Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 15 maggio 2011

Fidest: Abbiamo superato il milione di visitatori

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

La Fidest è nata molti anni fa ma si è proposta come blog solo da poco. La sua finalità è nota. Intendiamo diffondere le notizie, misurarci con i nostri lettori, consentire l’accesso anche ad una informazione che non trova ospitalità nei lanci delle altre agenzie di stampa o, più in generale, nei media e lo facciamo con spirito di servizio perché siamo convinti che informare sia un dovere per noi che lo facciamo e un diritto per chi ci legge.
Non vi è dubbio che la nostra più grande soddisfazione la registriamo allorchè ci imbattiamo in un numero crescente di lettori e il loro, non certo infrequente, intervento con commenti, precisazioni e richieste di chiarimenti.
Oggi abbiamo raggiunto e superato un milione di accessi e il dato ci inorgoglisce. Per qualcuno sono pochi, per noi tanti. Tanti perché non abbiamo alle spalle degli sponsor, dei finanziatori, dei sostegni autorevoli. Noi siamo e restiamo degli artigiani della comunicazione.
Ci sentiamo in dovere di ringraziare in primis coloro che ci hanno seguito in questi anni e oggi hanno reso praticabile tale traguardo.
Confidiamo di averli sempre nostri affezionati lettori e dei convinti sostenitori per permetterci di ampliare la nostra base di visitatori facendo conoscere la nostra attività e di migliorarla nell’interesse comune. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Fidest - interviste/by Fidest | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lyazali Adil vince gara notturna di Gazzetta R.U.N

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Udine, 1400 runner alla partenza della seconda tappa a Udine di Gazzetta R.U.N organizzata da RCS Sport – La Gazzetta dello Sport, in collaborazione con Atletica Buja-Treppo Grande e il gruppo sportivo Alpini, patrocinato dal Comune di Udine. Numerosi gli appassionati di running e non, che sono accorsi al “villaggio” allestito in Piazza del Duomo: dalle 17.00 musica e animazione hanno intrattenuto il pubblico in attesa della partenza delle gare. Grande successo la gara di Retro-Running, che ha coinvolto numerosi partecipanti alla tappa, regalando a due di loro un paio di scarpe Reebok. Il percorso, che ha attraversato i punti più caratteristici del capoluogo friulano, alternava tratti pianeggianti a tratti di lieve salita; i tratti di pavimentazione in cubetti di porfido e in ciottolato hanno messo a dura prova le caviglie dei corridori. Nella prova competitiva di 10 km, a tagliare per primo il traguardo è stato Lyazali Adil in 33’46”, seguito da Iommi Giovanni (G.P Livenza Sacile – 34’24”) e Hammer Gernot (KLC Klagenfurt – 35’00”). Nella categoria femminile si è imposta Bonessi Micaela (Maratonina Udinese) con il tempo di 38’18”; sul palco per la premiazione anche Castellani Isadora (Maratonina Udinese – 38’56”) e Lena Alessandra (Atletica Buja – 40’15”). A dare il via alla gara competitiva Daniele Molmenti, Campione del Mondo di Canoa Slalom, che ha voluto commentare così la sua partecipazione all’evento “è stato un vero onore poter dare il via alla tappa di Udine, nonostante non sia un runner accanito è sempre una bella sensazione poter partecipare a eventi sportivi di questo calibro, dove il semplice appassionato può confrontarsi con il professionista.” Dopo le premiazioni, sul palco del Villaggio Gazzetta R.U.N sono salite le due band emergenti Mitili FLK e Frizzicomini & Tonazzi, che con la loro musica hanno intrattenuto il numeroso pubblico presente all’evento.
La prossima tappa di Gazzetta R.U.N, che coinciderà con il secondo appuntamento della Coppa Nord-Est si terrà domenica 11 giugno a Bassano del Grappa Le altre tappe si disputeranno a Ravenna (25 giugno), Jesolo (3 settembre), Vigevano (11 settembre), Genova (25 settembre), Parma (16 ottobre). (dsc78)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma Villa Ada: grate anti bivacco

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Roma. Per “mettere in sicurezza” le arcate del ponte storico del parco di Villa Ada che si trova vicino al Tempio di Flora, utilizzato saltuariamente come giaciglio di fortuna da alcuni senzatetto, sono state installate delle pesanti grate. Durante i lavori, però, sono stati abbattuti proditoriamente anche alcuni incolpevoli alberi e tutta la zona è stata messa sottosopra. Riteniamo grave che in nome della “tolleranza zero” – slogan elettorale oramai desueto – si finisca per procurare un pesante danno a livello ambientale e architettonico al parco di Villa Ada. Anziché pensare ad un ripristino dell’originario corso d’acqua che scorreva sotto il ponte (restauro compatibile che impedirebbe con maggiore efficacia anche eventuali accampamenti notturni) si preferisce mettere nuove sbarre, rovinando nel contempo la natura circostante. Purtroppo ciò era già avvenuto, di recente, con le impattanti recinzioni delle voragini e dell’ex rifugio antiaereo Savoia, dove per altro le reti sono state già divelte. Ma dopo l’ultimo scempio delle arcate del ponte storico, la domanda sorge spontanea: perché Campidoglio e Servizio Giardini proprio non riescono ad agire in un modo più consono al contesto delicato di un parco e di una villa storica, continuando a muoversi come il classico elefante in una cristalleria? (ponte)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festa per conoscere la SLA

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Borgonuovo di Sasso Marconi (Bologna) Nella manifestazione “Oltre il muro!” organizzata dall’AssiSLA Onlus, associazione regionale per l’assistenza integrata contro la SLA, presso il Centro Sociale di Borgonuovo di Sasso Marconi, ic’erano anche i damisti. La giornata di solidarietà per conoscere la Sclerosi Laterale Amiotrofica era iniziata alle ore 16.15 con un dibattito informativo di conoscenza della SLA al quale erano presenti il Dott. Fabrizio Salvi, che presta la sua opera al BENE (Bellaria Neuroscienze) e il presidente di AssiSla Onlus, il Dott. Filippo Martone. Alle ore 17,30 si sono svolte in una sala appositamente allestita del Centro Sociale di Borgonuovo due “Simultanee di dama italiana”, organizzata dal Circolo Damistico “Giovanni Falcone” e l’adesione della Delegazione provinciale della Federdama; la prima ha avuto come protagonista il Maestro Federico Piras e la seconda il Maestro Ettore Pazzi. Sono state in assoluto le prime “Simultanee” organizzate in provincia di Bologna da quando è stata fondata nel lontano 1960 all’ombra delle Due Torri la Federazione Italiana Dama. Nell’occasione si è svolto un torneo di dama rivolto ai bambini e ragazzi dai 7 ai 14 anni. Uno dei protagonisti della giornata è stato Gianluca Fantelli, musicista e malato di SLA da 4 anni che aiuta chi, come lui, è affetto da questa malattia. Da evidenziare anche il triangolare di calcio tra la squadra dell’associazione BeNe (Bellaria Neuroscienze), la rappresentativa del Centro Sociale di Borgonuovo e la Formazione dei Giornalisti Sportivi Gergs – USSI. (p40)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Comitato sì referendum 2011

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Green MEP Monica Frassoni speaking at the Euro...

Image via Wikipedia

Bruxelles (Belgio) 18 maggio alle 19:00 presso il “Cercle des Voyageurs”, rue des Grands Carmes 18 la Federazione Comunista del Belgio – Federazione della Sinistra, ha organizzato una serie di iniziative di informazione e mobilitazione sui quattro Referendum abrogativi del 12-13 giugno 2011 su Acqua, Nucleare e Legittimo Impedimento. La prima sarà mercoledì con Valerio Calzolaio (Coordinatore Forum Ambiente SEL), Monica Frassoni (Presidente Verdi Europei) e Giovanni Lattanzi (Coordinatore Dip. Ambiente PD). Le prossime iniziative saranno lunedì 23 maggio: SÌ, La legge è uguale per tutti, e venerdì 27 maggio:SÌ, Riprendiamoci l’acqua. Altre attività sono in preparazione per Charleroi (29 maggio) e Liegi (5 giugno). http://www.aurorainrete.org/num29/A2901.pdf

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anteprima Malazè: VI edizione

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Pozzuoli and the Campi Flegrei with names. Pho...

Image via Wikipedia

Pozzuoli, 30 maggio alle ore 17.30, a Villa Elvira in Via San Vito n. 9 a verrà presentata alla stampa, ai produttori, agli albergatori, ai ristoratori e a tutti gli appassionati, la VI Edizione di Malazè, l’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei che si svolgerà dal 10 al 20 settembre 2011. Per la prima volta l’Anteprima dell’evento approda a Villa Elvira, in una location storica, all’interno di un complesso di scavi di epoca romana-paleocristiana: le sale di questa prestigiosa struttura accoglieranno noti personaggi dell’universo archeoenogastronomico i quali porteranno le loro testimonianze ed esperienze. Su un unico, lungo ed articolato banco da degustazione ci sarà il meglio della produzione vinicola e della ristorazione dei Campi Flegrei: un viaggio del gusto alla scoperta del territorio, affiancati dai sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Integrazione: rispetto e legalità

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

«Da Roma deve partire l’esempio di un’integrazione possibile all’insegna del rispetto reciproco e della legalità». È quanto dichiara l’assessore alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani, Gianluigi De Palo, che ha visitato oggi la casa famiglia all’interno del Centro di accoglienza Pedro Arrupe del Centro Astalli, nel IV Municipio, che accoglie, al momento, una trentina di bambini con le loro famiglie provenienti dall’Africa, dall’Asia e dall’America Latina. «C’è un’unica famiglia umana che ci spinge ad andare oltre ogni egoismo nazionalista – sottolinea De Palo -. Alla luce della situazione internazionale che stiamo vivendo e che crea una continua emergenza, credo sia indispensabile lavorare seriamente per il “Bene Comune” cercando di assicurare un’ospitalità dignitosa. Non ci sono immigrati di serie A e immigrati di serie B». «Abbiamo bisogno di associazioni come il Centro Astalli, la sede italiana del Jesuit Refugee Service, che da 30 anni offre assistenza a richiedenti asilo e rifugiati. Avere la possibilità di reinserirsi nel tessuto sociale, formandosi e trovando un lavoro – prosegue l’Assessore – è fondamentale per il percorso di integrazione: l’accoglienza è una cosa seria e non può né deve essere confusa con una tolleranza buonista che non assicura il rispetto della dignità della persona umana. La sfida – conclude De Palo – è quella di coniugare l’accoglienza che si deve a tutti gli esseri umani, soprattutto se indigenti, con la valutazione delle condizioni indispensabili per una vita dignitosa e pacifica per gli abitanti originari e per quelli sopraggiunti».

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vicenza: settimane musicali

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Vicenza, 17 maggio presso le Gallerie di Palazzo Leoni Montanari, Contrà Santa Corona, 25 ci saranno due sessioni di prove aperte al pubblico, alle ore 11.00 e alle ore 16.00, organizzate dalle Settimane Musicali al Teatro Olimpico in collaborazione con Intesa Sanpaolo.
• Sonig Tchakerian al violino, Mario Brunello al violoncello e Andrea Lucchesini al pianoforte terranno le prove in vista del concerto d’Inaugurazione della XX edizione del Festival di mercoledì 18 maggio alle ore 21.00. Il programma di esecuzione prevede:
• Leóš Janáček (Hukvaldy 1854 – Ostrava 1928) Pohadka (Racconto) per violoncello e pianoforte (1910) Con moto Con moto Allegro Sonata per violino e pianoforte (1913/21) Con moto Ballada Allegretto Finale
• Bedřich Smetana (Litomyšl 1824 – Praga 1884) Trio in sol minore op. 15 per violino, violoncello e pianoforte (1855) Moderato assai Allegro, ma non agitato Finale. Presto Dalle ore 11.00 alle ore 12.00 sarà possibile assistere alla prova con tutti e tre i musicisti, mentre dalle ore
16.00 alle ore 17.00 proveranno Sonig Tchakerian e Andrea Lucchessini.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Uno sforzo inutile

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

E’ il atto uno “sforzo inutile”, tanto da parte dei sostenitori delle immigrazioni, quanto dai rigorosi guardiani delle frontiere. Sforzo inutile perchè si tratta di un tentativo infantile di fermare la storia, con l’aggravante di ignorare quanto la stessa storia ha impartito come lezione, non capita da nessuna delle due parti. I libri di storia descrivono le loro verità e le loro interpretazioni dei fatti, modellando gli eventi secondo una pretestuosa pedagogia che vorrebbe fornire l’interpretazione più utile per formare le coscienze secondo uno stampo preconfezionato. L’esempio di Garibaldi indicato come eroe puro e immacolato, padre dell’unità d’Italia, è solo il più recente, perché dell’unità d’Italia l’eroe dei Due Mondi non è neanche un lontano parente. Ma così rischiamo di andare fuori dal tema che mi sono proposto, per cui torniamo indietro nel tempo, quando, sempre i libri di storia, ci propinano due menzogne in un solo evento. Intendo parlare di quelle che vengono identificate come “le invasioni barbariche”, che avrebbe posto fine all’impero romano. Due menzogne su misura, due falsità sulle quali è stata costruita la favola-bella del mondo occidentale.
• 1°) Quelle invasioni non furono invasioni ma migrazioni di tribù che non conoscevano la tecnica dell’avvicendamento in agricoltura, per cui dopo avere sfruttato un territorio procedevano in avanti in cerca di terreni più fertili; la decadenza del “regime imperiale” di Roma facilitò l’ingresso anche in Italia e in tutti i territori dell’impero romano.
• 2°) E’ falso che l’impero romano sia finito con quelle invasioni, perché l’impero romano continuò ad esercitare il potere, e, quello che più si vuole far passare sotto silenzio, continua tuttora, modificando i mezzi per esercitare un potere che non ha mai perso peso, anzi ne ha acquistato sempre più.
Quando la centralità imperiale concentrata a Roma si ritrovò priva dei quadri dirigenti, specialmente in periferia dell’impero, fu la nuova struttura imperiale che surrogò le deficienze, potendo contare su di una capillare rete di funzionari imperiali, sia per imporre le leggi che per incassare i tributi; è la nascita della religione cattolico-cristiana, che si impadronisce della Fede dei credenti e se ne serve, malgrado la fervente attività pastorale del monachesimo. Necessitando di un potere militare, il nuovo impero romano, inventò il Sacro Romano Impero, affidandone lo scettro al più forte, ma anche più fedele difensore degli interessi centrali ; infatti il nome SRI tardò ad essere riconosciuto, per attendere di essere il sacro Romano Impero germanico o Primo Reich, braccio armato di quell’impero che era la naturale prosecuzione dell’antico impero romano. E’ ciò che è accaduto nel mondo arabo, dove l’esercizio del potere necessitava del supporto della religione per tenere a bada le grandi masse popolari e lasciare in pace le classi privilegiate: nobiltà e clero in Occidente e principi, capi tribù o dittatori e imam nei popoli arabi. Infatti i vari capi di Stato, nonché i vari dittatori e dittatorelli si sono avvalsi della religione, facendosi leader religiosi di una delle tante devianze dell’Islam Ed è anche ciò che sta accadendo nel mondo arabo con il venir meno della forza contrattuale della religione, svilita dai bisogni reali che i vari dittatorelli non hanno voluto mai riconosce e soddisfare. Quel mondo, tanto vicino al pianeta Occidente-Europa, si sta muovendo alla ricerca di mezzi di sopravvivenza più decorosi, stante il fatto che non esistono piani di sviluppo credibili, in grado di programmare nella terra di origine i mezzi di sostentamento come lavoro, produzione, commercio, cioè un circuito virtuoso valido indistintamente per tutti e non solamente in grado di arricchire i pochi che vivono del potere. Se vogliamo a tutti i costi credere alle speculazioni interessate di quanti esigono mantenere lo stato di bisogno dei popoli già poveri, allora possiamo identificare le attuali migrazioni come moderne “invasioni barbariche”, irrefrenabili per definizione, dalle quali si formerà una nuova tipologia umana che non possiamo chiamare(come fa il rag./filosofo Marcello Pera) meticciato, perché , allora, dobbiamo accettare e riconoscere che le popolazioni occidentali altro non sono che frutto di un meticciato durato oltre 1.500 anni. Anche in Occidente sta venendo meno la forza contrattuale della religione, gestita dall’impero romano che ha trovato asilo nel piccolo, ma potentissimo, Stato città del Vaticano. Il crollo di potere si accentua in questo primo scorcio di secolo e di millennio perché è prevalsa la pretesa di un reciproco sostentamento tra il potere politico e il potere religioso, associati per contenere le esigenze dei cittadini dentro un alveo progettato come un campo di concentramento, con una confusione di ruoli per cui il reato penalmente perseguibile dovrebbe diventare un peccato da assolvere nelle sacrestie, e il peccato diventare reato penalmente perseguibile, amministrato da politici che si servono della religione, come gerarchie della Chiesa si servono dei politici, in una ammucchiata di potere di cui la gente si è pesantemente stancata (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aiuto mi sono perso a Londra

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Filippo atterra a Londra in compagnia della mamma e delle pestifere sorelle, ma si perde nella calca dei viaggiatori. Un’iniziazione alla vita “da grande”, che Filippo, tra situazioni esilaranti, difficoltà ed equivoci, affronta con cipiglio, e che lo porterà ad apprendere l’importanza di fidarsi degli altri e di superare le proprie piccole, grandi paure di ogni giorno. di Barbara Tamborini – illustrazioni di Barbara Bongini Edizioni San Paolo 96 pagine € 10,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Come la cronaca cambia i delitti

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Sarah Scazzi, il caso Cogne, Erika e Omar, Simonetta Cesaroni, Marta Russo… Dalla penna di uno dei maggiori criminologi italiani, un’analisi reale e spietata dei meccanismi con cui la cronaca nera ci racconta «delitti che vogliamo sentirci raccontare», e ci aiuta anascondere «la nostra complice superficialità». di Luca Steffenoni Edizioni San Paolo 314 pagine € 18,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

“Per amore dei capelli”

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Roma 17 maggio alla Libreria Feltrinelli di via del Babuino ci sarà la presentazione del libro di Dina Azzolini “Per amore dei capelli” di (Baldini Castodi Dalai). Insieme all’autrice interverranno Rita Cenni, Gabriele Cremonini e Tarshito Possiamo definire Dina Azzolini “la parrucchiera ecologica” che da anni porta avanti la sua “crociata” per liberare le donne dalla schiavitù dell’artificio per essere belle. Non tinge, non fa permanenti, usa solo metodi e prodotti naturali. E ha uno stuolo di clienti che sfoggiano con tranquillità una chioma bianca. Nel suo libro racconta la sua vita interessante e avventurosa a contatto con il mondo della moda e dell’arte a cavallo tra gli anni Sessanta e i Novanta, la sua conversione al naturale e spiega la sua “filosofia del capello”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In viaggio verso le radici

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Attraverso il racconto, questo volume propone una serie di attività da realizzare durante gli oratori estivi insieme ai ragazzi in un arco di tempo che può andare da una a quattro settimane, arricchito di spunti per la riflessione, giochi, attività di gruppo e laboratori. di Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile Edizioni San Paolo 160 pagine € 12,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fukushima: fermare raccolta alghe radioattive

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Tokyo A seguito dei risultati delle analisi condotte nei giorni scorsi dalla Rainbow Warrior e da un team terrestre, Greenpeace rivela che i campioni di alghe prelevati nell’area di Fukushima sono altamente contaminati e chiede al Governo giapponese di non consentirne la raccolta e di avviare un’indagine approfondita sui rischi a cui vengono esposti i cittadini. I risultati preliminari delle analisi effettuate da Greenpeace impongono che il governo proceda con un campionamento più approfondito prima di consentire la tradizionale raccolta delle alghe lungo la costa della Prefettura di Fukushima e nelle aree limitrofe. Dal 20 maggio infatti le comunità di pescatori della costa di Ibaraki inizieranno la raccolta delle alghe, cibo molto consumato dalla popolazione locale. Complessivamente, sono stati prelevati 22 campioni di alghe raccolte a nord e a sud della centrale di Fukushima Daiichi e fino a 65 km al largo della costa. I livelli di contaminazione registrati da Greenpeace raggiungono valori di oltre 10.000 Bequerel per chilogrammo (Bq/kg), oltre cinque volte i limiti ufficiali di sicurezza.
Greenpeace sta conducendo ulteriori analisi su campioni di pesci, acqua marina e alghe raccolti a oltre 12 miglia dalla costa dalla Rainbow Warrior. Altri campioni di pesci, molluschi e alghe sono stati raccolti lungo la costa della Prefettura di Fukushima. I risultati di queste analisi, che saranno verificati da laboratori indipendenti, dovrebbero essere diffusi il prossimo 20 maggio.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La casa, la terra, gli amici

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Perché una persona possa crescere, occorre innanzitutto una casa. Un luogo che sia riparo dalle intemperie, dal freddo o dal caldo eccessivo, dalle avversità. Le parole chiave di quest’opera sono, infatti, casa e comunione intesi come luoghi che accolgono, che edificano le nostre persone, la parola amicizia, che descrive una dimensione fondamentale del cristianesimo; infine lo Spirito Santo che rende possibile la casa, l’amicizia, la comunione. di Massimo Camisasca Edizioni San Paolo 138 pagine € 13,00

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lega: trasferimento ministeri

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

«Le proposte della Lega in merito agli spostamenti da Roma di Ministeri o Agenzie nazionali già esistenti sono assolutamente irricevibili. La nostra Costituzione dice con chiarezza che Roma è Capitale e qualsiasi smembramento alle funzioni di una Capitale è un’operazione politicamente ed economicamente impraticabile. È evidente che siamo di fronte soltanto a provocazioni di natura elettorale che non porteranno a nessun risultato. Ed è altrettanto ovvio che il PdL ha già garantito e garantirà in futuro nel Governo e in Parlamento la bocciatura di ogni proposta di questo genere». È quanto afferma il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pane, Vino e San Daniele

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Roma Piazza Mattei, 16 si inaugura a Roma il Caffè Teatro Fersen, un ciclo di appuntamenti conviviali e assolutamente informali dedicati ad Alessandro Fersen, grande pedagogo e regista che ha lasciato un incancellabile segno in quanti frequentarono i suoi corsi e videro gli spettacoli da lui realizzati. Questa piccola grande comunità che conta tutt’oggi centinaia di nomi tra i più significativi membri del teatro e cinema italiano, e quanti non hanno avuto occasione di conoscerlo ed apprezzarlo avranno modo così di riunirsi per assaporarne il pensiero, la filosofia, gli aneddoti.
Il luogo prescelto per quella che può definirsi a tutti gli effetti una “chiacchiera culturale tra amici” è il locale Pane, Vino e San Daniele a Roma, la città in cui Fersen, polacco di nascita e genovese di adozione, decise di trasferirsi definitivamente dagli anni Cinquanta in poi, creando con Lele Luzzati – compagno di tante avventure tetrali – “I Nottambuli”, Cabaret teatrale situato in via Veneto, e fondando successivamente lo Studio Fersen di Arti Sceniche, con sede alla Limonaia, luogo di sperimentazione del rischiosissimo e acclamatissimo “Mnemodramma”. Ad aprire il primo incontro e a fare gli onori di casa, lunedì 16 maggio, sarà la figlia di Fersen, Ariela Fajrajzen, presidente della Fondazione Alessandro Fersen e preziosa custode della memoria paterna. Con lei sarà presente l’autore, attore e regista Gianni Di Gregorio, reduce dai successi del suo ultimo film Gianni e le donne. Di Gregorio allievo ferseniano illo tempore, dialogherà con i convenuti e parlerà della sua odierna attività e di come questa si leghi in qualche modo all’influenza subita dal Maestro. Il Caffè Teatro Fersen continuerà anche nei prossimi mesi, ad anticipazione del convegno FERSEN – itinerario ininterrotto di un protagonista del Novecento, in programma il 26-27-28 ottobre 2011 presso la Biblioteca Vallicelliana di Roma, a celebrazione del centenario della nascita del Signore della sperimentazione teatrale.

Posted in Confronti/Your opinions, Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trattamento dipendenza da alcol

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Roma 16 maggio 2011 ore 11:00 Hotel Hassler Piazza Trinità dei Monti, 6 Conferenza Stampa che illustrerà le opportunità di trattamento per la dipendenza dall’alcool, una malattia che si può e si deve curare. Grazie alla terapia adeguata, oggi è possibile ridurre il craving – ossia il desiderio incoercibile di bere – e diminuire l’incidenza, la severità e la frequenza delle ricadute. Nel corso della conferenza stampa si darà ampio spazio all’alcolismo, malattia che solo nel nostro Paese colpisce 1 milione e mezzo di persone, saranno resi noti, inoltre, i dati epidemiologici in Italia ed in Europa. Intervengono:
• Professor Mauro Ceccanti, Professore Associato Cattedra di Metodologia Clinica e Semeiotica Medica Responsabile del Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio
• Professor Alfio Lucchini, Psichiatra, Direttore Dipartimento Dipendenze ASL Milano 2 e Presidente nazionale FeDerSerD
Modera: Alessio Vinci, giornalista Mediaset

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Digitalizzazione tribunale di Isernia

Posted by fidest press agency su domenica, 15 maggio 2011

Isernia 16 maggio il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, nell’ambito del Piano Straordinario del Governo per la digitalizzazione della giustizia, inaugurerà il progetto di innovazione digitale presso il Tribunale di Isernia (Piazza Tedeschi, 50). All’incontro prenderanno parte il presidente del Tribunale Guido Ghionni, il procuratore della Repubblica presso il Tribunale Paolo Albano, il presidente dell’Ordine degli avvocati di Isernia Ugo de Vivo e il presidente della Corte d’Appello di Campobasso f.f. Rossana Iesulauro. Questo progetto si inserisce nel Piano Straordinario recentemente presentato a Palazzo Chigi dai Ministri Brunetta e Alfano e dà seguito al protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso marzo tra il Ministro per la Pubblica amministrazione e l’Innovazione, il Tribunale di Isernia, il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Isernia, in collaborazione con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Isernia.
Alle ore 12 è previsto un incontro con i giornalisti che avrà inizio con una visita alle postazioni hi-tech poste al secondo piano del Palazzo di Giustizia-Procura della Repubblica (stanza n.15) nel corso della quale saranno effettuate le dimostrazioni pratiche di alcuni servizi, tra cui la scansione degli atti di un fascicolo della Procura della Repubblica con la conseguente trasmissione del fascicolo virtuale alla cancelleria penale dibattimentale. La sperimentazione quindi proseguirà presso gli uffici della cancelleria dibattimentale (terzo piano), da cui da quel momento si potrà accedere al fascicolo virtuale e si provvederà al relativo aggiornamento, inserendo liste testi depositate, verbali di udienza, ed altri dati. Tale aggiornamento consentirà alla cancelleria del dibattimento ed alle segreterie dei P.M., attraverso la cartella informatica condivisa, una rapida consultazione dei fascicoli, e ai difensori di ottenere copia degli atti su supporto informatizzato oppure per via e-mail. Sempre in fase di sperimentazione un avvocato provvederà a richiedere copia di atti del fascicolo virtuale generato su supporto informatico. Alla simulazione delle procedure informatizzate seguirà una conferenza stampa del Ministro Brunetta.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »