Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Convegno nazionale Fuci

Posted by fidest press agency su martedì, 10 Maggio 2011

Reggio Calabria 11 maggio p.v., alle ore 11.00, durante una conferenza stampa che avrà luogo presso l’aula “Antonio Acri” del Palazzo del Consiglio Regionale della Calabria, il Convegno Nazionale della FUCI, dal titolo 150 e non sentirli. Eredità e prospettive di un’Italia che cambia. Saranno presenti i Presidenti Nazionali della FUCI, Sara Martini ed Alberto Ratti, l’Incaricata Regionale della FUCI della Calabria, Angela Araniti e il Presidente del gruppo FUCI di Reggio Calabria, Francesco Tripodi. Il Convegno Nazionale, cui parteciperanno oltre 200 studenti provenienti da tutta Italia, si celebrerà proprio nella città di Reggio Calabria e nel territorio circostante, in alcuni dei luoghi più significativi della provincia reggina. I lavori si apriranno al Teatro Cilea giovedì pomeriggio; la sessione tematica di venerdì mattina sarà ospitata dalla Facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea; la tavola rotonda di venerdì pomeriggio si terrà invece presso il Palazzo della Provincia. Il castello Ruffo di Scilla ospiterà i lavori dell’Assemblea Federale nel giorno di sabato. «Si tratta del vero culmine dell’attività di quest’anno – affermano i Presidenti Nazionali, Sara Martini e Alberto Ratti – che vuole inserirsi a pieno titolo nell’albo delle riflessioni sull’unità nazionale, specificandola in rapporto alle nuove generazioni».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: