Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

ASCO Gastro Intestinal 2011

Posted by fidest press agency su martedì, 12 aprile 2011

Durante il Congresso ASCO Gastrointestinal 2011 di San Francisco, sono state presentate ulteriori analisi provenienti dagli studi OPUS e CRYSTAL che hanno ribadito l’efficacia di cetuximab nel trattamento di prima linea dei pazienti colpiti da tumore metastatico del colon retto con KRAS wild type. In particolare, questi risultati si riferiscono a:
• Gli effetti legati alla riduzione della massa tumorale
• La riduzione dei sintomi nei pazienti trattati con cetuximab Nei pazienti colpiti da tumore KRAS wild type e trattati con cetuximab in associazione a chemioterapia, la sopravvivenza è maggiore rispetto ai pazienti trattati con la sola chemioterapia. In questi pazienti, la riduzione precoce della massa tumorale si associa ad una sopravvivenza ancora maggiore Lo studio OPUS ha dimostrato che l’aggiunta di cetuximab alla chemioterapia riduce il rischio di progressione di malattia e aumenta la sopravvivenza in pazienti KRAS wild type (22,8 mesi vs 18,5 mesi). Un’analisi retrospettiva dello studio ha ulteriormente dimostrato che una riduzione precoce del tumore si associa ad un miglioramento dei risultati a lungo termine, soprattutto dal punto di vista della sopravvivenza. Quest’analisi ha dimostrato che:
• Il 69% dei pazienti colpiti da tumore metastatico del colon retto con KRAS wild type trattati con cetuximab in associazione a chemioterapia standard ha mostrato una precoce riduzione della massa tumorale rispetto al 46% dei pazienti KRAS wild type trattati con la sola chemioterapia standard
• Nei pazienti trattati con cetuximab in associazione a chemioterapia standard in cui si è verificata la riduzione precoce del tumore, il beneficio clinico a lungo termine si è tradotto in una sopravvivenza mediana complessiva pari a 26 mesi vs 21,6 mesi dei pazienti trattati con la sola chemioterapia standard
• Nei pazienti trattati con la sola chemioterapia, la riduzione precoce della massa tumorale non ha portato ad un beneficio significativo in termini di sopravvivenza libera da progressione o di sopravvivenza complessiva.Sulla base di questi dati e di quelli delle precedenti analisi dello studio CRYSTAL, l’associazione tra riduzione precoce del tumore e migliori risultati a lungo termine nei pazienti colpiti da tumori KRAS wild type sembra dipendere specificamente dall’uso di cetuximab  Nello studio CRYSTAL la sopravvivenza complessiva dei pazienti KRAS wild type trattati con cetuximab più chemioterapia è pari a 23,5 mesi. Nei pazienti in cui la risposta al trattamento è precoce (ossia ≥20% di riduzione di massa tumorale nelle prime 8 settimane), la sopravvivenza raggiunge i 28,3 mesi (vs i soli 20 mesi dei pazienti trattati con la sola chemioterapia).   L’associazione di cetuximab alla chemioterapia raddoppia la probabilità di rispondere al trattamento e riduce la massa tumorale3, determinando la riduzione dei sintomi.  Altro argomento di grande interesse del Congresso ASCO GI, è stata la riduzione dei sintomi , grazie alla riduzione della massa tumorale. Lo scopo principale dell’analisi esplorativa dello studio CRYSTAL era d’indagare il cambiamento dei sintomi registrati all’inizio del trattamento in funzione della risposta e del regime terapeutico adottato. Il gruppo di pazienti colpiti da tumore KRAS wild type trattato con cetuximab in associazione a chemioterapia ha risposto maggiormente rispetto al gruppo di pazienti trattato con la sola chemioterapia. Questo risultato si è raggiunto sia nei pazienti sintomatici che asintomatici.4 Una percentuale maggiore di risposta nei pazienti KRAS wild type a cui è stato somministrato cetuximab in associazione a chemioterapia, si traduce, nei pazienti sintomatici, in un maggiore sollievo dei sintomi e negli asintomatici, in un mantenimento, per periodi più lunghi, dell’assenza dei sintomi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: