Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

I cantieri navali siciliani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 aprile 2011

A parere degli Indipendentisti dell’FNS, la crisi che oggi attanaglia il settore cantieristico in Sicilia, e soprattutto a Palermo, era prevedibile nella considerazione del fatto che la classe politica ed i Partiti (e talvolta anche i Sindacati), negli ultimi cinquant’anni, hanno preferito adeguarsi ad una politica cantieristica Nord-Centrica. Con la conseguenza, scontata,  di ridurre i Cantieri Navali Siciliani ad un ruolo marginale rispetto ai grandi progressi che il settore raggiungeva (e raggiunge) nel Mediterraneo e nel Mondo, e ad un ruolo di subordinazione rispetto agli interessi dei grandi gruppi cantieristici ed armatoriali, privati e/o pubblici, del Continente. Sono mancate, cioè, la fantasia e la capacità di impostare una strategia siciliana per la cantieristica siciliana. Ed è mancata, persino, la cultura del lavoro e della produttività. Non è, tuttavia, tutto perso. L’economia siciliana potrebbe e dovrebbe risorgere con nuove prospettive e guardando sia ai vecchi che ai nuovi “MERCATI”. Ma – diciamolo francamente – occorre anche il coraggio (inteso come consapevolezza) di essere siciliani. L’FNS esprime, intanto, solidarietà a tutti i lavoratori – in servizio e non – dei Cantieri Navali ed auspica che a Palermo vengano rilanciati, contemporaneamente (e non in alternativa l’uno con l’altro), i settori della costruzione, della trasformazione e della riparazione navale. A Palermo si deve, altresì, aprire alle commesse delle navi della flotta militare italiana e della Flotta Nato. Analogo discorso vale per tutta la cantieristica siciliana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: