Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 27 maggio 2011

Libano: solidarietà ai militari italiani

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

A soldier from the Italian Army stands guard d...

Image via Wikipedia

“In attesa di conoscere i dettagli del gravissimo attentato dinamitardo ai danni di un veicolo del continente militare italiano di Unifil 2 esprimo fin d’ora la piena solidarietà e vicinanza ai militari feriti” ha dichiarato l’on. Gianni Vernetti, deputato di Alleanza per l’Italia e già Sottosegretario agli Affari esteri. “Auspico che il Governo libanese promuova, insieme alle Nazione Unite, un’immediata indagine per assicurare alla giustizia i responsabili dell’attentato dinamitardo”, ha continuato Vernetti. “Esprimo, comunque, grande preoccupazione – ha poi aggiunto l’on. Vernetti – per quando accaduto negli ultimi mesi nel Sud del Libano, dove la milizia di Hezbollah si è riarmata e oggi dispone di un arsenale missilistico superiore a quello in suo possesso nell’estate del 2006 prima del conflitto con Israele. Il gruppo terroristico di Hezbollah ha continuato a ricevere in questi anni – nonostante la presenza di Unifil – aiuti militari e finanziari da parte di Tehran, giunti in Libano attraverso il territorio della Siria, con la copertura del regime di Assad”. “Pertanto – ha concluso l’on. Vernetti – invito il Governo italiano a monitorare con grande attenzione la situazione nel Sud del Libano, perché le continue provocazioni di Hezbollah al confine con Israele e l’attentato odierno potrebbero condurre a una situazione sempre più instabile e pericolosa”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le sofferenze del premier

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Obama

Image by art_es_anna via Flickr

Sapete perché ieri il presidente del Consiglio ci ha sputtanati in mondovisione? Perché sta soffrendo, tanto, tantissimo. Lo ha rivelato oggi alla stampa uno dei suoi fidi scudieri, alias, il ministro degli Esteri, Franco Frattini. Il povero Berlusconi, rivela il ministro, sta soffrendo enormemente, una sofferenza umana indicibile perché da 17 anni a questa parte è stato colpito da 200 processi penali. In realtà, come ha detto ieri Berlusconi ad Obama, i processi sono 31 ma l’eccesso di zelo del ministro Frattini ha evidentemente avuto la meglio. E poi esagerare non guasta mai, quando si deve cercare di giustificare l’ingiustificabile. Saltare su come un picchio, puntare il presidente degli Stati Uniti d’America, tendergli un vero e proprio agguato, chiamare un interprete che traduca l’intraducibile, in un consesso internazionale come il G8, dove i capi di Stato, gli altri ovviamente, si confrontano sull’economia e sui temi più importanti per le economie mondiali, è stato dettato dal dolore profondo del presidente del Consiglio che dobbiamo, secondo il fino improvvisato ministro psicanalista Frattini, profondamente comprendere. Ministro Frattini, come diceva Totò, ma ci faccia il piacere! Ma quante altre corbellerie e stupidaggini di tal fatta le nostre orecchie martoriate devono ancora ascoltare? Il gesto di ieri, comico nella forma, tragico nella sostanza, è la dimostrazione palese che a Silvio Berlusconi del paese, dei suoi problemi, della drammatica crisi economica che sta vivendo, non gliene frega proprio niente. Ha un solo chiodo fisso, un nucleo paranoico, difendersi dal processo e non nel processo. Non oso immaginare cosa sia passato nella mente di Obama. Forse avrà pensato: questo è il presidente del Consiglio che ha detto che gli elettori di sinistra sono senza cervello? Oh my God, oh my God! Andiamo a votare, gente, e mandiamolo a casa: è alla frutta, al delirio! (Massimo Donadi parlamentare Idv)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le “toppe” di Franco Frattini

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Franco Frattini, Italian politician

Image via Wikipedia

“Il ministro degli Esteri Franco Frattini la smetta di fare la foglia di fico del presidente del Consiglio Berlusconi, perché alla fine la toppa è peggiore del buco. La sofferenza vera è quella che il premier infligge al paese, preso come è dalle sue ossessioni mentre il paese annega in una crisi economica spaventosa. Di questo avrebbe dovuto parlare con Obama, di crisi economica, sviluppo e crescita, non certo dei suoi nuclei paranoici” così Antonio Borghesi, vicepresidente del gruppo IDV alla Camera, commenta le dichiarazioni del ministro degli Esteri Frattini. “Altro che assoluzioni. Se il presidente è stato assolto in alcuni casi è stato solo grazie alle leggi ad personam che si è confezionato. In un paese normale ci si difende nel processo, non dal processo” conclude Borghesi.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Premio Margutta

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Roma. Sventola orgoglioso il tricolore del 150° Anniversario dell’Unità Nazionale all’evento “Premio Margutta – La Via delle Arti 2011, ideato e prodotto dal Fashion Producer Antonio Falanga. Un susseguirsi di riferimenti scenografici e coreografici, di citazioni che hanno caratterizzato una kermesse per la promozione e la valorizzazione del nostro Made in Italy, organizzata a Roma nel Complesso logistico Pio IX, oggi Sede del Circolo Ufficiali Esercito. Prima dell’entrata in scena, di una luminosissima Rosaria Renna madrina e conduttrice della manifestazione, l’ouverture della serata è stata affidata alla Banda dell’Esercito diretta dal M° vice-direttore Tenente Antonella Bona, che ha eseguito il Canto degli italiani. Un parterre d’eccezione ricco di personalità del mondo delle istituzioni, della cultura e dello spettacolo ha ricevuto il benvenuto dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Giuseppe Valotto, al quale nel corso della serata è stato conferito il “Premio alla Carriera”. Di rilevante rilievo e prestigio le altre sezioni del “Premio Margutta – La Via delle Arti 2011: per la “Sezione Istituzione” il premio è andato all’Ambasciatrice del Governo di Haiti Géri Benoit -per la “Sezione Arte” ad Angelo Bucarelli, per la “Sezione Moda” ad Alviero Martini, per la “Sezione Letteratura” alla Gangemi Editore, per la “Sezione Giornalismo” a Monica Maggioni, per la “Sezione Musica” a Serena Autieri, per la “Sezione Cinema” a Giorgio Pasotti, per la “Sezione Spettacolo” a Marisa Laurito, per la “Sezione Media” a Marco Liorni, per la “Sezione Fiction”a Brando Giorgi, per la “Sezione Teatro” a Cosimo Cinieri ed infine per la “Sezione Comunicazione” a Tiziana Rocca. Non solo premi ma tanto spazio alla promozione e ai principali protagonisti del sistema moda italia. In passerella le ultime creazioni di ALV – Andare Lontano Viaggiando by Alviero Martini, 24 uscite sui toni del bianco e del nero per uno stile unico ed ineguagliabile. Per il gran finale, omaggio dello stilista ai 150 anni dell’Unità d’Italia, con il trionfo del tricolore e di tutte le modelle in passerella. Spumeggiante la Collezione Strade d’Italia della stilista Roberta Loddo che con i suoi outfits, ha attraversato idealmente lo stivale. Felpe e t-shirt per il 150esimo compleanno del belpaese sono ispirate alle vie più famose e suggestive delle principali città italiane e non poteva non mancare l’omaggio simbolico alla mitica “Via Margutta”. Ed infine “Esercito Italiano Lo Sportswear Ufficiale” che ha presentato in una location ideale, una collezione ricca di colori e proposte innovative. Outfits per uomini e donne che intendono rendere omaggio alle forze militari dello Stato più apprezzate dagli italiani, un mix di elementi innovativi e simbolo tradizionali, legando sportswear ed eleganza. Sempre in tema Made in Italy, durante Il corso della serata sono state consegnate delle Targhe Istituzionali, a tre lodevoli realtà italiane. Promotore dell’iniziativa il Presidente della Commissione Turismo e Moda di Roma Capitale, On. Alessandro Vannini, cha ha conferito il prestigioso riconoscimento alla Dott.ssa Eleonora Ambrosone Amm. Delegato della KS International Group, ad Andrea Bassani Presidente della Onlus MA.PI.NU’ e al Dr. Claudio Vercellone ideatore e organizzatore dell’evento PastaTrend. (gen, a falanga, marisa laurito, brando giorgi, alviero, serena, marco, cosimo, emilio, tiziana, bucarelli, arco, momento moda)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Unità Italia: I grandi discorsi

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Torino 27 maggio alle 20.45 nella splendida cornice delll’Aula del primo Senato d’Italia, recentemente ricostruito in ogni suo minimo dettaglio all’interno di Palazzo Madama in Piazza Castello a Torino, i grandi personaggi storici che hanno reso possibile l’Unità d’Italia riprenderanno vita, grazie all’interpretazione di alcuni noti attori e doppiatori italiani i quali si alterneranno sul palco, leggendo brani tratti da testi originali dell’epoca e selezionati per l’occasione dallo storico Gustavo Mola di Nomaglio in collaborazione con il Prof. Fulvio Gambotto. L’iniziativa, ideata e realizzata in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, è organizzata dall’Associazione Culturale CLAP, con il sostegno della Regione Piemonte, della Provincia e del Comune di Torino, del Comitato Esperienza Italia 150 e con il contributo di Esperienza Volkswagen 2011, Conafi Prestito e FM comunicazione. I testi selezionati raccontano alcune delle tappe principali che hanno reso possibile l’Unità d’Italia. In particolare i discorsi di D’Azeglio, Brofferio, Cavour e Vittorio Emanuele sono tratti dagli atti del Parlamento e del Senato Subalpino; quelli di Garibaldi dal suo epistolario, mentre Melania Maccaferri interpreta un discorso di Cristina Trivulzio Belgiojoso, patriota che partecipò attivamente al Risorgimento italiano, tratto dalla sua opera “Storie di Casa Savoia”. Infine il testo di Solaro della Margarita è tratto dall’opuscolo “Opinione del conte Solaro della Margarita sull’annessione di alcuni Stati alla monarchia e sulla cessione della Savoia e di Nizza alla Francia”.
La serata vedrà alternarsi sul palco Massimo Dapporto nel ruolo di Vittorio Emanuele II, Melania Maccaferri nei panni di Cristina Trivulzio Belgiojoso, Edoardo Sylos Labini che presterà la propria voce a Giuseppe Mazzini, Gianmarco Tognazzi che interpreterà Camillo Benso Conte di Cavour e Luca Ward alla cui inconfondibile voce sarà affidata la lettura di testi autografi da Massimo D’Azeglio e Angelo Brofferio. La conduzione della serata è affidata a Savino Zaba – che intepreterà anche Giuseppe Garibaldi ed il conte Solaro della Margarita – e allo stesso Gustavo Mola di Nomaglio che contribuirà a contestualizzare storicamente delle letture. Gli inviti, distribuiti gratuitamente dalla biglietteria di Palazzo Madama, sono andati esauriti nell’arco di due giorni, ma un maxi schermo posizionato in Piazza Castello, consentirà a tutto il pubblico di assistere in diretta allo spettacolo.(massimo d’apporto, aula senato, luca ward)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Divina Commedia in miniatura

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Fino all’undici giugno prossimo a Cosenza, presso la Casa delle Culture, rimarrà aperta al pubblico la mostra La Divina Commedia in miniatura. L’iniziativa è stata presentata in occasione della Giornata della Dante e della Giornata Mondiale del libro. Nel corso dell’incontro, moderato dallo scrivente, sono intervenuti producendo attente disamine, Maria Cristina Parise, presidente del Comitato di Cosenza della società Dante Alighieri; Eugenio De Rose, curatore della mostra; Pietro De Leo, ordinario storia medievale Università della Calabria; Enrico Marchianò, presidente Club UNESCO Cosenza e il prof. Leopoldo Conforti. <<Compito precipuo della mostra – spiega Eugenio De Rose – è quello di creare interesse per uno dei capolavori della letteratura mondiale ed è -conclude De Rose – così composta: n°9 quadri 50 x 70 con illustrazioni di Gustavo Dorè; n°28 quadretti con miniatura del medioevo del Poema; varie edizioni della divina commedia a partire dai primi del 1500 sino ai giorni nostri con supporti ottici>>. (Silvio Rubens Vivone) (commedia)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Réné Bokoul in mostra a Milano

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Milano, 27 maggio 2011. Alla Casa delle culture del mondo (Provincia di Milano) la mostra di Réné Bokoul, rifugiato dal Congo e artista africano di prima grandezza. 40 oli su tela di Réné Bokoul, pittore originario del Congo, considerato un caposcuola nel suo Paese e uno dei più importanti artisti africani in attività, vincitore del Premio Picasso e del Premio della Presidenza della Repubblica del Congo. Nato a Brazzaville nel 1973, Leticia Paterne Mahoungou, in arte Réné Bokoul, comincia a dipingere all’età di 11 anni e a 15 entra come allievo nella scuola di pittura di Poto-Poto, la più celebre del continente africano, e in breve si afferma per il suo stile che coniuga la tradizione della scuola a intuizioni d’avanguardia, riscuotendo successo internazionale: il suo atelier era meta di visite di capi di stato e importanti personalità, e i suoi quadri sono stati acquisiti da importanti collezioni private e sedi istituzionali. Costretto a fuggire dal suo Paese sconvolto dalla guerra, e rifugiatosi in Italia dal 2006, Bokoul conduce un’esistenza difficile. Attraverso la sua arte, Réné Bokoul vuole comunicare lo splendore della cultura africana e le innumerevoli tragedie che funestano il “continente dimenticato”. Il dramma dei profughi travolti dai conflitti, spesso ancora vittime di abusi, violenze e atti di rifiuto è sempre presente nelle sue opere, nelle sue figure di africani sospesi sopra una terra che sembra quasi intoccabile, nelle sue esili ma orgogliose donne che portano la vita, celate all’interno di foreste sacre e serene come sogni di pace e uguaglianza. (Réné Bokoul)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concluse riprese film “Le finalità dell’amore”

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Vitorchiano.Uno dei protagonisti principali è il bellissimo e bravissimo Fabrizio Imas che ci racconta:”Due settimane no stop per concludere le riprese interamente ambientate nella cittadina della Tuscia, tra gli sguardi incuriositi dei passanti. Di basilare importanza è stata la collaborazione offerta dal Comune di Vitorchiano e dalla Pro-Loco che hanno collaborato fattivamente alla riuscita del film. Una bella esperienza, una tappa importante della mia carriera”. Fabrizio Imas ha lavorato molto negli USA e trova che l’organizzazione americana è veramente invidiabile, ma in Italia ci mettiamo il cuore e la fantasia. Il film narra la storia personale di un docente che vive tra ricordi e nostalgici amori, il carattere introverso e schivo lo porta a trasferirsi lontano dalla routine di tutti i giorni e a rifugiarsi nel piccolo borgo, dove la cittadina a misura d’uomo lo porterà ad uscire dalla sua condizione di anomia e riconciliarsi con gli altri ma un inatteso colpo di scena cambierà tutto. Proviamo a chiedere a Fabrizio Imas come va la sua storia d’amore, nata ad Ibiza, con la bella speaker di RTL Francesca Faggella, ma ci liquida con uno dei suoi irresistibili sorrisi … (le finalità dell’amore)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ottava edizione di ISOC

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Camerino, Fervono i preparativi per l’ottava edizione della Scuola Internazionale di Chimica Organometallica (ISOC) che è stata quest’anno anticipata al 27 agosto e si concluderà il 31 agosto. La scuola, diretta dal prof. Claudio Pettinari, rivolta a giovani ricercatori operanti nel settore della chimica organometallica, presenta quest’anno delle novità di assoluto rilievo. La scuola è patrocinata dall’EuChems (associazione europea per le scienze chimiche e molecolari), dalla SCI (Società Chimica Italiana), da Federchimica e dall’EUROCHEMISTRY (un network costruito per il finanziamento delle ricerche nel settore della chimica) e questo le dà non solo un respiro internazionale, ma un riconoscimento europeo che al momento nessuna scuola di chimica ha mai ottenuto. “Le novità – afferma il prof. Claudio Pettinari – non finiscono qui. Tra i soggetti che sostengono l’iniziativa abbiamo la prestigiosa casa editrice Wiley che si farà carico della stampa degli atti del congresso; la casa editrice Elsevier che con il prestigioso giornale J. Organometallic Chemistry dedicherà un volume speciale all’evento, un volume il cui titolo coinciderà con quello della scuola e dove saranno benvenuti i lavori svolti dai partecipanti nel corso della stessa scuola; la Royal Society Chemistry e la casa editrice Thieme infine hanno deciso di assegnare ognuno due prestigiosi premi ai giovani ricercatori partecipanti che durante nell’ambito della scuola svolgeranno la migliore flash-presentation (comunicazione orale sintetica e di impatto) e il miglior poster”. “Fondamentale per il raggiungimento di tali obiettivi – conclude il prof. Pettinari – il contributo di Banca Marche, CHEMA, Bruker e Tecnochimica che sosterranno l’evento”. Alla scuola parteciperanno oltre 100 giovani ricercatori provenienti da tutta Europa e 14 speakers di grande valore assoluto da Francia, Germania, Svezia, Israele, Spagna, Galles, Inghilterra. L’attenzione quest’anno sarà focalizzata in particolare su come la chimica organometallica può dare un contributo alla risoluzione di problemi sempre più stringenti: la ricerca di nuove fonti energetiche (conversione di energia solare con composti organometallici), la produzione di materiali biocompatibili e innovativi, nuovi farmaci e molecole bioattive. Il tutto nasce dalla convinzione che la chimica organometallica potrà svolgere nell’immediato futuro un ruolo fondamentale per uno sviluppo sostenibile della società. (pettinari)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giochi – Cds su canoni di concessione

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

L’eccezione al divieto di imporre canoni è applicabile nel caso sussistano due requisiti concorrenti: che i rapporti negoziali di natura commerciale con soggetti terzi (agenzie di scommesse e ricevitorie, ndr) siano “previsti in forma espressa” e vengano “regolati” già negli atti di gara. La palla, spiega Agipronews, passerà ora ai Monopoli di Stato, che dovranno interpretare il parere e dare indicazione agli operatori sulla legittimità dei canoni imposti a ricevitorie e agenzie. Sulla vicenda si era scatenata nei mesi scorsi una vera e propria battaglia, culminata con la segnalazione depositata all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dalla Federazione Italiana Tabaccai – sottoscritta da cinquemila ricevitori – volta ad accertare l’eventuale configurazione di una fattispecie di abuso di posizione dominante da parte di un operatore di gioco. Forte anche la mobilitazione dei concessionari rappresentati da Confindustria che, in una lettera inviata ai vertici del ministero dell’Economia, avevano sottolineato i profili di criticità contenuti nel decreto incentivi, auspicando una modifica della controversa norma anti-canoni di concessione.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: 30 maggio sciopero metropolitano

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Roma 30 maggio Corteo da piazza del Colosseo al Campidoglio – Partenza alle ore 15.00 Lunedì l’Unione Sindacale di Base ha indetto lo sciopero dell’intera giornata per il personale capitolino e delle aziende dellaholding Roma Capitale: Atac, Ama, Acea, Zetema, Farmacap. I lavoratori manifesteranno insieme ai movimenti sociali della città, con corteo in partenza alle ore 15.00 da piazza del Colosseo per raggiungere il Campidoglio. Lo sciopero metropolitano e la manifestazione assumono un orizzonte di carattere generale, a difesa del patrimonio, del reddito e dei diritti di tutti i cittadini, contro la precarietà e le dismissioni selvagge, in opposizione al progetto di Bilancio di Roma Capitale, che in nome del risanamento economico peggiorerà le condizioni materiali di ampi settori sociali. Scenderanno in piazza i dipendenti delle società che erogano i servizi pubblici essenziali a Roma – Atac, Ama, Acea, ecc. – coinvolti nel pieno del progetto di privatizzazione rappresentato da Holding Roma Capitale che, partendo dal disastro causato dalla mala gestione delle amministrazioni, intende svendere i beni di tutti ai privati. Manifesteranno i dipendenti capitolini – amministrativi,educatrici, insegnanti, oses, precari – in lotta contro le scelte di privatizzazione dell’assessore De Palo e le esternalizzazioni perseguite dalla Giunta, per ricordare le assunzioni prima promesse e poi smentite nella scuola dell’infanzia, nei nidi e nel settore amministrativo ed il corso-concorso per le insegnanti della scuola d’infanzia; per i contratti bloccati per tre anni; per rivendicare l’adeguamento di un buono pasto inchiodato da 10 anni a 5,25 Euro ed addirittura negato al personale dei nidi. Tutti in difesa dei beni comuni, a sostegno dell’appuntamento referendario del 12 e 13 giugno, contro la riduzione dei servizi, l’aumento delle tariffe e il drastico abbassamento dei livelli salariali e occupazionali. USB, unita ai movimenti cittadini nella rete collettiva Roma Bene Comune, esorta la cittadinanza, i lavoratori e le lavoratrici comunali e delle aziende collegate a partecipare compatti e indignati. (seguito qui)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

San Lazzaro per lo sport

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

San Lazzaro di Savena 28 maggio, alle ore 10, la Sala del Consiglio Comunale (piazza Bracci, 1) ospita “San Lazzaro per lo sport”, un incontro per premiare i presidenti delle società sanlazzaresi che, a diverso titolo, si sono distinte per le loro capacità in campo sportivo. All’iniziativa, presentata dal giornalista Alberto Bortolotti, partecipano il sindaco Marco Macciantelli, l’assessore allo Sport della Provincia di Bologna Marco Pondrelli, il consigliere regionale Maurizio Cevenini, il presidente del Coni Bologna Renato Rizzoli, il presidente dell’Istituzione Prometeo Mauro Caselli. L’iniziativa apre Prova lo sport, quinta edizione della manifestazione promossa dall’Istituzione Prometeo in collaborazione con le associazioni sportive del territorio. Fino al 5 giugno Prova lo sport propone attività gratuite rivolte a tutti quanti vorranno provare una disciplina sportiva: dai più classici sport di squadra a quelli individuali. L’Amministrazione Comunale mette a disposizione gli impianti, le associazioni sportive, invece, garantiranno la presenza dei propri operatori qualificati. L’obiettivo è sensibilizzare ulteriormente allo sport tutti coloro che, indipendentemente dall’età, non praticano alcun tipo di attività motoria. Il programma di Prova lo sport è disponibile su http://www.comune.sanlazzaro.bo.it.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“150 anni di sanità pubblica”

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Roma 31 Marzo 9-13 Aula Convegni del CNR Piazzale Aldo Moro, Il 150° anniversario dell’Unità d’Italia rappresenta un’occasione irripetibile per rafforzare l’identità nazionale e per stimolare sentimenti di amore alla patria, di fratellanza e solidarietà. Questo straordinario Giubileo della Nazione deve essere utilizzato ad ogni livello per riflettere sulla Storia d’Italia. Una lettura della storia dello Stato Italiano può venire offerta dall’analisi dei cambiamenti avvenuti nello stato di salute della popolazione, dell’evoluzione delle conoscenze medico-scientifiche e delle forme di assistenza erogate dal 1861 ad oggi. Il convegno rientra tra le iniziative sostenute ufficialmente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito delle celebrazioni dei 150 anni di Unità Nazionale. (dr. Walter Pasini)

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma e taxi: aumento tariffe

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Un aumento del costo del taxi del 40% in 4 anni, cioè del 10% all’anno. Questi i fatti e i conti son presto fatti. Nel 2007 l’allora sindaco Veltroni aumentò le tariffe del 18%; l’attuale assessore, Antonello Aurigemma, propone un aumento delle tariffe da 0,98 a 1,20 euro, vale a dire piu’ 22% di aumento. Totale piu’ 40%. E questi sono gli adeguamenti Istat? La proposta, per di piu’, dell’obbligo di rilascio di ricevute automatiche, lascia il tempo che trova. I tassisti si oppongono, e con qualche ragione visto che lo scontrino non e’ fiscale, e allora a che pro’? Puo’ tranquillamente essere sostituito dalla ricevuta manuale che viene rilasciata su richiesta. Inoltre, il relativo adeguamento del tassametro e’ a carico del Comune, cioe’ di noi cittadini contribuenti. E le agevolazioni chi le paga? Il tassista o il Comune? Insomma, ci pare che si stia rimediando ad un marchiano errore fatto in precedenza dal sindaco Alemanno, ma ancora non ci siamo. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

G8 e riforma World Bank e FMI

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Un G8 ormai quasi del tutto svuotato di importanza si ritrova in agenda la spinosa questione della successione di Dominique Strauss-Kahn alla guida del Fondo monetario internazionale. Come accade ormai da alcuni anni a questa parte, si parla delle istituzioni di Bretton Woods quasi unicamente quando sono investite dagli scandali che investono i loro vertici. La CRBM auspica che a Deauville, in Francia, i governi europei del Vecchio Continente ridiano priorità alla riforma di World Bank e FMI facendo un passo indietro, senza imporre quindi la nomina di un candidato europeo come tradizione non scritta ed orami desueta. Un primo passo sarebbe costituito dall’adozione di un processo aperto, trasparente e basato su valutazioni sul merito per la nomina del nuovo direttore esecutivo del Fondo. CRBM sottoscrive la posizione di oltre 100 realtà della società civile internazionale, che hanno proposto l’utilizzo di una votazione a doppia maggioranza. A decidere, secondo importanti realtà come il Third World Network e Bretton Woods Project, non deve essere solo il peso relativo alla maggioranza delle azioni dell’FMI (in possesso dei Paesi più ricchi), ma anche l’espressione del voto dei 187 Stati membri dello stesso Fondo. Tradizione non scritta vorrebbe che fosse un europeo a guidare l’FMI e un americano la Banca mondiale. Il Vecchio continente si è dunque affrettato a candidare l’attuale ministro delle Finanze francese Christine Lagarde al posto del suo connazionale Strauus-Kahn, mentre questa volta le economie emergenti hanno fatto sentire la loro voce optando per scelte diverse. Val la pena rammentare che attualmente l’Europa detiene il 35,6% delle quote di voto, mentre l’Asia (incluse Giappone, Cina e India), solo il 20%. Gli Stati Uniti si attestano sul 17%, motivo per cui se le “vecchie potenze” trovano un accordo sul nome non ci sono margini di sconfitta. Sono ormai anni che si parla di rivedere questo sistema e le prassi collegate, ma per ora non sono state apportate che modifiche marginali. “E’ inaccettabile che ancora una volta i Paesi europei vogliano imporre il loro volere incuranti che il mondo sia cambiato dal 1944” ha dichiarato Antonio Tricarico, coordinatore della CRBM. ”Ancora più grave che questa volta usino come scusa il fatto che l’Fmi sta prestando principalmente a Stati europei in crisi di debito sovrano, come la Grecia. Allora perché quando il Fondo prestava ed imponeva aggiustamenti strutturali devastanti ai Paesi più poveri ed indebitati questi non avevano voce in capitolo e non hanno mai nominato potuto nominare il capo dell’istituzione?” ha concluso Tricarico.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chi vuol cambiare la Costituzione?

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Gattatico (Reggio Emilia) 31 maggio 2011 – ore 9,30 Museo Cervi – Sala Genoeffa Cocconi In occasione della visita al Museo Cervi della Segretaria Nazionale Spi-Cgil Carla Cantone verrà promossa una riflessione sul tema: “Chi vuol cambiare la Costituzione?” Come difendere i diritti dei cittadini italiani a partire dall’art. 1 “L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione Nell’ambito delle celebrazioni del 2 giugno, l’Istituto Alcide Cervi in collaborazione con lo Spi-Cgil organizza per la mattinata del 31 maggio 2011 una nuova iniziativa sui temi della democrazia e della Costituzione come eredità della Resistenza, a fronte dei revisionismi che attraversano il nostro presente. La prossima festività nazionale costituisce quindi una rinnovata occasione, per l’Istituto Alcide Cervi insieme allo Spi-Cgil Nazionale, di promuovere una riflessione sulla nostra carta Costituzionale.
L’Istituto promuove questa riflessione nell’ambito delle sue priorità e nella centralità che ha lo studio e la promozione della Resistenza, della sua storia e della sua memoria, ma anche dei suoi valori. In questo senso assume un particolare rilievo la riflessione sulla Costituzione proposta nell’iniziativa con il contributo di Paolo Veronesi, docente di diritto costituzionale presso l’Università di Ferrara.Nel corso della mattinata interverranno Rossella Cantoni (Presidente dell’Istituto Alcide Cervi) e Marzia Dall’Aglio(Segretaria Provinciale Spi-Cgil Reggio Emilia).

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Business run

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Bari, sabato 28 maggio ore 11 presentata nella Sala Giunta della Camera di Commercio di Bari la quinta edizione della Business Run. Imprenditori, avvocati, artigiani, commercialisti, farmacisti. Tutti under 40. Tutti di corsa. Torna a Bari la Business Run (partenza piazza Prefettura domenica 29 maggio, ore 9.30), la gara su strada riservata a manager e professionisti, organizzata dai Giovani Imprenditori della Confapi Bari e BAT in collaborazione con la Camera di Commercio di Bari e la Consulta dei Giovani Imprenditori, con il patrocinio del Ministero della Gioventù, dell’Università LUM, della Provincia e del Comune di Bari e abbinata alla Race for The Cure impegnata nella raccolta di fondi per la lotta ai tumori del seno.
A illustrare finalità e programmi il presidente della Camera di Commercio Alessandro Ambrosi, il presidente della Confapi Bari e BAT Erasmo Antro, il presidente nazionale dei Giovani Imprenditori di Confapi Valentina Sanfelice di Bagnoli, Nicola Motolese, presidente nazionale dei Giovani Imprenditori Anga-Confagricoltura, il rettore della LUM Emanuele De Gennaro, l’assessore alle Risorse Umane della Provincia di Bari Sergio Fanelli, l’assessore al Marketing del Comune di Bari Gianluca Paparesta, il presidente della Business Run Riccardo Figliolia e il coordinatore della Consulta Giovanile Sergio Ventricelli

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Una saldissima fede incerta

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Roma 8 giugno 2011 – ore 18.30 Centro Russia Ecumenica – Borgo Pio, 141 Perché credere e in quale Dio credere? È lecito dubitare? E se il materialismo fosse più assurdo delle più assurde ipotesi divine? E la Chiesa? Il nostro è un tempo difficile, ma non sempre il difficile corrisponde all’assenza di speranza, di visione positiva; questo tempo può anche essere una opportunità straordinaria per rielaborare un pensiero su Dio che superi i luoghi comuni e rinnovi i significati autentici della fede. Oggi non si può più credere a certe immagini teologiche obsolete; e tuttavia l’ateismo non appare meno assurdo. Sono questi alcuni dei temi affascinanti affrontati nel libro “Una saldissima fede incerta” di Antonio Thellung, pubblicato dalle Paoline e che sarà presentato mercoledì 8 giungo alle ore 18,30 presso il Centro Russia Ecumenica in un incontro pubblico con:
• Maria Caterina Jacobelli, teologa e saggista
• Marco Guzzi, poeta e filosofo
• Antonio Thellung, Autore del libro.
L’incontro sarà coordinato dalla giornalista Elisa Costanzo

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ondate di calore: anziani e persone fragili

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

La “bella stagione” è ormai alle porte, ma non sempre è così bella per ogni categoria di cittadini, specie quelle più deboli e fragili ed in particolare gli anziani soli che sono i più colpiti dalle conseguenze delle improvvise ondate di calore che come è tristemente noto determinano spesso lutti e costi sociali elevatissimi per tutta la collettività. Lo scorso 14 maggio 2011, va sottolineato, per attenuare gli effetti dei caldi improvvisi e per ampliare le tutele proprio per questi soggetti, il Ministro della salute Ferruccio Fazio ha emanato un’ordinanza che sarà in vigore sino al 30 ottobre 2011 che impone alle amministrazioni comunali di trasmettere alle ASL gli appositi elenchi delle persone over 65, iscritte nelle anagrafi della popolazione residente. Le aziende sanitarie locali in collaborazione con i comuni, si legge nell’ordinanza, dovranno attuare tutte le iniziative più opportune per prevenire e monitorare danni gravi e irreversibili conseguenti ai grandi caldi che sempre con più frequenza si verificano in ogni area del Paese già a partire dall’inizio dell’estate. In particolare le amministrazioni comunali dovranno predisporre servizi di assistenza economica o domiciliare, di telesoccorso, di accompagnamento e di trasporto. Per non considerare poi gli effetti sociali di un monitoraggio di tal tipo e le conseguenze positive anche in termine di riduzione dei costi per la collettività oltreché per il sollievo ed il sostegno morale agli anziani soli che come specificato rappresentano la categoria che patisce in maniera più gravosa gli effetti dei caldi estivi. (Giovanni D’Agata)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Addio “pizzo”

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Palermo 28 Maggio – ore 10 e 30 – Villa Trabia Interverranno: Gian Vito Graziano – Presidente del Consiglio Nazionale Geologi Maurizio De Lucia – Sostituto Procuratore della Repubblica Tano Grasso – Presidente Onorario della F.A.I “Gli ordini professionali devono sviluppare le loro politiche di sviluppo delle professioni attraverso il tema centrale del ruolo sociale dei professionisti. La strada da percorrere è quella della difesa delle istanze sociali, a partire dalla sicurezza dei cittadini, delle loro città, del loro territorio e dell’ambiente”. Lo ha affermato il Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi , Gian Vito Graziano , nell’annunciare la partecipazione all’importante evento di Palermo , promosso dall’Associazione Liberi Professionisti del Comitato Paolo Giaccone. L’importante evento si svolge all’interno della “Sesta Fiera del Consumo Critico” organizzato dal Comitato AddioPizzo, da tempo impegnato nelle politiche antiracket. Alla conferenza che avrà come oggetto la responsabilità sociale delle professioni , la legalità , l’etica professionale ed il ruolo sociale delle libere professioni interverranno anche Maurizio De Lucia , Sostituto Procuratore della Repubblica, Tano Grasso, Presidente Onorario della F.A.I., Giuseppe Verde , Docente di Diritto Costituzionale, Emanuele Nicosia e Alessandro Maria Calì dell’Associazione Liberi Professionisti. “ L’acquisizione di una nuova matrice etica da parte degli organismi professionali contribuirà con maggiore incisività allo sviluppo del Paese – ha concluso Graziano – ma per questo serve una riforma delle professioni che assegni agli Ordini un ruolo più moderno”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »