Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Lavoro e disabilità

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 aprile 2011

Nei giorni scorsi la Corte di Giustizia Europea ha deferito l’Italia per scorretto adempimento della Direttiva 2000/78 del Consiglio Europeo, ma ancora fonti governative non hanno dato la notizia. A denunciarlo è la rete per i diritti civili Equality Italia. “Il deferimento europeo mette in luce un ritardo gravissimo in materia di lavoro e disabilità” dice Simona Clivia Zucchett, responsabile disabilità di Equality Italia. “E’ urgente e necessario ora che il Parlamento legiferi seguendo le indicazioni della Corte Europea, che ha defito l’Italia in quanto non ha ancora una norma generale che imponga al datore di lavoro di prevedere soluzioni ragionevoli per i portatori di qualunque tipo di disabilità e per tutti gli aspetti dell’occupazione”. “In parole povere, questo significa regolamentare l’accesso al mondo del lavoro e lo svolgimento dello stesso da parte di centinaia di migliaia di disabili italianai” spiega Zucchett. “Noi di Equality Italia – prosegue Zucchett – siamo a conoscenza da tempo di questa lacuna. L’Italia, infatti, nel 2003 ha recepito la direttiva del Consiglio Europeo con un Decreto Legislativo, il 216/03, ma le istituzioni atte a legiferare non hanno poi saputo trovare il tempo, in otto lunghi anni, per redigere una sacrosanta norma generale”. Fra i principi della Direttiva 2000/78 compare quello secondo il quale «qualsiasi discriminazione diretta o indiretta basata su religione o convinzioni personali, handicap, età o tendenze sessuali nei settori di cui alla presente direttiva dovrebbe essere proibita in tutta la Comunità»: “Senza ombra di smentita siamo in grado di dire – prosegue Zucchett – che l’assenza di una normativa di questo tipo sta condizionando la vita lavorativa, se non la stessa esistenza, di milioni di persone e questa è un’anomalia, grave, che deve finire”. “Siamo certi – conclude Zucchett – che i rappresentanti del popolo italiano, ultimamente così impegnati a far approvare leggi destinate a “pochi”, sapranno trovare il tempo e la sensibilità giusta per colmare questa lacuna che può far cambiare, in meglio, la vita di molti”.

Una Risposta to “Lavoro e disabilità”

  1. […] Fidest Calendario News […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: