Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Coppa d’oro delle Dolomiti

Posted by fidest press agency su domenica, 17 aprile 2011

Cortina. Dal 1° al 4 settembre nella magica cornice di Cortina d’Ampezzo si svolgerà la Coppa D’Oro delle Dolomiti, la gara di Regolarità Classica CSAI. Le iscrizioni alla 64a edizione si sono aperte il 1° marzo e si chiuderanno il 30 giugno 2011. La mondana Cortina d’Ampezzo e i meravigliosi scenari dolomitici faranno da sfondo alla storica competizione nata nel 1947 come gara di velocità su strada che in un solo giorno copriva 303,800 km. La pagina di storia racconta che ad essa partecipavano i migliori piloti dell’epoca, alcuni dei quali vincitori della celebre Mille Miglia. Essa, svolgendosi su strade ancora impervie e per lo più non asfaltate, doveva esaltare l’equilibrio più che la potenza della vettura e impegnare la perizia ed il coraggio dei piloti. Oggi la gara “Grande Evento” CSAI, si snoda lungo 400 km ed è iscritta anche a Calendario Internazionale FIA. Solo le vetture costruite entro il 1961 rivivranno la storia di questa competizione che dal 1947 al 1956 ha entusiasmato piloti e pubblico, lasciando un segno indelebile nel panorama automobilistico internazionale ed è considerata oggi fra le più ambite ed affascinanti rievocazioni internazionali in percorsi di montagna. L’organizzazione della manifestazione, che di anno in anno è cresciuta fino a raggiungere una notorietà internazionale, prevede la partecipazione di 150 equipaggi provenienti non solo dall’Italia e dall’Europa, ma anche da Stati Uniti, Giappone e Argentina. Il successo è sicuramente da attribuirsi a vari fattori: la bellezza unica del paesaggio delle Dolomiti, considerato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, l’esclusività dell’ospitalità di Cortina d’Ampezzo e la passione, la grande passione per le vetture storiche che accomuna tutti i partecipanti.
La gara si articolerà in due tappe: venerdì 2 settembre 2011 e sabato 3 settembre 2011. Il percorso di venerdì 2 settembre vedrà le auto partire da Cortina d’Ampezzo e dirigersi verso Passo Giau, Selva di Cadore, Passo Fedaia, attraversare la meravigliosa Canazei e ancora verso Passo Costalunga, Passo Nigra per arrivare a Bolzano nella storica Piazza Walther e proseguire verso Alpe di Siusi, Ortisei, Passo Sella, Passo Pordoi, Arabba, Corvara, San Cassiano, Passo Valparola, Passo Falzarego con rientro a Cortina d’Ampezzo.
La tappa di sabato 3 prevede di raggiungere San Vito di Cadore, dopo la partenza da Cortina d’Ampezzo, per proseguire verso Pieve di Cadore, Pelos di Cadore, Cima Gogna, Auronzo di Cadore, Costa, Passo Monte Croce Comelico dove si svolgerà la paura pranzo, San Candido, Dobbiaco, Carbonin, Misurina, Passo Tre Croci per fare ritorno in Corso Italia a Cortina d’Ampezzo per la presentazione delle vetture. Programmato per domenica mattina 4 settembre l’imperdibile Trofeo TAG Heuer-Barozzi, nato dalla collaborazione tra la casa orologiaia svizzera e la prestigiosa gioielleria bresciana; quest’anno giunge alla sua 3a edizione e prevede l’ormai classico percorso di 15 km nelle prime frazioni della “Perla delle Dolomiti” per poi concludersi con la sfida di 3 prove cronometrate al millesimo di secondo in Corso Italia. La cerimonia di premiazione è programmata per domenica 4 settembre in Piazza Venezia, a Cortina d’Ampezzo. (B 9552, Img9680, B9571)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: