Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Tutele autotrasportatori

Posted by fidest press agency su sabato, 16 aprile 2011

Il Tribunale di Trieste, tra i primi in Italia, ha emanato lo scorso 18 marzo un decreto ingiuntivo (provvisoriamente esecutivo) con cui riconosce ad un trasportatore la differenza tra i corrispettivi effettivamente ottenuti e i costi minimi di esercizio, che avrebbe dovuto invece ricevere per la tutela della sicurezza stradale e della regolarità del mercato ai sensi dell’articolo 83 bis della legge 133/2008. “È un passaggio importante e la sentenza era molto attesa nel mondo dell’autotrasporto – sottolinea ilpresidente della categoria Trasporti di Confartigianato Provinciale di Venezia Nazzareno Ortoncelli -. Finalmente viene riconosciuto il sacrosanto diritto a che i costi della sicurezza non siano pagati solo da noi, ma anche dalla committenza. Sono attese altre sentenze in questo ambito su procedimenti in corso rpesso altri Tribunali italiani”. E aggiunge: “la sentenza costituisce un precedente importante. Dato che la riforma dell’autotrasporto doveva portare a una liberalizzazione controllata, mentre si è rivelata solo una liberalizzazione a scapito di scurezza sociale, la giurisprudenza ristabilisce l’equilibrio portando in capo alla filiera la corresponsabilità sulla sicurezza. Questo significa che quando dai un incarico a qualcuno devi essere anche responsabile e non guardare solo il costo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: