Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

USA: la verità di comodo

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 Mag 2011

Il precipitare degli eventi travolge ogni parvenza di verità, che viene oscurata per far passare per buona la versione ufficiale, fatta di rabberciamenti e confidando con la memoria corta (indistintamente) di tutti i popoli. Mi piacerebbe, per esempio, che qualcuno mi spiegasse perchè si parla solamente delle due torri quando si ricorda l’11 settembre, mentre è calato un silenzio tombale sull’aereo caduto sul Pentagono e il quarto aereo che sarebbe stato diretto sulla Casa Bianca, ma deviato dall’intervento dei passeggeri che avevano capito tutto e, eroicamente, si ribellarono; la loro “ribellione” venne pure documentata da una registrazione telefonica di uno dei passeggeri che avvertiva la moglie di quanto stava accadendo, la salutava perchè impegnato a salvare la Casa Bianca ! Di questi due aerei che hanno determinato una montagna di dubbi, quesiti, obiezioni, smentite, false verità, ammissioni pilotate… tutto, tranne il vero, nessuno osa parlare, come se non fossero accaduti. La verità avrebbe potuto raccontarla Bin Laden in un processo, fornendo anche le prove. Ucciso e “sepolto” in mare, l’America (quella di Bush e dei poteri forti dell’alta finanza, delle armi e del petrolio, che nelle guerre dichiarate da Bush ha lucrato centinaia di miliardi di dollari, provocando l’attuale crisi mondiale) ha imposto lo sfruttamento della propria verità, per elevarla al rango della sola verità a cui credere. Perchè Bush non compare più…? (Rosario Amico Roxas)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: