Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 14 maggio 2011

Calcio: Scrittori contro editori

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Torino 15 maggio 2011 dalle ore 10 alle ore 12 Campo Cit Turin, corso Ferrucci angolo corso Vittorio, Ingresso libero La Nazionale Italiana Scrittori, (Osvaldo Soriano Football Club: http://www.nazionalescrittori.it) torna in campo e sfida la Nazionale Editori. Un incontro ormai tradizionale, che si svolge nell’ambito del Salone Internazionale del Libro di Torino. La Nazionale Italiani Scrittori, già testimonial di una iniziativa di stampo internazionale che sta portando alla realizzazione di un Centro Formazione Insegnanti in Sud Sudan (con l’Associazione Cesar onlus), è anche nota per avere istituito la “Writer’s League”, ovvero la coppa europea disputata tra le nazionali scrittori dei vari Paesi europei, e per altri incontri bilaterali: i più recenti sono stati quello con la Nazionale argentina di Letteratura e Cinema (Roma, 5 ottobre 2010) e la partecipazione al progetto “Elementare, Watson!” per la realizzazione di biblioteche solidali create con libri donati dal pubblico durante le sfide con l’AesseRomaArtisti.
Il derby “Scrittori contro Editori” giunge quest’anno alla sua nona edizione: un classico che si ripete annualmente sin dal 2003.
In campo per gli scrittori Emanuele Audisio, Emmanuele Bianco, Carlo D’Amicis, Fabio Geda, Carlo Grande, Davide Longo, Marco Mathieu, Enrico Remmert, Paolo Sollier, Francesco Trento, Paolo Verri, Francesco Forlani.
Per gli editori, tra gli altri, Antonio Sellerio, Daniele Di Gennaro e Marco Cassini di Minimum Fax, Vincenzo Ostuni.
Dopo una lunga serie di vittorie degli scrittori, il 2010 ha visto affermarsi gli editori con un netto 3 a 1. Quest’anno sarà rivincita?

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Franca Buscaglia: Quadri ad olio e Sculture

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Roma (Trastevere) fino al 21 maggio 2011, dalle 17.00 alle 22.00 Spaziottagoni Via Goffredo Mameli 9 Ingresso libero La mostra, ospitata nella galleria Spaziottagoni dal 7 al 21 maggio 2011, rappresenta una tappa di grande rilievo nel percorso artistico di Franca Buscaglia. “Itinerari e Sogni” è la testimonianza di come l’artista, sin dagli anni settanta, si sia espressa in maniere solo in apparenza contrastanti. Scrive Angela Noya, curatrice: Figure in movimento in eventi di massa o individui tesi verso l’azione, cui fanno da controcampo altre opere, dove l’artista si fa catturare da composizioni astratte in una sorta di omaggio alla natura e al creato. Emerge, come vero Leit Motiv, l’uso persistente dei toni di blu, che caratterizza e imprime alle opere atmosfere cariche di tensioni e di sospensioni temporali. Un’unica grande passione per il colore e la materia è la base motrice dell’oscillazione espressiva che tra formale e informale, tra pittura e scultura, domina le sue composizioni fin dagli esordi. Pittura d’impegno politico e sociale, espressa da opere, come la grande tela, che racconta una folla di manifestanti in marcia, composta da poche figure in primo piano, evocazione della celeberrima composizione del Quarto Stato di Pellizza da Volpedo.
Pittura di liberazione informale dove tutto è affidato allo sfaldarsi e al ricomporsi di colori solari di grande tensione plastica, dove il prevalere e l’accentuato uso del blu sembra voler sottolineare ed esaltare il “pathos” delle materie spurie. Due strade che Franca Buscaglia percorre parallelamente senza che l’una penalizzi l’altra, sono la testimonianza di una personalità complessa che non teme la contaminazione tra generi e rifugge dal formalismo delle etichette. La mostra è completata da alcune sculture che offrono, qualora servisse, un ulteriore saggio della sua capacità artistica e da una piccola, ma rappresentava galleria di ritratti: le amiche, le compagne, con cui condividere sogni e fantasticherie. E’ un itinerario stimolante e affascinante, quello che ci si presenta davanti, un invito a seguire il racconto del sogno di un’artista.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Successo per “Vini in teatro”

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Milano. Ottimo risultato per la sesta edizione di “Vini in teatro”, la più grande degustazione vinicola di tutta la Liguria che ieri ha interessato via Corradi e piazza San Siro e che è stata apprezzata da più di 800 persone. La manifestazione, organizzata dal Civ Luce a San Siro e dall’Associazione Vini in Teatro in collaborazione con Confcommercio e FNAARC (Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio), ha avuto la compartecipazione del Comune di Sanremo. “Siamo molto soddisfatti – dichiarano gli organizzatori – della risposta del pubblico e degli operatori del settore. Vini in teatro ha offerto la possibilità di degustare 300 vini presentati da oltre 140 delle più prestigiose case vinicole provenienti da tutto il territorio nazionale. Ieri sono state stappate 600 bottiglie, mentre sono stati utilizzati 400 quintali di ghiaccio e un quintale di canestrelli!” Grande soddisfazione è stata espressa anche da tutti i locali della zona, così come sono stati molto apprezzati gli spettacoli, le animazioni e la musica dal vivo che hanno arricchito il pomeriggio e la serata di ieri.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’arte valorizza i giovani delle scuole

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Novara centro “La Canonica” 127 opere esposte e 17 vincitori. Ecco, in sintesi, i numeri del secondo concorso di pittura, disegno e modellato organizzato dal centro culturale “La Canonica” di Novara, con il patrocinio di Provincia e Comune e il sostegno di fondazioni e aziende del territorio.
Iniziativa nata un anno fa su idea della segretaria dell’associazione Maria Teresa Amore, la collettiva ha coinvolto le scuole della provincia, dai licei artistici agli istituti professionali, passando per le magistrali e lo scientifico “Antonelli”. Le opere in concorso, pittura disegno e modellato, rimarranno esposte fino a domenica 22 maggio nell’incantevole cornice di Vicolo della Canonica 3/b, nel centro di Novara. Numerose le visite registrate in queste due prime settimane di apertura. In mostra fuori concorso anche i lavori degli studenti dell’ACME di Novara, l’Accademia di Belle Arti. La premiazione è avvenuta ieri, venerdì 13, alla presenza del comitato organizzatore e dei membri della giuria al gran completo. Scuole e studenti sono stati premiati con attestati, coppe, libri e buoni acquisto. Eccoli nel dettaglio.
• Per il Liceo Artistico “Casorati”: Caterina Como, Matteo Accordino, Veronica D’Asaro, Katia Speroni, Ilaria Zanellato, Silvia Trezzi, Giulia Gentilcore, Alice Zaninetti.
• Per il Liceo Artistico “Modigliani”: Federico Tappella, Federico Fassone.
• Per l’Istituto Magistrale “Bellini” di Gozzano: Sara Pejretti, Alessia Gulino.
• Per l’ITI “Fauser”: Daniele Gatti.
• Per l’IPSIA “Bellini”: Ana Triboi.
• Per il Liceo Scientifico “Antonelli”: Matteo Quirino, Simone Negro.
• Per il Liceo Scientifico “Fermi” di Arona: Eliana Casillo.
• Premi speciali fuori concorso a Tommaso Campini, Noemi Mora e Mara Tonioli, studenti dell’Accademia di Belle Arti di Novara.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anna Longhi: cordoglio di Alemanno

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Roma «La scomparsa di Anna Longhi lascia un vuoto profondo. Non è solo per i lavori insieme ad Alberto Sordi, che l’hanno resa celebre presso il pubblico, ma per la grande umanità che traspariva anche dai suoi personaggi che hanno fatto di Anna Longhi una delle voci più veraci di Roma. Per rendere il doveroso omaggio a una grande artista, da mezzogiorno di domani, nella Sala del Carroccio, sarà allestita la camera ardente. Alla famiglia di Anna Longhi va il cordoglio mio personale e di tutta la città». Lo afferma Gianni Alemanno, sindaco di Roma.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Contro la violenza politica

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Roma alle 21.30 di stasera, i militanti dei movimenti giovanili di Pdl e Pd daranno vita all’iniziativa “Un brindisi contro gli agguati” per le strade e i locali notturni del Municipio XI, con partenza dal rione Garbatella. Lo fanno contro il clima di tensione venutosi a creare in alcuni quartieri della Capitale negli ultimi mesi, culminato nella violenta aggressione al giovane ricercatore universitario nel quartiere San Paolo. «Esiste una generazione, a destra e a sinistra, che rifiuta categoricamente la logica della violenza e vuole isolare chi al confronto politico preferisce lo scontro fisico. La nostra iniziativa vuole essere un messaggio positivo: per noi le differenze politiche sono motivo di crescita e rappresentano una ricchezza per la comunità cittadina. Vogliamo dimostrarlo attraverso questo esempio virtuoso di collaborazione e condivisione tra diverse forze politiche che ogni giorno si misurano sul terreno delle idee». Lo annunciano in una nota congiunta Marco Perissa, consigliere Pdl del Municipio XI e segretario del Consiglio nazionale della Giovane Italia, e Michele Nacamulli, consigliere Pd del Municipio XI e dirigente nazionale dei Giovani Democratici.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chiesa Madre: riapre la torre campanaria

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Salemi 15 maggio alle 19,00 apertura al pubblico alla presenza del Vescovo di Mazara I lavori realizzati nell’ambito di un progetto di recupero del patrimonio artistico denominato «Ritorni», ideato dalla Fondazione Sgarbi Nell’ambito di questo progetto lo scorso 19 marzo è stata riaperta la cripta maggiore dell’ex Chiesa Madre; lo scopo è quello di sensibilizzare la coscienza dei cittadini al ripristino degli spazi abbandonati del centro storico e alla sua conseguente ripopolazione e rivalutazione.
Alle 20,00 interverrà il vescovo di Mazara, Monsignor Domenico Mogavero e allo scoccare della mezzanotte la campana della torre suonerà di nuovo 101 rintocchi, come non accadeva dal secondo dopoguerra.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il vermentino racchiuso in un museo multimediale

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Castelnuovo Magra (La Spezia) dal 20 al 22 maggio 2011 durante la manifestazione enogastronomica Il museo Multimediale del Vermentino, attraverso un nuovo sistema digitale (touch screen), guiderà il turista in un percorso dove man mano potrà ricevere tutte le informazioni sulle varie Denominazioni riconosciute del vermentino, dati topografici con relative mappe territoriali, disciplinari di produzione, i vitigni principali, le caratteristiche qualitative ed organolettiche, i riferimenti dell’azienda produttrice e la scheda tecnica del vino in oggetto. Infine al termine del percorso si potranno degustare e acquistare i vini preferiti. E’ un progetto molto ampio perché “Ver.Tour.mer: Vermentino di terra e di mare” , nato con lo scopo di valorizzare il vino e il relativo territorio e finanziato dal Programma Operativo Transfrontaliero Marittimo dell’Unione Europea, prevede la collaborazione di ben 7 partner. Oltre al Comune di Castelnuovo Magra, capofila, ci sono la Provincia della Spezia, la Provincia di Livorno e il Comune di Castagneto Carducci (Livorno, Toscana), il Comune di S.Anna Arresi (Provincia di Carbonia-Iglesias, Sardegna), la Camera dell’Agricoltura della Regione Corsica e la Camera dell’Agricoltura del Dipartimento Alta Corsica. Il museo multimediale vuole essere uno strumento di promozione dei territori e delle differenze ad essi legate. L’esposizione sarà, inoltre in collegamento con i social network più importanti (facebook, twitter, ecc) e avrà le applicazioni per essere fruibile attraverso l’I phone.
Il museo Multimediale del Vermentino è il prodotto conclusivo e più rappresentativo del Progetto “Ver.Tour.mer: Vermentino di terra e di mare” e ha come obiettivo la valorizzazione e la salvaguardia del territorio/terroir del vermentino. http://www.vertourmer.com

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il voto amministrativo “parapolitico”

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Italia and Germania by Friedrich Overbeck, sym...

Image via Wikipedia

La tensione sollevata per il rinnovo della rappresentanza locale nei comuni italiani ha raggiunto toni inusitati e di certo superiori alla caratura dell’evento che pur è e resta un coinvolgimento limitato, ma anche di non facile lettura per la presenza di partiti che sono nati e probabilmente moriranno all’indomani dell’apertura delle urne e che non possono essere assimilati a quelli di espressione nazionale. Tutto questo sconvolgimento lo dobbiamo al protagonismo del presidente del Consiglio che si è gettato nell’agone elettorale con la grazia di un elefante. Ora c’è da chiedersi come risponderanno gli elettori a questo surplus di comunicazione dove i programmi sono stati accantonati per dare spazio ad argomenti di tutt’altro genere. Ciò che posso dire, da subito, è che la politica ne esce sconfitta. Una politica giusta, a ben intenderci, è quella fatta per dialogare, proporre, costruire, una società più sensibile ai grandi temi della nostra contemporaneità, come a quelli di tutti i tempi: lotta al culto della diversità, equa ridistribuzione delle risorse, giustizia sociale, una scuola al servizio di tutti e gratuita. C’è ora da capire quali scelte si propongono per quella risposta elettorale che molti vorrebbero strumentalizzare e mandare all’ammasso acriticamente. Ci troviamo nello stesso stato d’animo di chi in Germania, quella Germania colta ed evoluta, che negli anni trenta votò in favore di una dittatura oppure riusciamo a fare un balzo in avanti per riacquistare il nostro spirito critico e renderci conto che vale molto di più il senso della giustizia a quello dell’indifferenza o della convenienza dettata dai piccoli affari di bottega? Ci mancano 48 ore per capirlo. Aspettiamo quindi. Non facciamo pronostici. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Sud di Roberta Conigliaro

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Ortigia Venerdì 27 maggio alle ore 19 alla galleria d’arte contemporanea “Quadrifoglio” (Via SS. Coronati, 13) sarà inaugurata una personale di Roberta Conigliaro dal titolo “Sud”. La mostra, a cura di Mario Cucè, propone alcune sculture in terracotta policroma e in pietra saponaria leccese dedicate a tutti i “Sud” del mondo. Le opere dell’artista siracusana abbandonano la propria caratterizzazione geografica per fondersi in suggestioni scarne e intimistiche chetestimoniano «quell’esserci all’interno del tempo», immagini «quasi abbandonate a quel turbinio di profumi, colori e sapori che è la terra di origine di Roberta, la Sicilia». La Sicilia ritrovata, passando attraverso il Mediterraneo e il mondo arabo fino al subcontinente indiano, diventa una quinta su cui far muovere «istantanee di essenzialità», figure misteriose di donne velate, «emanazioni mediterranee nelle linee solari, nei contorni morbidi e avvolgenti, nei volti ieratici, negli occhi grandi, nell’incarnato che si immagina soltanto» (Tiziana Debernardi).
Roberta Conigliaro (1971), siracusana d’origine ma romana d’adozione, dopo la laurea in Psicologia ha scoperto il mondo della coroplastica attraverso la lavorazione di terre e argille. In seguito si è dedicata alla lavorazione della pietra frequentando corsi di scultura su marmo a Carrara e ha esplorato altri percorsi creativi attraverso l’uso di travertino, pietra leccese e saponaria. Dal 2002 ha iniziato a esporre i propri lavori. Le sue opere sono state esposte in numerose personali e collettive sia in Italia (Genova, Verona, Bergamo, Lecce, Siracusa) che all’estero (Berlino, Boston, Chicago, Miami). Di recente una sua scultura è stata esposta al Dubai World Trade Center di Dubai (Emirati Arabi Uniti) nell’ambito della kermesse “Il sogno italiano”
La mostra resterà aperta al pubblico fino all’11 giugno e potrà essere visitata dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rumori fuori scena

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Roma 14-15 maggio 2011 Teatro Tor Bella Monaca Rumori fuori scena commedia in tre atti di Michael Frayn regia di Leonardo Vacca personaggi ed interpreti Sig.ra Clackett: Marina Spatuzzi Roger Tramplemain: Giulio Cesari Vicky: Giulia Iobizzi Philip Brent: Diego Romeo Flavia Brent: Manuela Vacca Scassinatore: Massimo Zappalà Direttore di scena: Andrea Mileto Assistente: Loredana Melandri Regista: Vittorio De Sciscio costumi Maria Luisa Segante, Andrea Mileto luci Antonio Savi suoni Stefano Antonucci Ass. Cult. Granatina spettacolo vincitore del bando per le associazioni territoriali di Roma Capitale, Municipio VIII Sulla scena è l’antico espediente del “teatro nel teatro” ad essere il protagonista della singolare commistione fra un intreccio farsesco irresistibile ed un ironico spaccato sulla vita dei teatranti. Come da un ideale buco della serratura, lo spettatore è condotto a spiare una raffazzonata compagnia di attori che sta lavorando all’allestimento di una farsa senza ordine. Il primo atto rivela gli interpreti impegnati in una prova generale, in cui i problemi tecnici della messinscena si mescolano a quelli individuali dei singoli protagonisti. Nel secondo atto si vede la farsa finalmente in scena ma, con un nuovo e spericolato gioco teatrale, il punto d’osservazione viene portato da Frayn dietro le quinte a scoprire le ansie, le diatribe, i contrasti, le follie degli attori che vanno e vengono dalla ribalta. Nel terzo atto, infine, ancora la stessa farsa è giunta ormai alla sua ultima replica. Ma quasi più nulla funziona ed i rapporti tra gli attori sono giunti ad un passo dalla rottura insanabile. Il risultato è irresistibilmente comico. Tuttavia, accanto al trascinante divertimento di un intreccio mozzafiato, la commedia propone l’intento di ricondurre il fatto teatrale alla sua dimensione originaria di gioco, dimostrando al contempo come sulla realizzazione di un’opera teatrale influiscono soprattutto le paure, le genialità, le invenzioni ed i problemi di chi ogni sera si affaccia alla ribalta. (rumori fuori scena)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giurisprudenza di Unicam per le energie rinnovabili

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Camerino. Nei giorni scorsi, il Centro Studi OMPSI in collaborazione con la società di consulenza Unikey International e la società di energia rinnovabile Q-Life Group hanno organizzato a Montecarlo il convegno “Impianti solari termodinamici: potenzialità di applicazione e nuove prospettive di crescita”. Il Convegno è stato patrocinato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino e dalla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Perugia. Tale iniziativa ha segnato la nascita del Centro Studi Energy e Green Economy e ha avuto lo scopo di affrontare un argomento di interesse strategico su scala mondiale cercando il sostegno e la partecipazione di tutti gli enti pubblici e privati che possano contribuire a livello di ricerca scientifica e tecnologica all’ottimizzazione e allo sviluppo della produzione energetica da fonti rinnovabili. Sua Altezza Serenissima Alberto II di Monaco, tramite il proprio capo di Gabinetto, ha voluto onorare l’evento con un messaggio augurale e il Ministero dell’Ambiente Italiano – Dipartimento della Tutela del Territorio e del Mare ha plaudito all’iniziativa in quanto ben inserita nelle attività di promozione della tecnologia sostenibile come argomento prioritario su scala politica internazionale.
Sono intervenuti al convegno in qualità di relatori esperti e professionisti del mondo dell’energia rinnovabile: il prof. Gianni Bidini, Preside della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Perugia; il prof. Francesco Fantozzi dell’Università di Perugia; il prof. Domenico Villacci dell’Università del Sannio; il dott. ing. Duccio Tempesti dell’Università di Firenze; il dott. Fabio Indeo, esperto e ricercatore di geostrategie energetiche; il dott. Elvio Ciccardini, esperto di Economia dell’Energia e dell’Ambiente; il dott. Bruno Commini del CNR. Hanno partecipato al convegno anche il Presidente della Q-Life dott. Giampiero Rossetti e l’Amministratore delegato dott. Marco Ginanneschi.
L’Università di Camerino è stata presente all’evento con la partecipazione di due docenti della Facoltà di Giurisprudenza: la prof.ssa Lucia Ruggeri, che ha illustrato la recentissima normativa italiana e comunitaria in materia di energie rinnovabili e la prof.ssa Catia Eliana Gentilucci, promotrice e coordinatrice dell’incontro, che ha evidenziato il ruolo fondamentale svolto dalla diffusione di sistemi in grado di produrre energia da fonti rinnovabili per uno sviluppo sostenibile in tutti quei paesi nei quali la crescita economica sia affiancata da una crescente domanda energetica. (ruggeri)

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Pierpaolo Griffa nuovo Presidente Ericsson

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Pierpaolo Griffa, Ericsson, è stato nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione della Camera di Commercio Italo-Svedese Assosvezia, parte del sistema camerale misto di UnionCamere a servizio delle aziende che hanno un legame diretto o indiretto con la Svezia e focalizzata sulla promozione dell’interscambio economico e culturale tra i due Paesi. Pierpaolo Griffa, già a capo del Consiglio di Amministrazione della Camera di Commercio Italo-Svedese nella precedente gestione, subentra al presidente uscente Giuseppe Donato, SKF, il quale ha preferito rinunciare all’incarico a fronte di nuovi importanti impegni, pur continuando a essere parte del Consiglio. La nomina del nuovo presidente segue ed e’ parte del rinnovo del Consiglio di Amministrazione deliberato dall’Assemblea dei soci lo scorso 15 Marzo che ha visto l’ingresso di Michelle Montefusco (Kasthall), Marco Multari (SSAB) e Chris Shern (SAS). I restanti consiglieri rimasti in carica sono Davide Binaghi (Telia Sonera), Luigi Campello (Electrolux), Paolo d’Ammassa (Connexia), Giuseppe Donato (SKF), Nunzia Ricciardi (Kinnarps).
Assosvezia è la Camera di Commercio Italo-Svedese che riunisce le aziende, italiane e svedesi, i cui rapporti commerciali gravitano intorno alla Svezia. Nata nel 1993, Assosvezia si propone di favorire l’interscambio e le relazioni commerciali, industriali, finanziarie tra i due Paesi e di promuovere l’immagine della Svezia in Italia facendosi portavoce dei valori di innovazione, sostenibilità, etica e qualità della vita che sono nel DNA di questo Paese. Fanno parte di Assosvezia numerose aziende del panorama economico internazionale tra cui Ericsson Telecomunicazioni, Electrolux Italia, SKF Industrie, Ikea Italia, Volvo Truck Corporation, SAS Scandinavian Airlines e molte altre.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il federalismo separatista della Lega

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

“Siamo alle ultime battute della campagna elettorale e per mantenere fede alle promesse fatte al suo elettorato la Lega non rinuncia all’ennesima provocazione riproponendo la già minacciata diaspora dei ministeri, il trasferimento al Nord ma soprattutto l’abbandono della Capitale”. Lo afferma il senatore PD Raffaele Ranucci. “Sono temi importanti – sottolinea Ranucci – che non possono essere oggetto di campagna elettorale. Le prerogative della capitale sono all’interno del decreto su Roma Capitale che ha avuto parere positivo dalla commissione bicamerale sul federalismo. La Lega se lo ricorda?” “Piuttosto è ora che il governo dica una parola chiara e definitiva su quali sono le sue reali intenzioni su Roma. Per questo chiediamo che nel secondo decreto attuativo sia chiaro, scritto nero su bianco, che i ministeri resteranno a Roma, anche a conferma dello status di moderna capitale che proprio quel decreto gli conferirà. Noi pensiamo che sia una richiesta legittima, soprattutto a tutela di Roma e delle centinaia di migliaia di romani che lavorano nei ministeri. E’ per questo che chiediamo anche al sindaco Alemanno di far sua questa richiesta e soprattutto – conclude Ranucci – di impegnarsi presso il governo affinché venga soddisfatta”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Bossi ulula alla luna

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Contro la pretesa di Berlusconi di depenalizzare l’abusivismo, ma solo a Napoli, con una legge elettorale decisamente anticostituzionale e in odore di “voto di scambio”, ben sapendo di soddisfare le apparenze con la base della Lega, ma conscio che dovrà accettare tutte le imposizioni del cavaliere che è, in realtà, il solo e vero padrone della Lega, per essersela comprata unitamente allo stemma dello spadone e dello statuto, con tanto di rogito notarile, per 70 miliardi delle vecchie lire. L’affare avvenne quando la Lega attaccava Berlusconi accusandolo di essere mafioso, con una lunga serie di dettagliati articoli; ma era indebitata fino al collo per investimenti sbagliati fatti dall’incompetente Bossi. Fu così che Berlusconi salvò la lega dalla bancarotta, ma ne acquistò la dipendenza assoluta. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Piogge e siccità

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Novara Vco (jf) – “Occorre preservare e valorizzare il naturale patrimonio idrico che nelle nostre province può contare sulle risorse rappresentate dai ghiacciai e nevai alpini, dai laghi e dai fiumi che raggiungono la pianura: un sistema che garantisce l’approvvigionamento d’acqua nelle campagne ma che, in estati con particolare assenza di piogge, non è sufficiente a scongiurare il pericolo di siccità”. Le dichiarazioni sono del presidente e del direttore della Coldiretti interprovinciale Paolo Rovellotti e Francesco Renzoni che così commentano il nuovo allarme siccità diffuso nel nord Italia dove è caduta nelle diverse regioni dal 75 per cento al 100 per cento di pioggia in meno nell’ultimo mese, durante il quale si sono peraltro registrate temperature superiori dai 2 ai 4,5 gradi centigradi rispetto alla media. Le elaborazioni diffuse da Coldiretti si basano sui dati Isac – Cnr riferite all’appena trascorso mese di aprile, che registrano il forte scostamento delle temperature e della piovosità dal periodo 1970-2000 preso come riferimento. Il mese di aprile 2011 è stato il quarto più caldo degli ultimi 210 anni, secondo le elaborazioni Coldiretti sui dati Isac – Cnr relativi all’intera penisola. Dopo un autunno ed un inverno piovosi, la primavera è stata fino ad ora particolarmente asciutta in tutto il nord dove in alcune zone addirittura non piove da quasi un mese e mezzo: “La situazione non è grave nelle nostre due province, che sfruttano l’acqua derivata dalle ultime nevicate: ad oggi non si registrano problemi ma vorremmo evitare il ripetersi di anni difficili e purtroppo non lontani nel tempo. Per salvare le colture è necessario che arrivi presto la pioggia e che cada in maniera costante, duratura e non troppo intensa. L’acqua per essere di sollievo alle piante deve riuscire a penetrare i primi 5-7 centimetri di strato superficiale di terreni che sono in questo momento particolarmente asciutti ma i forti temporali, soprattutto con precipitazioni violente provocano danni poiché i terreni non riescono ad assorbire l’acqua che cade violentemente e tende ad allontanarsi per scorrimento con gravi rischi per l’erosione del suolo. Il problema della siccità sta interessando altri paesi europei come la Francia dove gli agricoltori sono in apprensione per le coltivazioni di cereali e si temano gravi perdite nei raccolti ma la mancanza di pioggia – conclude la Coldiretti – interessa anche la Gran Bretagna mentre in alcune zone del Belgio e dei Paesi Bassi è stato addirittura vietato di accendere fuochi nei boschi per il pericolo incendi.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incentivi per fotovoltaico

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

E’ stato firmato il 5 maggio il decreto interministeriale che disciplina le modalità di incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti fotovoltaici. Il nuovo sistema si applica agli impianti fotovoltaici che entrano in esercizio in data successiva al 31 maggio 2011 e fino al 31 dicembre 2016, per un obiettivo indicativo di potenza installata a livello nazionale di circa 23.000 MW, corrispondente ad un costo indicativo cumulato annuo degli incentivi stimabile tra 6 e 7 miliardi di euro. Il regime di sostegno è assicurato secondo obiettivi indicativi di progressione temporale della potenza installata coerenti con previsioni annuali di spesa I Possono beneficiare delle tariffe incentivanti: le persone fisiche; le persone giuridiche. i soggetti pubblici i condomini di unità immobiliari ovvero di edifici. La tariffa percepita viene determinata dal momento dell’entrata in esercizio dell’impianto, con la garanzia del rispetto dell’iter di connessione da parte del gestore di rete, in conformità con i tempi e le relativi sanzioni previste dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas. Il decreto prevede inoltre una serie di strumenti per rafforzare e potenziare la filiera industriale italiana attiva nella produzione di impianti fotovoltaici, quali premialità per le installazioni finalizzate alla sostituzione di amianto per la realizzazione di impianti in aree da bonificare o soggette a recupero ambientale per i moduli su barriere fonoassorbenti.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Shock settico da aborto con ru48

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

“Una ragazza portoghese di sedici anni è morta dopo un aborto con la Ru486, per shock settico da Clostridium Sordellii, infezione finora diagnostica nei decessi da aborto medico solamente negli Stati Uniti. Ne hanno dato notizia studiosi portoghesi durante il 21° European Congress of Clinical Microbiology and Infectious Diseases (ECCMID) che si è tenuto nei giorni scorsi a Milano”. Dalla dichiarazione del Sottosegretario alla Salute, Eugenia Roccella, dopo un altro caso di shock settico per uso abortivo con Ru48. “E’ il primo caso europeo – continua Roccella – nel quale è stata accertata la presenza della rara ma letale infezione da Clostridium Sordellii. Le morti per aborto con Ru486 e prostaglandine salgono così a venti, a cui se ne sommano altre 12 per persone che avevano preso la Ru486 per “uso compassionevole”, cioè al di fuori di protocolli stabiliti: in tutto 32 morti accertate dopo l’assunzione di Ru486. Vanno anche ricordate altre due donne morte per aborto farmacologico solo con prostaglandine, cioè solo con il secondo farmaco associato alla pillola abortiva. Un recente studio australiano, pochi giorni fa, ha segnalato che le complicazioni dopo l’aborto medico sono molto più frequenti di quelle a seguito di aborto chirurgico, in base ai risultati di 7000 aborti effettuati con la Ru486 nel sud dell’Australia, confermando i dati già noti della letteratura scientifica. Raccomandiamo ancora una volta agli operatori del settore di seguire le linee guida ministeriali sull’aborto farmacologico, che prevedono che l’intera procedura venga eseguita in regime di ricovero ordinario, per salvaguardare al meglio la salute delle donne. Il Ministero della Salute – dichiara il Sottosegretario Roccella – segnalerà il caso portoghese di morte a seguito di aborto farmacologico all’EMA, l’agenzia di farmaco vigilanza europea, chiedendo un supplemento di indagine e un aggiornamento sulle segnalazioni di decessi e complicanze. Nelle prossime settimane saranno resi noti i dati sugli aborti effettuati con la Ru486 nel nostro paese nel suo primo anno di commercializzazione.” (Silvana Stazzone)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le banche, il nucleare e gli armamenti

Posted by fidest press agency su sabato, 14 maggio 2011

Tredici organizzazioni della società civile hanno inviato una lettera ai vertici del Gruppo BNL e della Capogruppo BNP Paribas, in merito al finanziamento di impianti nucleari ad alto rischio e alle operazioni di sostegno alla produzione ed esportazione di armamenti (il testo della lettera e la risposta di Bnl sul sito http://www.vizicapitali.org, sezione News). I chiarimenti forniti da BNL lasciano sostanzialmente inevase le loro richieste, rispetto alle quali i promotori chiedono di riaprire il dialogo. Nello specifico, il Gruppo BNP Paribas risulta la banca più esposta a livello mondiale nel finanziamento della costruzione di centrali per l’energia nucleare civile (http://www.nuclearbanks.org/). Esso compare tra i probabili finanziatori del controverso reattore Angra 3 in Brasile e sta valutando l’erogazione di un prestito per la costruzione di due impianti nella regione di Jaitapur in India. In Brasile verranno utilizzate tecnologie obsolete e precedenti al disastro nucleare di Cernobyl, mentre in India gli impianti sorgeranno in una zona ad alto rischio sismico. Inoltre BNP Paribas sostiene finanziariamente la francese Areva, che da anni estrae uranio dalle miniere del Niger, con costi sociali e ambientali altissimi. Sul fronte degli armamenti, BNP Paribas e BNL compaiono al primo posto tra le banche d’appoggio all’esportazione di materiale bellico dall’Italia, nell’ambito della Legge 185/90, con importi in continua crescita negli ultimi anni, come si desume dall’ultimo Rapporto della Presidenza del Consiglio relativo al 2010. I nostri rilievi alla risposta dell’Amministratore Delegato del Gruppo BNL Fabio Gallia
Armamenti: Non sono state fornite risposte in merito alle nostre richieste sui seguenti punti: La presenza di due policy – una per il Gruppo BNL e una per BNP Paribas, che coinvolge le filiali italiane – solleva più di un interrogativo. Infatti BNL afferma da tempo di “limitare le proprie attività relative alle operazioni di esportazione di armamento ai soli Paesi dell’Unione Europea e della NATO”, mentre la policy di BNP Paribas consente operazioni anche con altri paesi. Di fatto, quindi, gran parte delle operazioni per l’export di armamenti viene gestito dalle filiali italiane di BNP, che godono di minori restrizioni. L’impegno, invece, dovrebbe essere di
Rinuncia ad appoggiare operazioni di esportazione verso paesi dove sono state riscontrate serie violazioni dei diritti umani, secondo quanto specificato nella nostra lettera.
Rinuncia a finanziare o appoggiare imprese impegnate in attività di cui al punto precedente e verso paesi in conflitto o inclusi nelle tipologie descritte nella nostra lettera.
Assunzione di impegni precisi per ridurre operazioni di appoggio e finanziamento alla produzione ed esportazione di armamenti.
Per il nucleare civile vi è la Centrale Angra 3 (Brasile). BNP Paribas conferma la sua partecipazione al finanziamento del progetto e condiziona la prosecuzione dell’impegno al rispetto di quattro condizioni, tra cui una valutazione indipendente e il controllo da parte dell’Agenzia Internazionale dell’Energia Atomica. Non vien esplicitata nessuna intenzione da parte della banca di tirarsi fuori dal progetto e non viene data nessuna risposta sulle tecnologie utilizzate, fuori norma in Europa. Vi si aggiunge il Progetto Jaitapur (India). BNP Paribas sostiene che ha svolto un semplice lavoro di consulenza, che non è obbligata a organizzare il finanziamento né a parteciparvi. Annuncia inoltre che il progetto sarà riesaminato alla luce degli avvenimenti giapponesi. I promotori ribadiscono i rischi connessi a tali impianti e chiedono ulteriori spiegazioni alla banca sul “riesame” annunciato, ferma restando le richiesta di formalizzare la decisione di uscire dal progetto. Per il Sostegno ad Areva, inoltre, nessuna risposta da parte della banca.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »