 6) “L’artigianato e il sistema delle fiere: rapporto annuale sull’artigianato”. Interviene l’assessore alle Attività Produttive.
ORE 11.00 – TORINO (Palazzo Cisterna, Via Vittoria 12 – sala Consiglieri)VI Commissione Consiliare. Approvazione del Rendiconto di gestione per l’esercizio 2010. Intervengono l’assessore all’Agricoltura e  l’assessore alle Attività produttive.
ORE 11.30 – TORINO – (Politecnico di Torino) Senato Accademico “Linee di gestione e programmazione del personale”. Interviene l’assessore alle Attività Produttive.
ORE 13.00 – TORINO (C.so Inghilterra, Auditorium) Saluto al Convegno Spi Cigl “L’Unità d’Italia e il Lavoro”. Interviene il Presidente
ORE 15.30 – TORINO – (Palazzo Cisterna – Sala Consiglieri – via Maria Vittoria 12) VIII Commissione su rendiconto della gestione per l’esercizio 2010.
ORE 17.30 – BRICHERASIO (salone polivalente via Vittorio Emanuele 94) Convegno “La sicurezza del territorio pinerolese dal rischio  idrogeologico. A che punto siamo?””. Interviene il Presidente
ORE 21.30 – TORINO (Palaolimpico Isozaki, C.so Sebastopoli 123, Torino) Roberto Benigni in “Tutto Dante. Purgatorio VI”. Interviene il Presidente

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda amministratori provincia Torino

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

A well preserved statue of pharaoh Horemheb wi...

Image via Wikipedia

Martedi’ 12 aprile ORE 9.00 – TORINO – (Museo Egizio – via Accademia delle Scienze 6) Consiglio di Amministrazione del Museo Egizio. Interviene l’assessore alla Cultura.
ORE 9.30 – TORINO (Aula Magna, Via Avellino 6 Convegno: “Settimana sulla sostenibilità ambientale”. Interviene l’assessore all’Ambiente.
ORE 9.30 – CARCASSONNE Assemblea Generale di Arco Latino. Interviene l’assessore alle Relazioni Internazionali
ORE 9.30 – Grugliasco – (Istituto Majorana, Via Baracca 80) Seminario “Gestire l’autonomia scolastica. Strumenti e strategie per ottimizzare i processi decisionali, valutativi e comunicativi” . Interviene l’assessore all’Istruzione.
ORE 10.00 – TORINO – (Palazzo Cisterna – Sala Giunta – via Maria Vittoria 12) Riunione della Giunta provinciale.
ORE 12.00 – TORINO (Palazzo Cisterna – via Maria Vittoria 12) Visita a Palazzo Cisterna della Scuola Elementare di Cavagnolo Intervengono il Presidente e l’assessore alle Attività Produttive.
ORE 15.00 – TORINO – (Aula del Consiglio provinciale) Seduta del Consiglio provinciale
ORE 19.00 – TORINO (Parco del Valentino presso il Club Scherma – Viale Ceppi 5) Festeggiamenti Atleti Piemontesi. Interviene il vicepresidente.
ORE 21.00 – TORINO – (CNA – via Millio 26) Incontro “Nuovo modello di acquisto dei servizi da parte di CSI Piemonte”. Interviene l’assessore alle Attività Produttive.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A mexican day in the life of a Cliff Diver

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

The Red Bull Cliff Diving World Series gets into the rhythm for the second stop in Mexico Coming to Mexico means a change of pace. The day begins relaxed and the Latin American spirit and love for life builds up hourly before it peaks as the air cools down again late in the evening. This rhythm applies perfectly to the high diving elite who have come to the Yucatán Peninsula for the second competition of the Red Bull Cliff Diving World Series this weekend at Cenote Ik Kil. Like the Mexican lifestyle, concentrated and intense preparation leads to a firework of dives on competition day. The location for the second stop of the 2011 World Series is a root-covered sinkhole in the neighbourhood of the pre-Columbian Mayan city of Chichen Itza. One has to leave civilization behind and follow the lonely and empty road with its natural and green noise protection wall to find the entrance to the park of Cenote Ik Kil. To provide the athletes with the same light conditions as during the competition, the first training is scheduled for 11am; about half an hour before the joyful chatting and joking in all different kinds of languages and English accents heard around the sacred well turns into deafening silence. The twelve athletes have just started their mental and physical preparation for the day’s first dives. Current World Series leader Orlando Duque (COL) explains why: “Once we are getting ready, it’s different, it’s business. Everybody is focused a hundred percent. You are diving. You are ready. Your mind is set to what you are doing. That is when we stop joking and get more serious, because it is a serious game.” As soon as it is time for the first three-second flights, all energy is put into the jump off the 27m platform. Numerous somersaults and twists let the divers speed up to 85kph and the thunderous sound which is created when the divers hit the water gives a vivid impression of how much power is produced during the free fall.Red Bull Cliff Diving World Series 2011. New divers, spectacular locations and creative tricks in the air – the Red Bull Cliff Diving World Series has come up with a few innovations for the third edition in 2011. Between March and September, the world’s best high divers fight for the title of World Series champion in seven challenging competitions. For the breathtaking three-second flights between take-off and hitting the water smoothly from a height of at least 26.5 metres, extraordinary natural and demanding urban venues have been chosen: kicking off in March in Rapa Nui (CHI), the World Series returns to Mexico (Yucatán) in April. The first competition on European soil takes place in Greece (Athens) in May, followed by France (La Rochelle) and Italy (Malcesine) in successive months. After a trip to the United States (Boston) in August, the grand final is hosted by the Ukraine (Yalta) on September 4. Red Bull Cliff Diving competitions are judged by five international judges with scores awarded according to the degree of difficulty and execution of the dive. (dt1104..)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Umberto Eco: Il cimitero di Praga

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Umberto Eco - italian philosopher and novelist

Image via Wikipedia

(Romanzo Bompiani – pagg. 523, € 19,50) Lungo il XIX secolo, tra Torino, Palermo e Parigi, troviamo una satanista isterica, un abate che muore due volte, alcuni cadaveri in una fogna parigina, un garibaldino che si chiamava Ippolito Nievo, scomparso in mare nei pressi dello Stromboli, il falso bordereau di Dreyfus per l’ambasciata tedesca, la crescita graduale di quella falsificazione nota come I protocolli dei Savi Anziani di Sion, che ispirerà a Hitler i campi di sterminio, gesuiti che tramano contro i massoni, massoni, carbonari e mazziniani che strangolano i preti con le loro stesse budella, un Garibaldi artritico dalle gambe storte, i piani dei servizi segreti piemontesi, francesi, prussiani e russi, le stragi in una Parigi della Comune dove si mangiano i topi, colpi di pugnale, orrendi e puteolenti ritrovi per criminali che tra i fumi dell’assenzio pianificano esplosioni e rivolte di piazza, barbe finte, falsi notai, testamenti mendaci, confraternite diaboliche e messe nere. Ottimo materiale per un romanzo d’appendice di stile ottocentesco, tra l’altro illustrato come i feueilletons di quel tempo. Ecco di che contentare il peggiore tra i lettori. Tranne un particolare. Eccetto il protagonista, tutti gli altri personaggi di questo romanzo sono realmente esistiti e hanno fatto quello che hanno fatto. E anche il protagonista fa cose che sono state veramente fatte, tranne che ne fa molte, che probabilmente hanno avuto autori diversi.Ma chi lo sa, quando ci si muove tra servizi segreti, agenti doppi, ufficiali felloni ed ecclesiastici peccatori, può accadere di tutto. Anche che l’unico personaggio inventato di questa storia sia il più vero di tutti, e assomigli moltissimo ad altri che sono ancora tra noi.Umberto Eco è nato ad Alessandria nel 1932; filosofo, medievista, semiologo, massmediologo, ha esordito nella narrativa ne 1980 con Il nome della rosa (Premio Strega 1981), seguito da Il pendolo di Foucault (1988), L’isola del giorno prima (1994), Baudolino (2000) e La misteriosa fiamma della regina Loana (2004). Tra le sue numerose opere di saggistica (accademica e non) si ricordano: Trattato di semiotica generale (1975), I limiti dell’interpretazione (1990), Kant e l’ornitorinco (1997), Dall’albero al labirinto (2007) e, insieme a Jean-Claude Carrière,Non sperate di liberarvi dei libri (2009). Nel 2004 ha curato il volume illustrato Storia della bellezza, seguito nel 2007 da Storia della bruttezza e nel 2009 da Vertigine della lista.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nella terra dei miti e delle leggende

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

ll terzo emozionante episodio della saga di Tom Trueheart Tom è audace, ma sarà in grado di sconfiggere creature terribili come il drago del Nord, un ciclope furioso e, soprattutto, il Minotauro che attende famelico al centro del labirinto? Intanto il servo di Ormestone si vendica del suo padrone, donandogli il potere di re Mida. Ancora una volta l’arma più efficace di Tom è il coraggio. Di Ian Beck Edizioni San Paolo 344 pagine € 18,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lo sport per la vita

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 aprile 2011

Come risultare vincenti senza arrivare primi Dall’importanza del sudore e della fatica per raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati, alla sconfitta come momento di crescita; dal “fare spogliatoio” alla falsa vittoria che si ottiene barando. Rivolto anche a genitori ed educatori, un libro da leggere, ma soprattutto da vivere come uno sport. Prefazione di Cesare Prandelli, CT della Nazionale Italiana di calcio di Luigi Guglielmoni e Fausto Negri Edizioni San Paolo 250 pagine € 14,50

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »