Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Roma Villa Ada: grate anti bivacco

Posted by fidest press agency su domenica, 15 Maggio 2011

Roma. Per “mettere in sicurezza” le arcate del ponte storico del parco di Villa Ada che si trova vicino al Tempio di Flora, utilizzato saltuariamente come giaciglio di fortuna da alcuni senzatetto, sono state installate delle pesanti grate. Durante i lavori, però, sono stati abbattuti proditoriamente anche alcuni incolpevoli alberi e tutta la zona è stata messa sottosopra. Riteniamo grave che in nome della “tolleranza zero” – slogan elettorale oramai desueto – si finisca per procurare un pesante danno a livello ambientale e architettonico al parco di Villa Ada. Anziché pensare ad un ripristino dell’originario corso d’acqua che scorreva sotto il ponte (restauro compatibile che impedirebbe con maggiore efficacia anche eventuali accampamenti notturni) si preferisce mettere nuove sbarre, rovinando nel contempo la natura circostante. Purtroppo ciò era già avvenuto, di recente, con le impattanti recinzioni delle voragini e dell’ex rifugio antiaereo Savoia, dove per altro le reti sono state già divelte. Ma dopo l’ultimo scempio delle arcate del ponte storico, la domanda sorge spontanea: perché Campidoglio e Servizio Giardini proprio non riescono ad agire in un modo più consono al contesto delicato di un parco e di una villa storica, continuando a muoversi come il classico elefante in una cristalleria? (ponte)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: