Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Il dollaro scende, andiamo a New York

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 aprile 2011

Si sente nell’aria. Con l’inizio della bella stagione la voglia di organizzare un viaggio diventa più forte. E sono tante le ragioni per cui vale proprio la pena di andare a New York, in quello che a breve sarà il periodo migliore per visitare la città. Prima di tutto il rafforzamento dell’euro nei confronti del dollaro. – spiega il nyc-site.com – Oggi infatti la moneta europea è salita a quota 1,45 dollari tornando al top rispetto agli ultimi 15 mesi e sollecitando ulteriormente la voglia di Stati Uniti nei tanti appassionati della meta a stelle e strisce. In questi giorni infatti la valuta statunitense ha perso quota e l’euro diventa sempre più forte favorito da un rialzo dei tassi europei che vanno più veloci rispetto a quelli Usa.Quale occasione migliore quindi per cercare subito la migliore offerta tra quelle presenti in rete e fare un salto oltre oceano? Una volta trovato il volo fra le tante soluzioni offerte dalle compagnie aeree, resta soltanto la scelta della sistemazione più consona. Ad esempio in appartamento, come gli East River Apartments nell’Upper East Side in una zona tranquilla e fuori dalla frenesia di New York per assaporare la vera vita quotidiana che conducono i residenti. Alloggiare qui in un monolocale per due persone è molto conveniente. Le quote variano in base al periodo di effettuazione. (fruit seller)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: