Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 26 maggio 2011

Sistri: accordo raggiunto

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

rifiuti

Image by mac_xill via Flickr

“Apprendo con grande soddisfazione del raggiunto accordo fra il Ministero dell’Ambiente e le principali organizzazioni imprenditoriali nazionali relativo alla rimodulazione dell’entrata in funzione del SISTRI, il nuovissimo Sistema di tracciabilità dei rifiuti speciali e pericolosi. Ritengo particolarmente importanti i seguenti aspetti:
• la determinazione della necessità di disporre di opportune procedure di salvaguardia in caso di rallentamenti del sistema
• l’attenuazione delle sanzioni nella prima fase dell’operatività del sistema stesso
• la calendarizzazione della sua entrata in vigore, formulata sulla base delle dimensioni e delle caratteristiche delle aziende
Riguardo quest’ultimo punto l’accordo stabilisce cinque date, che vanno dal 1° settembre 2011 al 1° gennaio 2012, utili non solo per non sovraccaricare il Sistema specialmente all’inizio della sua operatività, ma anche per consentire un più distribuito carico di lavoro alle organizzazioni che, come l’Associazione che rappresento, vengono e verranno interpellate dalle aziende. Auspico quindi che al più presto l’accordo trovi forma in un apposito decreto”. Lo ha dichiarato l’avv. Salvo Renato Cerruto Presidente Associazione Gestori Rifiuti

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The Economist this week

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Questa settimana segnalo nella sezione Leaders:
– L’analisi che prende in esame l’impatto dell’uomo sul nostro pianeta. Nel tempo la razza umana si è trasformata in una forza della natura che rimodella la conformazione del pianeta, ma ad una velocità più rapida rispetto a quella geologica: Welcome to the Anthropocen – Humans have changed the way the world works. Now they have to change the way they think about it, too
– Lo special report, disponibile su richiesta, sull’Australia, democratica, tollerante ed ospitale con gli immigrati, politicamente stabile ed economicamente florida, una sorta di California di 30 anni fà, una nuova versione di “Golden State”: The next Golden State – With a bit of self-belief, Australia could become a model nation
– L’articolo sulle proteste in Spagna: Spain’s cry of pain – How to get the protesters out of the plazas and into jobs. Argomento approfondito nella sezione Europe: The unhappy campers – Spain’s young want jobs, the markets want reform and voters want a new government
– L’articolo che si occupa della ricerca del nuovo candidato per il FMI, mentre Dominique Strauss-Kahn attende il processo per l’accusa dio violenza sessuale: Time for a change – Why a euro zone finance minister, even a talented one, should not lead the IMF
Mentre nella sezione Europe:
– L’editoriale sulle reazioni dell’elite francese dopo l’arresto di Dominique Strauss-Kahn: What did they know? –
Some hard questions for France’s elite after Dominique Strauss Kahn’s arrest
– L’artcolo sulla Turchia, nella top league per gli scandali sessuali, che ha visto nelle scorse settimane, le dimissioni di non meno di dieci componenti del MHP: Feeling blue – Another opposition party is laid low by clandestine videos
– L’articolo sulla politica olandese: Neither in nor out – And that’s exactly how Geert Wilders likes it
– La rubrica Charlemagne: The Obama tonic – The American president’s message of hope could be useful in Europe (Beatrice Mozzi)
E gli highlights dell’editore:
After several covers connected to the news, we step back this week. In Asia we look at Australia: we argue that with a little more self confidence it should become the next Golden State, Asia’s California. In the rest of the world we step back even farther and welcome the Anthropocene. This is the scientific idea that man has so changed the earth that he has created a new geological age. Humans we argue have changed the way that the planet works: now they have to change the way they think about it too.
Obama, Bibi and peace The president annoys a lot of Israelis, but does not please that many Arabs. A soft landing for China. A slower world economy could help the Chinese Why the brain drain helps fight poverty. A closer look at migration Huntsman blows his horn. A look at a credible Republican. The cost of cancer drugs New medicines are technically impressive, but not cheap.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ratko Mladic arrestato in Serbia

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

General Ratko Mladic (centre) arrives for UN-m...

Image via Wikipedia

L’arresto di Ratko Mladic ha assicurato alla giustizia l’ultimo dei tre principali responsabili del genocidio di musulmani bosniaci. Mladic è stato responsabile delle fucilazioni di massa di 8.372 uomini e ragazzi di Srebrenica e insieme a Radovan Karadzic e a Slobodan Milosevic è responsabile dell’istituzione di campi di concentramento e internamento come quelli di Omarska, Manjaca, Keraterm, Trnopolje, Susica, Foca e Luka Brcko in cui furono uccisi migliaia di prigionieri. Mladic è inoltre responsabile dell’utilizzo sistematico dello stupro come arma da guerra, dell’arresto sistematico e dell’uccisione dei membri dell’élite accademica e amministrativa, della messa in fuga di 2,2 milioni di Bosniaci, di quattro anni di bombardamenti delle cosiddette zone di protezione dell’ONU (Tuzla, Gorazde, Srebrenica, Zepa, Sarajevo e Bihac) che solo a Sarajevo fece 11.000 vittime, tra cui 1.500 bambini, di massacri e fucilazioni di massa in numerosi villaggi e città della Bosnia settentrionale, occidentale e orientale, della sistematica distruzione di oltre 1.000 moschee e santuari islamici. L’Associazione per i Popoli Internazionale vuole ricordare anche l’atteggiamento di molte istituzioni e partiti europei che per molto tempo hanno taciuto gli orrori e il genocidio commesso in Bosnia. Non solo, ma il governo britannico del premier John Major e il governo francese di Mitterand addirittura avevano apertamente sostenuto e facilitato l’aggressione serba alla Bosnia.

Posted in Diritti/Human rights, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Andrea Perroni Live Show

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Roma 4 giugno 2011 ore 21 Pontile di Ostia Andrea Perroni, classe 1980, è uno dei comici più giovani della scena romana ma con un curriculum già importante. Nel 2005, dopo piccole esperienze televisive, inizia il suo cammino a “Colorado Cafè Live”. Grazie alla sua parodia del conduttore sportivo Piccinini diventa ospite fisso della trasmissione domenicale “Guida al Campionato”. Conosciuto al grande pubblico per le sue imitazioni, fra i suoi personaggi più esilaranti ci sono il cantautore Franco Califano, il mago Giucas Casella e l’allenatore della Roma Luciano Spalletti. L’imitazione di Piccinini in particolare è stata il grosso successo e la fortuna di Andrea, che però con il tempo è rimasto “prigioniero” del suo stesso personaggio: chiunque lo chiama Sandro senza sapere che dietro c’è dell’altro… Andrea è anche apparso al cinema nelle commedie “Il ritorno del Monnezza” e “L’allenatore nel pallone 2”, e nella fiction televisiva “I Cesaroni”. Inaugura le spendide serate in riva al mare che Approdo alla Lettura vi proporrà fino a settembre inoltrato Uno Show dove, da istrione trasformista, improvvisa, canta dal vivo e recita divertenti gag che scimmiottano il vivere quotidiano, l’esistenza di un ventisettenne alle prese con la famiglia, le donne e le cure fatte di farmaci particolari contro le sue continue crisi d’identità. Battute esilaranti, umorismo spregiudicato, intelligente e privo di volgarità, di un’immediatezza che arriva dritta al cuore della gente, scatenandone l’ilarità e la forte partecipazione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

45° Settimana dei vini

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Siena 28 maggio inaugurazione della manifestazione presso il Complesso Museale Santa Maria della Scala (piazza Duomo, Siena ore 18), nell’ambito del Festival del Documentario curato dall’attore Luca Zingaretti con la consegna del premio Paolo Maccherini a Carlo Marroni, giornalista del Sole 24 Ore e senese Doc presso l’Ente Vini. Enoteca Italiana in Germania per proporre l’eccellenza italiana. Happy Wine, esibizioni gastronomiche, cultura, premi, informazione, formazione e assaggi animeranno la manifestazione nazionale in programma dal 28 maggio al 28 giugno nella città toscana, ma non solo Una kermesse che sia punto d’incontro tra gli enoappasionati e il mondo del vino, un evento che sia occasione per le aziende di confrontarsi e per il pubblico di scoprire vini italiani poco conosciuti ma ugualmente di qualità. Ecco tutto questo è “La settimana dei vini”, di scena a Siena dal 28 maggio fino al 28 giugno, promossa da Enoteca Italiana con il contributo della Banca MPS. Un evento che vuole celebrare i 150 anni d’Italia per questa sua 45° edizione con un brindisi tutto italiano, da portare anche all’estero, puntando sull’informazione e sulla formazione.
Dal 6 all’11 giugno l’eccellenza italiana sbarcherà a Francoforte sul Meno (Germania) diventando così un’occasione ghiotta per dare un’ulteriore spinta alla “macchina-vino” italiana. Enoteca Italiana anche qui avrà un ruolo guida facendo conoscere i vini delle aziende associate al grande pubblico tedesco. Ma non solo eventi istituzionali o all’estero, l’originale format de “La settimana dei vini” è fatto anche di un ricco cartellone di eventi, che animeranno il suggestivo edificio storico dell’Ente vini a Siena. Dalle bollicine al biologico fino all’Happy Wine con oltre 1600 etichette italiane il filo rauge delle tante le iniziative aperte al pubblico (dalle 18 alle 22). Martedì 7 giugno con “Trernto Doc Day” il Trentino è protagonista di un simpatico aperitivo nelle splendide terrazze dell’Enoteca Italiana e martedì 14 giugno Biodivino, il concorso indetto dalle Città del Bio, porta con sé le sue medaglie d’oro e d’argento. In vista dell’estate ecco l’Happy Wine con musica e vini delle aziende associate nella suggestiva roccaforte senese (tutti i martedì dal 30 maggio al 28 giugno – dalle 18 alle 21). Inoltre, da venerdì 10 a sabato 11 giugno nella splendida Certosa di Pontignano è di scena il seminario scientifico dal titolo “Il bere responsabile nella dieta mediterranea e nello stile di vita italiano”. I risultati saranno presentati presso l’Enoteca Italiana sabato 11 giugno alle 15 e, a seguire, (ore 16.15) protagonista il convegno dal titolo “Focus sul vino senese e i suoi effetti nella dieta mediterranea”.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Viaggio nell’immaginazione fluttuante

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Salerno sabato 28 maggio 2011, ore 19.00, via delle Botteghelle, 55 Galleria Tiziana Di Caro Olga Chernysheva, Sofia Hultén, Alexey Kallima, Susanne Kutter, Wolfgang Plöger a cura di: Giacomo Zaza (orari: dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 – 20.00 o su appuntamento chiusura mostra: venerdì 29 luglio 2011)
Le opere in mostra sono eterogenee in termini di media espressivi: fotografia, installazione, video, disegno sono alcune delle tecniche scelte, con l’obiettivo di presentare l’esperienza di chi si trova nel mezzo. Gli artisti selezionati dimostrano una precisa consapevolezza del mondo in cui vivono, ma lo analizzano da attenti osservatori, più che da interpreti coinvolti. Le opere selezionate commentano vari ambiti del contemporaneo, alle volte in modo sarcastico, altre con sottili metafore, giungendo a risultati mai polemici, ma spesso conturbanti. La società contemporanea russa è al centro dei lavori di Olga Chernysheva (Mosca, 1962), che presenta una serie di recenti fotografie ed un video del 2003, Russian Museum, in cui, la lettura di importanti quadri presenti nelle collezioni dei musei diSan Pietroburg, è alterata dai riflessi continui dei visitatori sui vetri, figure che entrano nella visione dell’opera alterandone la fruizione.
Una miriade di piccoli oggetti, rinvenuti in una vecchia cassetta degli attrezzi sono i “protagonisti” del video Past Particles, diSofia Hultén (Stoccolma, 1972) le cui immagini si susseguono come in una sorta di assurdo glossario visivo di forme, colori, materiali.
Nel ciclo di foto Closed Party, Alexey Kallima (Grozny, 1969) opera su ritratti di noti vips tedeschi, trasformandoli in grotteschi e stravaganti personaggi che sembrano alienarsi dalla realtà.
In Trilogie der Illusion. Die Maske. Die Täuschung. Die Falle, video di Susanne Kutter (Wernigerode, 1971) del 2010, un ragno, uno scarafaggio ed una farfalla vivono ambienti familiari e casalinghi, come fossero i soli interpreti della quotidianità.
Nel lavoro di Wolfgang Plöger (Munster, 1971) dei semplici neon, sono il supporto su cui sono arrotolate delle pellicole, la cui decodificazione è possibile solo azionando la luce, in un gioco di interpretazioni che non è immediato, al contrario prevede la precisa volontà dell’osservatore. In fine una installazione site specific è composta da una serie di pellicole da 16 mm, su cui è riportata una grafia tremolante e insicura, che attraverso dei proiettori si estende nello spazio, ma continuando a scorrere in modo perpetuo rimane indecifrabile.(Wolfgang Ploeger)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scicli come Montmartre

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Scicli come Montmartre. Per quattro giorni, dal 2 al 5 giugno, la città barocca di Scicli sarà un grande e variopinto atelier alla stregua del celebre quartiere parigino popolato dagli artisti. L’occasione sarà quella della GAF Scicli 2011, la Giovane Arte Fiera pensata dal Gruppo Asterisco e realizzata grazie all’inedita sinergia fra pubblico e privato coordinata da Antonio Sarnari. Anche il Comune di Scicli, infatti, ha aderito alla proposta culturale di Asterisco, il gruppo formato da 15 artisti siciliani emergenti che lo scorso anno, ha restituito alla fruizione del pubblico l’antica chiesa sconsacrata di Santo Spirito sul colle San Matteo dopo averla ripulita da erbacce e rifiuti. Una cinquantina gli artisti emergenti italiani e stranieri – nomi di giovani eccellenti segnalati solo da critici d’arte, maestri affermati, docenti delle Accademia di Belle Arti come quella di Catania – che hanno aderito al progetto della GAF: fra di loro anche tre artisti selezionati da Vittorio Sgarbi per la Biennale di Venezia: Manlio Sacco, Ezio Cicciarella e il rumeno Catalin Pislaru. Ogni artista segnalato alla GAF proporrà una mostra personale nei luoghi deputati disseminati in tutta la città. Un grande evento corale che per la prima volta riunisce e mette in rete – al servizio degli artisti più promettenti del panorama internazionale – tutte le realtà culturali del territorio: per quattro giorni infatti musei, gallerie e associazioni culturali condivideranno il cartellone del GAF unificando orari (prolungati per tutti fino alle 22) e servizi. Dal centro storico ai tre colli, tutti gli spazi espositivi pubblici e privati della città di Scicli accoglieranno i cinquanta artisti: dalle piazze “salotto” ai colli San Matteo e della Croce che ne disegnano il pittoresco paesaggio. Villa Penna, posta su una delle alture di Scicli, ospiterà poi il 5 giugno l’evento finale durante il quale critici d’arte, rappresentanti istituzionali del territorio, operatori del settore e gli stessi artisti discuteranno su cosa significa “fare arte” oggi in Sicilia.
In programma un Jazz Party al Convento della Croce (4 giugno ore 22), laboratori d’arte per bambini a cura di Lucia Carbone negli spazi di Chiaroscuro (2-3-4 giugno ore 16.30), itinerari in bici con noleggio gratuito lungo il percorso delle cinquanta mostre personali e sulle colline di Scicli, entrambi a cura del Laboratorio Correnti Alla prima edizione della GAF di Scicli è dedicato anche il Concorso d’arte Olio Santo Spirito promosso dall’azienda dei Fratelli Aprile e intitolato alla pregiatissima produzione di olio extravergine i cui ricavi vengono reinvestiti dagli Aprile in progetti di sviluppo sociale e culturale per Scicli. Il premio sarà assegnato da una giuria di critici e docenti alla migliore opera in concorso.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I “Piccoli amori” su Sky classica

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Siena. Da martedì 31 maggio l’Accademia Musicale Chigiana di Siena è protagonista su Sky Classica. La produzione di “Piccoli amori”, straordinario successo della 67ª Settimana Musicale Senese, conquista il canale 728 del bouquet Sky che trasmette ogni giorno dieci blocchi tematici con il meglio dell’opera, dei concerti e della danza. Infatti andranno in onda ben dieci repliche del progetto “Piccoli amori”, ovvero le due opere di rara esecuzione La Princesse Jaune di Camille Saint-Saëns e La scuola di guida di Nino Rota, prodotte dall’Accademia Chigiana e andate in scena a Siena lo scorso luglio.
La programmazione di Sky Classica inizia martedì 31 maggio alle ore 20.30 con La Princesse Jaune di Camille Saint-Saëns, opéra-comique in un atto su libretto di Louis Gallet, revisione di Bruno Moretti, regia e impianto visivo di Mietta Corli, light designer Guido Levi, con Maria Costanza Nocentini soprano e Carlo Allemano tenore, l’Orchestra della Toscana, Giuliano Carella direttore. Rappresentata per la prima volta all’Opéra di Parigi nel 1872 e legata come ambientazione al gusto “orientale” molto di moda nella Parigi di secondo Ottocento, sarà poi trasmessa in replica l’1, 3, 4 e 5 giugno.
Da mercoledì 8 giugno (ore 22 circa) sarà la volta de La scuola di guida di Nino Rota con Raina Kabaivanska soprano e Giuseppe Sabbatini tenore, in onda a chiusura della trasmissione Contrappunti condotta da Carlo Boccadoro che dedica una puntata monografica al celeberrimo soprano bulgaro. Scritta su testo di Mario Soldati e commissionata da Giancarlo Menotti per il Festival dei due Mondi di Spoleto del 1959, La scuola di guida di Nino Rota si avvale dell’orchestrazione di Bruno Moretti dallo spartito originale per canto e pianoforte, regia e impianto visivo di Mietta Corli, light designer Guido Levi, l’Orchestra della Toscana, Giuliano Carella direttore. La puntata diContrappunti dedicata a Raina Kabaivanska al cui termine viene messa in onda La scuola di guida verrà replicata il 9, 11, 12 e 13 giugno. Date e orari di trasmissione su Sky Classica (canale 728) (princesse, la scuola di guida)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scuola di recitazione

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Roma via Tuscolana, 1520 Centro Sperimentale di Cinematografia ospita in questi giorni Long Jun Jie, Direttore e docente del dipartimento di recitazione della Shanghai Theater Academy. Il laboratorio di recitazione che sta conducendo Long è basato fondamentalmente sull’espressività corporea, una recitazione delle azioni più che della parola. “ Agli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia porto le esperienze e la metodologia della scuola di Shanghai che ha una cultura totalmente diversa e arricchirci reciprocamente è il motivo della mia venuta a Roma. Ai giovani attori italiani, che nel loro futuro saranno artisti del cinema e della tv, insegno qualcosa di adatto a loro, ad essere più naturali possibile rispetto al teatro; ad esprimere le situazioni normali della quotidianità, ad usare gli argomenti della vita per trasmetterli attraverso il corpo, fare azioni consecutive nell’arco di un tempo molto lungo, senza interruzioni. Un buon attore deve saper recitare senza mai fermarsi.” Attore da quando era ventiduenne, regista di teatro e televisione Long Jun Jie vanta una carriera trentennale; ha iniziato nel 2008 il suo sodalizio con la Scuola Nazionale di Cinema attraverso il suo direttore Adriano de Santis e da tre anni si alternano tra Roma e Shanghai in un programma di scambi, di esperienze e metodologie didattiche nell’insegnamento della recitazione.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Siria: manifestazione radicali

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Radical Party

Image via Wikipedia

Roma venerdì 27 davanti all’Ambasciata siriana i radicali si raduneranno per manifestare per la libertà e la democrazia. Il Partito Radicale Nonviolento e Radicali italiani invitano a una mobilitazione popolare nonviolenta tutti i militanti dei diritti umani e le associazioni pacifiste venerdì il 27 maggio dalle ore 13 davanti all’Ambasciata siriana a Roma (Piazza d’Aracoeli n. 1) per chiedere che cessi la brutale repressione del regime siriano contro le rivolte di piazza. Secondo alcune stime indipendenti, in particolare quelle elaborate dal dr. Haytham Manna e rese note oggi dall’AKI, dal 18 marzo il numero delle vittime della repressione ha superato le 1100 unità civili, oltre 4mila sono invece i feriti in tutto il paese, 9mila i nuovi detenuti e 300 i dispersi. Occorre che l’Europa sostenga i militanti dei diritti umani siriani sia coll’inasprimento delle sanzioni al regime sia con un fattivo sostegno a tutti coloro che si battono per la libertà e le riforme democratiche anche in quel paese.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto festa della repubblica

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Torino 2 giugno 2011 alle 21.30 in piazzetta Reale a Torino, per la 65° Festa della Repubblica. Il concerto si aprirà con il saluto del presidente del Consiglio regionale del Piemonte e del vicepresidente delegato al Comitato Resistenza e Costituzione e sarà trasmesso anche quest’anno in diretta sul canale Rai Storia del digitale terrestre e su Radio3. In programma una scelta di celebri pagine sinfoniche e corali dal grande repertorio operistico italiano. Unica eccezione l’apertura, affidata all’Ouverture dell’Egmont di Beethoven, che fa rivivere la storia del paladino della libertà fiamminga contro l’oppressione spagnola, decapitato nel 1567 per ordine di Filippo II. A seguire pagine di Giuseppe Verdi come i cori “O Signore, dal tetto natio” da I Lombardi alla prima Crociata, “Si ridesti il leon di Castiglia” dall’Ernani, il Coro di zingari dal Trovatore, I Cori di zingarelle e mattadori dalla Traviata, “Patria oppressa” dal Macbeth, la Sinfonia daGiovanna d’Arco e il Preludio dalla Traviata. E non mancano altre voci del melodramma italiano, come Gioachino Rossini, con la Sinfonia dalla Semiramide, e Giacomo Puccini, con l’Intermezzo da Manon Lescaut. Per il giovanissimo astro nascente della direzione d’orchestra Andrea Battistoni – già sul podio dei più importanti teatri italiani e Primo direttore ospite del Teatro Regio di Parma – il concerto del 2 giugno segna il debutto sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai, che tornerà a dirigere nel corso della prossima stagione con un programma interamente dedicato a Beethoven. (concerto, battistoni)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scoperta archeologica

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Ancona 30 maggio alle 17.30 in Aula Rettorato dell’Università Politecnica delle Marche, il dottor Massimo Delfino del Dipartimento di Scienze della Terra della Università di Torino terrà un seminario dal titolo: “Progetto Buya: ambienti, animali e uomini nell’Eritrea di un milione di anni fa”, dedicato alla scoperta effettuata durante gli scavi in Dancalia: resti di Homo risalenti a un milione di anni fa.
Massimo Delfino (Dronero, 1969), laureato in Scienze Naturali presso l’Università di Torino e dottore di ricerca in Paleontologia presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, ha svolto attività di ricerca in qualità di assegnista, ricercatore post-dottorato e ricercatore CNR-NATO presso le Università di Firenze, Atene (Grecia), Barcellona (Spagna), Tbilisi (Georgia) e Zurigo (Svizzera). È attualmente ricercatore presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Torino. Si interessa ad aspetti di paleontologia, morfologia, sistematica e biogeografia degli anfibi e dei rettili. Il dottor Delfino ha effettuato nel dicembre 2010 una campagna di scavi paleontologici in Dancalia (Eritrea), dove ha scoperto un importante reperto riferibile al genere Homo di circa 1 milione di anni fa. Tale reperto è di notevole importanza in quanto ricade in un periodo poco conosciuto della storia evolutiva umana. La scoperta, resa nota dal quotidiano “La Repubblica” dello scorso 7 gennaio, è anche riportata nel sito di “National Geographic Italia”, che ha sponsorizzato la campagna. (delfino)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XI Edizione Riso & Rose

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Sartirana Lomellina Venerdì 27 maggio dalle ore 15,30 alle ore 19,00 ; sabato 28 maggio e domenica 29 maggio dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00. Collettiva d’Arte Nella splendida cornice della settecentesca Pila del Castello di Sartirana prosegue fino al 29 maggio la mostra collettiva di artisti contemporanei intitolata “ITALIA – identità artistiche, identità nazionale”. La manifestazione voluta e organizzata dalla Amministrazione Comunale di Sartirana e dalla Civica Biblioteca “Francesco Moro” dello stesso Comune è curata dallo storico e critico d’arte professor Giuseppe Castelli. Questa manifestazione artistica si è inserita nell’ampio programma della kermesse del territorio monferrino “Riso & Rose” giunta già al traguardo della undicesima edizione. Il ricco programma di “Riso &Rose” messo a punto dal Consorzio Mon.D.O. , comitato promotore dell’evento, quest’anno ha posto l’accento sul 150° anniversario dell’Unità d’Italia. In questo contesto Sartirana, ha scelto di essere presente proponendo alla collettività la mostra “ITALIA – identità artistiche, identità nazionale” Avvalendosi della sensibilità degli Artisti e dalla singolarità delle loro opere, questa collettiva d’arte contemporanea traccia ed offre al pubblico una molteplicità di vedute su un tema così complesso. Sculture, pitture, fotoelaborazioni ed installazioni costituiranno un caleidoscopio estremamente variegato, ma coeso nell’alta qualità delle opere esposte, volto a fornire una riflessione su come le singole individualità artistiche possano contribuire a formare una “visione d’insieme” della nostra Nazione. I trenta artisti invitati, già ricchi di consolidata esperienza artistica, provengono il larga parte dal bacino territoriale lombardo e piemontese anche se si annoverano tra essi presenze siciliane. Alla manifestazione hanno aderito con patrocini e contributi diversi Enti, Istituzioni ed Aziende pubbliche e private Il catalogo è reperibile in mostra. (sartirana)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Summer School di ForTeS

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Siena Dal 6 al 10 luglio. Iscrizioni entro il 12 giugno 2011. – Quattro giorni di alta formazione intensiva dedicata alla comunicazione sociale e rivolta ai dirigenti e ai quadri del terzo settore. Li propone la Fondazione ForTeS presso il Castello medievale di Montarrenti (Siena). Obiettivo della Summer School, dedicata quest’anno a “Quando la comunicazione incontra la socialità. Orme, impronte del Sociale e fantasia tra narrazioni mediali e reti”, è la creazione di un laboratorio di alta formazione, che affronti il tema della cultura della comunicazione nelle organizzazioni di Terzo Settore, con particolare riferimento alle narrazioni per la coesione sociale, alle nuove tecnologie mediali e allo sviluppo di reti e relazioni. Un laboratorio capace di attivare una comunità di pratiche sulla comunicazione sociale per i dirigenti delle organizzazioni di Terzo Settore. Il programma della settimana prevede interventi di esperti provenienti dalla comunicazione del Terzo Settore oltre che da varie Università e Centri di Ricerca italiani e esteri, la presentazione di libri, relazioni, case history e molto altro ancora. Il corso è organizzato con momenti di plenaria e gruppi operativi pomeridiani di approfondimento su temi specifici quali Reti e relazioni, Narrazioni e Culture. La Summer School è rivolta a dirigenti e quadri delle organizzazioni del terzo settore e i partecipanti vengono selezionati sulla base del curriculum e delle esperienze svolte nell’ambito della comunicazione: la propria candidatura va inviata entro il 12 giugno 2011. http://www.fondazionefortes.it

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La terra sospesa nel tempo”

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Roma 27 maggio ore 18:30 (e fino al 6 giugno) Via dell’Arco di San Calisto, 40 (Trastevere) Atelier degli Artisti Foto di: Daniele Bellucci, Francesco Fadda, Leonardo Guetti reportage dal Nord del Laos. Distanti dalle comuni rotte turistiche, se si eccettua la breve parentesi di Luang Prabang, l’antica capitale, centro della spiritualità buddista più autentica, sono entrati in contatto con alcune delle minoranze etniche più caratteristiche e lontane dalla cosiddetta “civiltà”, realizzando un reportage sulla vita nei villaggi e sulle quotidiane attività della popolazione quali il lavoro e la scuola fissando sulla memoria (digitale) una vitalità e una joie de vivre. E’ l’avventura di 3 amici fotografi, con almeno due passioni in comune: il viaggio, inteso come esplorazione fisica dei luoghi e ricerca umana interiore e la fotografia come sintesi delle esperienze visive ed emozionali vissute. Caratterialmente molto diversi uno dall’altro hanno profuso le loro energie in un viaggio di appena due settimane percorrendo in macchina, in barca e a piedi il nord del Laos alla scoperta di uno degli ultimi luoghi (in)contaminati dell’Asia.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Istat siamo in piena recessione

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Nonostante le smentite del ministro dell’economia Giulio Tremonti, l’Istat continua a fotografare un’Italia in piena recessione. Eppure gli effetti negativi continuano a farsi sentire: aumentano i disoccupati in Italia, calano vendite e acquisti di ogni genere, dai supermercati al commercio. Le vendite al dettaglio a marzo, infatti, sono calate del 2,0% rispetto allo stesso mese del 2010 e dello 0,2% rispetto a febbraio. L’istituto statistico ha poi aggiunto che la discesa registrata su base annua è la più marcata dal gennaio del 2010. Sulla contrazione, sia tendenziale che congiunturale, pesa soprattutto la negativa performance del comparto alimentare (leggi i dati Istat su crescita e industria) Rispetto a febbraio 2011, le vendite di prodotti alimentari diminuiscono dello 0,3% e quelle di non alimentari dello 0,2%. A confronto con marzo 2010 la differenza è ancora più ampia, -2,6% per i primi e -1,6% per i secondi. Sempre su base annua, nella grande distribuzione le vendite segnano variazioni negative sia per il ‘food’ (-2,9%), dove il ribasso è più accentuato, sia per il ‘non food’ (-1,2%). Anche per le imprese operanti su piccole superfici, si è registrata una diminuzione (con un calo dell’1,9% sia per i prodotti alimentari, sia per quelli non alimentari). Guardando alla dimensione delle imprese, a marzo 2011 il valore delle vendite è diminuito, in termini tendenziali, del 2,2% nelle micro imprese (fino a 5 addetti), del 2,0% in quelle da 6 a 49 e dell’1,7% nelle imprese con almeno 50 addetti. Quanto al valore delle vendite di prodotti non alimentari, a marzo le riduzioni più forti riguardano i gruppi ‘cartoleria, libri, giornali e riviste’ e ‘giochi, giocattoli, sport e campeggio’ (-2,4%), ‘abbigliamento e pellicceria e mobili, articoli tessili, arredamento’ (-2,3%). L’unico settore non in negativo è quello degli ‘elettrodomestici, radio, tv e registratori’, che, però, segna una variazione nulla. Uno scenario drammatico, secondo Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, quello tratteggiato dall’Istat, che dati alla mano sottolinea come tutte le difficoltà che sta attraversando il settore, a partire dalla forte impennata dei prezzi di alcuni prodotti che se de un lato, ha contratto le vendite nei supermarket, dall’altro ha, di fatto, reso sempre più cara la spesa delle famiglie italiane. Il costo della spesa è aumentato facendo così raggiungere ad alcuni beni di largo consumo, come la pasta, ben il 50% di aumento in un anno.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Raffaele Morini: Enrico Mattei

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Enrico Mattei raccontato da un amico e stretto collaboratore, Raffaele Morini, presidente nazionale del Centro Studi Internazionali dedicato al fondatore dell’Eni, che ne descrive l’infanzia, le imprese durante la Resistenza, la mirabolante ascesa professionale e la nomina, nel 1945, a commissario straordinario dell’Agip, con l’incarico di liquidarla. Attraverso scritti e documenti, Raffaele Morini ripercorre la storia di quel «partigiano dal fare burbero» che era Enrico Mattei, mettendo in luce l’uomo e il suo genio e indagando sul mistero della sua morte. Pagine 344 Euro 18,00 Codice 14068C EAN 978-88-425-4214-8

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alemanno a Tel Aviv

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, da sabato 28 a domenica 29 maggio sarà in visita ufficiale a Tel Aviv, su invito di Yair Hamburgher, presidente del Maccabi World Union (organizzazione sportiva ebraica mondiale presente in più di cinquanta paesi) in seduta plenaria presso Kfar Maccabiah. Alemanno ricevuto dalll’Ambasciatore d’Italia, S.E. Luigi Mattiolo, incontrerà il Sindaco di Tel Aviv, Ron Huldai e visiterà l’Università di Tel Aviv, con cui Roma ha un rapporto di collaborazione dall’istituzione, nel 2009 del primo istituto di restauro archeologico in Israele, intitolato alla città di Roma. La partenza da Fiumicino è fissata per sabato 28 maggio con volo di linea Alitalia delle ore 11.35, con arrivo all’aeroporto di Tel Aviv (Ben Gurion) alle ore 15.55. Il soggiorno è presso Kfar Maccabiah Hotel Perets Bernstein 7 st., Ramat-Gan. La partenza da Tel Aviv è prevista nel pomeriggio di domenica 29 maggio alle ore 14.50 con arrivo all’aeroporto di Roma-Fiumicino alle ore 17.45.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

But where is Bari?

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Venezia 3 giugno 2011,alle ore 11, all’Ateneo Veneto Campo San Fantin, 1897 la Galleria Bonomo presenterà il volume “… but where is Bari? Percorso nell’arte contemporanea. La Galleria Bonomo dal 1971”. Questo volume racchiude in sé l’eccezionalità di un’esperienza unica nata nel lontano 1971 in Puglia: la scommessa, vinta, di aprire una galleria d’arte dove di arte contemporanea quasi non si parlava e aver fatto di Bari, negli ultimi anni, una delle mete più ambite da artisti affermati in tutto il mondo. L’idea del libro è partita da un’intervista di Giorgio Guglielmino a Marilena Bonomo ed è stata accolta nell’ambito delle iniziative realizzate dal progetto “Puglia Circuito del Contemporaneo”, grazie all’APQ “Sensi contemporanei” che vede la collaborazione tra il ministero dello Sviluppo Economico, Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Puglia, la Direzione Regionale per i Beni Culturali e paesaggistici della Puglia.
Il libro, edito da Umberto Allemandi, si avvale dei testi critici di Laura Cherubini, Pietro Marino e Francesco Moschini. Ripercorre questi quarant’anni di incontri, esperienze, collaborazioni e scoperte, in un caleidoscopio di immagini e colori – il tutto corredato da un testo bilingue mai invasivo e ricco di aneddoti e curiosità. La presentazione si svolgerà in forma di conversazione moderata dallo scrittore Andrea di Robilant. Interverranno: Giorgio Guglielmino, Diplomatico e Critico d’Arte, Laura Cherubini, Docente di Storia dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, Adelina von Furstenberg, Presidente di “Art for the World”, Chiara Bertola, Direttrice Hangar Bicocca, Pietro Marino, Critico d’Arte, Francesco Moschini, Segretario Generale dell’ Accademia Nazionale di San Luca e l’Editore Umberto Allemandi.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Master in Family Banking

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 maggio 2011

Dalla collaborazione tra MIP, la Business School del Politecnico di Milano, e Mediolanum Corporate University, l’università aziendale di Banca Mediolanum, nasce il master universitario in Family Banking con l’obiettivo di formare i Family Banker del futuro, i promotori finanziari d’eccellenza, attraverso un percorso di studi di altissimo livello. Il master intende preparare, attraverso un percorso fortemente qualificante con obiettivi professionali di altissimo livello, nuovi Family Banker, professionisti di eccellenza nella relazione con il cliente, nella consulenza finanziaria e nella gestione del risparmio, favorendo al contempo la diffusione della cultura finanziaria sul mercato. L’inizio del master è previsto per novembre 2011 e ha una durata di 12 mesi. La scadenza per la domanda di ammissione è stata fissata per il 30 settembre 2011.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »